Il miglior riduttore per lettino

Ultimo aggiornamento: 18.12.18

 

Riduttori per lettino – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensione del 2018

 

Per impedire al proprio bambino di urtare contro i bordi del lettino durante il sonno o per non farlo girare sulla pancia, si potrà acquistare un pratico riduttore. Visto che online ci sono davvero tanti modelli a disposizione, abbiamo pensato di creare questa pagina per indirizzare i nostri lettori verso l’acquisto giusto per le proprie esigenze ed evitare di sprecare i propri soldi. Chi non ha molto tempo di leggere tutte le informazioni riportate, potrà subito dare un’occhiata al riduttore per lettino Pali 0600000N00 realizzato al 100% in cotone e regolabile grazie alle spondine apribili. Chi invece cerca un modello più versatile da usare anche in automobile, potrà optare per il Babymoov Cosymorpho.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior riduttore per lettino

 

Tutti i neo genitori devono inevitabilmente affrontare il problema della sicurezza del bambino anche durante il sonno. Un riduttore per lettino è quello che ci vuole per stare un po’ più tranquilli ed evitare che il piccolo si rigiri mentre dorme, andando a sbattere contro le sponde della culla o mettendosi a pancia in giù. La nostra guida contiene molti suggerimenti su quale modello scegliere, oltre alla recensione dei prodotti in classifica, lodati dagli utenti per la loro ottima qualità. In questo modo sarà possibile confrontare prezzi e caratteristiche, comprando quello della migliore marca sul mercato senza spendere troppo.

Guida all’acquisto

 

Culla o a salsicciotto?

Il riduttore per lettino ha la funzione di impedire al bambino di girarsi nel letto durante il sonno, isolandolo comodamente tra morbidi cuscini che lo proteggono dagli eventuali urti contro le sponde del lettino e lo fanno rimanere supino. Si potranno trovare dei comodi riduttori a forma di culla con lati apribili, del tutto simili a dei letti in miniatura nei quali si potrà mettere il bebè.

I lati della culla potranno poi essere chiusi o aperti a seconda delle esigenze, così il bambino potrà dormire sul letto in compagnia dei genitori, basterà tenere aperta solo la spondina che da sul loro lato. Questa tipologia di riduttore può essere una soluzione ideale quando si viaggia e non si può portare dietro il lettino. Un altro modello ugualmente apprezzato per la sua efficacia è quello a salsicciotto, un cuscino avvolgente che ripara il bambino con morbidezza.

Solitamente questi riduttori hanno dei laccetti per poter essere legati saldamente alle sbarre del lettino per impedire al piccolo di spostarli. Esistono anche riduttori versatili che possono essere utilizzati in automobile, ideale per chi viaggia spesso per andare a trovare i nonni o i parenti lontani.

 

Materiali

Quando si sceglie un buon riduttore per lettino bisogna anche stare attenti ai materiali con i quali è stato prodotto. Quelli di qualità fanno levitare un po’ il prezzo, ma sono i più indicati per far dormire comodamente il bambino.

È molto importante che questi siano traspiranti, perché altrimenti nelle giornate più calde il piccolo potrà avvertire un senso di fastidio e non riuscire ad addormentarsi.

Ovviamente si sa che se non dorme il bambino, non dormono neanche mamma e papà, quindi per facilitarsi un minimo la dura vita da neo genitori potrebbe essere meglio comprare un buon prodotto invece di tendere troppo al risparmio. Anche perché se il riduttore non è molto resistente, si vedrà costretti a doverlo sostituire dopo poco tempo, specialmente se il bambino ha iniziato a usare le piccole manine per afferrare e strappare via le cose che non gli stanno particolarmente a genio.

Lavaggio

Un bel sonno avvolto in un riduttore può essere molto piacevole per un bambino, ma lo è ancor di più se questo viene tenuto pulito. I modelli a salsicciotto e a culla menzionati sopra hanno solitamente una fodera che può essere rimossa a messa in lavatrice per ottenere un lavaggio ottimale. Questo risparmia parecchio tempo, specialmente d’estate quando il bambino suda e il cuscino si inumidisce più facilmente.

Attenzione perché spesso la fodera potrebbe dare non pochi grattacapi per poter essere rimessa correttamente sul cuscino, ma questo dipende molto dal tessuto. Sé questo è poco resistente potrebbe sfilacciarsi dopo pochi lavaggi, quindi è bene controllare la qualità prima di procedere all’acquisto.

