La miglior griglia elettrica

Ultimo aggiornamento: 20.11.18

Griglie elettriche – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Per avere dei consigli su come spendere bene il tuo denaro consulta la nostra guida e scopri quali sono le due migliori griglie elettriche per noi. La prima è Grigliata 2000, uno dei migliori modelli del noto marchio Ariete, con piastra a due funzioni e comoda da pulire anche se non sufficientemente potente per tutti i tipi di utilizzazione; l’altra è DeLonghi BQ80, smontabile, molto capiente e con doppia griglia girevole, ma con tempi di cottura un po’ lunghi.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la miglior griglia elettrica

 

Un barbecue all’aperto non ha paragoni, è un momento conviviale e piacevole da trascorrere coi propri cari, oppure semplicemente un modo per cucinare carne e verdure in modo da dare loro quel sapore speciale dell’affumicatura.

Se non hai a disposizione uno spazio esterno sufficientemente grande o non ti convince l’idea di complicarti troppo la vita per cuocere la fettina, allora forse starai prendendo in considerazione la possibilità di acquistare una griglia elettrica.

Segui i consigli della nostra guida e trova nella classifica a seguire i suggerimenti per scegliere il dispositivo più adatto alle tue esigenze.

29

 

Guida all’acquisto

 

Da tavola o su quattro piedi

Normalmente disponibile in due versioni, quella che imita il classico barbecue in cui arde la carbonella, dotata di quattro piedi e di uno scomparto sottostante per riporre il necessario, e l’altra quella da tavola, cioè che si può poggiare e nei casi più estremi, portare a tavola per non perdere nemmeno un grado della croccante crosticina bruciacchiata che fa il grasso alle alte temperature.

Noi abbiamo preferito di gran lunga il secondo tipo e tra le nostre recensioni trova abbondante spazio questa versione di griglia portatile e compatta.

Il prezzo in questi casi cambia da modello a modello, ma la differenza non dipende dalla presenza o meno di una base su cui appoggiare la griglia, quanto piuttosto dal tipo di materiali adoperati e dai dettagli che ogni piastra offre.

Va da sé che se vuoi scegliere un modello non dotato di base d’appoggio dovrai accertarti di posizionare la griglia in modo stabile e fisso per evitare disastri in caso di ribaltamento della piastra: non dimenticare che raggiunge temperature elevate o che il grasso che cola dalla carne può prendere fuoco. Dotarsi di una presa in prossimità della piastra, la prolunga è meno consigliata, consente infine di utilizzarla in tutta tranquillità.

 

 

 

La potenza

Molto semplicemente, la griglia elettrica funziona riscaldando una resistenza che consente di cucinare qualsiasi pietanza, dalla carne al pesce passando per le verdure, semplicemente poggiandola sulla base per grigliare e prestando attenzione a non eccedere coi tempi per le pietanze particolarmente delicate. Di solito il consumo di una griglia per uso domestico va dagli 800 ai 2400 W, alcune sono dotate di termostato regolabile, in modo da segnalare la temperatura raggiunta e di poterla stabilizzare in base al tipo di cottura desiderata.

Altre, più sofisticate, la cui superficie è particolarmente estesa, consentono di regolare l’accensione di uno o due “fuochi”, cioè decidere di non far riscaldare tutta l’area disponibile e riservare l’intera superficie alle grigliate con gli amici.

Chi confronta prezzi si sarà accorto che il range è piuttosto vario, si parte da poche decine di euro, fino ai modelli più sofisticati e costosi. Scartando i dispositivi eccessivamente economici, i cui materiali di costruzione spesso non reggono l’esposizione costante alle alte temperature, a partire da 35/45 euro è possibile trovare buoni prodotti per l’uso familiare anche frequente.

30

 

Gli accessori

Sul mercato quindi non mancano le possibilità di scelta e la battaglia tra un modello e un altro si combatte a suon di dettagli.

Esistono griglie elettriche che non consentono di regolare la temperatura raggiunta dalla resistenza, ma di scegliere un’altezza diversa a cui posizionare il cibo, in questo modo distanziando la pietanza dalla fonte di calore, il che in fin dei conti si traduce in uno spreco di elettricità, ma consente di ottenere grigliate di verdure non carbonizzate.

La migliore marca sarà poi quella che dota la propria piastra anche di coperchio, indispensabile per evitare schizzi o scongiurare il rischio di improvvise fiammate, ma anche perfetto per mantenere all’interno i fumi di cottura che danno aroma e morbidezza alla carne mentre cucina.

