I 5 Migliori Correttori del 2020

Ultimo aggiornamento: 20.02.20

 

Correttore – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Dopo una notte in bianco, è inevitabile incappare nella comparsa delle occhiaie scure. Allo stesso modo, per nascondere i brufoletti ed eventuali discromie e apparire al meglio durante un’occasione importante, prima di spalmare il fondotinta e la cipria è importante utilizzare il correttore, che sia in stick o in crema. Consultate la nostra guida per trovare quello più indicato per voi. Se non ne avete il tempo, ecco un’anticipazione delle nostre preferenze. Maybelline New York Correttore Liquido compatto e comodo da utilizzare così da contribuire in modo significativo a eliminare le imperfezioni dell’epidermide. Ci ha convinto anche Maybelline Jade Instant Anti-Age, creato per chi vuole nascondere le rughe senza ricorrere a soluzioni più drastiche. La presenza della spugnetta incorporata vi permette di distribuirlo con più facilità.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere il miglior correttore?

 

Il correttore è un cosmetico molto importante, che è in grado di creare una buona base per il trucco, di modo da rendere impeccabile il proprio aspetto. È fondamentale poter scegliere quello più adatto a nascondere i difetti, per non ottenere il risultato contrario.

Confrontate i prezzi dei prodotti che vi proponiamo nella classifica più in basso e consultate la nostra guida, che può aiutarvi a fare la giusta scelta.

 

L’importanza del colore

Chi ha occhiaie molto evidenti sa bene quanto sia importante ricorrere a un correttore per eliminare il brutto effetto che il fondotinta, da solo, non può nascondere. Per scegliere quello più indicato a voi, è necessario valutare sia il colore dell’imperfezione, sia quello del prodotto.

Sul mercato sono presenti vari articoli, tra i quali può essere difficile selezionare la migliore marca per le proprie esigenze: è necessario tenere infatti in conto la teoria dei colori complementari. Dovrete considerare quindi il fatto che due tonalità opposte si annullano a vicenda.

La regola generale vuole che non si scelga mai un tono più chiaro del proprio incarnato, altrimenti l’effetto sarà di avere un volto grigiastro, rovinando tutto il make-up. Un correttore giallo sarà perfetto per occhiaie piuttosto violacee, meglio se abbastanza scuro.

Uno che abbia un tono compreso tra l’albicocca e l’arancio sarà invece indicato per quelle tendenti al blu. Se si tratta di un’imperfezione non molto accentuata, è preferibile optare per una colorazione illuminante, che crei riflessi camuffanti.

 

Il tipo di pelle

Correggere imperfezioni non vuol dire esclusivamente coprire le occhiaie. Altri difetti, come brufoli o rossori, possono essere efficacemente mascherati se si sceglie il prodotto giusto per il proprio tipo di pelle. Quella secca, infatti, può comportare lo sviluppo di pieghe e rughe che richiedono una speciale formulazione per essere nascoste.

Il correttore dovrà allora essere cremoso e a coprenza elevata, in grado di idratare e distendere la pelle, mimetizzando i segni del tempo. In presenza di un’epidermide grassa o mista e con tendenza acneica, è preferibile selezionare un articolo che abbia una base minerale e non appesantisca, meglio se con un finishing in polvere, dall’effetto leggero e meno coprente.

In presenza di couperose e arrossamenti sul viso, è opportuno selezionare uno dei tanti in vendita dal colore verde, in grado di bilanciare la tonalità troppo vivace della pelle. Il prezzo può essere una discriminante solo se ci si orienta su un prodotto professionale, come quelli usati per le star del cinema.

Le formulazioni speciali e gli accessori

La recensione delle altre utenti può aiutarvi ad acquistare il correttore più valido in commercio. Uno che include l’applicatore in spugna, può stendere meglio il prodotto e coprire anche le occhiaie più ostinate.

Alcuni includono filtri solari, permettendo alla pelle anche di essere protetta. Tra gli ingredienti ci possono essere elementi come i peptidi marini e l’acido ialuronico, in grado di agire anche come cosmetico.

La versione waterproof può garantire una durata fino a 8 ore anche nel periodo estivo, quando si tende a sudare di più.

