I 5 Migliori Barbecue a Gas del 2022

Ultimo aggiornamento: 16.05.22

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Barbecue a Gas – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Una grigliata all’aperto è il modo migliore per celebrare la bella stagione in compagnia di parenti e amici. Scegliere il miglior barbecue a gas è la soluzione per dare degna risposta a questo desiderio di convivialità. Tra i tanti modelli in circolazione è facile disorientarsi e non capire quale sia il più adatto a rispondere alle proprie esigenze specifiche. Confrontare i vari prodotti, le dimensioni e la potenza dei bruciatori è un buon metodo per essere certi di trovare la migliore soluzione in base alle proprie esigenze. Ma non sempre è facile trovare il tempo necessario per tanto studio. Chi vuole comunque fare un buon investimento e non pensa di poter dedicare troppo impegno alla ricerca, può puntare alle nostre proposte selezionate tra le più apprezzate dagli utenti quest’anno. Le migliori performance spettano al barbecue Sochef G20512 Saporillo, un buon compromesso tra ingombro ridotto e potenza di fuoco che consente di cucinare presto e bene anche le fiorentine più spesse. Weber Q 1200 mette in campo un’esperienza pluriennale che fa contenti tanti campeggiatori e non per via della leggerezza e facilità di trasporto della soluzione proposta.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere il miglior barbecue a gas?

 

Quando arriva la bella stagione cresce il desiderio di ritrovarsi con gli amici e, perché no? organizzare una grigliata, utilizzando un barbecue portatile che potrai collocare sia in giardino sia portandolo in qualsiasi altro spazio aperto.

Esistono molteplici modelli di griglie (qui la nostra recensione della bistecchiera Ariete), da quelle alimentate con la classica carbonella a quelle a gas. Proprio su queste ultime abbiamo concentrato la nostra attenzione per realizzare questa guida all’acquisto che ti aiuti a scegliere il prodotto in grado di soddisfare le tue esigenze.

 

3

Gestione della cottura

I barbecue a gas si caratterizzano per un numero di modelli piuttosto elevato e tutte le migliori marche ne propongono di dimensioni differenti, così da soddisfare ogni esigenza di ingombri e trasportabilità. Proprio da quest’ultimo punto di vista gli apparecchi alimentati da una bombola di gas, rispetto per esempio a quelli che necessitano della corrente elettrica, garantiscono un comfort d’utilizzo superiore, visto che potrai collocarli dove più ti aggrada, senza il vincolo di una presa nelle vicinanze.

Tipicamente, come potrai valutare anche leggendo le recensioni dei modelli presenti sul mercato, uno dei vantaggi dei barbecue a gas è rappresentato sia dalla sua semplicità d’uso sia dalla possibilità di regolare l’intensità del calore della piastra, così da adattarla al tipo di alimento e della cottura che necessita.

Un altro valore aggiunto di questo apparecchio, soprattutto se messo a confronto con i tradizionali modelli a carbonella, è che il suo utilizzo genera una limitatissima produzione di fumo. In questo modo potrai sfruttarlo in totale sicurezza e tranquillità senza arrecare alcun fastidio a chi dovesse trovarsi nei paraggi (per esempio i vicini di casa, che tradizionalmente tendono a lamentarsi di tutto…).

 

Che tipo di gas?

Nella classifica delle valutazioni che dovrai effettuare prima di scegliere un barbecue a gas c’è proprio il… gas, ovvero la sostanza che alimenterà la fiamma che permette la cottura sulla griglia. I modelli delle migliori marche sono alimentati a metano o con il GPL. Si tratta di una scelta che impatta in modo piuttosto netto sul tipo di apparecchio che ti troverai ad acquistare.

I modelli a GPL, infatti, sono solitamente quelli dalle dimensioni più contenute, pensati per essere trasportati perché il gas è contenuto in bombole poco ingombranti. Il principale svantaggio di questa scelta è il fatto che le bombole si esauriscono all’improvviso e dunque è sempre meglio averne una di scorta e che il loro costo è elevato rispetto a quello del metano.

