Il miglior manometro per pneumatici

Ultimo aggiornamento: 15.11.18

 

Manometri per pneumatici – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Scopri in questa pagina quale potrebbe essere il giusto manometro per le tue esigenze, quello che ti permetterà di misurare la pressione degli pneumatici con facilità, affidabilità e senza spendere troppo. Ma prima dai un’occhiata alla nostra guida in cui esaminiamo le caratteristiche di questi strumenti di misurazione. La pressione delle gomme è importante e va misurata periodicamente e prima di un lungo viaggio. Ecco, in breve, una descrizione dei primi due modelli della nostra classifica. OMORC WTGECA044AB-ITWT1 spicca per l’ottimo rapporto qualità/prezzo, il corpo in acciaio, la testina girevole per misurazioni comode e la presenza della valvola di sfiato per sgonfiare lo pneumatico. Schrader 19000 è un modello professionale particolarmente affidabile e preciso con un’ampia scala di misurazione da 0,7 a 11 bar. Certificato Michelin, ha il tubo lungo ben 1,5 metri. Entrambi sono analogici e hanno un quadrante ampio e ben leggibile.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior manometro per pneumatici

 

In questa guida ci occupiamo di manometri per pneumatici, cioè di quegli strumenti – analogici o digitali – che servono per controllare la pressione del proprio pneumatico e cominciare il viaggio in tutta tranquillità. Per sapere quali sono i modelli sul mercato che secondo noi hanno il miglior rapporto qualità/prezzo basta leggere la recensione nella classifica in basso.

 

 

Guida all’acquisto

 

Conviene acquistare un manometro e come si usa?

La risposta alla prima domanda è certamente sì. Questi strumenti, nella maggior parte dei casi, hanno un prezzo ridottissimo ma assicurano tanti vantaggi, anche economici. Infatti, uno pneumatico sgonfio aumenta il consumo di carburante e si usura di più, per cui andrà cambiato più presto ma, soprattutto, è meno sicuro su strada.

Tutti gli pneumatici perdono naturalmente aria dal proprio interno, anche quando l’auto non viene utilizzata; perfino la ruota di scorta va controllata periodicamente. Questi controlli si possono fare in una stazione di servizio munita dell’apposito manometro e sono gratuiti. Il problema è che, proprio per questo motivo, la manutenzione è minima, gli automobilisti sbatacchiano lo strumento di qua e di là col risultato che la precisione diminuisce e questi strumenti possono riportare misurazioni errate anche di 1 bar e più.

L’altra soluzione è quella di recarsi appositamente dal proprio gommista di fiducia ma perché non effettuare questo controllo a casa prima di partire? Le gomme sono fredde, come si conviene per ottenere una rilevazione efficace, e bastano pochi minuti.

Per scoprire qual è la pressione corretta dei propri pneumatici bisogna consultare il libretto di uso e manutenzione o l’adesivo posto sulla portiera o sul coperchio del carburante.

Riportata la giusta pressione allo pneumatico, è bene serrare correttamente i coperchi delle valvole. La pressione a cui tenere lo pneumatico varia: un conto è se l’auto viaggia col solo guidatore, un altro se è a pieno carico. Tutte queste indicazioni sono riportate nel libretto: per un aiuto concreto su come regolare la pressione clicca qui.

 

Caratteristiche tecniche

In questa pagina ci occupiamo di manometri, cioè di strumenti per misurare e controllare la pressione degli pneumatici. Da soli non bastano a gonfiare, per cui vanno accoppiati a un compressore, altrimenti bisogna acquistare una pistola per il gonfiaggio degli pneumatici.

Se, però, sono dotati di apposita valvola, possono essere invece usati per sgonfiare lo pneumatico.

Questi strumenti possono essere analogici o digitali: questi ultimi funzionano a batterie, quindi bisogna sempre ricordarsi di alimentarli, gli altri funzionano sempre.

Tutti riportano le indicazioni in bar, l’unità di misura della pressione, alcuni contemporaneamente anche in psi, un accorgimento utile per chi ha sul libretto questo valore e non vuole fare la conversione in bar.

I modelli della migliore marca spiccano per la presenza della testina snodabile che consente di ottenere una misurazione confortevole senza assumere una posizione scomoda. Gli strumenti con un tubo molto lungo permettono una maggiore agilità e sono ideali per le ruote accoppiate. Confronta i prezzi e le caratteristiche dei modelli suggeriti, ce n’è uno per ogni esigenza.

 

 

Auto, moto, bici, palloni

Il manometro misura la pressione dell’aria e normalmente viene utilizzato per controllare lo stato dello pneumatico della propria automobile, veicolo commerciale o motocicletta periodicamente o prima di partire.

Se vuoi misurare la pressione della bicicletta, devi scegliere un modello che abbia l’attacco adatto alla valvola presente sulla ruota: se di tipo Schrader, cioè quella impiegata per le gomme delle automobili, non hai problemi. Ma nella maggior parte dei casi le bici montano una valvola Presta (o Sclaverand) e il relativo attacco difficilmente viene fornito in dotazione, per cui andrà acquistato a parte.