 

I 5 Migliori Correttori – Classifica 2020

 

Qui potete trovare i cinque modelli più validi tra quelli che abbiamo potuto esaminare. Date uno sguardo ai nostri consigli d’acquisto per individuare come scegliere un buon correttore per le vostre imperfezioni.

 

1. Maybelline New York Il Cancella Età Correttore Liquido

 

Principale vantaggio:

Il copriocchiaie è leggero e non si accumula nelle pieghette sotto l’occhio, evitando di creare quel fastidioso effetto finto. Inoltre, il barattolino è tascabile e potrete inserirlo nella borsa o nella tasca del giubbotto: in un attimo sarete belle e impeccabili, senza nessuna fatica.

 

Principale svantaggio:

La spugnetta disponibile nella parte superiore del contenitore è difficile da lavare, proprio a causa della sua posizione, e a livello igienico questo potrebbe comportare la fuoriuscita di bolle o irritazioni sulle epidermidi più sensibili e delicate. L’INCI del correttore non è accettabile né green, quindi se siete amanti della cosmetica bio, dovrete scartarlo e concentrare le ricerche altrove.

 

Verdetto 9.9/10

Un prodotto funzionale e comodo da usare, grazie al pratico applicatore integrato. Se riuscite a lavare (magari anche a secco) la spugnetta, allora non potrete più privarvi di questo alleato di bellezza.

Acquista su Amazon.it (€8,95)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Formulazione

Nonostante il prezzo sia particolarmente accessibile a tutti, il correttore liquido di Maybelline vanta una formulazione pregiata (seppur non biologica!) degna di un prodotto di categoria superiore. Alla base del prodotto cosmetico, infatti, trovate una combinazione di sostanze sintetiche che si uniscono ai princìpi delle bacche di goji e dell’Haloxyl.

Le prime, potenti anti-age rinomate ormai in tutto il mondo, contribuiscono a donare uno sguardo più disteso e radioso, grazie ai princìpi rigeneranti e antiossidanti che riattivano la circolazione e stimolano il rinnovamento cellulare. Le vitamine, il potassio, il ferro e gli acidi grassi omega 3 e omega 6 sono i migliori alleati di bellezza delle donne moderne: le bacche di goji li contengono tutti.

L’Haloxyl invece interviene specificatamente sulla problematica cutanea che determina la comparsa di borse ed occhiaie, drenando i liquidi che ristagnano e riducendo la pigmentazione scura del contorno occhi.

Comodo applicatore

Il contenitore di questo correttore è completato da una spugnetta che facilita l’applicazione, coprendo le imperfezioni ma rimanendo delicato sulla pelle molto sensibile che circonda gli occhi.

Composto da migliaia di microfibre, si impregna del prodotto grazie alla forza di gravità e non avrete, così, bisogno di accessori aggiuntivi da portarvi dietro. In un attimo, anche nelle situazioni meno favorevoli, potrete modulare il prodotto e celare quel difetto che toglie sicurezza di sé, per essere impeccabili e praticamente perfette.

 

Tonalità

Il correttore copre molte tonalità della pelle e dovrete solo individuare quella più vicina alla vostra carnagione. Partendo dalla 02 e arrivando alla 11, le nuance sono: Ivory, Fair, Honey Sand, Buff e Tan, per poter essere applicato sulla pelle più chiara o più scura e abbronzata. Grazie alla spugnetta, tutte coprono imperfezioni come brufoletti, punti neri, occhiaie e macchie sulla pelle delle donne e anche degli uomini che vogliono minimizzare qualche problemino ed eliminare i segni della stanchezza.

Vi suggeriamo di verificare bene la tonalità che state per acquistare, al fine di non rimanere delusi al momento dell’applicazione: per non creare l’effetto “maschera” tipico dei correttori e dei fondotinta troppo scuri, oppure per non dare eccessiva luminosità a una parte che invece volete occultare.

 

Applicazione

Quando il correttore ha un colore cosiddetto “correttivo”, quindi arancione, verde o pesca, deve essere necessariamente applicato sotto il fondotinta, facendo attenzione a non rimuoverlo mentre passate la spugnetta o il pennello. In questo caso, trattandosi di un correttore anti-age coprente, potrete applicarlo prima o dopo il fondotinta, a seconda delle vostre abitudini di make-up.

