Il miglior barbecue da campeggio

Ultimo aggiornamento: 26.09.17

Barbecue da campeggio – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2017

 

Informati prima di acquistare un barbecue da campeggio. Nella nostra guida parliamo dei diversi tipi di alimentazione, della forma, delle dimensioni e della pulizia di questi prodotti per aiutarti a fare l’investimento giusto senza sprecare il tuo denaro. Nella classifica in basso, in particolare, puoi leggere le recensioni dei modelli che hanno avuto il riscontro più positivo da parte dei consumatori. Per scoprire quali sono non resta che continuare nella lettura ma, se hai pochissimo tempo a disposizione, ti presentiamo qui brevemente i due barbecue più apprezzati. Blacktop 360 “Party-Grill” ha gambe pieghevoli e borsa in dotazione per facilitare al massimo il trasporto. Con questo barbecue si possono preparare contemporaneamente tre cibi che necessitano di una cottura diversa ed è presente anche una pratica friggitrice. Campingaz 203403 Party Grill è un’alternativa molt

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il migliore barbecue da campeggio

 

Campeggiare all’aria aperta è un modo per godersi al meglio la natura ma anche la compagnia degli amici. Se ti piace questo genere di vacanza, per un weekend come per un paio di settimane, è bene che tu abbia una serie di apparecchi che rendano la tua esperienza più piacevole. Uno di questi potrebbe essere un barbecue, espressamente studiato per essere utilizzato all’aperto ma anche trasportato con grande facilità. Per scegliere al meglio un prodotto di questo tipo, dunque, abbiamo realizzato una guida nella quale riportiamo quali sono gli aspetti di cui tenere conto prima di procedere all’acquisto.

A.1 Blacktop 360

 

Guida all’acquisto

 

Il tipo di alimentazione

Il primo elemento distintivo di cui tenere conto in un’ipotetica classifica degli aspetti da valutare prima di comprare un barbecue portatile è la sua alimentazione. Fondamentalmente questi prodotti si distinguono in tre categorie: quelli elettrici, quelli a carbonella e quelli a gas. Limitando il discorso ai prodotti che meglio si prestano a essere utilizzati in campeggio, diciamo che quelli a carbonella sono indubbiamente i più scomodi e meno versatili, perché più ingombranti e perché obbligano a portare con sé i sacchi contenenti il materiale da trasformare in brace.

I modelli elettrici sono probabilmente i più efficaci, perché raggiungono velocemente la temperatura ideale per la cottura di carne, verdure e pesce senza produrre fumi di alcun tipo e dunque senza infastidire chi sta eventualmente capeggiando accanto a te. Essendo alimentati a corrente, però, obbligano ad avere una presa nelle vicinanze, opzione non sempre possibile soprattutto nei camping meno attrezzati o nel caso tu decida di piazzare la tenda o il camper nel mezzo di un bosco.

La terza opzione, che a nostro giudizio è quella più idonea per l’utilizzo in mobilità, è rappresentata dai barbecue a gas, alimentati da bombolette in grado di assicurare parecchie ore di utilizzo continuativo, le cui ricariche hanno un prezzo estremamente contenuto e dimensioni per nulla ingombranti.

 

La forma e le dimensioni

Trattandosi di un barbecue da utilizzare all’aperto è indispensabile che abbia dimensioni contenute, che possa essere richiuso facilmente e che sia agevole da trasportare.

I modelli proposti dalle migliori marche hanno forme differenti proprio per venire incontro alle diverse esigenze d’uso. Ci sono, per esempio, quelli che si ispirano in scala inevitabilmente ridotta alle tradizionali griglie dotate di piedini e che dunque ben si prestano per essere utilizzate su un prato o sulla terra. In alternativa ci sono i modelli composti solo dalla griglia, che necessitano di essere poggiati su un ripiano o su un tavolo. Ne esistono anche varianti dotate di ganci e che possono dunque essere fissate su una ringhiera o su un terrazzo.

Le dimensioni generali hanno una ripercussione anche sulla quantità di cibo che puoi preparare nello stesso momento. Di solito i barbecue da campeggio in vendita sul mercato non sono mai molto grandi e sono pensati per essere utilizzati per sfamare la propria famiglia o un numero ristretto di amici.