Il metano rappresenta la seconda opzione ma non è fornito in bombole sostituibili perciò questa tipologia di barbecue funziona solo collegata alla rete domestica, dunque non si tratta di modelli trasportabili. Non dovrai però preoccuparti che il gas si possa esaurire e il suo costo è molto più economico.

4

 

Qualità e prezzo

La ricca offerta di prodotti di questo tipo mette in evidenza, anche nel confronto tra i prezzi di vendita, come sia possibile trovare il barbecue a gas giusto a seconda della tua disponibilità di spesa.

Sono molteplici i fattori che incidono sul costo, a cominciare dai materiali con cui l’apparecchio è realizzato: per ciò che riguarda la struttura si va dall’acciaio inox al ferro, passando per la ghisa. Per la griglia, all’acciaio inox si affiancano la ceramica o, in modelli particolarmente costosi, la pietra lavica.

Anche le dimensioni della superficie su cui posizionare il cibo e il numero di bruciatori, che permettono una più precisa regolazione del calore, finiscono con l’incidere su quanto ti troverai a pagare. Più grande sarà la griglia, maggiore sarà il numero di amici che potrai invitare e per cui cuocere succulenti costate.

Se siete all’aperto e fumate date un’occhiata ai posacenere da esterno consigliati, accessori utili anche se avete amici o avventori nel vostro locale che fumano.

 

I 5 Migliori Barbecue a Gas – Classifica 2022

 

Pronti per inaugurare il giardino di casa invitando amici e parenti alle grigliate più divertenti dell’estate? Cotti e mangiati, i cibi hanno un sapore più succulento se conditi con l’allegria e il buon umore del tempo trascorso insieme alle persone più care.

Abbiamo deciso di proporre cinque tra i migliori barbecue a gas venduti online spulciando tra le principali caratteristiche e le funzionalità più interessanti. Ecco i nostri consigli d’acquisto per facilitare la comparazione tra le offerte del momento.

 

1. Sochef Saporillo Barbecue

Principale vantaggio:

Il letto di pietre laviche del barbecue Saporillo gli permette di cuocere qualsiasi tipo di cibo in maniera uniforme su tutta la griglia; la potenza dei bruciatori, inoltre, può essere regolata come quella dei fornelli della cucina, per adattarsi al tipo di pietanza da cuocere. Se vi piace preparare anche dolci e impasti, date un’occhiata alle prestazioni dello sbattitore elettrico Imetec.

 

Principale svantaggio:

A differenza di altri modelli analoghi, disponibili sul mercato nella fascia più economica, il barbecue Saporillo è privo di un ulteriore fornello laterale, che sarebbe stato molto utile per tenere il cibo in caldo.

 

Verdetto 9.8/10

Nonostante sia un barbecue economico e basilare, le sue ottime prestazioni e il costo vantaggioso lo hanno reso uno dei modelli più richiesti sul mercato e apprezzati da parte di chi l’ha già acquistato.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Adatto anche ai piccoli spazi

Il barbecue a gas G20512 Saporillo, prodotto dalla ditta Sochef, è la versione base del barbecue G20513 PiùSaporillo; è contraddistinto dalla stessa qualità costruttiva del modello superiore ma ha qualche accessorio in meno, ragion per cui è disponibile a un prezzo inferiore, quindi ideale per chi vuole avere un occhio di riguardo per il portafoglio.

Misura complessivamente 130 x 53 x 105 centimetri e ha un peso, senza la bombola del gas, di soli 20,5 chilogrammi; le due ante laterali, inoltre, sono pieghevoli e gli consentono di essere collocato anche in spazi ridotti, come un balcone o una rientranza del giardino per esempio, senza alcun problema.

Oltre a essere compatto e leggero è anche molto facile da spostare, all’occorrenza, dal momento che due dei suoi quattro supporti principali sono dotati di ampie ruote gommate.

7.200 Watt di potenza

Il barbecue a gas Saporillo ha due bruciatori che erogano una potenza massima equivalente a 7.200 Watt, allo scopo di rendere rovente il letto di pietre laviche facenti parte della dotazione accessoria del barbecue.