In caso di brufoletti o piccole imperfezioni, vi suggeriamo di applicarlo prima della cipria, così da enfatizzarne il risultato; se volete coprire il colore scuro intorno agli occhi o le borse, sarebbe meglio applicarlo prima, così da poter contare poi sull’ulteriore coprenza del fondotinta.

Indipendentemente dalla vostra beauty routine, prima di passare al trucco ricordate sempre di pulire il viso, passare un tonico addolcente o astringente e applicare una crema idratante e un siero specifico per il contorno occhi: in questo modo la pelle si nutre dei princìpi attivi dei prodotti e li assorbe nella giusta quantità. Solo dopo, iniziate a truccarvi.

 

Acquista su Amazon.it (€8,95)

 

 

 

2. Maybelline Jade Correttore Anti-Età per il Contorno Occhi

 

Se volete affidarvi a una delle marche più conosciute nel campo della bellezza, il correttore Maybelline Jade è quello che può fare al caso vostro. Questo prodotto è pensato per chi ha bisogno di una particolare coprenza per nascondere l’avanzare dell’età.

Per molte, il suo punto di forza è la spugnetta incorporata, che consente di stenderlo meglio e senza doversi sporcare le dita. Se volete uniformarlo potrete usare le mani, ma la sua azione è già abbastanza valida.

È disponibile in varie colorazioni ma alcune utenti suggeriscono di orientarsi su quella più chiara se si vogliono mimetizzare le rughe e i segni d’espressione, perché pare che lo stesso effetto non sia sortito da quelli di tonalità più scura.

Molto conveniente il formato da 100 ml, anche se il prezzo varia a seconda del colore scelto e, in alcuni casi, risulta abbastanza alto rispetto alla media. Nonostante questo lo riteniamo uno dei migliori correttori del 2020.

Quanti sono alla ricerca di prezzi bassi potrebbero trovarsi di fronte al prodotto che fa al caso loro. Pratico e utile specie per chi è più avanti con l’età, di seguito è possibile avere un’analisi sintetica su pregi e zone d’ombra, con un link su dove acquistare.

Pro
Pratico:

Sfruttando la comoda spugnetta di cui è dotato, il prodotto riesce a ottimizzare e nascondere piccoli difetti dovuti all’età, come rughe e altre imperfezioni. Si distende senza problemi e cela al meglio i piccoli inestetismi della pelle.

Portatile:

Le dimensioni ridotte che lo caratterizzano non costituiscono un limite ma anzi aiutano quante hanno bisogno di un valido supporto da portare in borsetta.

Semplice:

Una volta sistemato nella zona sotto gli occhi, si può distendere anche aiutandosi con le mani. Il prodotto si distribuisce senza sforzi eccessivi con buoni risultati.

Contro
Grana:

Alcuni utenti hanno trovato che la grana dello stick tende a seccarsi rapidamente, impedendo di fatto di sistemarlo una volta trascorso qualche tempo.

Acquista su Amazon.it (€9,24)

 

 

 

3. Bourjois Concealer Healthy Mix Anti-Fatigue, Correttore

 

Volete eliminare i segni della stanchezza e apparire sempre radiosi e giovani? Questo correttore Healthy Mix zero segni di stanchezza di Bourjois nasconde in un attimo i segni di affaticamento e conferisce un’aria riposata al volto. La formula liquida scivola facilmente sulla pelle ed è facile da spalmare con la spugnetta, le dita o il pennellino, e sarà sufficiente una piccola quantità di prodotto per coprire occhiaie ed occhi gonfi senza lasciare striature o segni.

La texture si mescola perfettamente con la pelle e garantisce un comfort duraturo per tutta la giornata. Il complesso di vitamine C, E e B5 rende questo prodotto cosmetico la soluzione giusta se desiderate sfoggiare una pelle luminosa e dall’effetto sano.

Per applicarlo, vi suggeriamo di disegnare un triangolo con la base sotto l’occhio e la punta verso la guancia, così da dare omogeneità al trucco in quella zona.

Applicate, quindi, il correttore sulle parte che desiderate illuminare, come gli angoli interni ed esterni degli occhi, i lati del naso, gli angoli della bocca e l’incavo di mento e palpebre. Spalmate il correttore scolpendolo sul centro della fronte, sul naso e sull’area intorno alle sopracciglia. Infine, se la vostra routine di bellezza lo prevede, applicate il fondotinta, facendo attenzione a non rimuovere il correttore.