Il vano per la raccolta del grasso che cola durante la cottura deve essere estraibile e consentire di essere facilmente pulibile, come sono in particolare i modelli realizzati in metallo al contrario di quelli in plastica più difficili da sgrassare.

 

Le migliori griglie elettriche del 2018

 

Grigliare carne e pesce senza sporcare o riempire di fumo il vicinato, è possibile ed è particolarmente pratico.

Grazie alla griglia elettrica il risultato è una cottura sana, senza grassi aggiunti e che mantiene intatto il sapore degli alimenti, ma senza l’ingombro del barbecue.

Vediamo insieme quali sono le offerte più interessanti del momento e grazie ai nostri consigli d’acquisto proviamo a fare una comparazione per trovare il prodotto che meglio risponde alle nostre esigenze.

 

Prodotti raccomandati

 

Ariete La Grigliata 2200

Principale vantaggio:

La griglia elettrica Ariete è grande e ha un’ampia superficie di cottura che consente di preparare gli ingredienti per una tavolata di 4 o 6 persone. Una buona soluzione per abbrustolire gli alimenti senza usare grassi aggiunti.

 

Principale svantaggio:  

La griglia consuma 2,2 kW, ha il classico sistema on/off che attiva o spegne il termostato quando raggiunge la temperatura. Se usata spesso per preparare da mangiare per tante persone potrebbe impattare considerevolmente sulla bolletta.

 

Verdetto: 9.7/10

Una buona griglia elettrica che fa bene il proprio dovere, ha le parti facilmente smontabili e che consentono il lavaggio a macchina per velocizzarne la pulizia. La temperatura è regolabile in base al bisogno e si può scegliere se cucinare sulla parte liscia o con le tipiche righe.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Grande e spaziosa piastra

Le migliori griglie elettriche sono quelle che possono dare spazio a sufficienza per cucinare comodamente qualsiasi ingrediente. Nel modello proposto da Ariete si trova una piastra comoda che offre spazio anche in base al tipo di decorazione che vogliamo trasferire agli ingredienti. Un lato liscio e un altro zigrinato abbrustoliscono a puntino le carni o le verdure in base al tipo di preparazione e all’effetto che vogliamo ottenere.

Una soluzione comoda anche dal punto di vista della facilità d’uso. Si può regolare la temperatura su cinque livelli, dal più basso al più alto regolando il calore in modo da agire in modo specifico in base alla consistenza degli alimenti. In questo modo non si corre il rischio di carbonizzare le verdure in un attimo di distrazione. Il termostato con funzionamento on/off fa in modo da mantenere la piastra con calore costante evitando il surriscaldamento.

Facile da smontare

La piastra ha due comodi manici laterali, questo rende facile afferrarla e spostarla dal suo alloggiamento. Volendo esagerare, si può portare a tavola con le dovute precauzioni per gustare la pietanza ancora sfrigolante e deliziosamente calda.

Anche il coperchio in vetro temperato è smontabile con facilità, in questo modo si può decidere se cucinare con o senza la copertura decidendo se far disperdere i fumi o trattenerli per ottenere un effetto più avvolgente e saporito.

Alla base c’è il comodo vano per la raccolta dei liquidi che si formano in cottura. È un buon sistema per evitare che il grasso che cola si carbonizzi, impuzzolentendo casa, vestiti, capelli e compagnia bella. Il produttore consiglia di usare la classica stagnola per facilitare la raccolta dei residui. Qui basta un panno umido per ripulire tutto.

 

Con coperchio paraschizzi

Il coperchio in vetro temperato è una gran bella invenzione. Trattenere i fumi all’interno del vano di cottura contribuisce a rendere più morbida e succosa la carne o qualsiasi preparazione. Mantenendo il corretto livello di umidità interna il risultato è senza dubbio più gradevole per il palato e senza dover ricorrere a condimenti extra che aumentano il conto delle calorie a porzione.

Il vetro ha anche la funzione di parare gli schizzi del grasso e quindi di limitare lo sporco che si forma durante la cottura. Una buona soluzione se si cucina in casa e non si ha la possibilità di contare sulla comodità di un terrazzino per le grigliate.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

De’Longhi BQ80 

 

2.De'Longhi BQ80Tra le migliori griglie elettriche De’Longhi vendute online troviamo questo modello, interessante sotto diversi aspetti che andiamo a vedere uno per uno.

La struttura è interamente in acciaio inox, indispensabile per garantire durabilità e igiene, resistendo bene ai lavaggi di un uso frequente.