A.2 Campingaz 203403

 

Mantenerla pulita

Le fasi di preparazione e di cottura di carne, pesce o verdura ha come logica conseguenza, soprattutto nei primi due casi, che alcuni residui di cibo o grasso restino attaccati alla piastra o alla griglia.

Il grasso è anche facile che coli sulla fiamma o, nel caso sia prevista del modello di barbecue, in un’apposita vaschetta pensata proprio per raccogliere liquidi e residui di cottura. Ebbene svuotare e pulire con cura questa vaschetta, la griglia o la piastra è una delle incombenze al termine della grigliata. In questo modo eviterai che il cibo si incrosti e che dunque infici il sapore degli alimenti che cuocerai all’utilizzo successivo.

Assicurati di eseguire l’operazione dopo aver staccato la spina (nel caso di un modello elettrico) o spento la bombola del gas e comunque quando la griglia non è più calda, utilizzando acqua e una piccola dose di sapone per i piatti.

 

I migliori barbecue da campeggio del 2017

 

L’arrivo della bella stagione aumenta a dismisura le occasioni di poter trascorrere tempo all’aperto, di fare feste con gli amici o di andare in campeggio. Se in tutte queste occasioni non vuoi rinunciare a mangiare carne o verdure alla brace, in questa pagina abbiamo raccolto le recensioni dei migliori barbecue da campeggio del 2017, così da aiutarti nella tua scelta nel caso stia pensando di comprarne uno.

 

Prodotti raccomandati

 

Blacktop 360 “Party-Grill”

 

1.Blacktop 360Se stai valutando quale barbecue da campeggio a gas comprare, tieni presente che la comodità di trasporto è uno degli elementi da tenere nella massima considerazione. Da questo punto di vista il Blacktop 360 si fa apprezzare in virtù di un design tondeggiante e della presenza di gambe pieghevoli che ne agevolano la collocazione nel bagagliaio dell’auto e la trasportabilità (in confezione è inclusa anche una borsa).

L’aspetto di maggior interesse però, che rende questo modello uno dei migliori barbecue da campeggio tra quelli che abbiamo messo in comparazione, è la presenza di tre aree indipendenti, ognuna delle quali è pensata per preparare alimenti diversi che necessitano di cotture differenti. Ci sono: la friggitrice, che raggiunge una temperatura di 180 gradi e che si presta per la preparazione di verdure e pesce, il grill a infrarossi che assicura temperature oltre i 300 gradi, e infine la piastra, perfetta per ogni tipo di carne.

Chi ha già avuto occasione di provare questo barbecue ha particolarmente apprezzato il contenitore per il recupero dell’olio che facilita le operazioni di pulizia.

Il Party Grill della Blacktop 360 è, dunque, un prodotto completo e di qualità che svetta nella nostra guida per scegliere il miglior barbecue da campeggio. Ecco, in sintesi, quali sono le sue caratteristiche principali.

 

Pro

Trasporto: La forma tondeggiante, le gambe pieghevoli e la borsa in dotazione sono elementi che rendono il barbecue facile da caricare/scaricare dall’auto e da trasportare.

Versatile: A differenza di altri prodotti simili, Party Grill è composto da tre zone indipendenti che si possono controllare con tre comandi diversi, l’ideale per preparare contemporaneamente cibi che necessitano di cotture differenti.

Friggitrice: Spicca, in particolare, la presenza della friggitrice nella parte centrale che raramente si ritrova in altri barbecue. È, quindi, possibile sia grigliare gli alimenti che accompagnarli con contorni fritti.

Scolo olio: Secondo numerosi pareri degli utenti, si dimostra molto efficace il sistema di drenaggio e raccolta dell’olio in un comodo contenitore isolato.

 

Contro

Prezzo: Devi essere disposto a pagare un po’ di più della media per assicurarti le prestazioni del grill Blacktop 360.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Campingaz Party Grill

 

2. Campingaz 203403Tra le caratteristiche offerte dai più venduti barbecue portatili spiccano proprio le dimensioni estremamente compatte.

