fbpx

Il migliore tè bianco

Ultimo aggiornamento: 26.05.19

 

Tè bianchi – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Per secoli interdetto al consumo da parte della popolazione cinese, il tè bianco era la bevanda dell’imperatore. Si tratta di una varietà poco nota in Italia, il cui consumo si sta affermando negli ultimi anni per via delle comprovate proprietà antiossidanti. Ha un alto numero di polifenoli e altre sostanze che lo rendono prezioso e, allo stesso tempo, dal sapore incantevole. Viene ricavato dalla stessa pianta che si usa per ottenere il tè verde o quello nero. La differenza sta tutta nella parte della pianta utilizzata per la sua produzione e il tipo di processo che subisce prima di essere consumato. Non è facile orientarsi nell’intricato e affascinante mondo delle infusioni e il rituale del tè rappresenta una vera e propria scienza. Se avete voglia di provare un nuovo tè, avete sentito parlare delle sue proprietà e siete curiosi, il nostro articolo vi propone le varietà migliori da cui partire per addentrarsi alla scoperta di un mondo affascinante. In particolare, la nostra redazione ha selezionato cinque varietà, dalle più raffinate alle più commerciali, che vi permetteranno di fare conoscenza con una nuova, preziosa bevanda. Non potete perdervi il VAHDAM – imperiale dall’Himalaya, realizzato a partire da piante coltivate sulle cime della regione più alta del mondo, mentre il VAHDAM – Arya Pearl Darjeeling First Flush viene realizzato a partire da coltivazioni della regione del nord dell’India.

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il migliore tè bianco

 

Il tè bianco viene realizzato seguendo una rigida procedura artigianale che affonda le sue origini all’epoca dell’imperatore cinese. La sua particolare fattura, le proprietà antiossidanti tra le più alte in natura, e l’alone di fascino che lo circonda, lo rendono una bevanda speciale e altamente meditativa.

 

 

Guida all’acquisto

 

Un tè estremamente prezioso

Il costo di questo tè è tra i più alti. La ragione dovrebbe rassicurare chi confronta prezzi: viene realizzato solo a partire dalla parte più pregiata e aromatica della pianta del tè.

L’origine è infatti comune a quella di altri tè, come il verde o il nero. Viene utilizzata la stessa pianta, Camellia sinensis¸ da cui si ricavano tutti i tè. La differenza sta tutta nella parte della pianta che viene prescelta per la realizzazione del tè bianco. Solo i germogli e i rametti in piena fioritura.

L’epoca di raccolta è quella primaverile e autunnale, il momento in cui la pianta si riempie di gemme ricoperte da una delicata peluria bianca. Anche la raccolta avviene solo per un periodo di tempo limitato e non vengono usati macchinari, ma solo le abili mani dei coltivatori.

 

Le qualità più pregiate

Le tipologie di tè bianco variano a seconda della parte della pianta utilizzata. Si va dalla più pregiata e rinomata qualità Baihao Yinzhen, o Aghi d’argento, che comprende solo le gemme più giovani della pianta. La vera eccellenza in quanto a qualità delle materie prime impiegate.

Si tratta di un tè particolarmente pregiato, difficile da trovare in commercio in Italia e che abbiamo deciso di non includere in classifica per via della sua difficile reperibilità. Ma la recensione dei prodotti che abbiamo selezionato di seguito, siamo certi, non vi deluderà.

 

 

Ricco di proprietà preziose per la salute

Sul mercato il tè bianco non è ancora molto diffuso, quindi il metodo per riconoscere quale sia la migliore marca riguarda direttamente il metodo di produzione e distribuzione. Una distribuzione veloce e con periodi controllati di stallo in magazzino consente di mantenere inalterate e vive le ricche proprietà di questa bevanda.

È riconosciuta la sua capacità di interagire con il processo di assimilazione dei carboidrati, accelerandone il metabolismo. Mentre la ricca presenza di polifenoli lo rende una tra le bevande con maggiore capacità antiossidanti.

 

I migliori tè bianchi del 2019

 

La nostra selezione di prodotti vi permetterà di selezionare il migliore tè bianco da cui partire alla scoperta di un mondo affascinante e prezioso. Le sue eccellenti qualità e il gusto delicato ed essenziale lo renderanno una perfetta alternativa al caffè del mattino. Dato che contiene, comunque, una certa quantità di caffeina.

 

Prodotti raccomandati

 

VAHDAM – imperiale dall’Himalaya

 

Tra i migliori tè bianchi del 2019 troviamo di certo questa varietà che nasce sulle cime dell’Himalaya, proprio nella regione dove sorge il monte Everest. La coltivazione d’alta quota e l’assenza di contaminazione della zona geografica lo rendono una buona alternativa ai tradizionali campi cinesi.

