Il miglior umidificatore

Ultimo aggiornamento: 22.11.17

Umidificatori – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2017

 

Ce ne sono per tutti i gusti, alcuni sono tecnologicamente avanzati e ricchi di funzioni, altri sono più economici. I due migliori per noi sono: TaoTronics TT-AH001 che, consentendo di impostare il tasso di umidità desiderato, si accende solo quando serve. Silenzioso, capiente, dispone dell’effetto ionizzante che migliora la qualità complessiva dell’aria. Argoclima Hydro Digit, sicuro per i bambini perché emette solo getti di aria fredda; permette di regolare livello di umidità, potenza del getto, ecc.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior umidificatore

 

In inverno, il riscaldamento ci permette di affrontare le temperature rigide che ci sono all’esterno godendoci il calduccio delle nostre case. Il rovescio della medaglia, però, è rappresentato dal fatto che, senza ricambi d’aria adeguati, ci si trova a vivere in ambienti troppo secchi e dunque poco salutari.

Nel caso tu abbia la sensazione, soprattutto al risveglio, di avere la gola arsa, probabilmente dovresti incrementare il livello di umidità dell’aria della camera. Operazione che è possibile grazie agli umidificatori, dispositivi in grado di generare vapore acqueo per ripristinare il corretto tasso d’umidità all’interno delle mura domestiche. Dai un’occhiata alla nostra guida e alla classifica in basso per individuare subito il modello più adatto a te.

1

 

Guida all’acquisto

 

Ti serve davvero?

Questa è la prima domanda alla quale rispondere. Perché non è così scontato che ci sia davvero bisogno di un umidificatore. Nel caso di in un appartamento con riscaldamento autonomo, ad esempio, grazie a un cronotermostato hai la possibilità di decidere la temperatura durante le varie ore del giorno e regolarla in modo che si abbassi quando sei fuori dall’abitazione e si alzi quando sei in casa. In questo caso raramente avrai una temperatura molto elevata e posizionare dell’acqua nei contenitori in ceramica da agganciare ai caloriferi può essere sufficiente.

Nel caso invece il riscaldamento sia condominiale con un controllo minimo su temperatura e umidità, l’acquisto di un apparecchio di questo tipo è consigliato. In particolare se con te vivono dei bambini, più facilmente soggetti ad allergie o infezioni delle vie respiratorie, che vengono acuite dalla presenza di aria secca.

Oltre a ripristinare il corretto livello di umidità, alcuni modelli (come ad esempio quelli a ultrasuoni) sono in grado di migliorare anche il livello dell’aria, aggredendo le impurità e creando un salutare ecosistema domestico.

Ulteriore vantaggio è rappresentato dalla possibilità di utilizzare gli umidificatori anche come deodoranti per ambienti, inserendo al loro interno delle essenze profumate, che ripuliscono l’aria dai cattivi odori e dal fumo, oppure oli balsamici, per aiutare a decongestionare le vie respiratorie.

 

Modelli per tutti i gusti

L’evoluzione tecnologica degli ultimi anni ha investito anche il settore degli umidificatori, al punto che ci si trova a scegliere tra tanti modelli differenti, dal funzionamento intuitivo, più complessi e davvero per tutte le tasche.

Volendo riassumere le proposte disponibili sul mercato possiamo identificare tre categorie: umidificatori a evaporazione, a ebollizione o a ultrasuoni. I primi sono quelli più economici, non consumano energia elettrica, funzionano discretamente per quanto riguarda il ripristino del corretto livello di umidità ma in generale garantiscono prestazioni inferiori.

Quelli a ebollizione producono umidità tramite la creazione di vapore acqueo, mantengono un prezzo nella media e sono più efficaci nell’eliminare i batteri presenti nell’aria. Di contro necessitano di essere collegati alla corrente elettrica e sono piuttosto rumorosi durante il funzionamento.

I modelli a ultrasuoni costano di più ma sono estremamente efficaci, anche alle basse temperature perché l’ebollizione dell’acqua avviene tramite una serie di vibrazioni e senza impattare in modo significativo sul consumo energetico. Se ne vuoi sapere di più clicca qui.

