Il miglior potatore telescopico Fiskars

Ultimo aggiornamento: 15.12.18

Potatore telescopico Fiskars - Consigli d'acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

Avere a disposizione uno strumento adeguato grazie a cui poter tagliare rami altrimenti irraggiungibili o troppo alti. Questo il movente che spinge alla ricerca del miglior potatore telescopico presente sul mercato. Per chi desidera portarsi a casa un oggetto di buona fattura senza stare troppo a tergiversare, Fiskars - universal Cutter ha dalla sua una semplicità d’uso che fa rima con efficacia e tagli netti e senza indugi. Fiskars 1000665 si dimostra invece un supporto adeguato a cui collegare differenti parti, dalle lame ai supporti per la pulizia delle grondaie, con un’asta capace di raggiungere fino ai 4 metri di altezza. Nel caso in cui foste maggiormente interessati alle forbici da potatura, abbiamo redatto una guida esaustiva a riguardo.

Tabella comparativa

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

Come scegliere i migliori potatori telescopici Fiskars del 2018?

Tra i principali aspetti da considerare prima dell’acquisto un posto in classifica spetta alla destinazione d’uso del potatore. Per che deve saltuariamente confrontarsi con arbusti ribelli e rami che di tanto in tanto pendono pericolosamente di lato, l’acquisto di un prodotto altamente professionale è fuori luogo, potendo accontentarsi anche di un potatore telescopico di fascia medio bassa, venduto anche a basso costo.


Il tipo di funzionamento su cui si basa un potatore elettrico può sfruttare la potenza del motore, il supporto di una batteria e il collegamento con la corrente elettrica. Nulla poi vieta di puntare a strumenti a funzionamento manuale, pratici ed efficaci quanto basta. Nei modelli alimentati a motore la potenza consente di avere ragione anche dei rami più spessi, in combinazione sempre con una lama di qualità. La soglia di rumorosità e gli scarichi prodotti possono però costituire un limite nelle ore di utilizzo e un problema per l’ambiente.

Le altre due tipologie prevedono la scelta di un supporto adeguato, specie per quel che riguarda la questione dell’autonomia della batteria e di un cavo di collegamento che non crei troppi disguidi in quanto a libertà di movimento.

Il design e la gestione dell’asta telescopica devono assecondare quanto possibile il lavoro e le operazioni di taglio. Stessa questione anche per il montaggio e il collegamento, devono essere pratici e con una adeguata mobilità, senza che il peso costituisca un problema per chi è costretto a lavorare nel lungo periodo.

La qualità dei materiali è l’ultimo ma non meno importante aspetto della questione. La leggerezza dell’alluminio si sposa sovente con la resistenza del metallo e di plastiche dure, fornendo quindi un prodotto ottimizzato al meglio per queste operazioni, al tempo stesso precise e delicate.

Quali sono i migliori potatori telescopici Fiskars?

Prodotti raccomandati

Fiskars - universal Cutter



Qualità dei materiali e un supporto adeguato al taglio. Queste due delle prime specifiche su cui il marchio Fiskars ha costruito nel tempo una solida reputazione nel campo della gestione del verde. La presenza di una guida di color arancione semplifica la visione anche a una certa altezza così da non perdere di vista il cutter.

In chi ha avuto occasione di provarlo, emerge la versatilità della testa di taglio, ottima per gestire inclinazione e posizionamento della lama. Con poche e comode mosse, l’utente può allungare il braccio telescopico così da potare anche i rami che svettano fino a sei metri di altezza.

Il grip e il controllo non presentano particolari problematicità, con uno spessore del legno che raggiunge i 32 mm di circonferenza. La base antiscivolo si occupa di mantenere ben saldo lo strumento nelle mani dell’operatore.

Acquista su Amazon.it (€115)

Fiskars 1000665



Il marchio Fiskars ha qui realizzato un oggetto al tempo stesso funzionale e dalla leggerezza notevole. L’inserimento del prodotto nel sistema Quickfit aggiunge e amplia ancora di più il grado di versatilità. Con una sola asta l’utente riesce infatti a collegare un gran numero di dispositivi di taglio, e non solo.

Il modello è realizzato in alluminio, con un rivestimento adeguato alle diverse condizioni climatiche, resistente all’acqua e ai liquidi prodotti dalle piante. Il doppio sistema di bloccaggio aiuta nella collocazione e sistemazione del prodotto, con un’installazione di lame a seghetto o pulitori per grondaia intuitiva e affidabile.

Il peso raggiunge gli 1,6 chili, con una versatilità e un raggio d’azione che ha convinto quanti si trovano a dover gestire piante e altri arbusti senza per questo rinunciare a un buon prodotto di supporto.

Acquista su Amazon.it (€34,99)

Fiskars 1013564



Ideale punto di inizio per chi desidera muovere i primi passi sfruttando un troncarami modificabile a piacere. La doppia impugnatura consente di gestire l’oggetto sia da parte di destrimani che per utenti mancini.

La tipologia delle lame è del tipo Bypass, un aspetto questo che non lascia dubbi sulla gestione di rami e foglie verdi, ma anche per il taglio ad altezze maggiori, grazie a un supporto telescopico e a una regolazione semplice e rapida.

Il rivestimento antiaderente della lama evita imperfezioni e piccoli danneggiamenti che possono alla lunga creare problemi alla zona di taglio. Il costo superiore ad altri prodotti di questo settore trova la sua giustificazione nella qualità complessiva di un oggetto solido nella costruzione ma pratico nell’esecuzione dei lavori su aree verdi.

Acquista su Amazon.it (€44,1)



Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.