I migliori occhiali da vista

Ultimo aggiornamento: 18.11.18

 

Occhiali da vista – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Se avete un difetto alla vista e amate indossare esclusivamente gli occhiali, dovete prestare attenzione e scegliere quelli giusti. La montatura potrà essere in metallo, plastica o addirittura legno, per chi non ha problemi di budget. Le lenti possono invece essere scelte non solo in vetro, più fragile, ma anche in altri materiali, come il policarbonato, resistenti a urti e graffi. Valutate la possibilità di optare per una versione per il sole, di modo da essere protetti anche dai raggi UV senza dover indossare lenti a contatto e un modello tradizionale. Consultate la nostra guida per avere un’idea più precisa dei requisiti che non possono mai mancare. Se non avete tempo, ecco un’anteprima delle nostre preferenze. Barkey Dehli è un prodotto con montatura in ebano, creata artigianalmente, e una forma che va bene sia per uomo, sia per donna. Ci ha convinto anche Emporio Armani EA 3053, prettamente femminile, dal motivo tartarugato e zona lenti leggermente a occhi di gatto.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere i migliori occhiali da vista

 

Gli occhiali da vista sono un elemento di uso quotidiano che deve perciò essere scelto con particolare criterio. La montatura potrà essere selezionata in base al gusto personale, ma si deve prestare particolare attenzione alle lenti.

Nella nostra guida potrete reperire tutti i suggerimenti dei quali avete bisogno. Consultate anche la nostra classifica più in basso per individuare il prodotto dal prezzo più conveniente per le vostre tasche.

Guida all’acquisto

 

L’importanza dei materiali

La scelta della giusta montatura dipende in parte dall’esigenza del soggetto che andrà a indossarla. Sul mercato sono infatti presenti modelli in plastica o metallo, un po’ per tutti i gusti. Chi ha necessità particolari può orientarsi anche su quelli in legno o in osso, tenendo conto del fatto che il costo può salire abbastanza.

In questo caso è bene confrontare i prezzi, specialmente se dovrete fare montare delle lenti graduate. Se fino a qualche tempo fa le si poteva trovare solo in vetro, adesso è possibile sceglierle in policarbonato o in CR-39, che sono resistenti alle cadute e caratterizzati da una grande leggerezza.

In parte sono anche dotati di proprietà ottiche di qualità superiore in confronto a quelle del vetro, come assorbire meglio i raggi ultravioletti o un tipo di rifrazione particolare, che consente di utilizzare lenti sottili anche in casi come la miopia, evitando il fastidioso effetto “a fondo di bottiglia”.

Se non avete problemi di budget potete anche optare per le Izon, che riescono a correggere anche difetti molto gravi. Il risultato è quello di avere una visione equiparabile a quella che si otterrebbe con un’operazione alla cornea.

 

I tipi di lenti

Chi ha bisogno di inforcare gli occhiali per vedere meglio, non potrà fare a meno di lenti che correggano difetti come la miopia, l’astigmatismo e l’ipermetropia. Con il passare del tempo, inoltre, il cristallino diventa sempre più rigido, causando disturbi come la presbiopia, che rende difficile mettere a fuoco gli oggetti.

Quelle per le prime tre patologie che abbiamo elencato, devono essere prescritte dall’oculista perché l’ottico avrà bisogno di varie indicazioni per creare il giusto occhiale da vista. La quarta invece non richiede l’intervento medico e consente di acquistare un paio di occhiali da lettura autonomamente, scegliendo una graduazione che vada da una a quattro diottrie.

Chi è più avanti con l’età può anche avere la necessità di lenti multifocali, che possono correggere più difetti visivi insieme. Quelle tradizionali hanno due o tre aree orizzontali differenti, che vengono indossate di volta in volta a seconda delle necessità. Le moderne, cioè le cosiddette progressive, non hanno questa necessità e permettono all’occhio di non avere una brusca transizione tra le varie linee di fuoco, che viene effettuata inconsapevolmente.

Modelli da sole

Se riuscite a individuare la migliore marca in circolazione, potete anche cercare un modello da sole che vi permetta di utilizzare più a lungo i vostri occhiali da vista. In questo modo non sarete costretti a essere accecati durante il giorno, quando la luce è più intensa.

Date sempre uno sguardo alle recensioni degli altri utenti, che possono aiutarvi a comprendere meglio se state effettuando la giusta scelta.