Per i palloni, occorre un altro adattatore, quello sottile ad ago, e anche in questo caso molto probabilmente ti toccherà comprarlo separatamente.

 

I migliori manometri per pneumatici del 2018

 

Dopo averne analizzato le caratteristiche, diamo adesso un’occhiata più da vicino ai nostri consigli d’acquisto su quale manometro per pneumatici comprare. Quelli che vedremo sono i modelli più venduti e apprezzati da automobilisti e ciclisti: scopri quali sono e fai una comparazione tra prestazioni e prezzo.

 

Prodotti raccomandati

 

OMORC WTGECA044AB-ITWT1

 

Visto il notevole apprezzamento degli automobilisti, non potevamo non includere questo strumento tra i migliori manometri per pneumatici del 2018. Ha tutto quello che serve per misurare la pressione in modo semplice e accurato senza dover andare dal gommista.

Si tratta di un modello analogico – che quindi non ha bisogno di batterie per funzionare – con un quadrante bello grande da 5 cm con una scala da 0 fino a 4 bar, una misura più che sufficiente per misurare la pressione di ogni vettura.

Il corpo è in acciaio e ottone, la protezione in gomma evita che il manometro possa subire danni cadendo inavvertitamente a terra, mentre la valvola di sfiato permette anche di sgonfiare lo pneumatico se troppo gonfio.

Le dimensioni sono estremamente contenute e della dotazione fa parte un sacchetto dove conservarlo e trasportarlo. Il prezzo ultra competitivo è un altro vantaggio di questo strumento; l’azienda, in ogni caso, effettua una politica di rimborso totale se non si è soddisfatti.

Se vi interessa tenere sotto controllo la pressione delle gomme della vostra auto, vi invitiamo a leggere la nostra guida per scegliere il miglior manometro per pneumatici. Nel fare la selezione dei prodotti che stiamo per segnalarvi, abbiamo valutato tutti gli aspetti, positivi e negativi.

Pro
Costo:

Ciò che più ha soddisfatto le persone in possesso del manometro è il suo rapporto qualità/prezzo che è stato ritenuto molto positivo.

Dimensioni:

Piccolo e maneggevole, così lo descrivono alcuni clienti rimasti molto soddisfatti dell’acquisto fatto.

Contro
Scomodo:

L’uso dello strumento non è molto comodo, per collegarlo alla valvola della ruota servono entrambe le mani.

Accessori:

Il manometro è privo del classico tubo di gomma flessibile e questo complica un po’ l’operazione da eseguire.

Acquista su Amazon.it (€35,54)

 

 

 

Schrader 19000

 

Questo Schrader è un manometro professionale per pneumatici, quindi è consigliato a chi cerca la massima affidabilità per gli pneumatici della propria vettura o motocicletta.

È un modello analogico con l’ago che misura da 0,7 fino a 11 bar. Non vengono invece riportate le indicazioni in psi.

Costa un po’ di più degli altri modelli simili ma qui la qualità è superiore: il manometro vanta la certificazione Michelin e poi viene fornito col tubo molto lungo da 1,5 metri per una misurazione comoda; manca invece l’attacco.

È un manometro di precisione per pneumatici perché la certificazione di taratura attesta uno scarto di +/- 0,08.

Lo strumento è maneggevole e ben leggibile. Pur avendo il corpo in plastica, è robusto e ben fatto: la stragrande maggioranza degli automobilisti sottolinea con soddisfazione la notevole differenza tra questo strumento e quelli più economici.

Se vi piace il manometro Schrader 19000 e vi interessa sapere dove acquistare l’articolo, potete cliccare sul link che vi abbiamo segnalato più in basso. Ma non abbiate fretta e ricordate sempre di controllare i pregi e difetti che abbiamo individuato per voi.

Pro
Affidabile:

Sono davvero tanti gli automobilisti che sono rimasti soddisfatti per l’affidabilità e la precisione di questo manometro.

Comodo:

Effettuare la misurazione della pressione è risultato essere molto comodo grazie anche alla presenza del tubo flessibile.

Contro
Prezzo:

È uno strumento che costa abbastanza, forse è più adatto a chi deve farne un uso professionale.

Accessori:

Gli automobilisti lamentano l’assenza degli accessori necessari a collegare il manometro al compressore, una mancanza che, visto il prezzo, ha parecchio irritato.

Acquista su Amazon.it (€59)

 

 

 

Trehai 8Z-7NP7-VTCB

 

Tra i manometri più venduti online troviamo questo modello digitale commercializzato da Trehai che quindi va alimentato a batterie. Tra i vantaggi che offre c’è la possibilità di avere la misurazione su quattro scale: bar, psi, kpa e kgf/cm².

Il display è retroilluminato e ha lo spegnimento automatico, quindi può essere usato anche di notte. La confezione include un estensore della valvola a 90° che permette una rotazione di 360° in modo da arrivare anche alle valvole più difficili da raggiungere.

È uno strumento adatto a misurare la pressione di auto, moto e anche veicoli pesanti, biciclette con valvole Schrader o palloni sportivi munendosi dell’apposito adattatore ad ago. Per gonfiare lo pneumatico bisogna accoppiare il manometro a un compressore, mentre per sgonfiarlo basta agire sulla valvola di spurgo.

