Se vuoi la migliore esperienza di navigazione, apri la pagina nell'app.

Il miglior ripetitore di rete

Ultimo aggiornamento: 26.09.18

 

Ripetitore di rete – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

La connessione wireless in casa o in ufficio scarseggia? Nessun problema, un ripetitore di rete è quello che ci vuole per estenderla e collegare i PC o dispositivi a Internet senza avere fili tra i piedi. Due modelli molto interessanti sono: TP-Link TL-WA850RE, che permette di espandere la propria rete con facilità, grazie al tasto per l’installazione rapida WPS. Sempre sullo stesso prezzo, il Netgear WN3000RP-200PES è dotato di due antenne per ampliare ulteriormente il segnale.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior ripetitore di rete

 

La connessione senza fili è davvero una bella comodità, specialmente se si hanno molti dispositivi in casa o si lavora in un ufficio con dei computer. D’altronde ormai quasi tutto può essere collegato a Internet, quindi invece di far passare per casa o per l’ufficio una vera e propria serpentina di cavi, la cosa migliore da fare è comprare un buon ripetitore di rete.

Seguendo questa nostra guida si avrà la possibilità di capire quali sono le caratteristiche da cercare nei prodotti e scegliere quello più adatto alle proprie esigenze per rapporto tra prestazioni e prezzo.

In seguito troverai una classifica con la recensione dei prodotti più venduti sul mercato, così da confrontare i prezzi e magari comprare quello della migliore marca a un costo conveniente.

Guida all’acquisto

 

Velocità

Una delle prime cose che viene in mente quando si pensa alla connessione Internet è la velocità del segnale. I ripetitori di rete più comuni arrivano a una velocità di 300 Mbps, più che sufficiente per navigare con fluidità o per accedere a contenuti in streaming senza interruzioni.

Occorre sempre tenere conto che un ripetitore wireless non aumenterà la velocità della connessione, quindi se si ha una linea ADSL il ripetitore non la trasformerà magicamente in VDSL.

Nel caso si utilizzi Internet per giocare ai videogiochi online, allora consigliamo di comprare un modello che arrivi almeno ai 500 Mbps, in modo da avere un buon segnale e non subire lag fastidiosi.

 

Portata

La portata del segnale è molto importante, visto che permette al modem di espandere la connessione al ripetitore e di conseguenza coprire altre aree della casa o dell’ufficio.

Per questo è consigliabile valutare l’area nella quale bisogna ampliare la rete, perché se questa è molto grande forse occorrerà più di un ripetitore per raggiungere il risultato ottimale.

È opportuno tenere conto che più il ripetitore sarà vicino al monitor, più il segnale sarà di buon livello.

Alcuni modelli sono muniti di antenne supplementari che aggiungono qualità al segnale, inoltre potrebbe tornare comodo un ripetitore con un segnale di latenza per capire se lo si sta posizionando in modo corretto per avere un segnale stabile.

Spazio e installazione

I ripetitori di rete vanno attaccati alla presa elettrica e per questo potrebbero dare un po’ nell’occhio e occupare spazio.

Per quanto riguarda l’installazione, fortunatamente i ripetitori moderni sono dotati di un comodo tasto plug and play che permette di fare subito il pairing con il modem o il router, senza dover per forza affrontare un inferno informatico di input e configurazioni particolari.

L’altra faccia della medaglia è che se si è invece esperti o pratici nel campo, si potrebbe trovare questa installazione un po’ troppo semplice e “guidata”, non avendo la possibilità di configurare il dispositivo a piacimento.

 

I migliori ripetitori di rete del 2018

 

Espandere la propria rete LAN o wireless in casa o in ufficio può essere molto comodo, specialmente se si hanno molti computer o dispositivi da tenere collegati a Internet.

Come abbiamo visto nei nostri consigli d’acquisto, bisogna badare a diverse caratteristiche prima di acquistare un modello.

Qui di seguito presentiamo i modelli più venduti e più apprezzati dagli utenti, così sarà possibile fare una comparazione tra le offerte per farsi un’idea migliore su come scegliere un buon ripetitore di rete.