Il modello oggetto di questa recensione, da questo punto di vista farà la gioia dei campeggiatori visto che ha un peso di poco superiore ai 2 chilogrammi e un diametro di circa 30 centimetri, più che adeguato per soddisfare le esigenze di cottura di una famiglia mantenendo ingombri molto contenuti (da terra è alta una quarantina di centimetri, tienine conto visto che sarai costretto a utilizzarlo da seduto). È alimentato con una bombola a gas che garantisce un utilizzo continuativo di 4 ore, dunque più che sufficiente per più giorni d’uso prima di doverla sostituire.

La piastra assicura una cottura uniforme e resta calda piuttosto a lungo permettendo così di abbassare la fiamma e risparmiare sul consumo di gas. La presenza dell’acqua da versare sotto la piastra evita il rischio del ritorno di fiamma e dunque consente di utilizzare Campingaz in assoluta sicurezza.

Non mancano, quindi, i motivi di interesse nel nuovo fornello della Campingaz che è stato molto apprezzato dai consumatori. Rivediamo allora di quali si tratta.

 

Pro

Ingombro: Per una famiglia che va in campeggio o a fare una gita fuori porta è importante ottimizzare gli spazi del camper o dell’auto. Il Party Grill Campingaz ha dimensioni molto ridotte e ha il vantaggio di occupare un ingombro minimo.

Autonomia bombola: La bombola a gas che alimenta il grill ha una durata di quattro ore, sufficiente per soddisfare le esigenze di una famiglia standard per diversi utilizzi prima di essere sostituita.

Piastra: La piastra è uno dei punti di forza di questo modello perché garantisce una cottura uniforme e rimane calda a lungo permettendo, quindi, di risparmiare sul gas.

Sicurezza: Occorre versare dell’acqua alla base della piastra. Si tratta di un accorgimento che serve per evitare il ritorno di fiamma e utilizzare il fornello in tutta sicurezza.

 

Contro

Comodità: Party Grill è molto basso e bisognerà rimanere seduti per utilizzarlo.

 

Acquista su Amazon.it (€69,84)

 

 

 

Ferraboli – Barbecue Pic Nic

 

3.FerraboliSe sei in cerca di un barbecue da campeggio e vuoi cercare di spendere il meno possibile, la proposta di Ferraboli potrebbe davvero interessarti, visto che l’esborso necessario ad acquistarlo è realmente contenuto.

Si tratta di un aggettivo, tra l’altro, che si adatta perfettamente anche alle dimensioni e dunque non avrai alcuna difficoltà a portarlo con te durante le tue vacanze in tenda o in camper, anche grazie alla semplicità di montaggio e alla chiusura a valigetta che è stata molto apprezzata dagli utenti che hanno già avuto occasione di provarlo.

Tieni presenti alcuni aspetti nel momento in cui valuti se le caratteristiche offerte da questo barbecue sono in grado di soddisfarti. Intanto si tratta di un modello a carbonella, perciò avrai bisogno di averla con te se vuoi grigliare carne o pesce.

Inoltre, trattandosi di un modello portatile, sappi che le sue gambe sono piuttosto corte perciò per utilizzarlo devi prevedere una postura non eretta e dunque scomoda. Discreta la qualità dei materiali che appaiono un po’ leggerini, scelta dettata però dalla volontà di contenere il peso e agevolare la trasportabilità.

Tradizionale nella forma, il barbecue Pic Nic Ferraboli è conveniente e comodo da trasportare. Ecco i maggiori pro e contro che abbiamo rilevato.

 

Pro

Qualità/prezzo: Se stai cercando il barbecue più economico, dai un’occhiata a questo modello. Il prezzo è accessibile a tutte le tasche ed è, quindi, adatto a chi vuole spendere il meno possibile ma senza rinunciare alla qualità.

Chiusura a valigia: Per un barbecue da campeggio, la comodità nel trasporto è fondamentale. Il Pic Nic Ferraboli si caratterizza per la grande compattezza e, soprattutto, per la chiusura a valigia che lo rende estremamente pratico da maneggiare.

Facilità di montaggio: Grazie al sistema a incastro, il montaggio del grill Ferraboli si rivela semplice e veloce.

 

Contro

Carbonella: Poiché non è un modello elettrico o a gas, occorrerà sempre avere a disposizione della carbonella per alimentarlo.

