Se vuoi la migliore esperienza di navigazione, apri la pagina nell'app.

Il miglior mascara

Ultimo aggiornamento: 24.09.18

 

Mascara – consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Truccare gli occhi è importante se si vuole avere uno sguardo più intenso. Un aiuto concreto viene dato dal mascara, che deve essere scelto in base alle ciglia: se le avete corte, per esempio, dovete optare per un tipo allungante, che renda più profondo l’occhio. Fate caso alla forma dell’applicatore, che è fondamentale per creare l’effetto desiderato: molti permettono di ottenere diversi risultati grazie alla posizione delle setole. Oltre al nero, sono presenti altre colorazioni che possono abbinarsi alla tonalità delle vostre iridi. La nostra guida può aiutarvi a fare la scelta migliore: datele un’occhiata per avere qualche idea in più. Nel frattempo, ecco un anticipo delle nostre preferenze: Collistar 32425 è disponibile nella formulazione normale e in quella waterproof, ideale per chi si trucca anche al mare o in piscina. Grazie al suo scovolino è in grado di dare volume alle ciglia più corte. Subito dopo viene Pupa Vamp, che crea un effetto bambola volumizzando le ciglia e donando profondità allo sguardo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior mascara

 

Anche se non amate truccarvi eccessivamente, un mascara può sempre fare la differenza perché sottolinea lo sguardo colorando e infoltendo le ciglia. Consultare la nostra guida può aiutarvi a trovare quello più indicato per il look adatto a voi.

Date uno sguardo alla nostra classifica più in basso e confrontate le recensioni degli utenti per individuare il prodotto dal miglior rapporto qualità/prezzo.

Guida all’acquisto

 

Il tipo di ciglia

Uno dei primi aspetti da considerare, quando si deve scegliere il mascara, è l’effetto che andrà a produrre sulle ciglia. Per questa ragione è opportuno valutare la tipologia della quale si è dotate. Quelle corte avranno bisogno di essere allungate, per dare profondità allo sguardo anche quando si è senza trucco. Il mascara da preferire sarà dunque quello che le arricchisce di colore, rendendole anche più spesse.

Per quelle rade o sottili è indicato uno volumizzante, che le infoltisca e le faccia sembrare più corpose. Alcune sono dritte o tendenti verso il basso: in questo caso ci vuole un mascara incurvante, che apra lo sguardo e illumini il viso.

Le ciglia disordinate hanno bisogno invece di un prodotto che le separi con precisione, donando loro grande definizione. La migliore marca in circolazione è sempre quella che garantisce l’effetto desiderato, soprattutto grazie alla testimonianza di altre utenti che l’hanno sperimentato prima di voi.

 

L’importanza dell’applicatore

L’elemento più importante del mascara è l’applicatore, detto anche scovolino, dotato di una forma specifica e di setole in grado di distribuire il colore sulle ciglia. Proprio su questo aspetto è bene concentrarsi, perché determinante dell’effetto che si vuole ottenere.

Quello standard ha una forma tubolare e setole fitte, ideale per dare allo sguardo un risultato molto naturale. Quello curvo è appunto creato per incurvare le ciglia, scorrendo dalle radici alle punte. Quello ovale ha setole fitte ed è molto più grosso dei precedenti, perché pensato per raccogliere più prodotto e distribuirlo in maniera abbondante, con lo scopo di sottolineare gli occhi.

L’applicatore piramidale ha una forma larga alla base, che tende a restringersi gradualmente fino ad arrivare alla punta. Anche in questo caso le ciglia vengono rese più folte e piene, per cui è indicato per chi le ha rade o corte.

Il preferito da molte, tra quelli presenti sul mercato, è quello a clessidra, che unisce l’effetto allungante a quello volumizzante. Quello a pettine, infine, separa perfettamente e disciplina le ciglia disordinate, donando loro volume e definizione.

Colorazioni

Se amate confrontare i prezzi vi accorgerete che non c’è grande differenza tra un mascara nero e uno colorato. Sicuramente il primo è adatto a ogni iride, mentre i toni del marrone si addicono principalmente a chi ha gli occhi azzurri o verdi.

Quelli blu, viola o verdi hanno maggiore effetto su uno sguardo con pupilla scura ma possono essere utilizzati anche per la stessa tonalità di occhi (azzurri con blu, per esempio), dando ancora più rilievo al trucco.

Se avete un budget limitato, troverete certamente un mascara dal prezzo conveniente che possa accontentare anche i vostri gusti.