I bruciatori sono realizzati in acciaio inossidabile e hanno le camere di combustione rivestite da uno strato di smalto porcellanato, quindi sono resistenti, duraturi e facili da pulire; ogni bruciatore è dotato della relativa manopola di regolazione autonoma, posta sulla plancia di controllo in posizione frontale, in modo da poter usufruire anche di un solo fornello, nel caso non ci fosse la necessità di dover utilizzare l’intera area di cottura.

Quest’ultima ha una superficie utile di 50,6 x 35,6 centimetri, che poi sono le esatte dimensioni della griglia in acciaio smaltato, quanto basta a garantire uno spazio di cottura molto versatile.

 

Eccellente rapporto qualità-prezzo

La sua elevata efficienza è dovuta soprattutto alla presenza di un coperchio che, oltre a proteggere la griglia quando non viene usata, può essere abbassato durante la cottura, in modo da non lasciar disperdere il calore; sul coperchio, proprio per questa ragione, è presente anche un comodo indicatore di temperatura.

Nella parte inferiore del barbecue, invece, si trova il ripiano dove collocare la bombola, con un telo che la copre anteriormente; lateralmente, invece, sono posti i due ripiani pieghevoli, che forniscono spazio utile per poggiare i piatti con le vivande, e sagomati in modo tale da potervi appendere anche gli strumenti di cucina lungo i bordi.

Gli acquirenti lo hanno apprezzato moltissimo per il suo eccellente rapporto qualità-prezzo, infatti lo ritengono un prodotto ben realizzato, disponibile a un costo decisamente concorrenziale rispetto a modelli simili ma dal prezzo superiore.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Weber Q 1200 Barbeque a Gas

 

1.Weber Q 1200Elegante e pratico, così si presenta il barbecue a gas proposto da Weber per fare contenti i campeggiatori o gli appassionati di grigliate all’aperto.

Il design è accattivante, vuoi per via del colore verde brillante o per via della forma tondeggiante che è in grado di ottimizzare al meglio lo spazio, tanto quello di cottura come quello su cui poggiare i piatti e le pietanze già pronte.

Sono alette a scomparsa, quindi una volta terminato di usarlo si ricompone in una forma discreta che occupa poco spazio e che in un certo modo protegge le piastre dall’azione della polvere. Seppure è sempre consigliabile riporlo in un luogo riparato quando non si usa.

Sì, è anche facile da spostare da una parte all’altra della casa se si preferisce usarlo nel patio approfittando delle belle giornate, oppure per portarlo in campeggio senza occupare troppo spazio in auto o nel camper. È un modello pensato per essere poggiato direttamente sul ripiano di un tavolo e non ha gambe sufficientemente lunghe per arrivare all’altezza dell’utente. Il peso dell’articolo è mediamente contenuto, inferiore ai 15 chili, e le bombole compatibili sono quelle piccole tipiche da campeggio, anche se è possibile richiedere gli ugelli specifici per modificare l’attacco per altri gas di alimentazione.

L’esito di una buona grigliata dipende soprattutto dal tipo di attrezzatura di cui ci si dota. Ecco in breve le caratteristiche più interessanti del modello della Weber appena visto.

Pro
Ideale per il campeggio:

È una buona soluzione per chi pensa di dotarsi di tutti i comfort anche lontani da casa e in mezzo al verde, seppure in prossimità delle aree attrezzate del campeggio. È facile da trasportare e una volta richiuso non occupa troppo spazio, proporzionale al peso contenuto del barbecue.

Ottimizzazione dello spazio di cottura e piano d’appoggio:

Le griglie sono abbastanza capienti e altrettanto spazio offrono i piani d’appoggio che ruotano di 180° grazie alle cerniere che ne permettono l’uso come copertura delle griglie quando non in uso e come base per poggiare i piatti e le pietanze appena pronte.

Compatibile con gas diversi:

Le impostazioni di fabbrica prevedono la compatibilità con le piccole ricariche a gas tipiche per il campeggio, ma è possibile richiedere gli ugelli compatibili per rendere più versatile il fornello e aumentarne l’autonomia.