 

I migliori riduttori per lettino del 2018

 

Comprare un riduttore per lettino può non essere un’impresa facile, soprattutto nel caso si voglia fare una comparazione tra le offerte dei modelli più venduti. Ci auguriamo comunque che i nostri consigli d’acquisto abbiano fatto chiarezza su quale riduttore per lettino scegliere. Come ulteriore aiuto, presentiamo qui di seguito i prodotti venduti online più apprezzati dagli utenti, grazie ai quali si potrà scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze.

 

Prodotti raccomandati

 

Pali 0600000N00

 

Questo modello di Pali potrebbe essere considerato come il miglior riduttore per lettino visto il suo ottimo rapporto qualità-prezzo che lo rende accessibile a tutte le tasche. Si tratta specificamente di una culla per lettino, realizzata al 100% in cotone, con una copertura di soffice fibra di poliestere all’interno.

Il tutto è lavabile in lavatrice senza centrifuga, così si potrà tenere l’articolo pulito con grande facilità. L’articolo si adatta alle dimensioni di un bambino nei primi mesi di vita, riducendo lo spazio di movimento all’interno del letto per dei sonni più tranquilli e comodi.

Basterà legare i lacci alle spondine del materasso per assicurare una maggiore stabilità. Sarà anche possibile aprire i lati nel caso si voglia controllare il bambino mentre dorme o gli si voglia dare più spazio.

Come confermano i pareri della maggior parte dei genitori, si tratta di un riduttore molto apprezzato. Ricapitoliamone allora le caratteristiche principali.

Pro
Culletta:

Questo non è un semplice salsicciotto ma una vera e propria culletta che si inserisce nel lettino e funge da riduttore. Può essere usata anche come fasciatoio.

Apribile:

Come tutti i migliori riduttori di questo tipo, anche il modello realizzato dall’italiana Poli si apre su tutti i quattro lati tramite le relative cerniere. L’ideale per controllare meglio il bebè o quando comincia a diventare più grandicello.

Lavabile:

Il riduttore, realizzato in cotone e poliestere, è tutto lavabile in lavatrice. Il materassino, in particolare, è anche sfoderabile.

Facile da usare:

Questa morbida culletta/riduttore va bene per tutti i lettini ed è facile da usare perché basta inserirla all’interno e legarla con i lacci alle spondine.

Contro
Antisoffoco:

I materiali con cui il materassino è composto non lo qualificano come antisoffoco.

Acquista su Amazon.it (€74,9)

 

 

 

Babymoov Cosymorpho

 

Tra i migliori riduttori per lettino del 2018 abbiamo inserito questo modello Babymoov per la sua estrema versatilità. Nello specifico si tratta di un comodo cuscino sagomato con bordi rialzati, ideale per far assumere al piccolo una postura corretta mentre dorme.

Inoltre il bambino potrà poggiare la testa sulla parte ergonomica anti testa piatta che previene la plagiocefalia. Si potrà utilizzare sia con le sdraiette sia con altalene, inoltre può andare bene con il seggiolino auto così il bambino potrà stare sdraiato comodamente ovunque si vada. Il riduttore è disponibile in due versioni, quella Standard e quella Fresh.

La seconda si differenzia per il materiale in poliestere traspirante al 100%, ideale per i periodi dell’anno più caldi. Gli utenti consigliano di comprarlo solo per bambini di età inferiore ai 3 mesi, perché quelli più grandi potrebbero trovarlo scomodo.

Vediamo adesso i pregi e i difetti del nuovo riduttore Babymoov Cosymorpho, molto gradito ai genitori che l’hanno provato. Rivediamo perché.

Pro
Multiuso:

È un riduttore versatile che può essere utilizzato in diverse situazioni, sia in casa che fuori. Può essere inserito nella sdraietta, nella navicella, nell\'altalena, nel seggiolino auto e in qualunque passeggino.

Plagiocefalia:

Si tratta di una deformazione delle ossa ancora morbide del cranio che avviene nei primi mesi di vita del bambino a causa della postura non corretta che il piccolino assume. Questo prodotto riduce il rischio di plagiocefalia.

Posizione supina:

I bordi ergonomici del riduttore danno maggiore sicurezza al bebè e lo spingono ad assumere sempre la posizione supina a pancia in su, quella consigliata dai medici.

Due versioni:

Disponibile in due colori diversi, questo modello ha una superficie in velluto oppure, a scelta, una in poliestere che favorisce la traspirazione.

