fbpx

La migliore bacinella di plastica

Ultimo aggiornamento: 19.07.19

 

Bacinelle di plastica – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Chi vuole avere in casa una bacinella in plastica da qualità, desidera il più delle volte un prodotto comodo e semplice da utilizzare, resistente, se deve inserire al suo interno panni o altri oggetti da lavare, e che duri nel tempo. Sul mercato non mancano le offerte, con prodotti delle migliori marche capaci di offrire il giusto supporto e stilare una classifica non sempre è scontato e utile, viste le tante destinazioni d’uso che può avere una bacinella. Stefanplast – Super punta in prima battuta sulle dimensioni, con ben venticinque litri di capienza ideali per il lavaggio di diversi capi d’abbigliamento e con due maniglie resistenti il giusto, qualità che le hanno permesso di essere tra le più vendute on line. Stefanplast – bagno ovale, aumenta ancora di più la capienza, con ben settanta litri di acqua che si possono inserire e una forma comoda anche per il bagnetto di bambini dai quattro anni in su.

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore bacinella di plastica

 

Se volete dedicarvi alla comparazione, potete prendervi del tempo per comparare prezzi e tipologie di bacinelle, dando uno sguardo alla nostra tabella comparativa.

Vengono presi in esame pregi e difetti di ogni singolo prodotto, con una parte finale in cui si riassumono le diverse specifiche e positività dell’oggetto. Pensiamo sia un modo pratico che aiuta a capire come scegliere una buona bacinella di plastica, insieme a una recensione più dettagliata dei punti di forza e delle specifiche migliorabili.

 

 

Guida all’acquisto

 

Le dimensioni

Quale bacinella di plastica comprare quindi? In prima battuta crediamo sia utile scegliere la grandezza adeguata, così da tenere in casa un oggetto capiente e in grado di soddisfare le esigenze di tutti. La scelta di una bacinella troppo piccola non semplifica il lavaggio, costringendo l’utente a fare attenzione all’acqua versata e ai capi che vengono inseriti.

Viceversa la scelta di un modella molto lungo, deve tenere conto degli spazi in casa, specie se si vuole posizionare la bacinella in una doccia o dentro una vasca da bagno. La questione delle misure è importante anche al momento di mettere da parte l’oggetto. Una bacinella troppo ingombrante non risolve problemi, ne aggiunge altri.

 

Materiali

La plastica ormai è entrata nel nostro quotidiano, aiutandoci con la creazione di oggetti leggeri e resistenti, mettendo anche in primo piano la questione del riciclo e di un corretto smaltimento nel tempo di tutte le componenti così realizzate.

Il nostro consiglio d’acquisto è quello di puntare su prodotti realizzati con cura e attenzione per l’utente finale. La plastica ad uso alimentare consente di tenere a portata di mano oggetti e strumenti che possono entrare a contatto con la bocca, senza lasciare residui o alterare il gusto e il sapore di certi prodotti.

In questo, caso parlando di una bacinella, l’importanza sta tutta nella resistenza di parti come i manici per il trasporto e la forma nel suo complesso, così da avere disponibile un supporto adeguato che non presenta spiacevoli sorprese.

 

 

Praticità

Lavare panni, scarpe e altri oggetti, oppure sfruttare una bacinella molto capiente per un bagnetto in tutta sicurezza al bambino. Se queste sono solo alcune delle opzioni possibili la comodità d’uso è indispensabile per semplificare la vita dell’utente.

I bordi alti infatti evitano che troppi schizzi possano bagnare il pavimento della stanza, consentendo anche a un bambino piccolo di appoggiare la schiena e reggersi.

Esistono poi modelli con i manici rimovibili, un’altra soluzione che differenzia una bacinella da un’altra invece con i manici che fanno parte dello stesso stampo. In entrambi i casi ciò che conta è la praticità d’uso, con una resistenza e una semplicità di trasporto capaci di migliorare la vita di tante persone che ne fanno un utilizzo quotidiano.

 

Le migliori bacinelle di plastica del 2019

 

Confrontare il prezzo può essere una delle vie utili a capire le diverse tipologie e cosa distingue una tipologia dall’altra. Nelle righe che seguono abbiamo inserito una serie di prodotti dalla forma e dall’utilizzo più disparati. Lo scopo è avere dei punti di riferimento a cui affidarsi per capire cosa e dove cercare, così da puntare alla migliore bacinella di plastica del 2019.

 

Prodotti raccomandati

 

Stefanplast – Super

 

La forma allungata è piaciuta molto a quegli utenti che vogliono avere un prodotto comodo per raccogliere il bucato, o per il lavaggio di piccoli oggetti dentro e fuori casa. Come si legge dalla descrizione la scelta di un disegno ovale aiuta a mantenere la corretta capienza, con i lati che accolgono al meglio lenzuola, vestiti e quant’altro esce dalla lavatrice.