Contro
Non è un modello fisso:

Non si tratta comunque di una grande superficie di cottura, le piastre non sono grandissime né troppo elevate sono le temperature raggiunte.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Campingaz Barbecue Gas Adelaide 3 Woody

 

3.Campingaz Adelaide 3 WoodyÈ il turno di un altro barbecue a gas che abbiamo scelto di recensire per le sue caratteristiche interessanti e il suo aspetto gradevole.

Ha una superficie di cottura di 2800 cmq, tre aree di calore per regolare l’area in cui cucinare. I bruciatori in ghisa ne fanno un prodotto robusto che sopporta bene l’uso intensivo nel tempo. Il diffusore di calore a tenda permette una distribuzione uniforme del calore per una cottura rapida e a puntino.

La base di cottura si adatta alle preferenze dello chef, che può scegliere la piastra o la griglia di ghisa. È un prodotto massiccio e robusto, ma col vantaggio che il vassoio che contiene i grassi di cottura si può facilmente estrarre per consentirne la pulizia.

La struttura in legno ne fa un oggetto elegante, che fa la sua bella figura anche in terrazza. I piani d’appoggio laterali sono sufficientemente scostati per non assorbire eccessivamente le alte temperature a cui è sottoposta la piastra, mentre, ai piedi del barbecue, il telo di stoffa copre alla vista l’inestetica bombola con cui si alimentano i fuochi.

I pareri di molti utenti concordano nel ritenere questo modello della Camping Gaz piuttosto essenziale ma non per questo di scarsa qualità.

Nella nostra guida per scegliere il migliore barbecue a gas del 2022 non poteva mancare questo modello della Camping Gaz. Ecco, in breve, i suoi punti di forza e debolezza.

Pro
Design:

La camping Gaz propone un modello esteticamente molto gradevole con il suo carrello in legno e il telo di stoffa che lo rendono particolarmente elegante.

Cottura perfetta:

Grazie al diffusore di calore a tenda, tutti i cibi che porterai a tavola saranno cotti non solo in maniera rapida ma anche uniforme ed efficace.

Robustezza:

Questo modello si caratterizza anche per la grande solidità che lo rende un prodotto incredibilmente resistente che ti durerà nel tempo.

Vassoio facile da estrarre:

Un altro vantaggio di questo barbecue a gas lo potrai notare nel momento in cui andrai a togliere il recipiente per il grasso perché si tratterà di un’operazione facile e velocissima per te.

Contro
Montaggio difficoltoso:

Potresti incontrare qualche difficoltà nel montare questo barbecue anche a causa di istruzioni poco chiare.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Campingaz Expert Deluxe Barbecue Compatto a Gas

 

4.Campingaz Expert DeluxeSiete alla ricerca del miglior barbecue a gas con pietra lavica ma non sapete a quali caratteristiche prestare maggiore attenzione, di seguito proponiamo il modello che più ci ha colpiti tra quelli ad oggi disponibili.

Ha una linea sobria ed elegante, interamente in metallo e pensato per accogliere in un’unica struttura varie funzioni. La pietra lavica in dotazione permette una cottura dei cibi uniforme e veloce, mentre sono disponibili diverse opzioni d’uso a seconda del tipo di alimento da cuocere. Una delle due piastre è ideale per grigliare verdure e formaggi, con una cottura lenta che evita il rischio di carbonizzare il cibo all’istante. Dei due piani laterali, uno funziona da fornello, per aggiungere la pasta al menu del giorno. Le piastre raggiungono una superficie di cottura di 50 x 30 cm, non grandissima ma sufficiente per preparare da mangiare per 4/6 persone alla volta.

Il pannello sottostante in lamierino copre alla vista la classica bombola del gas propano.

Pro
Design:

Dalle linee sobrie e minimal, l’Expert Deluxe della Camping Gaz si presenta particolarmente elegante; sia in campeggio che in terrazza ti farà fare bella figura con gli amici.

Resistente:

La struttura in metallo rende questo modello solido, robusto e destinato a durare parecchio.