 

Prodotti raccomandati

 

TP-Link TL-WA850RE

 

Questo modello dal prezzo molto conveniente e dalle prestazioni invidiabili potrebbe essere considerato il miglior ripetitore di rete tra quelli venduti online.

Dopotutto TP-Link è una marca che produce spesso articoli dall’ottimo rapporto qualità-prezzo, molto facili e intuitivi da utilizzare.

Infatti il ripetitore in questione è plug and play, basterà premere il tasto WPS per metterlo in ed estendere la rete wireless a qualsiasi dispositivo si abbia in casa. Ha una velocità di trasmissione che arriva fino ai 300 Mbps con frequenza di 2.4 Ghz, più che sufficienti per necessità di lavoro o di svago utilizzando il web.

Dispone anche di un pratico indicatore di segnale grazie al quale sarà possibile verificare la latenza della connessione e posizionare il prodotto in modo ottimale.

Come sempre, è meglio montare il dispositivo non troppo lontano dal modem o dal router, perché altrimenti il segnale potrebbe essere un po’ basso.

Prestazioni molto buone e prezzo accessibile sono le caratteristiche principali di questo ripetitore Tp-Link. Si inserisce in una normale spina elettrica e consente di trasmettere i dati ad altri dispositivi fino 300 Mbps, utilizzando la frequenza di 2.4 GHz. È dotato anche di tecnologia WPS per una rapida configurazione.

 

Pro

Frequenza: Quella utilizzata da questo ripetitore di rete è quella a 2.4 GHz, sufficiente per trasmettere video e musica senza latenza.

WPS: Le tecnologia WPS di cui dispone (e relativo tasto) consente di inserirlo nella rete di casa in modo semplice ed immediato, anche per chi non ha molta dimestichezza con questo genere di prodotti.

Prezzo: Se non è il più economico ripetitore sul mercato, poco ci manca. Il suo rapporto qualità/prezzo è comunque un fattore da tenere in considerazione.

 

Contro

Distanza: Secondo i pareri degli utenti è bene posizionare il ripetitore non troppo lontano dal router per avere il massimo delle prestazioni.

Acquista su Amazon.it (€14,8)

 

 

 

Netgear WN3000RP-200PES

 

Tra i migliori ripetitori di rete del 2018 abbiamo inserito questo Netgear, molto apprezzato per le sue due antenne esterne che migliorano la velocità di connessione e la copertura.

Ideale per ampliare la connessione domestica o in ufficio, grazie anche alla compatibilità del prodotto che può essere usato con gateway e router wireless di altre marche, oltre a quelli della stessa Netgear.

Questo ripetitore di rete Netgear ha dimensioni compatte, si collega alla presa elettrica senza ingombrare troppo spazio e soprattutto senza dare nell’occhio anche se messo in salotto.

L’installazione del modello è plug and play, avviene mediante il comodo tasto WPS, seguendo le istruzioni dovrebbe essere abbastanza facile farlo funzionare, almeno secondo i pareri degli utenti.

Il neo di questo prodotto è che potrebbe ingombrare parecchio e occupare lo spazio sulla presa elettrica, soprattutto a causa delle due antenne.

Il ripetitore Netgear è apprezzato perché non dà nessun tipo di problema se abbinato a router o gateway di altre marche. La presenza di due antenne amplifica il segnale Wi-Fi consentendo di raggiungere tutti i dispositivi che ne necessitano in modo sicuro e veloce.

 

Pro

Doppia antenna: Il nuovo dispositivo di Netgear è dotato di doppia antenna di trasmissione del segnale Wi-Fi, caratteristica che lo rende uno dei più affidabili sul mercato.

Spie: Una serie di led luminosi, con tanto di icone poste di fianco, consente in un batter d’occhio di capire se ci sono problemi (e quali) sulla rete Wi-Fi di casa.

Plug and Play: Dotato di tecnologia WPS, perciò premendo un semplice pulsante (se il router a cui abbinarlo è compatibile) in un secondo diventa operativo senza configurazioni impegnative.

 

Contro

Dimensioni: Alcuni utenti, per le dimensioni, hanno trovato qualche problema nell’inserimento nelle prese elettriche di casa.

Acquista su Amazon.it (€23,48)

 

 

 

TP-Link AC1750 RE450(EU) Dual Band

 

Chi cerca un modello dalle performance alte, ma non sa quale ripetitore di rete comprare può optare su questo modello.