2

 

Design per adulti o per bambini

Tutte le migliori marche di umidificatori propongono modelli dalle forme più disparate. Alcuni sono pensati per trovare spazio in appartamenti dal design moderno, altri strizzano l’occhio al rétro, altri ancora sono studiati specificamente per le camerette dei bambini.

Anche le funzionalità disponibili variano da modello a modello e per decidere quale faccia al caso tuo dovrai inevitabilmente mettere a confronto prezzi, caratteristiche tecniche e anche la recensione dei consumatori. Ci sono, ad esempio, umidificatori spiccatamente hi-tech, grazie ai quali è possibile impostare la percentuale d’umidità o regolare accensione e spegnimento tramite il timer.

Un’ultima discriminante è la presenza o meno di filtri in grado di bloccare le impurità presenti nell’acqua. Qualora tu scelga un umidificatore che ne è privo, tieni conto che dovrai riempirlo con acqua distillata.

 

I migliori umidificatori del 2017

 

L’aria troppo secca in casa non è salutare e riportare il tasso di umidità a un livello corretto è importante per il benessere quotidiano della famiglia. Per questo vogliamo darvi i nostri consigli d’acquisto frutto di un’attenta comparazione volta a guidarvi nella scelta del miglior umidificatore del 2017.

 

Prodotti raccomandati

 

TaoTronics TT-AH001

 

1.TaoTronics TT-AH001Se vi capita di svegliarvi con la gola secca, sicuramente vivete in un ambiente con un tasso di umidità insufficiente. Questo problema è facilmente risolvibile con l’utilizzo di un umidificatore per la casa. Sapere come scegliere un buon umidificatore a freddo potrebbe non essere così semplice, considerando il vasto numero di offerte presenti sul mercato. Dalla nostra comparazione degli umidificatori si è distinto il Tao Tronics TT-AH001, il cui prezzo più alto della media è giustificato dalle alte prestazioni di questo prodotto.

Si differenzia dagli altri per sua tecnologia integrata che consente di mantenere costante il tasso di umidità che si desidera raggiungere semplicemente impostandone la percentuale con un tocco del pannello di controllo a LED. Inoltre, si tratta di uno degli umidificatori con maggiore portata: fino a 4 litri d’acqua per una vaporizzazione a freddo continua per ben 15 ore. La cartuccia in ceramica e la tecnologia Anioni filtrano l’acqua per un’aria purissima.

Proseguiamo la recensione passando in rassegna i pregi e i difetti dell’umidificatore TaoTronics, che ha strappato i pareri positivi di tantissimi utenti e la prima posizione nella nostra classifica. Eccoli!

 

Pro

Tasso di umidità costante: Il TaoTronics ha dominato la nostra classifica anche perché dà la possibilità di impostare il tasso di umidità preferito. In questo modo, si accenderà automaticamente per il tempo necessario a ottenerlo.

Timer: Grazie al timer si possono impostare i tempi di accensione una sola volta, per poi “dimenticarsi” del tutto di avere un umidificatore (tranne che per ricaricarlo d’acqua!)

Effetto ionizzante: L’effetto ionizzante che rende migliore l’aria di casa ha effetti evidenti sulla qualità di quella che respiriamo, soprattutto d’inverno quando per conservare il calore si tende a fare meno ricambio.

Silenzioso e capiente: È molto silenzioso e con una capacità di 4 litri può restare in funzione fino a 15 ore consecutive.

 

Contro

LED luminosi: Considerato che un umidificatore viene spesso usato anche di notte in camera da letto, sarebbe stato meglio prevedere la possibilità di spegnere tutte le lucine di cui è dotato.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€59,99)

 

 

 

Argoclima Hydro Digit 

 

2.Argoclima Hydro DigitTra le molte offerte disponibili sul web relative agli umidificatori e rimanendo su una fascia di prezzo e qualità alta, l’Argoclima Hydro Digit si distingue come miglior umidificatore a ultrasuoni. Dalla linea moderna ed elegante, questo prodotto compensa il prezzo iniziale con la notevole riduzione dei consumi e, quindi, dei costi derivanti dal suo utilizzo. Estremamente tecnologico, l’Argoclima Hydro Digit consente non solo di settare la percentuale di umidità desiderata, ma anche di regolare il livello di emissione del vapore nonché di impostare il timer. Il tutto tramite l’intuitivo pannello comandi a LED.

