Se vuoi la migliore esperienza di navigazione, apri la pagina nell'app.

La migliore batteria Apple

Ultimo aggiornamento: 20.09.18

 

Batterie Apple – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Se siete indecisi e non sapete quale batteria Apple comprare per far rivivere i vostri vecchi dispositivi, siete nel posto giusto. La nostra guida vi proporrà le offerte più interessanti sul mercato, fornendovi recensioni realizzate in seguito all’analisi del grado di soddisfazione degli acquirenti. Per chi avesse poco tempo possiamo indicare i due prodotti più apprezzati: Sloda A1322, batteria per MacBook da 13 pollici con capacità di 6.000 mAh, e SiKER SKG09, sempre per MacBook ma dal costo più contenuto.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore batteria Apple

 

Se possedete prodotti Apple che iniziano a presentare problemi di carica ma che non volete ancora mandare in pensione, potete optare per l’acquisto di una batteria sostitutiva in grado di prolungarne la vita. Coloro che non hanno mai preso in considerazione tale opzione potranno contare sui nostri consigli d’acquisto e un’attenta recensione per confrontare prezzi e caratteristiche, districandosi facilmente tra le offerte presenti sul mercato.

 

 

Guida all’acquisto

 

Brand

Apple, nota azienda statunitense, non ha sicuramente bisogno di introduzioni poiché considerata una delle migliori marche non solo di hardware e software ma in assoluto. La seguente guida prende in esame batterie pensate unicamente per i loro prodotti, che vanno dunque dai computer Macintosh, abbreviato spesso in Mac, agli smartphone della serie iPhone.

Qualora abbiate uno dei loro dispositivi che inizia a perdere colpi a causa dei numerosi cicli di ricarica a cui la batteria è stata soggetta sappiate che è possibile sostituirla per allungare la vita del vostro computer o smartphone.

Se vi state ponendo la domanda “come scegliere una buona batteria Apple?”, sappiate che bisogna esaminare con attenzione la scheda tecnica del prodotto ed evidenziare immediatamente il dispositivo supportato. L’azienda infatti cambia spesso standard e una batteria che funziona per esempio in un iPhone 4, potrebbe non funzionare in un iPhone 6 e viceversa.

Al fine di evitare di sperperare il vostro denaro vi indicheremo chiaramente anche nelle nostre recensioni i modelli compatibili.

 

Amperaggio

L’azienda di Cupertino è molto rigida per quanto riguarda la possibilità di modifiche o migliorie ai propri prodotti, pertanto sarà molto difficile trovare una batteria sostitutiva che abbia un amperaggio maggiore rispetto a quella originale. Ciononostante è necessario comunque prendere in considerazione tale valore per capire cosa ci si può aspettare dal prodotto che si va ad acquistare.

In alcuni casi, sebbene l’amperaggio sia uguale o perlomeno simile a quello della batteria originale, sarebbe ingenuo aspettarsi una eguale durata. Per fare un pratico esempio, se una batteria installata su MacBook Pro da 6.000 mAh ha una durata di circa 5 ore, una batteria economica sostitutiva dello stesso amperaggio durerà poco più della metà.

Il computer quindi diventa sì utilizzabile nuovamente ma non ci si può aspettare un vero e proprio miracolo.

 

 

Sostituzione

La sostituzione di una batteria Apple richiede un po’ di manualità con dispositivi elettronici poiché sarete costretti ad aprire fisicamente il vostro computer o smartphone per procedere alla sostituzione. Qualora non riteniate di essere in grado di effettuare l’operazione vi invitiamo a richiedere l’intervento di un professionista del settore.

Sebbene preveda un costo maggiore rispetto al fai da te, eviterete di procurare danni irreversibili al prodotto Apple.

Per scoprire dunque quali siano le migliori batterie Apple del 2018, vi consigliamo di continuare la lettura della nostra guida.

 

Le migliori batterie Apple del 2018

 

La seguente classifica è stata realizzata prendendo in considerazione i prodotti venduti online che hanno maggiormente soddisfatto gli utenti. Riteniamo sia impossibile in questo caso evidenziare un articolo che possa essere definito come la migliore batteria Apple dal momento che i prodotti sono adatti a diverse tipologie di dispositivi come computer, smartphone e persino orologi.

Lasciamo dunque a voi l’operazione di comparazione servendovi delle nostre dettagliate recensioni.

 

Prodotti raccomandati

 

Sloda A1322

 

Tra i prodotti più venduti spicca la batteria A1322 di Sloda, adatta per computer Apple MacBook Pro 13” prodotti a partire dal 2009 in poi. Qualora non siate sicuri dell’annata o del modello del computer che possedete, l’azienda invita gli acquirenti a contattarla direttamente.

Se il vostro computer può ancora essere acceso potete controllare l’informazione molto semplicemente, cliccando sul menu Apple in alto a sinistra sullo schermo oppure aprendo l’app “Informazioni di sistema”.