Specifichiamo che il ripetitore TP-Link ha un prezzo leggermente più alto rispetto ad altri e non solo per il suo design pratico ed elegante, ma anche per la capacità di raggiungere fino ai 1750 Mbps di velocità totale, divisi tra 450 Mbps su 2.4 GHz e 1300 Mbps su 5 GHz.

Così sarà possibile espandere la propria connessione ai dispositivi e computer in casa o in ufficio mantenendo alto il segnale e navigare, giocare o guardare contenuti in streaming senza problemi di bassa latenza.

Dispone di ben tre antenne per aumentare la capacità di segnale e dell’indicatore di segnale grazie al quale si potrà posizionare in modo ottimale.

Il pairing con il modem o il router avviene facilmente tramite la pressione di un tasto, anche se alcuni utenti hanno dichiarato che potrebbe non essere proprio immediata.

Un modello tra i più performanti sul mercato grazie alla possibilità di trasmettere il segnale Wi-Fi su due bande, la classica 2,4 GHz ma anche la veloce 5 GHz, che consente un invio dei dati a ben 1.300 Mbps. Ideale quindi per chi gioca in Wi-Fi o spesso vede programmi TV on-demand.

 

Pro

Doppia banda: La peculiarità principale di questo ripetitore è la presenza della banda a 5 GHz che consente di collegare dispositivi compatibili e ricevere dati a una velocità molto elevata.

Tripla antenna: Le prestazioni ottimali sono garantite dalla presenza di ben tre antenne direzionali che aumentano il segnale Wi-Fi nella casa in modo considerevole.

Porta LAN: La presenza di una porta LAN consente di collegare direttamente un dispositivo non dotato di connessione Wi-Fi.

 

Contro

Prezzo: Il costo di questo ripetitore è leggermente sopra la media, ma si tratta di un prodotto completo e molto performante.

Acquista su Amazon.it (€64,98)

 

 

 

GangWang E502

 

Questo ripetitore di rete potrebbe essere la soluzione adatta per chi vuole risparmiare qualcosa e non cerca un prodotto particolarmente prestante. Ideale per espandere la rete domestica, ammesso che non si viva in una reggia.

Gli utenti sono rimasti molto soddisfatti per la capacità del prodotto di estendere la rete con efficacia anche in presenza di muri o ostacoli.

Le dimensioni compatte permettono di attaccarlo a una presa a muro o a una presa multipla senza che occupi troppo spazio e impedisca di collegare altri dispositivi.

Non è proprio il massimo a livello di potenza e i materiali potrebbero lasciare un po’ a desiderare, ma per il resto è un prodotto funzionale che permette di ampliare la propria rete senza troppi problemi di configurazione.

Nella guida per scegliere il miglior ripetitore di rete abbiamo inserito un modello economico proposto da GangWang che è anche molto compatto e che può quindi risolvere le esigenze di estensione della rete Wi-Fi in modo semplice e senza svuotare il portafogli.

 

Pro

Compatto: Le sue dimensioni molto compatte rendono questo ripetitore semplice da inserire in qualsiasi presa di rete.

2,4 GHz: La velocità della banda è la classica a 2,4 GHz, più che sufficiente per espandere in maniera appropriata la propria rete Wi-Fi.

LAN: La presenza di una porta LAN consente di far diventare Wi-Fi anche un vecchio router che non dispone di questa interfaccia.

 

Contro

Istruzioni: Allegate al prodotto sono proposte solo istruzioni in lingua inglese, e questo potrebbe creare qualche problema nel configurare il ripetitore se non si è pratici con questo tipo di dispositivi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

MECO 300Mbps

 

Si tratta di un buon ripetitore con un rapporto qualità-prezzo davvero interessante. Sebbene abbia un costo molto ridotto, questo prodotto raggiunge una velocità di 500 Mbps e può estendere la propria rete Wi-Fi in casa o in ufficio senza particolari difficoltà di installazione.

Può essere usato anche con altri ripetitori per ampliare il segnale, ideale se magari si vive o si lavora in un ambiente molto grande.