La doppia griglia su cui si incastrano gli alimenti funziona da entrambi i lati in maniera facile e veloce, niente lotte con la forchetta cercando di girare le melanzane che si stanno bruciacchiando, al momento giusto basterà afferrare i comodi manici ergonomici posti lateralmente per ribaltare tutto il contenuto senza che si versi nulla.

La griglia si può posizionare a due altezze diverse, ideale per regolare l’intensità di calore in base all’alimento da cucinare, per modulare la cottura in base al gusto e alla quantità d’acqua contenuta.

Carne, pesce e verdure cotte in un lampo grazie alla resistenza che raggiunge tre livelli di potenza, 1000, 1450, 2450 watt, la superficie può essere usata anche solo parzialmente, per ridurre il consumo energetico, adattandolo alle reali necessità.

Il piatto raccoglitore si estrae facilmente per la pulizia e si può riempire d’acqua per evitare che il grasso colando si attacchi e fumi.

Se hai intenzione di indirizzarti verso un barbecue elettrico, forse questo potrebbe fare al caso tuo. Questo modello infatti pur essendo meno affascinante del classico barbecue, è funzionale e comodo per un uso domestico e ha anche alcuni vantaggi da non sottovalutare.

Pro
Dimensioni:

La griglia è davvero grande e la si potrà usare anche solo a metà per risparmiare energia elettrica.

Doppia griglia:

Una comodità non da poco è la doppia griglia girevole, che grazie a un apposito binario che guida la griglia sarà facile girarla e in men che non si dica riporla nella stessa posizione.

Lavabile:

I pezzi sono smontabili e singolarmente saranno facilmente lavabili. Il grasso e il cibo incrostato saranno tolti via in poco tempo.

Contro
Potenza:

La potenza della griglia lascia un po’ a desiderare e i tempi di cottura sono più lunghi del previsto. Se vuoi migliorare la capacità di cottura dovrai forse guardare ad altro.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€101,98)

 

 

 

Severin PG 9320 

 

3.Severin PG 9320Continuaimo la nostra rassegna di consigli su quale griglia elettrica comprare, proponendo questo modello interessante sia per il prezzo che per le prestazioni offerte.

Solida e ben piantata grazie ai quattro comodi piedi che la tengono sollevata dal ripiano su cui poggia, ha un aspetto moderno e accattivante.

Forte della tecnologia Made in Germany, questo valido aiuto in cucina per dare degna cottura al pesce fresco o al taglio del più tenero filetto, si adatta bene a funzionare alla massima potenza. Non è possibile infatti regolare la griglia in altezza o la temperatura della resistenza, ma svolge ugualmente il proprio dovere.

Dotata di sistema di sicurezza, per cui la resistenza non si aziona se non è posizionata correttamente nel vano che la contiene, ha un aspetto leggero e maneggevole, pur garantendo durabilità e buone prestazioni.

Il fumo non si può evitare, ma è possibile ridurne l’emissione ricordandosi si riempire d’acqua il vassoio sottostante che raccoglie il grasso che cola o altri liquidi che altrimenti, carbonizzandosi, riempirebbero casa di cattivo odore.

Questo modello potrebbe interessarti sia per la semplicità che per il prezzo del tutto abbordabile. Se sei titubante rispetto al prezzo, presto ti ricrederai sulla sua funzionalità e sulle sue qualità che non fanno rimpiangere prodotti più complessi e, non scordarlo, più costosi.

Pro
Costo:

Al prezzo più economico possibile, porterai a casa una griglia comoda e del tutto funzionale. Il rapporto qualità-prezzo ti lascerà completamente soddisfatto.

Semplice:

A prima vista potrebbe sembrarti un giocattolo fragile e inservibile, usandola però ti accorgerai che non soltanto fa il suo dovere ma lo fa bene e con poco sforzo, tuo e suo.

Longevità:

Nonostante la leggerezza, i pareri degli utenti ne sottolineano la durata nel tempo. Dopo anni la griglia continua a fare il suo lavoro e a farlo bene.

Contro
Intensità fuoco:

Avrebbe giovato forse un interruttore per regolare il fuoco a proprio piacimento, per adattarsi ai vari tipi di carne che si vanno a cucinare.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€37,2)

 

 

 

Clatronic BQ 2977 N

 

4.Clatronic BQ 2977 NIn estate la voglia di cucinare di solito ci abbandona, ancora di più se odori nauseanti invadono la casa dopo aver cucinato. Un valido alleato in questi casi è scegliere un buon metodo di cottura col giusto accessorio, quindi vediamo insieme come scegliere una buona griglia elettrica senza fumo.