 

I migliori occhiali da vista del 2018

 

Ecco i cinque modelli che ci hanno convinto maggiormente tra quelli presenti online. Fate una comparazione delle loro caratteristiche per individuare quali occhiali da vista comprare.

 

Prodotti raccomandati

 

Barkey Delhi

Principale vantaggio:

Barkey è un fenomeno tutto italiano, un brand che produce montature per occhiali da sole e da vista, realizzate interamente a mano e in legno naturale al 100%; il loro pregio principale, oltre alla comodità, è proprio l’impatto estetico decisamente inusuale che richiama fortemente l’attenzione.

 

Principale svantaggio:

L’unica limitazione della montatura, comune a tutte le montature Barkey tra l’altro, è il prezzo abbastanza elevato; d’altronde si tratta di un prodotto artigianale, realizzato interamente a mano.

 

Verdetto 9.9/10

Il loro costo non è certo irrisorio; ciononostante, però, e grazie alle loro caratteristiche uniche, i Delhi Ebano sono tra gli occhiali da vista più richiesti dai consumatori.

Acquista su Amazon.it (€74)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Made in Italy

Barkey è un marchio italiano che è nato con l’unico scopo di rivoluzionare il mercato degli occhiali, da vista e da sole, introducendo un materiale del tutto nuovo per realizzare le montature.

Queste ultime, infatti, sono fatte quasi esclusivamente in celluloide o in metallo e, per quanto la loro forma e aspetto possa variare in base al design, risultano monotone nella lavorazione e nella finitura; ecco perché Barkey ha pensato di utilizzare il legno naturale, un materiale che quando è ben lavorato diventa ricco di sfumature.

Il richiamo al legno, inoltre, è presente anche nel brand della ditta, dato che in inglese il termine Bark significa appunto corteccia.

Quindi se siete stanchi dei vostri soliti occhiali da vista dalla montatura anonima, oppure volete provare un paio di occhiali dal look forte e deciso da usare al posto delle lenti a contatto, allora la montatura Delhi Ebano è proprio quello che fa per voi.

Realizzate a mano con legno naturale

Le montature prodotte dalla ditta Barkey sono definite con nomi di città, questa scelta non è soltanto un vezzo, ma esprime anche un richiamo con il tipo di legno utilizzato per ogni singolo modello.

Tanto per fare un esempio, gli occhiali Barkey Kyoto sono realizzati in legno di bambù naturale, i Barkey Montecarlo sono in noce e via dicendo; nel nostro caso specifico invece, ovvero gli occhiali da vista Barkey Delhi, sono realizzati interamente in ebano massiccio, fatta eccezione per il finale delle aste che è realizzato in celluloide per consentire di apportare le dovute modifiche alla simmetria, in modo da adattarsi alla perfezione al profilo della testa di chi li indossa.

Come tutte le montature Barkey, anche la Delhi Ebano è realizzata a mano in maniera del tutto artigianale, e le lenti fornite in dotazione sono soltanto dimostrative e non graduate.

 

Da trattare con cura

Dal momento che gli occhiali da vista Barkey sono prodotti artigianalmente in legno naturale, ogni montatura rappresenta un pezzo unico con le sue esclusive variazioni, per quanto riguarda l’alloggiamento delle lenti e le venature naturali del legno; questa è la ragione principale, tra l’altro perfettamente giustificata, del loro costo elevato e della particolare attenzione che richiedono.

Gli acquirenti, infatti, consigliano caldamente di evitare di sottoporre questi occhiali a un qualsiasi trattamento per il legno, gel, lacche e altri elementi corrosivi, inoltre raccomandano di tenerli sempre nell’apposita custodia quando non usati, per evitare che la superficie della montatura si graffi.

 

Acquista su Amazon.it (€74)

 

 

 

Emporio Armani EA 3053

 

Un modello di occhiali da vista per donne molto in voga può essere considerato quello di Emporio Armani. Il motivo tartarugato, con la prevalenza di toni marroni, lo rende adatto per tutti i giorni, permettendovi di indossarlo anche in ufficio.

La parte riservata alle lenti è grande e leggermente a occhi di gatto, per donare un tocco di femminilità in più a chi li sceglie. Il marchio è ben visibile a metà delle astine, perché realizzato in metallo e, alla fine, come semplice logo dorato impresso.

