La migliore poltrona egg

Ultimo aggiornamento: 15.12.18

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere le migliori poltrone egg del 2018?

 

Sul finire degli anni ’60 il celebre designer e architetto danese Arne Jacobsen ebbe una delle sue (tante) intuizioni e realizzò una poltrona destinata a entrare nella storia del design e dell’arredamento. Parliamo della Egg Chair, una sedia che è riduttivo definire tale e che stravolse i canoni legati a questo genere di componenti d’arredo.

Jacobsen originariamente la creò per arredare la hall di un famoso e prestigioso hotel di Copenaghen ma l’oggetto ben presto valicò i confini dell’albergo e della stessa capitale danese per diventare una delle poltrone più conosciute e apprezzate. La Egg Chair originale – e fu uno dei motivi di tanto clamore – vantava forme inusuali, uno schienale alto che contrastava con le curve accoglienti, la cui unione dava vita a una sorta di guscio che faceva sentire l’occupante protetto e al riparo dagli sguardi. Un guscio che fu facile accostare a quello di un uovo, da cui il nome.

Le poltrone Egg originali hanno prezzi proibitivi, perché sono considerate alla stregua di vere e proprie opere d’arte ma anche perché spesso sono assemblate con materiali di pregio assoluto. E quando parliamo di proibitivi intendiamo parecchie migliaia di euro. Naturalmente sul mercato è possibile trovare versioni che si sono “ispirate” alle sedie originali e che, dunque, le richiamano dal punto di vista della forma ma che sono realizzate con materiali meno nobili. Per questo possono essere acquistate non proprio a basso costo ma perlomeno senza svenarsi.

Proprio a questi modelli abbiamo dedicato questa pagina, così da proporvene tre che sapranno catturare la vostra attenzione e generare il desiderio di avere in casa un oggetto fuori dagli schemi, capace di incuriosire gli ospiti e attrarre i loro sguardi. Ma, più semplicemente, offrire una seduta comoda per rilassarsi, godersi un caffè o leggere un buon libro.

 

Prodotti raccomandati

 

Invicta Interior 19750

 

Per quanto riguarda la prima poltrona Egg che vi presentiamo, il concetto di uovo che Jacobsen aveva accennato nel design della propria creazione qui è stato portato all’estremo. In effetti questa Space Egg ha totalmente le fattezze di un guscio e potrebbe tranquillamente essere stata utilizzata in un set di un film di fantascienza degli anni ’70.

Abbina forme vintage a materiali moderni a cominciare dall’involucro esterno che è in fibra di vetro e alluminio mentre l’interno è in pelle sintetica, sia per quanto riguarda le pareti interne del guscio sia la seduta, composta da un cuscino e uno schienale entrambi imbottiti.

Le dimensioni della poltrona sono importanti, in particolare l’altezza è di 135 centimetri, dunque dovrete valutare con attenzione di disporre dello spazio sufficiente in salotto o dove vorrete posizionarla. Considerato lo stile estremo che strizza l’occhio sia al vintage sia al design, a nostro giudizio deve essere collocata all’interno del giusto arredamento.    

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Phoenix 435

 

Quella prodotta da Phoenix, per noi una delle migliore poltrone Egg del 2018, richiama piuttosto da vicino lo stile di quella originale, realizzata dal designer danese Jacobsen.

Pur avendo forme e un taglio moderno, la scelta dei materiali per il suo assemblaggio la rendono un oggetto da inserire in un contesto d’arredamento particolare e, ne siamo certi, incontrerà soprattutto i favori di chi ama gli oggetti vintage.

Il gusto retro è infatti appagato dalla seduta e dallo schienale in pelle di bovino, materiale che contrasta nettamente con la struttura e l’unica gamba, che sono in alluminio. La stabilità di questa comoda e originale sedia è garantita dalla base, composta da quattro bracci alle cui estremità trovano posto altrettanti piedini.

In questo modo può essere posizionata su parquet e piastrelle come su moquette e tappeti e risulterà sempre salda, chiunque decida di sedervisi. Trattandosi di un oggetto principalmente di design ed essendo in pelle, non è certo uno dei modelli più economici sul mercato. Perciò entrate nell’ottica di un esborso comunque di un certo livello.    

Acquista su Amazon.it (€459)

 

 

 

Coco – Arne Jacobsen nero

 

Coco Interiors Design propone un modello che non fa nemmeno finta di non essere una copia del modello creato da Arne Jacobsen. Però, nel mondo dell’arte e del design, per salvare la faccia è sufficiente dire che ci si è ispirati all’originale o millantare la volontà di realizzare un tributo… e il gioco è fatto!

Questioni etiche a parte, questa poltrona Egg rispecchia in tutto le forme concepite dall’artista nord europeo, con qualche concessione invece sulla qualità dei materiali. Beninteso siamo sempre in presenza di un prodotto di qualità che, infatti, ha un prezzo di vendita comunque significativo e non alla portata di tutti.

La base, la gamba e i piedini sono in alluminio mentre la seduta è interamente rivestita in cashmere nero con effetto tappezzeria. Questa poltrona si inclina, per conferire maggiore comodità, e permette al suo occupante di ruotare su sé stesso. Come un po’ tutti i modelli con questa forma particolare ha bisogno di un arredamento “intonato” per rendere al meglio.

Acquista su Amazon.it (€410)

 

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Poltrona massaggiante

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.