Pur avendo un prezzo contenuto, questa griglia ha buone qualità, prima tra tutte la possibilità di controllare l’emissione di fumi riempiendo d’acqua l’apposito vassoio.

La griglia si può regolare fino a due altezze, dosando al meglio il calore a seconda del tipo o del grado di cottura. Il termostato in dotazione avvisa con una spia luminosa il raggiungimento della temperatura. Spia che avvisa anche se il prodotto è acceso o spento, funziona con tasto on/off, dettaglio importate perché riduce il rischio di lasciarla accesa se rimane inavvertitamente collegata alla presa di corrente.

Altra accortezza in termini di uso sicuro di questa griglia, il corpo e le pareti rimangono fredde mentre è in funzione.

Questa griglia si colloca sicuramente fra quelle coi prezzi più bassi. Questo non deve insospettirti, anche spendendo poco si può acquistare un prodotto di qualità, come questo della Clatronic. Valuta insieme a noi le sue potenzialità, ti diremo anche dove acquistarla.

Pro
Pulizia:

Facile a pulirsi, in poco tempo avrai la tua griglia di nuovo pronta per l’uso. Basterà smontarla e metterla sotto l’acqua pezzo per pezzo.

Vaschetta:

La vaschetta inferiore se riempita con un po’ d’acqua, eviterà il propagarsi di quel fastidioso fumo da cottura che porta il vicinato a lamentarsi sempre. Con questo accorgimento potrai ridurre il tutto.

Contro
Materiale:

Il materiale è scadente, troppa plastica che spiega anche il basso costo del prodotto.

Potenza:

Si dichiarano 2000 W, ma la carne farà fatica a cuocersi a dovere. La potenza è insufficiente, anche prendendo per buoni tutti i consigli da istruzione.

 

Acquista su Amazon.it (€24,9)

 

 

 

Royal Catering RCCG-1K

 

5.Royal Catering RCCG-1KConcludiamo con un modello dalle prestazioni davvero interessanti, non a caso ci è sembrata la migliore griglia elettrica professionale, attualmente in circolazione.

Resistente e stabile, praticamente indistruttibile è pensata per un uso intenso e continuato. Le due piastre si combinano per diffondere il calore da entrambi i lati su tutta la superficie utile, i manici consentono un’impugnatura salda della piastra superiore per decidere il grado di pressione da esercitare sull’alimento che si sta cucinando.

A fronte di una potenza massima di 1800 watt, permette di raggiungere temperature ideali per cucinare velocemente ogni cibo. Perfetta per abbrustolire i panini da farcire in maniere sempre nuove e originali, per stupire gli amici o i clienti se si pensa di istallare questa griglia in un piccolo chiosco o bar.

La griglia non è fatta per essere smontata, ma si pulisce raschiandola a freddo con una spazzola dalle setole metalliche, dato che l’alta temperatura che raggiunge la piastra carbonizza le incrostazioni che poi si sbriciolano e rimuovono facilmente.

Se si vuole andare sulle griglie elettriche con i prezzi più convenienti, non si può che optare per questo nuovo prodotto della Royal Catering, dal design compatto e pratico. Con questa potrai sbizzarrirti a preparare panini in poco tempo.

Pro
Costo:

Il prezzo è certamente fra i più bassi sul mercato e può essere un incentivo per te che vuoi divertirti, mangiare degli ottimi panini senza dover necessariamente spendere una fortuna.

Vano sottostante:

Per la conservazione di utensili e strumenti che ti saranno utili durante il barbecue. Per averli sempre comodamente vicini e pronti all’uso.

Contro
Cottura:

Alcuni se ne lamentano, riscontrandone una cottura scarsamente uniforme che cuoce solo al centro e che spesso finisce col bruciare il cibo. Inoltre i solchi della piastra risultano essere troppo profondi.

Aspetto:

Il modello in acciaio inox dà un senso di professionalità, ma al tempo stesso sembra anche molto freddo e impersonale.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Ariete La Grigliata 2200 

 

1.Ariete La Grigliata 2200Apriamo la cucina alla migliore griglia elettrica del 2018, quella che secondo noi risponde alle esigenze di veri gourmand e che trova posto in cima alle nostre recensioni.

Si tratta del modello che, tra le griglie elettriche Ariete più vendute, presenta requisiti di prima classe.

Le linee essenziali e compatte fanno bella figura anche a tavola, perfetta se vogliamo improvvisare una grigliata self service tra amici. La piastra autoriscaldante e antiaderente permette la doppia cottura, sul lato liscio o quello rigato, a seconda dell’alimento da preparare o del gusto personale.