Pro
Texture:

La consistenza di questo prodotto è liquida e compatta allo stesso tempo, consentendovi di scolpire la zona senza esercitare troppa forza sulle aree più delicate.

Glitter:

I brillantini aggiunti alla formulazione illumineranno le zone più scure del volto mentre allo stesso tempo celano le piccole imperfezioni. In altre parole, è un correttore che funge anche da illuminante.

Ne basta davvero poco:

Essendo liquido, non avrete bisogno di eccedere nella quantità che predisponete sulla mano o sulla zona da coprire. Una goccia di correttore sarà più che sufficiente per coprire i brufoli o le occhiaie.

Contro
Non agisce contro le occhiaie più scure:

Purtroppo il correttore non riesce a celare le occhiaie più marcate, quindi potreste non rimanere soddisfatti dal finish, ottenendo un make-up non conforme alle aspettative.

Quantità:

La descrizione presente online fa riferimento a un barattolino da 10 ml, ma gli utenti più attenti hanno notato quanto invece si trattino di soli 7,8 ml, una quantità decisamente inferiore rispetto al previsto.

Acquista su Amazon.it (€7,5)

 

 

 

4. Collistar Correttore Filler

 

Se quello che cercate è essenzialmente un correttore per le occhiaie, probabilmente può fare al caso vostro quello proposto da Collistar. Questo prodotto è disponibile in due diverse tonalità, da scegliere in base al colore delle proprie imperfezioni.

Per molte utenti, infatti, è più utile la tonalità beige rispetto a quella frumento, che appare aranciata e poco efficace sui toni viola. Un risultato molto valido è invece quello di nascondere le imperfezioni relative alle rughe, dato che questo articolo si presenta anche come filler.

Chi è più avanti con l’età, infatti, lo consiglia proprio per questa ragione, in quanto in grado di creare anche giochi di luce per camuffare gli inestetismi. Grazie al pratico beccuccio è possibile applicarlo facilmente sulla zona da trattare, per poi stenderlo con i polpastrelli.

Il prezzo, per 15 ml, appare però abbastanza elevato, tanto che non possiamo considerarla una delle offerte più convenienti sul mercato.

Dai pareri raccolti in rete, il prodotto Collistar si lascia apprezzare per le note di colore e nella doppia veste di correttore e filler.

Pro
Versatilità:

I colori a disposizione si muovono su una linea più intensa e su un palette meno incisiva. In questo modo l’utente può scegliere quale tono meglio si adatta alla zona del viso.

Doppia azione:

Le proprietà del prodotto possono essere utilizzate per appianare la zona delle rughe, con un effetto distensivo che può essere apprezzato da chi è più avanti con l’età.

Qualità:

Le specifiche del prodotto e l’affidabilità del marchio sembrano confermate anche in questa occasione. Il costo del correttore si giustifica anche dalla cura messa in campo dal brand.

Contro
Tonalità:

In molte suggeriscono di capire bene la tipologia della propria pelle così da non rischiare di scegliere il colore frumento o quello più chiaro, ritrovandosi poi con un tono poco consono.

Acquista su Amazon.it (€18,99)

 

 

 

5. Deborah Correttore Stick 24 Ore Perfect 03

 

Se, dalla comparazione tra i vari articoli presenti online, non siete ancora riusciti a capire quale correttore comprare, date uno sguardo al nostro ultimo suggerimento, che potrebbe soddisfare le vostre esigenze. Deborah propone infatti un prodotto dal costo popolare e disponibile in diverse tonalità, in modo da non dovervi rinunciare se avete la pelle troppo chiara o troppo scura.

Si tratta di uno stick dalla punta circolare, pensata per aiutarvi ad applicarlo meglio. Molte acquirenti sono soddisfatte dalla coprenza e dalla possibilità di stenderlo facilmente con le dita. Pare infatti che si asciughi abbastanza rapidamente, permettendo di applicare il fondotinta.

