La migliore telecamera a 360 gradi per l’auto

Ultimo aggiornamento: 19.09.20

Come scegliere la migliore telecamera a 360 gradi per l’auto del 2020?

 

Riuscire a effettuare un parcheggio nella giungla di automobili è a volte un’ardua impresa. In aiuto all’automobilista odierno arrivano le telecamere per auto, strumenti grazie ai quali si può avere un angolo di visuale maggiore. Abbiamo dunque recensito la migliore telecamera a 360 gradi per l’auto, scelta in base alle opinioni degli utenti.

Quando si parcheggia, anche l’automobilista più esperto può trovare difficoltà se l’angolo di visuale non è dei migliori. Riuscire a destreggiarsi negli stretti parcheggi urbani può essere un inferno a cui tutti vorremmo sfuggire. Oggi questa possibilità ci è data grazie a un valido alleato, un occhio aggiuntivo che ci permette di vedere senza ostacoli cosa accade nella parte posteriore della vettura: le telecamere per automobili.

Questi comodi strumenti vengono solitamente installati sulla targa o in posizione leggermente sopraelevata, forando la carrozzeria, e collegandoli direttamente al sistema elettrico dell’automobile. La maggior parte ha infatti un’alimentazione a 12 V, pari a quella dell’accendisigari nell’abitacolo.

Se anche voi siete decisi a munirvi di una retrocamera dovete tenere in considerazione diversi fattori. Innanzitutto è importante la semplicità d’installazione. Se questa fase dovesse risultare troppo complicata sarebbe necessario rivolgersi a un’officina, con un dispendio di denaro maggiore, assicuratevi quindi che il processo sia quanto meno complesso possibile.

Dopo aver montato la telecamera è difficile orientarla in un diverso angolo di visuale, diventa quindi necessario acquistare un prodotto che offra la possibilità di essere orientato a 360 gradi, in modo da riprendere le zone desiderate al meglio.

Infine tenete presente la risoluzione delle immagini restituite dalla telecamera. Maggiore sarà la risoluzione e migliore sarà la resa delle immagini. Per effettuare dei semplici parcheggi non avrete bisogno di eccessiva qualità, mentre se invece volete tenere sott’occhio il retro dell’auto mentre guidate, per eventuali incidenti, sarebbe necessario optare per una telecamera che offra almeno una risoluzione in HD.

Passiamo ora dunque all’analisi dettagliata di quella che molti utenti hanno considerato la migliore telecamera a 360 gradi per l’auto del 2020.

 

 

Car Rover CA025M

Principale vantaggio

La possibilità di ruotare la telecamera a 360 gradi. Poche telecamere per auto sul mercato permettono di essere orientate dopo essere state installate sulla vettura, ma questo modello offre in più un prezzo concorrenziale.

 

Principale svantaggio

Cavetteria troppo corta secondo alcuni utenti. Per riuscire a nascondere i cavi in auto più grandi delle semplici utilitarie diventa necessario acquistare a parte cavo video e di alimentazione.

 

Verdetto: 9.6/10

Ottimo angolo di inquadratura per riuscire a vedere facilmente quello che succede dietro l’auto. Si monta con facilità anche se l’operazione è più facile sulle macchine più piccole. Il prezzo imbattibile rende questa telecamera un gingillo molto goloso.

Acquista su Amazon.it (€19,99)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Facile da installare

La CA025M è una telecamera per auto pensata appositamente per aiutare gli utenti a parcheggiare e avere una visuale più ampia della parte posteriore del proprio veicolo.

Secondo l’utenza che l’ha acquistata, la fase di installazione è estremamente semplice, grazie anche agli appositi attrezzi e all’esaustivo libretto di istruzioni, forniti in dotazione con la telecamera e che vi aiuteranno a collegarla al meglio all’accendisigari.

Avrete a disposizione anche una fresa per forare la targa o la carrozzeria e due opzioni di montaggio, con staffa o a placchetta, per poter scegliere al meglio in base alle vostre esigenze.

Per garantire un funzionamento ottimale la telecamera è anche impermeabile e resistente a eventuali urti. Dovendo montarla esternamente, è molto importante che gli agenti atmosferici non rischino di mandarla in corto circuito, per questo Car Rover è sia shockproof, con resistenza ai colpi pari a 6,8G sia waterproof IP69K, impermeabile secondo gli standard per telecamere di questo tipo.

Occhio invisibile

Ci troviamo di fronte a una mini-telecamera dal peso esiguo che si nasconde facilmente sul retro della propria auto, non dovrete quindi preoccuparvi di rovinare l’estetica della vettura che verrà interamente preservata.

L’occhio invisibile di Car Rover è orientabile a 360 gradi, può essere quindi regolata al meglio anche dopo l’installazione, offrendo all’utente la possibilità di orientarla nella zona desiderata per godere di un angolo di visuale di 170 gradi.

La risoluzione effettiva della telecamera è di 656 x 492 pixel, un po’ al di sotto degli standard odierni dove è gradito il Full HD o almeno una risoluzione in HD, ovvero 1280 x 720 pixel.

Trattandosi di un prodotto miniaturizzato a basso costo, però, non si poteva chiedere di più. L’utenza sostiene inoltre che la risoluzione non è un problema nel caso si usi la telecamera principalmente per parcheggiare. In caso di incidenti, tuttavia, potrebbero esserci problemi nel riconoscimento della targa della vettura tamponante.

 

Collegamento a schermo

La telecamera ha la possibilità nativa di essere collegata a uno schermo grazie al cavo video, dalla lunghezza di 5 metri, fornito nella confezione.

Per utilizzarla al meglio consigliamo di acquistare un monitor LCD da almeno 4 pollici per poter avere una visuale chiara di ciò che accade nella parte posteriore dell’automobile. La retrocamera invierà il segnale video con sovraimpresse delle linee guida per semplificare le operazioni di parcheggio che molti utenti detestano, soprattutto chi vive in zone con un’alta concentrazione di automobili.

Secondo i test degli utenti è consigliabile montarla quanto più in alto possibile per godere del miglior angolo di visuale, riuscendo a vedere fino ad almeno 2 metri dietro la macchina.

Alcuni acquirenti hanno lamentato una cavetteria fornita in dotazione troppo corta, se ritenete dunque che la vostra vettura sia più grande del normale, o nel caso vogliate nascondere meglio i fili, è necessario acquistare cavi video e di alimentazione separatamente.

 

Acquista su Amazon.it (€19,99)

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
2 Comments
Il più vecchio
Il più nuovo Il più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Sabina
Sabina
December 28, 2018 9:46 pm

Scusatemi. Esiste una doppia telecamera Wi-Fi che ha il GPS, con la memoria apparte?
Grazie

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico
January 1, 2019 5:39 pm
Reply to  Sabina

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status