Il miglior tapis roulant Diadora

Ultimo aggiornamento: 15.12.18

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori tapis roulant Diadora del 2018?

 

Che praticare attività fisica, in modo costante, faccia bene alla salute, non lo scopriamo noi. Gli esperti si sono stancati di ripeterlo sempre, spesso senza essere ascoltati. Per quanti, invece, hanno finalmente aperto le orecchie, abbiamo realizzato una guida utile all’acquisto di quello che secondo noi è il miglior tapis roulant Diadora. Le informazioni che abbiamo raccolto saranno utili non solo ai fini dell’acquisto ma spiegheranno anche alcuni aspetti interessanti di questo attrezzo.

Come sempre cerchiamo di proporre ai nostri lettori articoli prodotti da brand affermati e affidabili come Diadora. L’azienda italiana ha una lunga storia: tutto è iniziato con un piccolo laboratorio artigianale, nato nel 1948 e dedito alla produzione di scarponi per la montagna.

La qualità di quegli scarponi è stata immediatamente riconosciuta e apprezzata, tanto è vero che il marchio Diadora ha visto crescere sempre più la sua fama.

Ma Diadora è conosciuta soprattutto come marchio sportivo ed è negli anni ‘60 che l’azienda vira in questa direzione rilasciando prodotti all’avanguardia e di ottima qualità. Scelta che si accompagna a una strategia di marketing che si rivela vincente. L’azienda, infatti, lega il suo nome a campioni come Borg e Bettega.

È la prima azienda italiana a usare dei testimonial di tale fama per pubblicizzare i suoi prodotti. Anche in questa scelta si evince il carattere innovativo del marchio.

Ma adesso concentriamoci sul tapis roulant. La prima scelta da fare è tra il modello magnetico e quello elettrico.

Il tapis roulant magnetico è privo di motore: il movimento del nastro dipende dalla forza e dalla velocità esercitata con le gambe. Di conseguenza l’intensità dell’allenamento sarà limitata rispetto a quella che può offrire un tapis roulant elettrico, rispetto al quale è venduto a un basso costo.

Nel caso del tappeto elettrico, invece, c’è un motore a imprimere il moto ed è possibile allenarsi secondo livelli di intensità crescenti, basta selezionarli sulla consolle.

Ora, per capire che tipo di tapis roulant è più adatto al lettore, budget a parte, bisogna chiedersi che tipo di allenamento si vuole sostenere.

Se l’idea è di uno sforzo moderato, accontentandosi magari di un’andatura sostenuta, allora un tapis roulant magnetico può andar bene mentre chi ha voglia di correre sul serio e fissare dei limiti da superare di volta in volta, suggeriamo di puntare su un modello elettrico.

 

Prodotti raccomandati

 

Diadora Edge 2.4

 

È un tapis roulant elettrico con motore da 2.0 HP: dispone di diversi programmi selezionabili mediante la consolle che permettono di eseguire una serie di allenamenti personalizzati e studiati per il conseguimento di risultati sicuri.

La pedana è ben ammortizzata: questo evita il verificarsi di traumi ai piedi, anche se è consigliabile fare uso di scarpe altrettanto ben ammortizzate e studiate per la corsa.

Tornando alla consolle citata poc’anzi, è di facile utilizzo e con i tasti di selezione rapida in un batter d’occhio si può impostare uno dei 19 tipi di allenamento, scegliere tra le dodici velocità e così via.

È un tapis roulant abbastanza robusto, tanto è vero che riesce a sopportare fino a un carico massimo di 110 chili. Buoni i materiali, inoltre è abbastanza silenzioso.

Acquista su Amazon.it (€399,9)

 

 

 

Diadora Radio 45 Pro

 

Secondo noi questo è il miglior tapis roulant Diadora del 2018. Il computer integrato vanta 15 programmi di allenamento: tre di questi hanno un preciso obiettivo da raggiungere. Molto importante per monitorare lo stato di forma e i progressi fatti è il programma Body Fat che rileva la percentuale di massa grassa.

Sul monitor LCD si può prendere visione del tempo, della velocità, la distanza percorsa, le calorie bruciate e le pulsazioni, previa applicazioni dei sensori palmari.

Il Radio 45 Pro è in grado di simulare diversi tipi di percorsi. Mentre ci si allena si può anche ascoltare della buona musica diffusa dagli speaker.

È chiaramente un attrezzo adatto all’uso domestico ma sono pochi i tapis roulant home fitness che possano vantare l’inclinazione elettrica del piano di corsa. Il motore è abbastanza potente e consente di raggiungere una velocità massima di 18 km/h.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Diadora Evo

 

Evo è indicato per quanti sono alla ricerca di un buon tapis roulant ma senza motore e a un costo contenuto. Il moto è a resistenza magnetica, lo sforzo può essere regolato in base a otto posizioni. Regolabile è anche l’inclinazione, in questo caso le possibilità di scelta sono tre.

Non manca un computer che fornisce indicazioni sul tempo, la distanza, la velocità e la frequenza cardiaca.

Dobbiamo però sottolineare come il display LCD presenti qualche difficoltà di lettura in caso di scarsa illuminazione. La consolle è di facile utilizzo: ci sono appena tre pulsanti che permettono di selezionare i parametri, il settaggio e il reset.

Nulla da eccepire sulla resistenza della struttura, che può sopportare fino a 110 kg di peso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.