Qualche utente afferma però che la tenuta non sia ottimale, ovvero che non rispetti il suo nome “24 ore”, in quanto tende a creare dei grumi dopo un po’ di tempo. Probabilmente ciò è dovuto alla tipologia di pelle che, nonostante la texture cremosa dell’articolo, non riesce a trattenerne bene i pigmenti.

Una buona copertura è quella offerta dal correttore Deborah, studiata per dare il meglio a chi cerca una tenuta e qualche piccola correzione che si mantenga a lungo.

Pro
Punta:

La zona superiore è composta da una punta arrotondata, ideale per stendere e sistemare senza troppi danni la superficie coprente, consentendo all’utente di lavorare anche con le dita.

Efficacia:

Una volta posato lo strato, è possibile procedere con la cipria, così da uniformare e mettere nelle migliori condizioni il tutto. La tenuta si mantiene per un buon periodo di tempo, supportando quelle donne che hanno necessità di un copertura senza rischio e affidabile.

Sicuro:

Quante vogliono essere sicure della tenuta del prodotto, possono fare affidamento sulle certificazioni di un brand che ha testato lo stick contro allergie e reazioni cutanee.

Contro
Efficacia:

Secondo alcune clienti la copertura offerta tende a diminuire nel corso del tempo, andando contro una certa affidabilità comprovata nel corso delle 24 ore.

Acquista su Amazon.it (€7,8)

 

 

 

Come usare un correttore

 

Per nascondere le occhiaie o i brufoletti, la cosmetica ha fornito uno strumento perfetto e dedicato: stiamo parlando del correttore. Verde, pesca o giallo, non deve mai mancare nella pochette di una persona che ci tiene ad apparire curata e impeccabile. Ecco come sceglierlo e utilizzarlo.

 

 

Ingredienti

Il correttore è un prodotto di bellezza che in genere si usa sul viso, anche se di recente l’applicazione si è estesa perfino alle gambe, per coprire le antiestetiche vene varicose e i piccoli capillari superficiali. Trattandosi comunque di zone delicate, specie sulla pelle del volto, scegliete un prodotto che contenga ingredienti di qualità, che non aggrediscano, secchino o alterino la struttura epiteliale.

Preferite correttori che contengano oli e burri idratanti oppure acquistatene uno biologico con ingredienti naturali. Tra i più indicati ci sono: l’amamelide biologica, che cura le infiammazioni; il burro di cacao, nutriente e lenitivo allo stesso tempo; l’olio di jojoba o di mandorle ricostituente; e infine, l’olio di baobab equosolidale e lo squalano vegetale, che proteggono la pelle dall’invecchiamento e ne impediscono la secchezza.

I correttori con minerali micronizzati vantano la consistenza perfetta, ossia la cremoso-farinosa che dona alla carnagione un aspetto giovane e sano. Se dovete stenderlo su ampie porzioni delle gambe, valutate se valga la pena acquistare direttamente un fondotinta (purché sia dello stesso colore della vostra pelle) anziché un barattolino di correttore che finirebbe troppo presto.

 

Applicazione

La scelta del correttore rappresenta uno degli errori di bellezza più frequente. In particolare, si tende a sbagliare il colore del concealer, ma stavolta siete fortunati e vi aiutiamo noi: il correttore verde copre in maniera efficace gli arrossamenti della pelle.

Se soffrite di couperose oppure è comparso un brufolo arrossato, mitigate il colore con il correttore verde, che illuderà l’occhio umano e annullerà la discromia. Sceglietelo rosa se avete dormito poco e siete stanchi e avete delle brutte occhiaie. Infine, acquistate un correttore beige per nascondere imperfezioni e difetti. Vi suggeriamo di acquistare una confezione che comprenda tutti e tre i colori, così da avere a disposizione il rimedio giusto a seconda della situazione che dovete “coprire”.

 

 

Attorno agli occhi

Il contorno occhi è una zona molto delicata e per questo è più soggetta alla formazione delle piccole rughe e dei primi segni di espressione. Il massaggio che fate quando spalmate la crema, il fondotinta o il correttore su questa parte deve essere estremamente dolce e leggero: applicate il prodotto con un pennellino o con l’anulare, evitando l’indice o il medio, perché tra le cinque dita è quello che ha meno forza. Spalmate il correttore prima o dopo il fondotinta ma solo dove serve, sfumandolo leggermente, e non coprite zone che non lo necessitano. Quindi, fissatelo applicando una polvere minerale, come la cipria.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

ItStyle Verde

 

Chi soffre di rossori e couperose, non può fare a meno di un prodotto che aiuti a mascherare queste imperfezioni. Secondo la teoria dei colori, è il verde quello indicato a nascondere tutte le tonalità che tendano al rosso.