La capienza massima raggiunge venticinque litri, una giusta via di mezzo tra dimensioni che non creano problemi in casa e un buon supporto per sistemare cose e trasportare indumenti da una parte all’altra dell’abitazione. È tra i prodotti di questo tipo più venduti in rete, con buona soddisfazione dei clienti che possono sfruttare anche le maniglie antiscivolo.

L’unico appunto mosso riguarda l’impossibilità di scegliere il colore per chi ama anche questo dettaglio estetico.

La nostra guida per scegliere la migliore bacinella di plastica inizia con quella di Stefanplast, azienda ben conosciuta per la qualità e il risparmio che offre. Vediamo insieme quali sono i pro e i contro del prodotto in questione.

Pro
Comodità:

Le bacinelle di plastica solitamente vengono utilizzate in svariati modi, tra cui il lavaggio di oggetti, di vestiti o semplicemente come contenitori di liquidi. La comodità in questi casi è essenziale: in questo prodotto troviamo maniglie antiscivolo e lati ricurvi che aiutano a sfruttare tutto lo spazio a disposizione.

Capienza:

Non è sempre così scontata, perché molte volte, a causa di design poco efficienti, i litri indicati non sono effettivi. In questo caso la forma ovale permette di sfruttare tutti i 25 litri di questa bacinella.

Contro
Colore:

Alcuni consumatori citano l’impossibilità di scegliere un colore diverso da quello proposto dall’azienda, ovvero l’azzurro. Dovrete quindi accontentarvi di quello a disposizione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Stefanplast – bagno ovale

 

Grande ampiezza dei manici e una costruzione in plastica dura; questi i primi punti che definiscono il modello da bagno a forma ovale. Numerose persone si sono stupite della grandezza del prodotto, studiato per chi necessita di un supporto capace di contenere fino a settanta litri di acqua.

I rinforzi nella zone delle maniglie, così come il fondo spesso e dalla buona tenuta, consente di caricare e trasportare una buona quantità d’acqua, sfruttando anche l’oggetto per un bagnetto a un bambino, sempre sotto l’attento controllo di un adulto.

Il polietilene è il materiale con cui è stata realizzata la bacinella, un composto dalla lunga durata. La critica mossa al prodotto riguarda le misure, decisamente ampie e su cui prestare particolare attenzione, specie per chi possiede docce quadrate.

Anche questa bacinella convince per le sue caratteristiche: se non sapete dove acquistare a prezzi bassi, cliccate sul link in basso. Intanto, ricapitoliamo vantaggi e svantaggi che ne derivano.

Pro
Capienza:

Si tratta di una bacinella che ha stupito i consumatori per la sua grandezza. In questo caso, infatti, potrete sfruttare tutti i suoi 70 litri.

Compattezza:

La Stefanplast ha pensato proprio a tutti, per questo ha scelto di produrre questo tipo di bacinella con il fondo spesso e i rinforzi alle maniglie e ai lati. Queste caratteristiche la rendono compatta e di difficile rottura.

Materiale costitutivo:

Con l’utilizzo prolungato e con lo scorrere del tempo, un prodotto come questo potrebbe rovinarsi o addirittura rompersi. L’azienda ha deciso allora di utilizzare il polietilene, che resiste al tempo e all’usura.

Contro
Misure:

Le misure di questa bacinella sono 30x80x30 cm. Ciò ne rende difficile l’impiego per chi possiede una doccia e vuole lavare i propri capi a mano in uno spazio così ristretto.

Acquista su Amazon.it (€15,64)

 

 

 

Giganplast – Cesta

 

In questo caso, più che di una bacinella il prodotto segnalato si avvicina maggiormente a una cesta, pensata principalmente per uso alimentare. Le misure generose consentono di inserire e stivare diversi alimenti, con due manici ideali per tenere il tutto e trasportare oggetti o conservare anche indumenti.

Diverse persone hanno gradito i bordi alti, con una lunghezza che raggiunge gli ottanta centimetri e un’altezza adatta a non far uscire acqua o altro materiale posizionato dentro la bacinella.

Semplicità di lavaggio e una resistenza che si mantiene tale anche dopo diverso tempo, costituiscono due dei punti su cui Giganplast ha puntato e vinto la sua scommessa per un prodotto di qualità e comodo da utilizzare, meritandosi un posto tra le migliori bacinelle di plastica.

Forse non è la scelta più economica da fare, ma le caratteristiche della bacinella di Giganplast hanno conquistato gran parte dei consumatori. Se volete saperne di più, leggete qui tutti i suoi pregi e difetti.