Contro
Primi mesi di vita:

Vista la sua particolare conformazione, il riduttore è adatto solo ai primi mesi di vita del bambino.

Acquista su Amazon.it (€31,43)

 

 

 

Babysanity azzurro

 

Come abbiamo visto ci sono tantissimi tipi diversi di riduttori, tra questi si trovano i cuscini a forma di salsicciotto ideali per ridurre lo spazio all’interno del lettino. Oltre a far stare comodo il bambino avvolgendolo morbidamente, i lati del cuscino lo proteggono dagli urti contro le spondine del lettino così i genitori potranno stare tranquilli.

Il modello è stato prodotto in Italia con dei materiali di prima qualità resistenti e duraturi nel tempo, una buona caratteristica che permette di conservarlo anche per un eventuale “nuovo arrivo” in famiglia. Nel caso lo si voglia tenere più stabile all’interno del lettino, sarà possibile legarlo con gli appositi nastrini, utili nel caso il piccolo sia abbastanza vivace e voglia prendere il cuscino.

Un altro vantaggio sta nella fodera completamente lavabile in lavatrice, così lo si potrà tenere sempre pulito.

Riduttore molto gradito ai neogenitori, è venduto a un prezzo conveniente. Chi non sa dove acquistare questo modello può cliccare sul link suggerito e accedere a un’ottima offerta online.

Pro
Due funzioni:

Questo riduttore a salsicciotto può essere applicato su tutti i lettini per adattarli al proprio bebè e, nello stesso tempo, proteggerlo da eventuali urti contro le spondine.

Materiali:

La federa è in cotone al 100% con tinture atossiche e l’imbottitura è in poliestere anallergico, traspirante, antiacaro e antibatterico.

Sfoderabile e lavabile:

Per quanto riguarda la federa, in particolare, va evidenziato che è sfoderabile e lavabile anche in lavatrice.

Tanti colori:

Il riduttore è disponibile in un’ampia gamma di colori per abbinarlo al proprio lettino. Per una maggiore sicurezza, tutti sono dotati di laccetti per fissarlo al lettino.

Contro
Federa:

Prodotto in Italia, questo riduttore/paracolpi è stato molto apprezzato dai genitori. Dopo aver lavato la federa, potrebbe non essere semplicissimo infilarla di nuovo.

Acquista su Amazon.it (€33,9)

 

 

 

Neo Mamma RIDPARC01

 

La sicurezza del proprio bambino dev’essere sempre in primo piano, anche quando dorme. Nel lettino si potrebbe agitare e rigirarsi, andando contro le sponde rischiando di farsi male. Allo stesso modo ci si deve preoccupare di non far girare il piccolo sulla pancia, dato che potrebbe rischiare l’asfissia.

Per questo potrebbe far comodo un riduttore paracolpi per lettino come questo modello a salsicciotto. Mettendolo nel lettino coprirà la sponde e avvolgerà comodamente il bambino che potrà dormire dolci sonni. I lacci presenti ai lati permettono di legarlo alle barre del lettino per assicurarsi della stabilità, inoltre i bambini troppo vivaci non riusciranno a staccarlo.

La fodera può essere lavata in lavatrice, così si potrà garantire al bambino il massimo dell’igiene, anche se  alcuni utenti hanno dichiarato che rimetterla non è facilissimo.

Ecco il modello più economico della nostra classifica. Per averne un quadro complessivo, ti basta leggere l’elenco dei principali vantaggi e svantaggi qui di seguito.

Pro
Prezzi bassi:

Chi è in cerca di un riduttore buono ma spendendo il meno possibile può dare un’occhiata a questo modello che ha il pregio principale di essere estremamente economico.

Funzionale:

Costa poco ma fa quello che deve fare. Si adatta a tutti i lettini, protegge il bimbo dagli urti e ha i laccetti per essere legato alle sponde per maggiore sicurezza.

Lavabile:

Disponibile in diversi colori, questo riduttore a salsicciotto ha l’imbottitura in poliestere anallergico, antibatterico, antiacaro e traspirante, e la federa in cotone che può essere tolta e lavata in lavatrice.

Contro
Federa:

Anche in questo caso potrebbe volerci un impegno supplementare per infilare la federa dopo averla tolta e lavata.