Se è questo il vostro problema, troverete quello di ItStyle il miglior correttore tra quelli in giro. Il prezzo include tre elementi in stick, che possono essere utilizzati come se si trattasse di un rossetto, stendendo il prodotto sull’area interessata.

Per alcuni è abbastanza costoso, ma i risultati non lasciano dubbi in merito alla qualità, specialmente perché è possibile sfumarlo senza difficoltà, dato che si tratta di un articolo molto cremoso. Se però non avete bisogno esclusivamente di un correttore verde, non preoccupatevi: l’azienda ne ha a disposizione varie tonalità, che si accorderanno al problema che il vostro viso manifesta.

Buono come base, per poi stendervi sopra un velo di cipria o uno strato di fondotinta.

In una guida per scegliere il miglior correttore, il prodotto ItStyle emerge grazie alla sua personalità, unita a un tocco indubbio di qualità. Non è il più economico tra i correttori in circolazione ma ben ripaga l’investimento.

Pro
Composizione:

Il colore verde che lo caratterizza ne fa un prodotto ideale per correggere gli inestetismi che tendono al colore rosso. La semplicità di applicazione e la cremosità che lo caratterizzano aiutano in quanto a precisione e riuscita.

Confezione:

All’interno del pack sono inclusi tre correttori, per una copertura duratura e ideale per chi ama avere una scorta affidabile su cui contare in caso si esaurisca lo stick.

Personalizzabile:

Il livello di sfumatura a disposizione è molto alto. Si tratta di un aspetto positivo su cui ragionare, specie per chi deve sistemare una zona arrossata  in punti scomodi.

Contro
Costo:

A detta di alcune utenti il prezzo potrebbe superare la cifra messa in conto per l’acquisto di un set di correttori.

 

 

Pixnor Ruimio Palette

 

Tra i tanti prodotti venduti online è possibile individuare quello che più si addice al proprio volto. È ormai molto diffusa anche la tecnica del contouring, ovvero la creazione di zone di luce e ombra sul viso, per nascondere alcuni difetti e mettere in rilievo le parti più interessanti.

Un modo per iniziare ad addentrarsi in questo campo è la palette di Pixnor, che include tutte le tonalità indicate per modellare il proprio aspetto. Seguendo la teoria dei colori, è infatti possibile camuffare le imperfezioni e ottenere una base per il trucco senza precedenti.

Il prezzo appare conveniente in rapporto alla quantità di cialde presenti, tanto che si tratta di uno dei prodotti più venduti del web. La consistenza appare un po’ troppo oleosa, però, secondo alcune utenti che consigliano di stendere il colore con un pennello e non con una delle due spugnette in omaggio.

Il nuovo set ha dalla sua una ricchezza cromatica che da sola si pone come carta vincente. Andiamo ad analizzare più in profondità le doti del prodotto.

Pro
Varietà:

I colori a disposizione sono quindici, con una palette che non può che far felice chi desidera una buona scelta e l’opportunità di utilizzare al meglio il tono ideale per sistemare alcuni difetti.

Base per contouring:

Quanti vogliono prendere confidenza con tecniche di attenuazione e disegno studiato del viso, possono partire da questo set per fare pratica e dare il giusto tocco o sfumatura.

Personalizzabile:

Il set possiede un margine di adattamento che va oltre le semplici occhiaie, sfruttando quanto di buono offrono i colori anche per altri punti del viso o in zone differenti del corpo.

Contro
Consistenza:

Alcune utenti non sono riuscite a stendere al meglio il prodotto, che è risultato così poco pratico.

 

 

Maybelline New York Instant Anti-age

 

Per quante sono alla ricerca di un buon correttore che aiuti a celare i segni dell’invecchiamento cutaneo spendendo il giusto, Maybelline a un prezzo molto interessante propone l’Instant Anti-Age.