Grazie al sistema incorporato di preriscaldamento dell’acqua, questo umidificatore emette nell’aria un vapore tiepido che non va ad abbassare la temperatura dell’ambiente in cui si colloca garantendo, così, il benessere totale anche durante il sonno.  Il filtro, invece, assicura la depurazione dell’acqua dai sali minerali evitando la loro diffusione nell’ambiente.

La nostra guida per scegliere il miglior umidificatore prosegue fornendoti un link che ti suggerisce dove acquistare il prodotto appena recensito. Prima, però, trovi una lista dei suoi pregi e difetti, che ti consente di capire se è proprio quello che fa al caso tuo.

 

Pro

Economico: È probabilmente il prodotto più economico tra quelli che ti proponiamo, non solo per la spesa iniziale piuttosto contenuta, ma soprattutto per i consumi molto ridotti in bolletta.

Regolabile: Argoclima Hydro Digit permette una vasta gamma di regolazioni: si può mettere a frutto il timer, regolare la potenza del getto di vapore, selezionare il livello di umidità desiderato ecc.

Sicuro: È ottimo per la stanza dei bambini, dato che emettendo solo getti di vapore freddo non c’è pericolo che un bebè possa ustionarsi accidentalmente.

 

Contro

Non per l’inverno: Come detto, emette solo vapore freddo. Non il massimo in inverno, quando questo getto contribuirà a far scendere la temperatura di casa.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€60,74)

 

 

 

Nuvita Ariasana 

 

3.Nuvita NU-IBUM0003 AriasanaLa fastidiosa sensazione di arsura e bruciore alla gola soprattutto dopo il sonno sono chiari segnali che gli ambienti in cui trascorriamo le nostre giornate o le nostre nottate sono troppo secchi a causa, per esempio, dell’utilizzo del riscaldamento oppure perché ci si trova in montagna. Per proteggere il benessere nostro e dei nostri cari è necessario ripristinare il corretto tasso di umidità nell’aria per mezzo di un umidificatore. Ma quale umidificatore comprare? Sicuramente bisogna scegliere un modello pratico ed efficiente come, per esempio, il Nuvita NU-IBUM0003 Ariasana.

Questo prodotto, infatti, è compatto e maneggevole, dalla simpatica forma a ovetto che viene apprezzata anche dai più piccoli. Inoltre è estremamente silenzioso seppure la vaporizzazione dell’acqua sia potente. Ideale, dunque, per essere utilizzato anche di notte senza disturbare il sonno, anche grazie al fatto che a pieno carico può lavorare senza interruzioni per nove ore. Il filtro agli ioni d’argento pulisce l’acqua da impurità e batteri.

Eccoci, di nuovo, al momento di analizzare più nel dettaglio i pro e i contro del dispositivo recensito. Nuvita Ariasana se l’è cavata molto bene.

 

Pro

Aria pura: È uno dei migliori umidificatori per migliorare la qualità dell’aria, grazie alla tecnologia agli ioni d’argento che elimina germi e batteri e il filtro a carboni attivi che migliora la qualità dell’acqua prima di convertirla in vapore.

Design: Il design può piacere o meno dal punto di vista estetico (i bambini, in genere, lo adorano) ma nasconde una notevole capienza che permette un’autonomia di oltre 9 ore di utilizzo continuo.

Silenzioso e discreto: È un’ottima soluzione per la camera da letto, dato che è molto silenzioso e non emette una forte luce.

 

Contro

Manca il timer: Un timer per lo spegnimento automatico avrebbe dato ulteriore valore al prodotto, consentendo di ridurre i consumi.

Sistema di ricarica: La ricarica dell’acqua non avviene in maniera agevole e il contenitore non è agganciato. Richiede particolare atenzione soprattutto se si hanno bambini in casa.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€53,89)

 

 

 

Bionaire BU1300-I

 

4.Bionaire BU1300-ITra i migliori umidificatori venduti on line, vi vogliamo presentare il Bionaire BU1300-I. Molto apprezzato dagli utenti per il buon rapporto qualità-prezzo.  Stiamo parlando, infatti, di uno dei più economici umidificatori presenti tra le offerte del web. La qualità di questo prodotto è comunque garantita dal marchio Bionaire, leader nella produzione di elettrodomestici per il benessere climatico della casa. Si tratta di un umidificatore basilare e va utilizzato con alcune precauzioni per non comprometterne la funzionalità: non è dotato di filtro, per esempio, quindi va utilizzata acqua distillata.