 

I migliori mascara del 2018

 

Ecco qui i cinque prodotti che ci sono piaciuti di più tra quelli presenti sul web. Date uno sguardo ai nostri consigli d’acquisto per individuare quale mascara comprare.

 

Prodotti raccomandati

 

Collistar 32425

 

Dalla comparazione tra i vari prodotti venduti online, questo mascara di Collistar è risultato essere quello che ci ha colpito di più. Innanzitutto per la possibilità di scegliere due diverse formulazioni allo stesso prezzo e poi per i risultati che consente di ottenere.

È possibile infatti selezionare quello extra nero oppure il waterproof, se, per esempio, ci si vuole truccare anche al mare senza dover evitare il bagno. Le utenti ne apprezzano la formulazione, che permette di volumizzare le ciglia ma di non appesantirle troppo. Un altro vantaggio sta infatti nella facilità con la quale è possibile rimuoverlo con il latte detergente.

Lo scovolino è dotato di setole molto fitte, che danno corpo allo sguardo, ma non soddisfa proprio tutte le consumatrici, in quanto pare che prenda troppo prodotto, formando fastidiosi grumi. Inoltre la spesa da affrontare è un po’ più alta del solito, per cui è bene prepararsi a sforare un budget contenuto.

Chi è alla ricerca del giusto mascara, che risponda esattamente alle proprie aspettative, sa di dover cercare a lungo prima di trovare la giusta soluzione. Il marchio Collistar mette a disposizione una ricca esperienza in campo cosmetico e poi sta al gusto personale promuoverlo o meno come mascara preferito. Rivediamone gli aspetti salienti.

Pro
Sono disponibili tante versioni:

In base alle disponibilità, la linea Infinito di Collistar propone diverse tonalità di colore, dal nero al viola, oppure la versione waterproof resistente all’acqua.

Scovolino in silicone:

Il materiale usato per la parte che stende il mascara è di buona qualità e in grado di separare e allungare le ciglia con precisione.

Piuttosto capiente:

La confezione da 11 ml è parecchio vantaggiosa e rende il prodotto ancora più conveniente sotto l’aspetto del rapporto qualità/prezzo.

Contro
Costa un po’:

Collistar non è il marchio più economico, ma uno di quelli di fascia media che comportano una spesa sostenuta.

Acquista su Amazon.it (€19,46)

 

 

 

Pupa Vamp

 

Chi ha bisogno di dare maggiore volume alle ciglia e infoltirle per creare un effetto stile bambola, sarà molto soddisfatto dal prodotto di Pupa, il mascara Vamp. Grazie al particolare scovolino, infatti, è in grado di aumentare lo spessore e donarvi uno sguardo che solo le ciglia finte possono assicurare.

Inoltre non dovrete essere costretti ad acquistare esclusivamente il colore nero, in quanto è disponibile anche il blu, per dare vita a un effetto ancora più caratteristico. Il costo è medio basso, indicato per tutti coloro che vogliono risparmiare sulla spesa ma non sui risultati.

Chi però si aspettava la versione waterproof resterà deluso, in quanto l’azienda non la prevede: non potrete quindi usarlo al mare o in piscina, a meno che non vogliate evitare il bagno. Inoltre la quantità di prodotto che l’applicatore riesce a prendere è eccessiva, tanto che alcune acquirenti consigliano di pulirlo un po’ per evitare di creare fastidiosi grumi sulle ciglia.

Rivediamo adesso, brevemente, quali aspetti caratterizzano questo mascara per facilitarne il confronto con gli altri prodotti presentati in questa classifica.

Pro
Effetto vamp:

Il mascara è pensato per creare un effetto molto marcato e sottolineare lo sguardo con un nero profondo e seducente.

Incurva e dona volume:

Le setole dello scovolino sono disegnate per stendere in maniera uniforme e ben distribuita il mascara lungo tutte le ciglia. In questo modo l’effetto volume ricreato è molto efficace e poco posticcio.

Facile da stendere:

La consistenza della crema è tale da rendere molto facile l’applicazione, basta prenderci la mano e trovare il giusto dosaggio sul pettine.

Contro
Non è waterproof:

Quindi chi pensa di usarlo per molto tempo e senza avere la possibilità di ritoccare bene il trucco potrebbe rimanere delusa dall’alone nero che si deposita sopra o intorno agli occhi.

Acquista su Amazon.it (€8,2)

 

 

 

L’Oréal Miss Baby Roll

 

Se la vostra parola d’ordine è volume non potrete fare a meno del prodotto che L’Oréal ha ideato per voi. Si tratta infatti di uno dei migliori mascara del 2018, dato il suo rapporto qualità/prezzo. Il suo punto di forza è l’applicatore in elastomero e dalla forma a spirale, pensato per catturare le ciglia e dar loro maggior spessore.