La texture ad alta concentrazione di pigmenti garantisce un’efficace azione coprente per nascondere tutte le imperfezioni e gli inestetismi del viso, mentre la formula arricchita con estratti di bacche di Goji, un potente antiossidante naturale, aiuta anche a contrastare l’azione dei radicali liberi per restituire alla pelle tono ed elasticità favorendo la rigenerazione dei tessuti cutanei.

Molto apprezzato dalle utenti anche il comodo applicatore con spugnetta, grazie al quale sarà possibile stendere il prodotto in modo uniforme raggiungendo anche i punti più piccoli e nascosti del contorno occhi.

Anche se non rientra tra i correttori più economici in commercio, riteniamo che il prezzo sia ragionevole, considerato il fatto che il prodotto non va solo a nascondere i segni dell’invecchiamento cutaneo ma ne favorisce anche la progressiva riduzione.

Pro
Azione antiossidante:

L’alta concentrazione di estratto di bacche del Goji, ricco di sostanze antiossidanti come la vitamina A ed E, aiuta a mantenere la pelle più tonica ed elastica riducendo progressivamente i segni dell’invecchiamento cellulare.

Doppia azione:

Si tratta di un cosmetico molto versatile che offre sia un ottimo effetto coprente per nascondere le piccole imperfezioni del viso sia un’efficace azione anti-age per essere sempre radiose e impeccabili nonostante l’avanzare dell’età.

Praticità:

Grazie alla pratica spugnetta incorporata potrete stendere il prodotto in poche semplici mosse, così da raggiungere ogni zona del contorno occhi. Inoltre, le dimensioni contenute del flacone vi consentiranno di portare sempre con voi il vostro alleato segreto di bellezza.

Contro
La scelta del colore:

Molte utenti consigliano di orientarsi verso le tonalità più chiare se si vogliono ottenere risultati migliori, perché sembra che quelle più scure offrano un effetto poco naturale creando l’antiestetico “mascherone”.

 

 

Maybelline Jade Correttore Fit Me

 

Se dalla comparazione delle diverse offerte del web non siete riuscite a individuare il correttore più adatto a voi perché avete una pelle molto sensibile, allora vi consigliamo di valutare questo prodotto oil-free di Maybelline.

Si tratta di un correttore liquido arricchito con ingredienti idratanti per aiutare a mantenere sotto controllo il livello di umidità, in modo da lasciare la pelle libera di respirare minimizzando anche il rischio di rossori e inestetismi causati dall’utilizzo frequente del make-up

La formula oil-free, inoltre, dona sollievo anche alle pelli più delicate riducendo al minimo il rischio di reazioni allergiche, così da avere un viso dall’aspetto sempre fresco e radioso.

Il prodotto si rivela molto utile anche come illuminante per lenire i segni della stanchezza ed è disponibile in cinque tonalità dal finish naturale per un effetto nude davvero straordinario.

Viene offerto a un prezzo molto interessante, considerando anche il fatto che il prodotto, tra i tanti vantaggi, garantisce anche una lunga tenuta, perfino durante i periodi più caldi dell’anno.

Pro
Versatilità:

Aiuta a nascondere le occhiaie e tutte le piccole imperfezioni cutanee, ma può essere utilizzato anche come illuminante per rendere l’incarnato più radioso e come primer prima dell’applicazione del fondotinta o della cipria per uniformare il volto e correggerne le discromie.

Effetto nude:

La linea Fit Me di Maybelline è disponibile in cinque diverse tonalità dalla finitura nude, così da poter sceglie il colore più adatto alla propria carnagione e ottenere un effetto sempre naturale senza dover rinunciare a una buona coprenza.

Oil-Free:

La sua formulazione oil-free con agenti umettanti rende l’incarnato più liscio e levigato, mantenendo il giusto livello di idratazione per tutto il giorno, ed è indicato anche per chi ha la pelle molto delicata perché lascia i pori liberi di respirare riducendo al minimo il rischio di irritazioni e rossori.

Contro
Quantità:

Pur riconoscendo la convenienza del prezzo finale, alcune acquirenti sono rimaste deluse dal quantitativo di prodotto offerto, e molte hanno ritenuto la dose non conforme a quella indicata sulla confezione.

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (76 voti, media: 4.72 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status