n n
n
n
▷ I migliori umidificatori a freddo. Classifica

Il miglior umidificatore a freddo

Ultimo aggiornamento: 10.12.19

 

Umidificatore a freddo – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019 

 

Quando serve rendere meno secca l’aria in un ambiente al chiuso, l’umidificatore è quello che ci vuole. Nella nostra guida vorremmo segnalare il modello VicTsing PHM004Y che utilizza la tecnologia a ultrasuoni per diffondere nell’appartamento il profumo desiderato e l’umidificatore per stanzetta dei bambini Innobeta Humidifier che è anche dotato di una discreta luce led che non lascia il bimbo al buio quando dorme.

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori umidificatori a freddo del 2019? 

 

Gli umidificatori sono pensati per alzare il grado di umidità in un locale particolarmente secco, problema dovuto al riscaldamento eccessivo che si può avere in un appartamento. Oltre a ridare la giusta quantità di umidità in forma di vapore acqueo per prevenire gola secca e irritazioni, gli umidificatori possono anche diffondere aromi e profumi nell’ambiente in cui sono posizionati, aggiungendo semplicemente degli oli essenziali che si possono trovare in erboristeria, in farmacia e anche al supermercato. 

Nel periodo invernale, come prassi vuole, si tende a tenere chiuse porte e finestre più al lungo rispetto ai mesi della bella stagione. Questo per evitare che il freddo pungente entri in casa e raffreddi l’appartamento in cui si vive. Questo però, a volte, porta ad avere un eccessivo calore in casa, che provoca un abbassamento ingente dell’umidità e a lasciare per lunghi periodi aria viziata all’interno della propria abitazione, con relativi germi e batteri che sopravvivono molto bene al caldo in giro per casa

Questo problema è molto sentito in case con riscaldamento condominiale, dove non è possibile regolare la temperatura all’interno dell’appartamento in base alle ore della giornata. Un buon prodotto che può ovviare a secchezza delle fauci e altre irritazioni, o peggio, ad ammalarsi con i germi che stazionano nell’aria viziata, è l’umidificatore, un piccolo apparecchio da collegare alla rete elettrica che è in grado di generare vapore acqueo per avere un “ecosistema” perfetto tra la mura di casa.

I modelli presi in esame nella nostra guida sono i cosiddetti a ultrasuoni. Questi particolari umidificatori creano delle micro vibrazioni per nebulizzare l’acqua che poi viene sprigionata sotto forma di una nebbiolina al di fuori dell’umidificatore. Questa consente di aumentare il tasso di umidità nell’aria all’interno della casa, ed eliminare tutti i vari problemi dovuti a un ambiente troppo secco per via del riscaldamento. 

Gli umidificatori a ultrasuoni, detti anche a freddo, perché come detto non vanno a riscaldare l’acqua contenuta per farla diventare vapore, possono anche essere utilizzati per diffondere piacevoli aromi e profumi all’interno della casa. Per fare questo basta aggiungere all’acqua contenuta nel serbatoio qualche goccia di olio essenziale secondo i propri gusti, facilmente reperibile anche nei supermercati più attrezzati o nel caso disponibili in erboristeria e farmacia.

Anche in questo campo la tecnologia e il design hanno fatto passi da gigante, proponendo modelli con molte funzioni (oltre a quella classica di produzione di acqua nebulizzata) e con forme e colori che vanno a sposarsi con la maggior parte degli arredamenti, anche i più moderni. Bisogna però tenere presente le dimensioni, perché alcuni modelli potrebbero risultare un poco ingombranti, ma di norma sono quelli più completi a livello di funzioni. 

 

Quali sono i migliori umidificatori a freddo? 

 

 

1. Diffusore di Aromi Ultrasuoni VicTsing 300ml

 

Umidificatore a ultrasuoni che è in grado anche di diffondere il profumo di oli essenziali che si vorranno inserire nella vaschetta presente. Tale contenitore può ospitare fino a 300 ml di acqua mista a olio essenziale. Crea una piacevole nebbiolina fredda che umidifica l’ambiente in cui è posizionato.

Grazie alla tecnologia a ultrasuoni, l’umidificatore VicTsing è estremamente silenzioso quando è in funzione, quindi può tranquillamente essere inserito in camera da letto ed utilizzarlo quando si dorme senza che questo arrechi disturbo. Consente anche di respira meglio quando si utilizza l’aria condizionata nelle giornate più torride.

Se posizionato nella stanza da letto o nella cameretta dei bambini, si può scegliere il colore della luce LED e anche la modalità. Infatti si può optare per la funzione “acceso fisso” dove il colore scelto rimane appunto fisso, o “cambia colore” dove il dispositivo alterna i sette colori presenti dopo un determinato lasso di tempo. Utile la funzione di autospegnimento quando l’acqua si esaurisce all’interno del dispositivo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. InnoBeta Waterdrop 2,4 L Umidificatore Bambini

 

Umidificatore a ultrasuoni pensato per rendere più salubre l’aria della cameretta dei bambini o dove dormono anche i neonati. Risulta essere molto silenzioso, in modo da non disturbare il sonno dei bambini e anche delle neo mamme. Una luce LED, disponibile in 7 sette colori tenui, offre un po’ di chiarore all’interno della stanza, consentendo di non lasciare completamente al buio il bambino quando dorme.

Il gradevole design a forma di goccia d’acqua consente tra le altre cose di indirizzare il getto di vapore dove meglio si preferisce. Permette di inserire fino a 2,4 litri d’acqua e quando questa si sta esaurendo, l’umidificatore si spegne in autonomia. È presente un cassettino dove inserire l’olio essenziale preferito per avere una gradevole profumo all’interno della stanza.

La presenza di un filtro in pietra di alta qualità consente di tenere l’umidificatore pulito e al tempo stesso di avere una nebulizzazione delicata e sempre pulita. La capienza del serbatoio permette un utilizzo interrotto dell’umidificatore per ben 12 ore

Acquista su Amazon.it (€33,99)

 

 

 

3. TaoTronics Umidificatore Ambiente ad Ultrasuoni 6L

 

Si sale di livello con l’umidificatore proposto da TaoTronics, dalle dimensioni non certo contenute come i modelli sopra descritti, ma con un capiente recipiente da ben 6 litri. Il suo design minimalista consente comunque di posizionarlo in tutti gli ambienti senza che questo stoni con il resto dell’arredamento

La particolarità di questo modello è che può effettuare la vaporizzazione sia a caldo sia freddo. Nel primo caso in soli 30 minuti porta l’acqua contenuta alla temperatura di 38° C, trasformandola in vapore. Questo vapore accelera l’umidificazione, ma al tempo stesso non offre uno sgradito senso di calore al corpo .

Se utilizzato a “freddo”, grazie ai 6 litri di capacità, può funzionare per una notte intera, in modo totalmente silenzioso. Un comodo display LED consente di programmare l’intensità del vapore, impostare il livello di umidità desiderata e impostare un timer per l’accensione e lo spegnimento del dispositivo, che comunque smetterà di funzionare quando il livello dell’acqua sarà troppo basso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status