Versatile:

La doppia griglia (una per la cottura lenta) ti consente versatilità di utilizzo.

Contro
Raccolta del grasso:

Il contenitore per raccogliere il grasso non è molto capiente né è strutturato in maniera molto comoda.

Montaggio:

A causa delle istruzioni molto stringate, potresti trovare qualche difficoltà nel montaggio.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

 

5. Char-Broil Gas2Coal 440 Hybrid Grill

 

Se siete alla ricerca di un barbecue da giardino spazioso e performante, vi consigliamo di dare un’occhiata a questa proposta. Si tratta di un modello progettato per funzionare a gas oppure a carbonella, offrendo un’ampia versatilità in cucina, in modo tale da poter realizzare un vasto numero di pietanze. 

Una piccola cucina all’aperto, dotata di fuochi in acciaio inossidabile, progettati per durare a lungo, e di due vassoi per carbonella brevettati, che hanno il compito di condurre il calore in modo uniforme alle pietanze. 

Il barbecue è inoltre dotato di uno scaldavivande per tenere in caldo i manicaretti appena cucinati, e che può essere utilizzato per scaldare i panini. Sul coperchio, inoltre, trovate un termometro molto utile per monitorare la temperatura degli alimenti in cottura. 

Le quattro  ruote girevoli di cui è dotato, inoltre, consentono di muoverlo con facilità, e due si possono bloccare in modo tale da rendere il barbecue più stabile e sicuro. L’unica pecca? Il montaggio, un po’ complicato, quindi seguite con attenzione le istruzioni per eseguirlo nel modo giusto.

Pro
Funzionale:

Una grande barbecue da giardino con zone diverse per cucinare e dotato di fuochi in acciaio inox e di accensione elettronica. Il coperchio è inoltre munito di termometro per tenere sotto controllo la temperatura interna.

Pratico:

Il barbecue è dotato di uno scaldavivande che consente di tenere al caldo le varie pietanze preparate, oppure di riscaldare hamburger e panini.

Versatilità:

Questo modello funziona sia a carbonella sia a gas, offrendo la possibilità di scegliere tra questi due metodi di cottura. I due vassoi per carbonella brevettati assicurano una distribuzione uniforme del calore. Il prodotto ha inoltre una garanzia di cinque anni sui fornelli e di due anni sul resto delle componenti.

Contro
Montaggio:

È un ottimo bbq da giardino, potente e funzionale, ma il suo punto debole è il montaggio che non è semplice, soprattutto per chi non ha dimestichezza con questo genere di apparecchi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Sochef Saporillo Barbecue

 

Notevole la potenza di questo barbecue a gas proposto da Sochef che vanta ben 7.2 kW di potenza sprigionata da due bruciatori direttamente collegati alla bombola del gas. Funziona surriscaldando le pietre laviche da porre sopra il fuoco dei bruciatori per una diffusione lenta e omogenea del calore su tutta la griglia.

È ideale per arrostire carne e verdure nei giusti tempi per una cottura a puntino che fa apprezzare il piacere delle cene all’aria aperta. Ha una ricca dotazione, oltre alle pietre laviche da distribuire sul fondo sopra i bruciatori, la griglia è realizzata in ferro smaltato che resiste bene alla continua esposizione al calore.

Il design è particolarmente massiccio. Si apre e offre spazio lateralmente per poggiare pentole e quanto serve durante la cottura della carne.

Lo scomparto dei fuochi è dotato di coperchio per meglio isolare la piastra e le pietre dagli agenti atmosferici e consentendogli di trovare posto all’esterno in un angolo dopo l’uso. In basso è previsto l’alloggiamento per la bombola che alimenta i bruciatori, così da non intralciare chi sta cucinando.

Pro
Ingombro contenuto:

Il design del barbecue è pensato per ottimizzare lo spazio disponibile e consentire anche a chi ha un balcone di dimensioni generose di organizzare il proprio festino a base di carne ai ferri.

Potenza regolabile:

Conta su 7,2 kW sprigionati dai due bruciatori alimentati a gas, i fuochi sono regolabili e consentono di dosare la forza in base al tipo di pietanza da cucinare, più decisa per le fiorentine ma più delicata con le verdure.