Le utenti che l’hanno provato se ne sono dette molto soddisfatte, specialmente per la formulazione abbastanza liquida che evita il formarsi di grumi. Un altro elemento positivo è la tenuta di almeno un giorno, per cui non dovrete ripassarlo se lo sguardo tende a spegnersi.

Quello che invece delude è il fatto che, in qualche occasione, il prodotto sia arrivato privo del sigillo di garanzia, che avrebbe assicurato la sua integrità. In ogni caso, si tratta di una delle offerte più valide del web per chi ha bisogno di esaltare le proprie ciglia senza dover ricorrere ad altri trucchi.

Nonostante la grafica ricordi lo stile degli anni ’50, il nuovo mascara proposto da L’Oréal è perfetto per le necessità delle donne contemporanee. I tanti pareri positivi lo eleggono uno tra i più interessanti da prendere in considerazione in vista di un acquisto. Rivediamone tutte le caratteristiche principali.

Pro
Spazzolina disegnata con attenzione:

Il mascara Baby Roll è pensato per dare allo sguardo un tocco originale e deciso. Il disegno dello scovolino è pensato per raccogliere le ciglia una per una e stendervi sopra una generosa quantità di prodotto.

Consistenza cremosa e facile da stendere:

C’è chi preferisce una sola passata perché sufficiente a dare corpo e curvare le ciglia, in poche mosse e senza richiedere tanta pratica.

Dona volume:

Il colore intenso e lo strato abbondante di mascara che si stende a ogni passata aiuta a rendere lo sguardo più deciso e attraente.

Contro
L’effetto deve piacere:

Prima di chiedervi dove acquistare questo mascara dovrete essere certe che il suo stile corrisponda ai vostri gusti personali.

Acquista su Amazon.it (€7,9)

 

 

 

Sacelady semi-permanente

 

Se quello che state cercando è un mascara semipermanente che possa essere usato anche per le sopracciglia, probabilmente il prodotto di Swiss-O-Par è quello che fa per voi. Si tratta infatti di una tinta disponibile in vari colori, che permette di rendere più visibili le ciglia.

La quantità di prodotto inclusa nella confezione è sufficiente per circa dodici applicazioni, che gli utenti sostengono durino circa un mese. In questo modo non sarà necessario utilizzare un normale mascara ogni volta, per avere uno sguardo più profondo.

È possibile applicarlo tramite un cotton fioc, senza doversi procurare uno scovolino, dopo il liquido attivatore. Tuttavia non risulta essere il miglior mascara per chi ha ciglia nere, in quanto molti utenti affermano di non notare alcuna differenza se si sceglie la colorazione scura.

Il prezzo è invece conveniente ed è anche per questa ragione che si tratta di uno dei prodotti più venduti del web.

Chi dedica alla cura di sé tante attenzioni potrebbe aver trovato la giusta offerta in questo prodotto semiprofessionale. Rivediamone in breve tutte le caratteristiche che lo descrivono e differenziano dagli altri modelli.

Pro
Per ciglia e sopracciglia:

Non solo le ciglia ma per definire al meglio lo sguardo è possibile ritoccare le sopracciglia più sottili o che hanno assunto una forma che non piace più.

Include i pennelli specifici:

Per lavorare con precisione sono presenti due pennellini a punta piatta e punta fine per definire tutti i particolari delle sopracciglia.

Tre tonalità di colore:

Toni del marrone più o meno chiari si possono scegliere per avvicinarsi il più possibile alla propria colorazione naturale o del momento.

Contro
Manca il nero:

Non è presente tra le scelte possibili il nero scuro, quindi chi ha necessità di ritoccare le sopracciglia con questo colore dovrà cercare altrove.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Purobio Cosmetics Impeccable

 

Se non avete ancora idea di come scegliere un buon mascara per i vostri occhi, date un’occhiata fino in fondo ai nostri suggerimenti. Vogliamo concludere la nostra classifica con un prodotto pensato per chi vuole spendere i propri soldi nel rispetto degli animali.

Purobio infatti non effettua test su di essi, per cui sarete sicuri che non è stato fatto male ad alcun essere vivente per assicurarvi la bontà dei suoi articoli. Questo mascara per occhi sensibili è realizzato con idrolato di bambù bio, ovvero un ingrediente che fortifica le ciglia.