La montatura è interamente in plastica e risulta molto confortevole da indossare, a detta degli acquirenti. L’azienda indica anche il calibro, di 54 mm, per far sì che compriate un prodotto che vada bene al vostro viso. Grazie a questa indicazione sarà infatti possibile determinare se le sue dimensioni sono in linea con le vostre.

Il prezzo risulta più alto della media, probabilmente perché state comprando un paio di occhiali da vista Armani.

Non sarà il più economico ma questo paio di occhiali ha dalla sua una vestibilità che funziona, specialmente per il pubblico femminile. Scopriamo insieme pregi e difetti dell’oggetto, con un link a fine pagina dove acquistare.

Pro
Vestibilità:

Dai pareri degli utenti, il prodotto si è dimostrato funzionale e moderno, con stanghette sottili il giusto e il marchio Emporio Armani ben visibile lateralmente ma senza dare troppo nell’occhio.

Forma:

Il rivestimento tartarugato ha dalla sua una praticità che si dimostra funzionale in situazioni e contesti differenti, sia a casa che sul posto di lavoro. Non presenta particolarità tali da renderlo poco conforme o eccessivamente informale.

Misure specifiche:

Il calibro di 54 mm risulta una buona indicazione per quegli utenti che desiderano misurare e avere ben chiare le dimensioni del supporto rispetto alla grandezza del loro viso.

Contro
Costo:

A detta di alcuni clienti il prezzo della montatura è superiore a quanto messo in conto per l’acquisto di un occhiale di questo genere.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Ray Ban Optical RX5154

 

Se, confrontando i vari modelli venduti online, non riuscite a trovare quello giusto, forse può venirvi in aiuto una delle marche più conosciute in questo campo. Sono infatti disponibili anche degli occhiali Ray Ban da vista, dotati di montatura mista.

I colori tra i quali scegliere sono tantissimi, dal classico nero al tartarugato marrone, verde o viola: la caratteristica principale è la suddivisione tra parte superiore in plastica e quella inferiore in metallo. La forma è tendente all’ovale ed è stata resa indimenticabile da Michael Douglas ne “Un giorno di ordinaria follia”.

Gli utenti ne apprezzano il buon rapporto qualità/prezzo e la linea che si addice sia a un uomo sia a una donna. Indispensabile che il prodotto arrivi nella confezione originale, insieme alla pezza per la pulizia delle lenti e al libretto che ne attesta la veridicità.

Il prezzo si attesta nella media, ma varia a seconda della taglia scelta: valutate bene le misure del vostro volto per non sbagliarla.

All’interno di una guida per scegliere i migliori occhiali da vista, il marchio Ray-Ban si è guadagnato nel tempo una nutrita schiera di appassionati. Vediamo nelle righe che seguono luci e ombre del prodotto.

Pro
Mix:

Il corpo dell’occhiale viene realizzato con una parte superiore in plastica mentre la zona inferiore è in metallo, mediando così tra una linea sottile e una zona superiore con una personalità più decisa e accattivante.

Versatile:

L’occhiale presenta una serie di taglie e misure differenti. In questo modo l’utente può scegliere liberamente la misura più adatta così da sistemarsi e trovare la giusta quadratura rispetto al viso.

Piacevolezza:

Data la struttura particolare e la forma sottile delle stanghette, emerge con forza l’impressione di un occhiale stabile e ben equilibrato. La forma quindi si accompagna a una sostanza di tutto rispetto, protetta anche da un portaocchiali e da una pezzetta dedicata.

Contro
Costo:

Alcuni utenti si sono stupiti riguardo la variazione consistente di prezzo riscontrata per alcune taglie, a loro dire poco consona rispetto alla montatura.

Acquista su Amazon.it (€91,35)

 

 

 

YZCX  YZCX13322

 

Chi è essenzialmente alla ricerca del risparmio riterrà quelli di Yzcx i migliori occhiali da vista del 2018. Il loro costo è infatti molto basso e alla portata di ogni tipo di budget. La montatura è in metallo ed è possibile sceglierla nella versione dorata o argentata.

Le lenti sono invece polarizzate e disponibili in varie colorazioni: infatti questo modello è, di base, da sole per cui, se volete utilizzarlo per correggere la vista, dovrete sostituirle. La forma rotonda va bene per uomo e per donna ed è quindi ideale anche per un regalo.

Il punto di forza dell’articolo sta nella possibilità di piegarlo e di ridurne le dimensioni: in questo modo sarà possibile metterli nel taschino se ne avrete la necessità. Nella confezione sarà comunque presente la custodia rigida, che vi permetterà di conservarli al riparo da urti e cadute, prolungandone la vita.