Alcuni utenti si sono lamentati della bassa qualità dei suoi materiali e del fatto che la spina tende a staccarsi quando si scollega il dispositivo dalla presa, non proprio il massimo per la sicurezza, specialmente se si hanno dei bambini in casa.

Pochi fronzoli e tanta praticità per il ripetitore Meco, che raggiunge una velocità di 500 Mbps come velocità di trasmissione dei dati a un altro dispositivo Wi-Fi a cui si può collegare. Offre due antenne che si possono direzionare a piacere e ben due porte LAN per collegare direttamente dispositivi non Wi-Fi. Per sapere dove acquistare questo ripetitore basta cliccare sui link dei venditori online sotto i pro e contro di questa pagina.

 

Pro

Doppia antenna: La presenza di due antenne direzionabili consente di estendere il segnale Wi-Fi a tutta la casa anche in presenza di muri o porte.

Prese di rete: Particolarità di questo ripetitore è la dotazione di ben due porte di rete a cui è possibile collegare direttamente dispositivi sprovvisti di connessione Wi-Fi.

Compatibilità: Anche chi possiede altri ripetitori ma vuole ampliare ulteriormente il segnale può prendere in considerazione questo prodotto.

 

Contro

Spina: Secondo alcuni utenti la spina fatica a entrare in alcune prese elettriche e in altre non rimane ben salda.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare  un ripetitore di rete

 

Il ripetitore di rete è uno strumento che serve per potenziare la frequenza del segnale wireless, assicurando una connessione senza fili ai dispositivi collegati in Wi-Fi. Considerando che ormai tablet e smartphone fanno parte della nostra vita e che si utilizzano anche in casa o al lavoro, un buon ripetitore permette di connettersi senza avere mille cavi tra i piedi.

Detto ciò, è bene conoscere le caratteristiche principali dello strumento, se non volete incappare in un acquisto sbagliato. Non tutti i modelli sono uguali e in questa guida troverete dei consigli pratici per scegliere quello adatto alle vostre esigenze.

 

 

Attenzione alla velocità

Tra le prime cose da valutare prima dell’acquisto di un ripetitore troviamo la velocità del segnale. Badate bene che questo apparecchio non la ha la capacità di aumentare la velocità della connessione, quindi un ADSL rimane tale e non diventa Fibra, per intenderci.

Quindi, lo scopo di un ripetitore è quello di permettere a tutti i dispositivi di navigare alla stessa velocità, anche nel caso si trovino lontano dal modem. La maggioranza dei ripetitori sul mercato ha una velocità di 300 Mbps, ideale per coloro che non hanno particolari esigenze e navigano in rete, utilizzando anche lo streaming.

Se siete fan dei giochi online, allora è meglio optare per ripetitori più potenti, da almeno 500 Mbps, in modo da garantire l’assenza di interruzioni del  segnale.

 

La potenza del segnale

Siamo arrivati alla parte che riguarda la portata del segnale. Si tratta di un elemento molto importante, perché come nel caso della velocità, anche la portata influisce sulle performance del ripetitore. Se avete intenzione di utilizzare l’apparecchio all’interno di uno spazio molto grande, forse è necessario più di un solo ripetitore.

Considerate che la potenza del segnale varia a seconda della sua vicinanza al modem. Ci sono modelli progettati con antenne supplementari per ottimizzare la potenza del segnale, quindi valutate questa possibilità se l’intenzione è quella di utilizzarlo all’interno di un grande ambiente.

 

 

Dove installare un ripetitore?

I ripetitori di rete sono alimentati dalla corrente elettrica, quindi sono dotati di una presa per attaccarli dove si ritiene più opportuno. Non occupano molto spazio, perciò trovano una facile collocazione e la loro installazione è semplice e veloce. Infatti, il ripetitore è provvisto di un pulsante plug and play che consente di connetterlo al modem in modo automatico, senza la necessità di dover inserire codici indecifrabili.

Un bene quindi per coloro che non hanno molta dimestichezza con questo genere di apparecchi. Per quanto riguarda i costi, un ripetitore di buona qualità è alla portata di tutti. Ovviamente i modelli più potenti hanno un prezzo superiore, ma in linea generale si tratta di un piccolo strumento tecnologico abbastanza economico.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.