Cottura con pietra lavica:

Il calore si distribuisce attraverso le pietre vulcaniche in dotazione che funzionano da braci che ardono ma non si consumano tanto in fretta come la comune carbonella.

Contro
Niente pasta:

Peccato per l'assenza di un fornello, spesso presente in questi modelli a gas di dimensioni generose che consentirebbe di mettere a bollire l'acqua della spaghettata.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare un barbecue a gas

 

I barbecue a gas sono utili perché permettono di preparare grigliate veloci e senza la necessità di usare legna o carbone. Il risultato si avvicina molto a quello che si ottiene con un barbecue tradizionale, anche se il sapore che conferisce la cottura a legna resta comunque unico. Quindi se ci si accontenta di una buona alternativa, il modello a gas può diventare un grande alleato per le grigliate in casa o all’aperto.

L’importanza della manutenzione

La pulizia del barbecue effettuata regolarmente contribuisce ad assicurare prestazioni durature e a usarlo meglio.

La griglia è la componente principale, perché è la parte che entra a contatto diretto con gli alimenti e quindi deve essere sempre pulita per bene. Anche se buona parte dei grassi viene bruciata durante la cottura, il restante si incrosta sulle griglie e favorisce il deposito della cenere a livello permanente.

Inoltre, quando la griglia si sporca rilascia un cattivo odore e altera il sapore dei cibi, quindi mantenerla sempre pulita evita queste spiacevoli conseguenze.

Altre componenti da monitorare sono i bruciatori e il sistema di accensione, anch’essi di fondamentale importanza per assicurare il corretto funzionamento del barbecue.

 

Attenzione al calore

Il fuoco è l’elemento protagonista delle nostre grigliate e se facciamo un bel lavoro ne usciremo certamente vincitori! Controllare la fiamma è fondamentale, quindi potete lasciare una parte della griglia libera per poter spostare gli alimenti se si stanno bruciando, oppure per poter mettere quelli ancora crudi. Evitate quindi di esagerare con la temperatura e cercate di tenere il livello della fiamma sotto controllo per tutta la durata della grigliata.

Controllate mentre cucinate

Non basta tenere sotto controllo la fiamma, la grigliata è un metodo di cottura che necessita attenzione durante tutto il corso dell’operazione. Gli alimenti non si cuociono tutti nello stesso tempo, e ci sono anche alimenti con salse e condimenti che per esempio non possono superare i 130°C di temperatura quando vengono cotti. Consigliamo di monitorare il barbecue a gas per evitare di rovinare tutto il lavoro fatto.

 

La scorta del gas

Il barbecue a gas sfrutta il GPL o il metano, quindi ha bisogno di una di queste due sostanze per funzionare. Se vi è già capitato di volerlo usare e poi di accorgervi di avere finito il gas, forse avete già imparato “la lezione della scorta”, cioè di avere sempre una bombola di riserva, per poter usare il barbecue quando volete e preparare un’ottima grigliata in pochi minuti.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

6 COMMENTI

solano antonio

April 14, 2020 at 12:17 pm

salve,vorrei sapere se conoscete i barbecue della mister Tuzza e che posizione hanno nella classifica.

Risposta
BuonoedEconomico

April 16, 2020 at 6:22 pm

Salve Antonio,

purtroppo no, ma magari qualche nostro visitatore saprà darti un consiglio…

Saluti

Team BeE

Risposta
solano antonio

April 16, 2020 at 7:14 pm

grazie,molto gentile

Risposta
Giovanni

February 22, 2020 at 5:10 pm

Volevo sapere la qualità del char griller duo

Risposta
BuonoedEconomico

February 24, 2020 at 7:20 pm

Salve Giovanni,

non conoscendo questo modello, ci affidiamo all’esperienza di qualche nostro visitatore che magari può darti un consiglio.

Saluti

Risposta
sara

April 25, 2019 at 9:29 pm

Sito molto curato. Complimenti

Risposta

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia, Romania e Canada.

Buono ed Economico © 2022. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status