Tuttavia, con pochi euro potrete avere un comodo e compatto elettrodomestico per ripristinare il tasso di umidità di piccoli ambienti. Inoltre, vaporizza l’acqua anche per una notte intera senza interruzioni e senza rumore assicurando, così, un sonno rilassato e continuo. Il design è piacevole e poco appariscente e la modalità di utilizzo facile e intuitiva: basta caricare l’acqua nel serbatoio e assicurarsi di avvitare bene il tappo prima dell’accensione.

Ecco un elenco dei punti di forza e dei punti di debolezza dell’umidificatore Bionaire, un tassello importante nella tua ricerca del prodotto più adatto alle tue esigenze e alle tue tasche!

 

Pro

Economico: È forse il più economico tra i modelli che ti proponiamo, anche perché i consumi elettrici sono praticamente nulli. Le prestazioni, invece, sono più che buone e vanno oltre il prezzo pagato.

Essenziale: Molto compatto, funziona in maniera semplice e intuitiva e si comporta benissimo nella cura di piccoli ambienti. Svolge il suo lavoro in maniera impeccabile con un minimo consumo di acqua.

 

Contro

Niente filtro: L’assenza del filtro fa sì che per un uso corretto sia necessario ricorrere all’acqua distillata. Se già odiavi doverla comprare per il ferro da stiro, quindi, potrebbe non essere il prodotto per te.

Rumoroso: Alla massima potenza, il rumore che emette è in grado di dare disturbo a chi ha un sonno particolarmente leggero. Può risultare fastidioso anche di giorno.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€42)

 

 

 

Chicco 5872

 

5.Chicco 5872La nota casa produttrice Chicco, da sempre marchio di spicco nella creazione e distribuzione di prodotti per i più piccoli, ha all’attivo anche una serie di umidificatori. Tra gli umidificatori Chicco più venduti c’è sicuramente il modello 5872.

Esteticamente molto coccolo e rassicurante per i bambini per via della fascia azzurro cielo con le simpatiche nuvolette bianche, questo umidificatore emette vapore a caldo. Questa tipologia di vaporizzazione richiede un’attenta manutenzione a livello di pulizia perché l’acqua non passa attraverso un filtro e col tempo si possono formare incrostazioni di calcare.

Tuttavia basta pulire il dispositivo con appositi prodotti o con del semplice aceto. Inoltre, va specificato che il calore uccide gli eventuali germi e batteri contenuti nell’acqua che viene vaporizzata, quindi questo umidificatore assicura il benessere dei bimbi in tutta sicurezza.

Pur essendo un prodotto economico e di piccole dimensioni, a pieno carico può rimanere in funzione per circa sette ore e quando l’acqua nel serbatoio si esaurisce, il dispositivo si blocca automaticamente.

Anche l’umidificatore della Chicco si acquista a prezzi bassi e ha una serie di pregi e difetti che possono guidarti nella scelta.

 

Pro

Ottimo rapporto qualità/prezzo: Non è molto costoso ed è l’ideale per la cameretta dei bambini, dato che emette poco rumore, si spegne da solo una volta terminata l’acqua e ha un design grazioso che piace ai più piccoli.

Facile da pulire: Grazie all’ampia apertura del coperchio si può procedere a una pulizia accorta e approfondita. Cosa decisamente importante, dato che il prodotto non è dotato di un suo filtro che elimini automaticamente il calcare.

 

Contro

Poche funzionalità: L’umidificatore Chicco è un prodotto di base, privo di filtro, emissione di ioni, un timer per la programmazione dei tempi di lavoro e tante altre funzionalità che sarebbero state utili.

Non per l’estate: Il prodotto, in pratica, funziona facendo bollire l’acqua al suo interno. Emette quindi un certo calore e non è perciò adatto ai mesi estivi.

Acquista su Amazon.it (€34,99)

 

 

Leave a Reply

Be the First to Comment!

Notify of
avatar
wpDiscuz
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (6 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2017. All Rights Reserved.