Il suo scovolino ha una forma a uncino che permette di allungarle e incurvarle, donando uno sguardo più intrigante. Per questa ragione però è necessario fare attenzione alla quantità di prodotto prelevata, che potrebbe essere molta e creare perciò grumi da rimuovere. Il costo è un po’ più alto della media, ma ciò è da rapportare all’utilizzo di sostanze naturali.

Chi cerca il miglior prodotto che rispetti la pelle ma a prezzi bassi, dovrebbe dare una chance a questo mascara. Ecco in breve le caratteristiche principali, che lo rendono tanto apprezzato dalle acquirenti.

Pro
Composizione bio certificata:

L’INCI è parecchio interessante, molti sono gli ingredienti di origine biologica certificata e la qualità degli ingredienti naturali fa contenta chi cerca di evitare prodotti di sintesi.

Senza nickel e certificato vegan:

Ideale per chi ha un’allergia da contatto al nichel, la sua assenza è confermata dal certificato specifico, anche il logo che lo rende compatibile con la filosofia vegan è importante perché informa che non sono stati impiegati animali nella sperimentazione del cosmetico.

Economico:

Nonostante sia un prodotto di nicchia è venduto a un prezzo molto interessante e ragionevole.

Contro
Poco pigmentato:

La mancanza del colorante o altri ingredienti sintetici lo rende meno colorante e poco resistente dopo qualche ora. Ma non ci sembra un motivo sufficiente per escluderlo dalla nostra guida per scegliere il migliore mascara.

Acquista su Amazon.it (€9,9)

 

 

 

Come utilizzare il mascara

 

Uno dei prodotti cosmetici che non può mancare nel beauty case è il mascara perché consente di sfoggiare uno sguardo penetrante e profondo anche se utilizzato in combinazione con un trucco acqua e sapone, senza nemmeno aver applicato un rossetto o un blush sulle guance. In commercio ne esistono di vari colori e tipologie, ma analizziamo insieme le caratteristiche principali da tenere in considerazione al momento dell’acquisto.

 

 

Tipo di ciglia e di applicatore

A seconda delle ciglia donatevi da Madre Natura, potete scegliere il mascara dotato dello scovolino che fa al caso vostro. Se avete ciglia rade e corte, scegliete un mascara con applicatore piramidale, dall’azione allungante e volumizzante, che con una semplice passata le fa sembrare più corpose. Se le avete disordinate, optate per uno scovolino a pettine, il quale vi aiuterà a sistemarle per bene durante l’applicazione. Se desiderate ciglia curve, tradizionalmente definite “da cerbiatto”, controllate che anche lo scovolino sia curvo. Indipendentemente dalla forma dello scovolino, utilizzate il piegaciglia per un risultato perfetto.

 

Ingredienti

Affinché l’effetto del mascara sia quello che avete sempre desiderato al momento dell’acquisto, controllate che nell’INCI siano presenti sostanze rinforzanti e ricostituenti, in grado di nutrire le ciglia in profondità, stimolandone anche la ricrescita. Tale verifica vi consentirà al contempo di utilizzare il mascara in totale sicurezza, così da non incappare in pericolose allergie e sensibilizzazioni di una zona già altamente delicata.

Pertanto, optate per un mascara con un INCI accettabile o biologico, privo di siliconi, petrolati, cere e coloranti sintetici. In un mascara biologico o con INCI delicato troverete coloranti minerali, cera d’api e resine naturali, oltre ad estratti di piante officinali funzionali come l’eufrasia, dalle proprietà antinfiammatorie specifiche per la zona oculare.

Il burro di avocado, la vitamina B e H e gli oli di jojoba, mandorle dolci, ricino e Argan sono degli ottimi alleati per stimolare la ricrescita delle ciglia mentre l’amido di riso le volumizza. In commercio, troverete dei mascara biologici con certificazione Ecocert prodotti in Italia e alcuni sono anche vegani (senza cera d’api) e cruelty-free, quindi hanno un occhio di riguardo per la pelle, per l’ambiente e per gli animali.

 

 

Applicazione

Per applicare il mascara, vi consigliamo di piegare le ciglia con l’apposito strumento esercitando una leggera e delicata pressione per almeno 5 secondi. Se volete ottenere un effetto “wow”, scaldate il piegaciglia sotto il getto di aria del phon per un paio di secondi, così da aggiungere anche l’azione modellante del calore. Quindi, prendete lo scovolino e distribuite il mascara con un movimento a zig-zag a partire dalla base delle ciglia fino alle punte. Con la parte più piccola dell’applicatore, sistemate le ciglia più sottili nella parte interna dell’occhio, per aprire lo sguardo.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (26 votes, average: 4.65 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.