Per chi punta a prezzi bassi e non ha grandi pretese sul fronte della ricerca di un marchio famoso, potrà ritrovare negli occhiali YZCX una soluzione pratica. Di seguito, in sintesi pro e contro.

Pro
Pieghevoli:

La possibilità di richiudere le asticelle e ridurre così di molto la grandezza complessiva dell’oggetto ne fa un prodotto pratico e funzionale, che occupa uno spazio minimo all’interno di una borsetta.

Lenti polarizzate:

Di fronte alla luce solare le lenti si scuriscono, trasformando in questo modo l’oggetto in un occhiale da sole. Una doppia natura per quanti amano indossare lo stesso supporto dentro e fuori casa.

Resistenti:

Le stanghette e l’ovale sono in metallo, con un buon livello di resistenza e una elasticità che torna utile una volta piegati. All’interno della confezione sono stati inseriti poi un astuccio rigido, uno morbido e un panno per la pulizia.

Contro
Materiali:

Visto il prezzo, non ci si può stupire se i materiali di costruzione non sono di primissima qualità.

Acquista su Amazon.it (€15,99)

 

 

 

Eyekepper R032-Mix

 

Avete dato un’occhiata a tutte le offerte ma non sapete ancora come scegliere un buon paio di occhiali da vista? Quelli di Eyekepper sono tra i più venduti per il loro buon rapporto qualità/prezzo, che assicura ben cinque paia al costo di uno.

Certo, si tratta di un articolo pensato esclusivamente per la lettura, infatti ogni set sarà della stessa gradazione, ma è possibile selezionare quello del quale si ha bisogno. La montatura appare valida a esclusione delle viti, che tendono ad allentarsi e devono perciò essere rinforzate prima che accada.

Gli acquirenti sono molto soddisfatti anche dal poter scegliere un kit con colori differenti al suo interno, anche per quanto concerne le lenti, che possono essere più scure e da utilizzare, quindi, in presenza di sole.

Caratteristiche le aste a molla mentre l’azienda indica le varie misure, per far sì che possiate verificare la corrispondenza con il vostro viso.

Il nuovo set di Eyekepper ha adottato la formula: l’unione fa la forza. Dai pareri degli utenti il numero di occhiali da vista vale decisamente un’occhiata.

Pro
Numero:

Cinque paia di occhiali della stessa montatura, per un supporto economico e nello stesso tempo funzionale alla lettura di un libro o per non affaticare eccessivamente la vista.

Colorazioni:

La casa produttrice permette di scegliere tra differenti tinte e toni di colore che possono soddisfare i gusti e il piacere degli utenti, assecondando così i vezzi creativi di chi li indossa.

Montatura:

La scelta di una forma piacevole e unisex ben si addice a quanti desiderano un occhiale non troppo stravagante come forma e che si adatta alle differenti tipologie di viso.

Contro
Resa colore:

Dai pareri raccolti, alcuni utenti lamentano una colorazione reale leggermente diversa rispetto a quella ordinata in rete.

Acquista su Amazon.it (€20,82)

 

 

 

Barkey Dehli

 

Non possiamo non aprire i nostri consigli d’acquisto con un prodotto molto particolare, dedicato a chi vuole distinguersi dalla massa. Quelli di Barkey sono infatti i migliori occhiali da vista per gli amanti dei materiali naturali.

La loro montatura è infatti realizzata artigianalmente ed è in ebano, conferendo perciò prestigio a chi la indossa. Gli utenti ne apprezzano non solo la linea ma anche la particolare leggerezza, che li rende ideali per chi ha bisogno di inforcarli tutto il giorno.

La forma a televisore fa sì che questo prodotto sia perfetto sia per uomo, sia per donna e viene fornito con due lenti neutre, che possono essere facilmente sostituite con quelle graduate tramite il sistema di apertura a vite.

Peccato che il prezzo sia davvero alto ma si tratta comunque di una spesa valida, per bontà dei materiali e fattura, oltre che per la particolarità del prodotto in sé.

Se amate i materiali naturali il set proposto da Barkley potrebbe fare al caso vostro. La qualità si sposa con prezzi bassi, per un oggetto che punta alla forma accattivante in cui è forte il richiamo del legno.

Pro
Artigianale:

La montatura si mantiene su uno standard che guarda alla qualità e al pregio che riesce a restituire il legno, con una lavorazione che rinuncia agli standard industriali per venire incontro al piacere di un prodotto fatto a mano.