La struttura ha dettagli in acciaio inox che resistono agli urti e all’usura del tempo, il coperchio di vetro in dotazione permette di cucinare mantenendo all’interno i fumi che danno quel retrogusto di affumicato che tanto conquista nelle pietanze cotte alla piastra.

Facile da manutenere, ha un vassoio pensato per raccogliere il grasso che cola comodo da rimuovere, evitando il rischio che il liquido bollente si versi. Ha una potenza di 2200 watt, decisamente non economica, ma, d’altra parte, sufficiente per garantire cotture rapide e sane.

L’ideale quando si desidera fare una grigliata evitando fumi fastidiosi, questa piastra Ariete si rivela un modello appetibile. La nostra guida ti darà tutti i chiarimenti che ti occorrono per valutare questo prodotto.

Pro
Piastra:

La piastra antiaderente permette una doppia cottura, divisa infatti in due sezioni, una delle quali liscia per uova o verdure, l’altra adatta per la carne.

Comodità:

Facilmente smontabile in vari pezzi, potrai lavarla senza alcun intoppo. Il vassoio raccogli grasso, impedirà al liquido di versarsi fuori.

Coperchio in vetro:

Non solo bello a vedersi ma molto pratico, perché trattenendo i fumi riesce a dare alla carne quel sapore ideale di affumicato che tu stai cercando.

Contro
Potenza:

Non molto soddisfacente, può risultare buona per carni a cottura lenta ma per le altre si rivela poco utile e snervante. Nonostante la potenza sia impostabile su cinque livelli sembra, dai pareri espressi, non accontentare parecchie persone.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come usare una griglia elettrica

 

È difficile trovare qualcuno che non si faccia conquistare da una grigliata: si può fare da soli, magari in famiglia ma il massimo è in compagnia degli amici. Purtroppo il metodo classico, ovvero, quello che prevede l’utilizzo del carbone può non sempre essere utilizzabile. Si sa, il carbone produce fumo e questo può disturbare i vicini. Inoltre, non tutti hanno un giardino e accendere il carbone in casa non ci sembra affatto una buona idea. Tuttavia, grazie alle griglie elettriche, si può fare ugualmente la grigliata.

Le dimensioni della griglia

Ok, abbiamo deciso di comprare la nostra prima griglia elettrica. Ma adesso pensiamo ad alcuni importanti aspetti. Il primo, secondo noi, sono le dimensioni. Bisogna valutare i pro e i contro che comporterà la scelta della misura. Una griglia di dimensioni generose permetterà di cuocere in una sola soluzione una grossa quantità di cibo, poi, se si ama la bistecca è importante che la griglia possa accoglierla per bene; non ci deve stare stretta.

Ma una griglia grande è utile anche nel caso delle verdure perché richiedono molto tempo per essere grigliate e in qualche modo bisognerà pur risparmiare tempo cercando di cuocerne la maggior quantità possibile. Tuttavia prendere una griglia grande non è concesso a tutti. Infatti bisogna fare i conti con lo spazio che si ha a disposizione e agire di conseguenza.

 

La potenza

Se non volete stare ore in attesa che la vostra bistecca si cuocia, farete bene a comprare una griglia elettrica che abbia watt a sufficienza a evitare che si faccia notte. Generalmente una griglia da 2.000 W può dare belle soddisfazioni. Certo, i consumi non saranno di poco conto ma come si dice, non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca.

La griglia da tavola

Bisogna decidere se prendere una griglia con le gambe, come se fosse un vero e proprio barbecue, oppure una da tavolo. Quelle da tavolo sono più piccole e pratiche e se ci si ingegna, si possono piazzare al centro della tavola dove si sta mangiando mentre si chiacchiera con i commensali e via via si spizzica quanto si sta cucinando.

 

La griglia con coperchio

Non sempre si riesce ad avere una cottura omogenea con la griglia elettrica, oltretutto è un problema che si riscontra anche con il barbecue classico. In questo senso può aiutare il coperchio: esistono, infatti, modelli che ne sono provvisti. Il coperchio permette una migliore distribuzione del calore e dunque una cottura ottimale.

 

 

Ti è piaciuto il nostro articolo? Qui sotto ne puoi trovare altri altrettanto interessanti:

 

Barbecue senza fumo

Barbecue elettrico

La migliore bistecchiera

Piastra di cottura

Barbecue da campeggio

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (11 votes, average: 4.73 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.