Cotone:

Il cotone utilizzato per la federa non pare essere di primissima qualità perché meno morbido e piacevole al tatto di quello di altri modelli.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Baby Minder Italbaby 722.9999-5

 

Come scegliere un buon riduttore per lettino made in Italy e di qualità? La soluzione ve la diamo noi con questo modello di Italbaby. Si tratta di un riduttore a cilindro da mettere nel lettino per impedire al bambino di urtare contro i bordi e di girarsi sulla pancia.

Gli utenti sono rimasti davvero soddisfatti dalla qualità della fodera in cotone che tra l’altro può essere estratta e lavata in lavatrice. Il prodotto è disponibile in diversi colori, così si potrà scegliere quello più adatto al colore della culla.

Come tutti i migliori riduttori, dispone di laccetti per legarlo stabilmente al lettino.

La nostra guida per scegliere il miglior riduttore per lettino include anche questo modello. Pur non essendo uno dei più venduti online, merita comunque un’occhiata secondo noi. Ecco perché.

Pro
Qualità:

Questo è un modello realizzato in Italia che è stato apprezzato moltissimo dai genitori per la qualità complessiva. Morbido e sicuro, dona al bimbo quel senso di protezione di cui ha bisogno.

Completo:

Si tratta di un classico riduttore cilindrico che, come tale, può essere inserito in tutti i lettini e le cullette, ha i lacci per poter essere fissato meglio, la federa è rimovibile e lavabile in lavatrice ed è disponibile in diversi colori.

Contro
Prezzo:

Prodotto di qualità, ha un prezzo un po’ più alto della media di mercato.

Lunghezza:

Rispetto a diversi altri salsicciotti, questo riduttore è più corto.

Acquista su Amazon.it (€47,9)

 

 

 

Come utilizzare un riduttore per lettino

 

La scelta di un supporto con cui avvolgere il piccolo, evitando urti e altri piccoli inconvenienti, spingono i genitori verso l’acquisto di un riduttore. Per poter sfruttare al meglio l’oggetto, abbiamo redatto una guida con consigli e note che possono tornare utili.

 

 

Considerate la lunghezza

Le misure del riduttore devono andare di pari passo con la grandezza del piccolo e le aspettative di crescita tipiche di un neonato. Verificate quindi che il modello scelto si dimostri adatto allo scopo, così da gestire il tutto nel corso del tempo.

 

Puntate su una forma adeguata

La selezione di una forma corretta, magari adatta anche ad avvolgere il piccolo mantenendolo al caldo, sono alcune delle opzioni a disposizione per completare un acquisto soddisfacente.

 

Leggete con attenzione le indicazioni

Un’osservazione attenta delle note di montaggio e del corretto utilizzo del riduttore, consentono ai neogenitori di poter sfruttare nel migliore dei modi le specifiche e le qualità del prodotto, ottimizzando così i punti forti ed esaltando le specificità.

 

Sfruttate l’oggetto anche in altri contesti

Alcuni modelli di riduttore possono servire non solo all’interno della culla, ma possono essere collocati anche su un letto e nelle vicinanze di un divano. A questo proposito suggeriamo agli utenti di sperimentare l’oggetto anche in quel contesto, capendo dove e come poter approfittare dell’aspetto portabilità messo in campo dal riduttore.

 

Controllate la bontà dei materiali

La presenza di prodotti atossici nella composizione del prodotto costituisce uno dei requisiti fondamentali di un oggetto ben realizzato. A questo proposito vi consigliamo di controllare con cura le etichette del prodotto, in modo da assicurarsi che ogni aspetto sia stato considerato con attenzione.

 

Prendetevi cura del riduttore

Un buon metodo per mantenere il prodotto al top della forma, è quello legato al lavaggio e alla manutenzione regolare del supporto. Controllate sull’etichetta la possibilità di procedere a una pulizia, a mano o in lavatrice, così da poter gestire al meglio il tessuto, preservandolo anche dall’usura per incuria.

 

 

Osservate il piccolo

Specie nei primi tempi, vi suggeriamo di controllare sempre come il bambino familiarizza con l’oggetto, seguendo i movimenti e capendo in che modo si adatta al supporto. facendo così potrete riuscire a regolarvi al meglio sulle eventuali correzioni e aggiustamenti da mettere in atto.

 

Riponete il prodotto quando non serve

Assicuratevi di trovare il giusto posto all’oggetto quando il piccolo non sta riposando. È bene trovare una collocazione comoda e pratica, così da andare dritti al sodo quando c’è bisogno di questo morbido supporto.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 4.80 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.