Leggero:

Il set dai pareri degli utenti in rete non va a pesare troppo, affaticando quindi la vista di chi è solito indossare gli occhiali anche per lungo tempo.

Unisex:

La forma degli occhiali è ottima per chi desidera un oggetto unisex, capace di catturare l’attenzione e l’interesse da più parti, unendo il genere maschile a quello femminile, in un connubio che funziona e incuriosisce.

Contro
Colore:

Alcuni utenti hanno riscontrato una differenza tra il colore presente sul sito e quello una volta arrivato il prodotto.

Acquista su Amazon.it (€74)

 

 

 

Come utilizzare gli occhiali da vista

 

L’uso quotidiano di dispositivi digitali mette spesso a dura prova la vista. Per salvaguardare la salute dei nostri occhi, oltre a una periodica visita dal proprio oculista di fiducia, è possibile correggere eventuali difetti con un paio di occhiali da vista.

Questi accessori, diventati ormai di uso comune, variano a seconda dei casi, ma è chiaro che sarà sempre lo specialista a prescrivere il tipo di lenti da indossare, mentre la scelta della montatura è per lo più soggettiva, in base ai gusti, alle tendenze e alle necessità personali.

 

 

Quando è necessario indossare la correzione ottica

I nostri occhi, in realtà, sono già dotati di lenti naturali: la cornea, il cristallino e il corpo vitreo, che funzionano proprio come gli obiettivi di una macchina fotografica.

Quando il sistema visivo funziona correttamente, le immagini catturate dagli occhi vengono messe a fuoco e trasmesse attraverso il nervo ottico al cervello; ma se si incontrano delle difficoltà nella messa a fuoco ecco che nasce un’ametropia, ossia un’anomalia della capacità visiva che si traduce in un vero e proprio difetto della vista.

Mal di testa, immagini offuscate, vista annebbiata, stanchezza oculare, lacrimazione eccessiva sono tutti campanelli d’allarme dei più comuni disturbi visivi, che è necessario riconoscere tempestivamente e correggere nel modo più adeguato.

 

Le lenti

Quando si acquista un paio di occhiali la prima cosa che “salta all’occhio” sono le lenti, che ovviamente variano a seconda del problema riscontrato.

Le lenti correttive sono quelle deputate a modificare la lunghezza focale dell’occhio, andando a correggerne il difetto. Tra i più comuni: l’astigmatismo, la miopia, l’ipermetropia e la presbiopia, che sopraggiunge di solito in età senile quando il cristallino perde la sua elasticità.

Ricordatevi, però, che deve essere sempre l’oculista a stabilire la diottria delle lenti, cioè l’unità di misura che servirà all’ottico per creare gli occhiali.

La dotazione di vetri antiriflesso si rivela molto utile, in quanto vanno a ridurre la rifrazione delle luce che spesso potrebbe risultare fastidiosa durante la guida notturna, quando guardiamo la tv o passiamo molto tempo davanti al computer.

Un’altra straordinaria innovazione nel campo della tecnologia ottica, sono le lenti progressive o bifocali che, a differenza di quelle monofocali che vanno a correggere solo le ametropie semplici (come nel caso degli occhiali da lettura), permettono una visione nitida sia quando l’immagine è molto vicina sia quando è lontana, senza improvvise e brusche transizioni.

Altra novità sono le lenti fotocromatiche, che si adeguano all’intensità della luce fino a scurirsi quando esposte ai raggi ultravioletti, diventando dei veri e propri occhiali da sole.

 

 

La montatura

Per quanto riguarda la montatura, la prima cosa che dovrete valutare è quanto spesso indossate i vostri occhiali da vista. Chi li indossa saltuariamente e solo in determinate ore del giorno tende a preferire montature più minimali ed economiche; chi, invece, ne fa un uso costante o addirittura fisso potrebbe non essere molto interessato al risparmio, optando per un modello più alla moda e che si adatti meglio alla forma del proprio viso.

Anche lo stile di vita dovrebbe influenzare la scelta. Nel caso di persone particolarmente attive, di sportivi o di chi svolge lavori molto pesanti, si consigliano montature più robuste e solide, magari con la dotazione di lenti antigraffio.

Insomma, le possibilità di scelta sono davvero tante e se avete qualche dubbio potete sempre chiedere un parere al vostro optometrista.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.