Come conferma la maggior parte degli automobilisti che hanno effettuato prove su prove, anche con l’aiuto di professionisti, si tratta di uno strumento di grande precisione.

Per chi è alla ricerca soprattutto di un manometro digitale venduto a prezzi bassi, possiamo proporre il Trehai 8Z-7NP7-VTCB. È un manometro che sta vendendo abbastanza bene e non sono poche le persone rimaste soddisfatte. Ma scopriamo i motivi di tanta soddisfazione analizzando i punti forti e comparandoli con quelli deboli.

Pro
Schermo:

Il display è retroilluminato, ben leggibile anche in condizioni di luce sfavorevole. Mostra, inoltre, la misurazione su quattro scale.

Aggancio:

Gli utenti hanno apprezzato di questo manometro il sistema di aggancio alle valvole, descritto come molto buono. La soddisfazione è stata davvero tanta.

Contro
Precisione:

Non tutti gli utenti si sono detti soddisfatti della precisione del manometro nel rilevare la pressione. I clienti, in particolare, lamentano un margine di errore poco tollerabile.

Raccordi:

Una delle critiche più comuni riguarda i raccordi che, a quanto leggiamo, non agiscono sufficientemente bene per evitare il disperdersi di aria.

Acquista su Amazon.it (€32,96)

 

 

 

TireTek TT-GH01-QBR2-E

 

Tra le offerte online da tenere in considerazione inseriamo anche questo manometro analogico TireTek perché ha un costo di prima fascia ma svolge perfettamente la funzione per cui è stato progettato.

Ha il tubo flessibile in gomma, la protezione laterale in gomma e parti in acciaio e ottone che rinforzano la struttura e diminuiscono il rischio di perdite d’aria.

Come tutti i migliori modelli, ha il raccordo girevole all’estremità che consente di leggere la pressione in qualsiasi posizione.

Il range di pressione misurato è quello classico, da 0 a 4 bar, e qui è riportata anche la scala in psi sul quadrante che è ampio e ben leggibile.

Non manca la valvola di sfiato che ha due funzioni: abbassare la pressione dello pneumatico se è eccessiva e resettare il quadrante, visto che il valore misurato rimane in memoria fino a quando non lo si azzera.

Tra i manometri più interessanti venduti a prezzi bassi, riteniamo opportuno segnalare il TireTek TT-GH01-QBR2-E. Chiaramente presenta tanto dei pregi quanto dei difetti e noi ve li illustriamo immediatamente.

Pro
Utilizzo:

È un manometro che si è fatto apprezzare soprattutto per la sua semplicità di utilizzo, misurare la pressione riesce praticamente a tutti grazie questo strumento.

Prezzo:

Se siete entrati nell’ordine di idee di spendere poco, questo modello vi conquisterà immediatamente.

Contro
Scala graduata:

Secondo alcuni clienti c’è un difetto di design perché, per com’è costruito, è complicato leggere la scala dei valori espressi in psi perché parzialmente coperta.

Impreciso:

Non mancano automobilisti che nell’esprimere i loro pareri lamentano l’imprecisione dello strumento, come hanno verificato facendo il confronto con l’aiuto di gommisti professionisti.

Acquista su Amazon.it (€15,99)

 

 

 

Bamax BX106FM

 

Come scegliere un buon manometro per pneumatici che sia davvero economico? Se sei in cerca del massimo risparmio allora dovresti dare un’occhiata a questo strumento che ha nel prezzo imbattibile il suo punto di forza.

Certo, non sarà il miglior manometro per pneumatici in circolazione ma, a giudicare dalla soddisfazione degli automobilisti, si tratta comunque di uno strumento affidabile e anche preciso.

Realizzato in Italia, è di tipo analogico e riporta sia i bar (da 0 a 12) sia i psi.

C’è l’immancabile protezione laterale e anche il tubo di gomma di 40 cm, non lunghissimo ma buono per la maggior parte delle misurazioni.

È solo un manometro di controllo, quindi non può essere usato per gonfiare e neanche per sgonfiare lo pneumatico – non c’è la valvola di sfogo – se non agendo sull’innesto per far uscire un po’ d’aria e poi ripetendo la misurazione.

Il manometro per pneumatici Bamax BX106FM è il più economico tra quelli che abbiamo selezionato. Se non volete spendere troppo, affidatevi a questo modello.

Pro
Prezzo:

Costa davvero molto poco, dunque anche in caso di insoddisfazione, non si rischia di perdere somme significative di denaro.

Doppia scala:

Gli utenti hanno definito molto comoda la presenza della doppia scala di lettura, sia in Bar sia in psi.

Contro
Limitato:

Il manometro presenta una serie di limiti come l’impossibilità di essere abbinato a un compressore per gonfiare le gomme.

Valvola di sfogo:

È un manometro così basilare, semplice che non ha neanche la valvola di sfogo, utile a sgonfiare lo pneumatico per raggiungere la pressione desiderata.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.