Le proprietà del tè realizzato dalla ditta Vahdam sono indiscusse e rese ancora più speciali dal tipo di lavorazione che il tè subisce fino ad arrivare al consumatore. Infatti, uno degli aspetti su cui punta in maniera particolare è la riduzione dei passaggi intermedi. Quindi meno intermediari per concentrare il processo di coltivazione, lavorazione e distribuzione all’interno della stessa azienda. Il risultato è quello di riuscire a offrire un prodotto fresco e che non ha subito alterazioni alla qualità complessiva. Il tè viene venduto insieme alla bustina ermetica e in alluminio alimentare per poter conservare le foglie senza che subiscano ossidazione per via dell’esposizione diretta alla luce e l’aria.

Acquista su Amazon.it (€14,99)

 

 

 

VAHDAM – Arya Pearl Darjeeling First Flush

 

Quando ci si chiede come scegliere del buon tè bianco bisognerebbe verificare che la qualità sia alta e la lavorazione rispetti i criteri tradizionali. Questo tipo di tè contravviene in parte alle regole perché non viene coltivato nella specifica regione cinese del Fujian. Ma la sua qualità complessiva è fuori discussione e il gusto e i benefici che offre tra i più alti oggi in circolazione.

L’epoca di raccolta è quella primaverile quindi l’infuso è in grado di sprigionare al massimo la freschezza e la vitalità della pianta nella sua migliore epoca vegetativa. In particolare questo tè viene coltivato nella regione Arya del Darjeeling, una regione a nordest dell’India rinomata per la sua produzione di tè tanto apprezzati da Sua Maestà.

In particolare questa varietà è realizzata a partire dalla coppia di foglioline e un bocciolo, che gli dà particolare ricchezza e dolcezza. Con un aroma floreale nettamente percepibile e gradevole. Uno tra i più venduti in questo momento, ma anche il più apprezzato per via delle sue proprietà intatte e altamente preziose per la salute.

Acquista su Amazon.it (€17,99)

 

 

 

VAHDAM – in foglie assortiti

 

In comparazione con gli altri consigli d’acquisto, questo prodotto si distingue per essere una ricca confezione di campioni diversi di tè. Non solo bianco, dunque, ma anche verde e nero, realizzati a partire da una selezione attenta e di grande qualità.

Rispetto agli altri tè qui proposti, quindi è il modo più veloce per assaggiarne diversi e scoprire quale è più adatto in base ai propri gusti. I tè sono dieci, scelti tra le migliori varietà coltivate nelle regioni rinomate per la qualità della loro produzione.

È così facile assaggiare il tè della qualità oolong o chai, tra i più apprezzati del momento. O concedersi una pausa con un deciso tè nero o un corroborante tè verde. Una ricca selezione che si presta bene a essere usato come idea regalo originale e che gli appassionati non possono non apprezzare.

La confezione regalo è graziosa e i tè confezionati singolarmente. Così non c’è da temere che la qualità delle foglie possa essere alterata dall’esposizione alla luce o all’aria.

Acquista su Amazon.it (€17,99)

 

 

 

ValleyofTea – Bai Mu dan

 

La qualità di tè Pai Mu Tan o Bai Mudan a seconda della trascrizione degli ideogrammi è la più alta dopo la qualità Silver Needle. Il tè noto anche come White Peony è caratterizzato dalla presenza di foglie insieme ai germogli. Il gusto è intenso, specie rispetto a quello realizzato solo a partire dai germogli più teneri. È la migliore proposta che ci sentiamo di fare se non sapete quale tè bianco comprare e volete puntare al top della qualità.

Viene coltivato in Cina in una zona nota per la qualità della produzione delle piante di tè. Il processo di lavorazione rispetta i criteri della tradizione e quindi è perfettamente compatibile con la conservazione delle proprietà essenziali. La lavorazione è minima e l’intervento essenziale in modo da non interferire sulla qualità del sapore e della conservazione dei nutrienti essenziali. Sono quindi pronti per essere disciolti in acqua durante il breve periodo di infusione.

Rappresenta una delle offerte imperdibili proprio per via della sua scarsa disponibilità, concentrata solo in alcuni periodi dell’anno.

Acquista su Amazon.it (€14,2)

 

 

 

Twinings Pure White Tea

 

Tra i tè venduti online troviamo anche questa versione piuttosto commerciale proposta dal noto marchio di tè da supermercato. Ha un gusto molto delicato e viene realizzato a partire dai germogli della pianta. La sua produzione avviene in Europa dopo la raccolta nel Paese d’origine. Si tratta di una soluzione ideale per gustare un tè delicato e dal sapore molto elegante ed essenziale. Ma senza spendere una fortuna.

Non sempre è facile trovarlo nei negozi reali, quindi la possibilità di acquistarlo online riesce, in parte a risolvere i problemi di scarsa disponibilità che caratterizzano questo tè.

I consumatori lo apprezzano per via delle sue rinomate qualità e soprattutto per via del prezzo molto contenuto. Un buon modo per avere accesso a uno dei tè più pregiati in maniera semplice e senza svuotare il portafogli.

Acquista su Amazon.it (€4,2)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status