La batteria ha una capacità di 6.000 mAh e ha una durata pari a circa 500 cicli di ricarica, ovvero circa un anno di utilizzo. Gli utenti sono soddisfatti dal rapporto qualità/prezzo, tuttavia, per chi vuole una soluzione duratura è consigliato spendere di più per poter installare una batteria Apple originale.

I cacciavite in dotazione, necessari per provvedere immediatamente alla sostituzione senza dover necessariamente acquistarne a parte, sono di scarsa qualità. Uno dei pochi difetti riscontrati dagli acquirenti.

Acquista su Amazon.it (€38,99)

 

 

 

SiKER SKG09

 

Al secondo posto della classifica troviamo un’altra batteria per Apple MacBook da 13 pollici, stavolta prodotta da SiKER. I modelli supportati sono quelli in posseso di codici che vanno da A1280 a A1331, utilizzati per i computer prodotti da Apple tra le fine del 2009 e la metà del 2010.

Cliccando in basso verrete rimandati alla scheda tecnica del prodotto dove potrete visualizzare in modo approfondito la compatibilità, passaggio che vi invitiamo a effettuare con accuratezza per evitare di effettuare un acquisto errato.

Secondo gli acquirenti la durata si aggira intorno ai 150 minuti, inferiore dunque rispetto a quella di una batteria originale. Il vantaggio in questo caso è rappresentato dal costo esiguo della stessa, fattore che permette anche a chi vuole spendere poco di avere una valida alternativa per far rivivere il proprio MacBook.

Nella confezione troverete come di consueto i cacciavite per eseguire l’operazione di sostituzione della batteria, senza dover acquistare alcuno strumento ulteriore.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

GadFull MB1005AP

 

A seguire ci addentriamo invece tra i prodotti pensati per smartphone. La batteria proposta da GadFull è infatti compatibile con iPhone 6. Bisogna sottolineare come la compatibilità sia chiaramente indicata sulla confezione e anche nella scheda tecnica, fugando qualsiasi dubbio da parte degli acquirenti. Qualora non abbiate un iPhone 6 dovrete puntare ad altre batterie che il produttore mette comunque a disposizione.

La batteria è spedita con un kit di attrezzi necessari all’apertura della scocca e rimozione di quella vecchia, non dovrete quindi acquistarne separatamente con un notevole risparmio di tempo e denaro.

L’unico neo che i consumatori hanno riscontrato è nella poca chiarezza del manuale di istruzioni, cosa che ha costretto i meno pratici a ricercare video online per avere un riscontro visivo dell’operazione ed evitare danni al telefono.

Il rapporto qualità/prezzo è comunque soddisfacente, rappresentando un’ottima opzione per chi ha un iPhone 6 con una batteria ormai al termine del suo ciclo vitale.

Acquista su Amazon.it (€22,95)

 

 

 

GadFull MB1003AP

 

In quarta posizione troviamo un’altra batteria GadFull, in questo caso adatta unicamente per iPhone 4. Trattandosi di uno smartphone uscito sul mercato ben otto anni fa è molto probabile che la maggior parte degli utenti lo abbiano riposto in un cassetto per incapacità strutturale della batteria.

Qualora vogliate portare a nuova vita lo smartphone, magari per cederlo ad amici o parenti o perché no, utilizzarlo come telefono secondario, non dovrete far altro che sostituire la batteria interna con questa proposta da GadFull.

Il prodotto presenta all’interno della confezione tutto il necessario per procedere alla sostituzione, come di consueto per il brand, non dovrete quindi acquistare nessun componente aggiuntivo.

La maggior parte dei consumatori è soddisfatta della durata della batteria che riesce a raggiungere tranquillamente le 24 ore e superandole qualora sia per la maggior parte del tempo in stand-by.

Un ottimo prodotto per recuperare un vecchio smartphone che ha ancora molto da offrire.

Acquista su Amazon.it (€14,99)

 

 

 

UGREEN 20845

 

Infine, non poteva mancare una batteria Apple Watch, il dispositivo da polso dell’azienda di Cupertino che funge da terminale perennemente collegato al proprio smartphone, in grado di avvisarvi qualora riceviate chiamate, messaggi, notifiche e quant’altro senza dover recuperare ogni volta il telefono dalle tasche.

Si tratta di una batteria portatile da 4.400 mAh con un modulo di ricarica magnetica incorporato, non dovrete far altro che appoggiarvi l’orologio sopra per iniziare a ricaricarlo.

Il prodotto è dotato anche di cavo Lightning integrato per iPhone X/8 e iPad Air. Se siete dunque possessori di svariati prodotti Apple potrete utilizzarlo come batteria esterna anche per questi ultimi.

Gli utenti si rivelano estremamente soddisfatti e ne consigliano l’acquisto anche se il prezzo non è dei più bassi. Unico neo è rappresentato dal cavo Lightning, considerato troppo corto e che essendo integrato non può essere sostituito.

Acquista su Amazon.it (€50,99)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.