Pro
Altezza:

Si tratta quasi di una vera e propria cesta, più che di una bacinella. Grazie alla sua altezza permette di utilizzare liquidi senza che si versino, garantendo comunque di poter essere stipata anche negli armadi, senza troppi problemi.

Versatilità:

Come si diceva, può essere facilmente utilizzata in diverse maniere. Le sue misure, come la sua altezza, la rendono versatile nell’utilizzo sia per alimenti, sia per vestiti o  liquidi. 

Semplicità di lavaggio:

Sebbene sia molto alta, è comunque ben squadrata e dalla superficie liscia, priva di angoli in cui potrebbe depositarsi lo sporco. Diventa quindi facile pulirla anche perché il suo colore rende visibile dove è necessario lavare.

Contro
Colori:

Anche qui, purtroppo, l’unico colore disponibile è il bianco.

Acquista su Amazon.it (€35,28)

 

 

 

 

Stefanplast – rettangolare

 

La linea “Primavera” si caratterizza per un colore azzurro acceso, possiede una forma adatta a gestire il trasporto di più oggetti e ha una capienza massima di diciassette litri. Non ci sono manici, una nota che inizialmente ha fatto storcere un poco il naso a quanti avrebbero gradito due maniglie con cui poter prendere la bacinella.

Il produttore però ha pensato a questa possibilità, allargando il bordo e collocando sui lati corti due zone ruvide antiscivolo, adatte a mantenere il più salda possibile la presa, scegliendo anche di sistemare il tutto in una parte della casa dove non crea scompiglio o fastidio.

Le dimensioni della bacinella si mantengono compatte. La realizzazione è completamente made in Italy, con bordi ampi adatti a stoviglie e bucato.

Continuiamo con un altro prodotto Stefanplast, che ha convinto molti e conquistato i pareri favorevoli di una gran fetta di utenti. Ricapitoliamo i vantaggi e gli svantaggi che la caratterizzano.

Pro
Colori:

In questo caso, la Stefanplast ha scelto di proporre ai consumatori due tipologie di bacinella rettangolare. Questa è la linea “Primavera”, che offre la possibilità di scegliere anche tra due colori, per accontentare le esigenze di tutti.

Costo:

Rispetto ad altre bacinelle, questa viene proposta sul mercato a un costo accessibile, garantendo comunque la qualità, grazie a un design compatto e al tempo stesso ergonomico.

Versatilità:

Grazie alle sue dimensioni, questa bacinella rettangolare può essere usata per i vestiti come per le stoviglie, che possono sfruttare i bordi piegati. Inoltre, potrà essere conservata in qualsiasi luogo, grazie alle sue dimensioni contenute.

Contro
Assenza di manici:

Uno degli elementi che ha dato un po’ di fastidio è stata l’assenza di appositi manici per mantenere la bacinella, sebbene ai lati siano collocate delle superfici antiscivolo. 

Acquista su Amazon.it (€3,5)

 

 

 

Maya Professional Tools – trasparente 32 litri

 

Chi ama le bacinelle realizzate in plastica dura e con una tenuta adeguata, grazie ai trentadue litri di capienza, apprezzerà la proposta Maya Professional Tools.

Il prodotto possiede un design accattivante, con una forma che fa della semplicità la sua miglior dote. Lungo i bordi sono posizionati delle sezioni capaci di offrire un migliore grip a chi lo afferra e deve spostarlo da una parte all’altra della casa.

La profondità, unita a una capienza che ha soddisfatto la maggior parte delle persone, consente di trasportare indumenti, lavare abiti o scarpe, avendo sotto controllo il giusto livello d’acqua, grazie all’ottima trasparenza del materiale.

Ecco qui l’ultimo prodotto della lista, ma non per questo meno valido. Vediamo di nuovo i pro e i contro che abbiamo riscontrato in questa bacinella di Maya Professional Tools.

Pro
Trasparenza:

Si presenta quasi da sola questa bacinella della Maya Professional Tools. Attraverso le pareti trasparenti, si riesce ad avere una visione completa di quello che è il suo interno, garantendo una maggior cura nella pulizia, poiché riuscirete a scorgere tutti i luoghi in cui si deposita l’eventuale sporco.

Design:

I progettisti di questa bacinella hanno scelto di darle un corpo elegante ma funzionale. Ha infatti una capacità di 32 litri, mentre il materiale di cui è formata la rende forte e dura, di difficile rottura. 

Contro
Assenza dei manici:

Data la mole di litri di cui può riempirsi, sarebbe stato consigliato non lasciare solamente la superficie antiscivolo come elemento per imbracciare la bacinella.

Acquista su Amazon.it (€24,88)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status