Acquista su Amazon.it (€24,99)

 

 

 

Relaxdays 10017881

 

4.Relaxdays 10017881L’originalità del design, che si sposa con la semplicità d’installazione e d’uso, fanno di questo prodotto una soluzione interessante se ti stai chiedendo come scegliere un buon barbecue portatile. Per questo l’abbiamo collocato tra i nostri consigli d’acquisto, visto che si presta bene per essere utilizzato in campeggio ma anche in giardino o in spiaggia.

Il meccanismo di apertura rende estremamente comodi sia il trasporto sia la sistemazione nel bagagliaio, anche in virtù della presenza di una maniglia. Il peso di circa 4 chilogrammi è una garanzia di comodità perché non rappresenta certo un ostacolo per portare il modello di Relaxdays sempre con te.

Buono il feeling restituito dai materiali utilizzati per il suo assemblaggio, in particolare il carbonio per il telaio. Il piano di cottura ha dimensioni di 43,5×28,5 centimetri, più che adeguati per riuscire a cuocere una quantità di cibo sufficiente per quattro persone.

Ecco, dunque, un grill a buon mercato, comodo e funzionale. Ricapitoliamone adesso i principali vantaggi e svantaggi.

 

Pro

Prezzi bassi: Uno dei punti di forza del barbecue Relaxdays è il costo decisamente abbordabile, l’ideale per chi ha un budget molto ristretto.

Design: Colpisce il design molto particolare di questo modello che può essere piegato occupando, quindi, un ingombro molto ridotto. La presenza della pratica maniglia ne facilita notevolmente il trasporto.

Quattro persone: Nonostante le dimensioni compatte, il barbecue Relaxdays ha una piastra sufficiente a cuocere cibi per quattro persone.

 

Contro

Uniformità: Secondo alcuni clienti, la piastra non riesce a scaldare in maniera uniforme.

Griglia: La griglia pieghevole potrebbe rivelarsi scomoda da utilizzare perché tende a ribaltarsi.

Acquista su Amazon.it (€29,99)

 

 

 

EUROWS GRILL Barbecue da balcone

 

5.GRILL BarbecueTra gli articoli per il barbecue più venduti online spicca questa insolita griglia che è pensata per chi ha la passione per questo genere di preparazione del cibo ma non dispone di un giardino o di ampi spazi all’aperto.

Il prodotto è infatti studiato per essere agganciato alla ringhiera del balcone, sulla falsariga delle fioriere o dei contenitori per i vasi. La griglia, che ha una lunghezza di poco superiore ai 60 centimetri, è dotata di due attacchi che ti consentiranno di posizionarla sul parapetto del terrazzo, con ingombri davvero minimi.

Questo significa che, anche nel caso il tuo balcone sia piccolo, avrai la possibilità di preparare carne, pesce e verdure alla brace, senza che per casa si spandano cattivi odori. Il barbecue è venduto con una griglia tradizionale e con una piastra sulla quale preparare, per esempio, uova e bacon. Il prezzo di vendita appare adeguato a quanto il prodotto è in grado di offrire.

Pur non potendo essere considerato il miglior grill in circolazione, il modello della Eurows merita attenzione per il buon rapporto qualità/prezzo. Scopri dove acquistare questo prodotto a un’offerta vantaggiosa cliccando sul link in basso.

 

Pro

Versatile: Si tratta di un grill versatile perché può essere utilizzato in campeggio ma anche sul balcone di un appartamento, come se fosse una fioriera, garantendo proprio a tutti la possibilità di preparare ottime pietanze alla brace.

Griglia e piastra: Il barbecue si rivela particolarmente completo anche perché viene fornito con la tradizionale griglia e con una comoda piastra sulla quale cuocere, per esempio, uova o bacon.

 

Contro

Compatibilità: Gli attacchi presenti potrebbero non essere compatibili con tutti i tipi di ringhiera rendendo necessaria, quindi, una modifica.

Dimensioni: Trattandosi di un barbecue adatto a chi ha spazi molto ristretti, non ha dimensioni adeguate per famiglie numerose.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Reply Here

Be the First to Comment!

Notify of
avatar
wpDiscuz
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 4.80 out of 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2017. All Rights Reserved.