Il miglior rossetto

Ultimo aggiornamento: 17.10.18

 

Rossetti – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Il rossetto è un trucco in grado di esaltare anche le labbra più piccole. Se volete trovare quello più adatto a voi basta selezionare una delle formulazioni presenti in commercio: meglio quello in stick o il gloss? Molto dipende dall’effetto che volete ottenere. Anche la durata è un fattore da considerare: esistono infatti degli articoli a lunga tenuta, che lasceranno la tinta per diverse ore sulle vostre labbra. Importante, infine, scegliere il colore giusto a seconda della propria carnagione e in presenza o meno dell’abbronzatura. Nella nostra guida potrete trovare utili indicazioni in merito: se non avete tempo di leggerla, ecco un’anteprima delle nostre preferenze. London Kate Moss Lasting Finish è per noi il top, sia per la sua lunga tenuta, sia per la finitura brillante e idratante che lascia le labbra morbide. Ci ha convinto anche Dior Addict che riveste la bocca di un effetto specchio, così da farvi brillare durante una serata importante.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior rossetto

 

Per aggiungere un tocco in più sul viso o esaltare una bocca troppo sottile, il rossetto è sempre un elemento che non può mancare nel beauty di una donna. La nostra guida può fornire utili indicazioni per aiutarvi a trovare la migliore marca per le vostre labbra. Date un’occhiata alla classifica più in basso che confronta caratteristiche e prezzi di vari prodotti.

 

 

Guida all’acquisto

 

La formulazione

Se amate truccarvi, sapete certamente che sul mercato sono presenti rossetti di diverse consistenze, che possono adattarsi bene più o meno a tutti i tipi di labbra. Il primo passo per scegliere quello giusto è allora individuare la formulazione che preferiamo.

Quello in stick è sicuramente il più gettonato da donne di ogni età, perché ha una texture cremosa e una forma che ne rende molto semplice l’applicazione. C’è qualche azienda che predilige un formato compatto, posizionando il rossetto all’interno di una cialda, proprio come un ombretto, e che può essere prelevato tramite un pennellino.

Questa opzione permette di stenderlo meglio su labbra secche e di delinearne i contorni senza sbavare. Chi ama l’effetto lucido può optare invece per la formulazione liquida, che ha una consistenza molto più cremosa e il vantaggio di essere pigmentata.

Se invece vi piace il colore naturale delle vostre labbra e volete solo metterle in risalto con un tocco di luce, il gloss trasparente donerà loro un effetto bagnato indicato in particolare in estate.

 

La durata

Se siete solite confrontare i prezzi, potrete verificare che il costo di un prodotto differisce da un altro anche in base alla durata dello stesso. Chi non ha particolari esigenze e preferisce risparmiare, potrà optare per un rossetto tradizionale in crema, che non è creato per avere una lunga durata sulle labbra, ma al massimo qualche ora, a meno che non si mangi e beva.

In quel caso infatti tenderanno a svanire ancora più in fretta. Il discorso cambia con uno long lasting, ovvero a lunga durata, che contiene polimeri pensati per resistere anche sei ore. Tendono infatti a creare un film sulle labbra, che si fissa e non comporta sbavature, anche se si beve. Tuttavia potrete vederlo rovinarsi quando mangiate, in quanto è poco resistente alle sostanze oleose (ecco perché, per toglierlo, potrete utilizzare il semplice latte struccante).

Recentemente si sono diffusi in commercio quelli indelebili o a lunghissima tenuta, che contengono siliconi in grado di assicurare una tenuta di almeno 12 ore. Possono però causare secchezza alle labbra, per cui è preferibile applicarlo dopo aver passato su di loro un burrocacao o una sostanza idratante.

 

 

Il colore in base alla carnagione

Arriviamo alla scelta del colore: per una carnagione chiara è preferibile optare per tonalità tenui, come il rosa cipria o sabbia, oppure il marrone cacao e caffè. Chi ha un colorito medio, può osare con il mirtillo o il bordeaux, per arrivare al bronzo.

L’arancio risalta meglio chi ha una carnagione tendente allo scuro, quindi è perfetto sulle pelli abbronzate. Se si vuole osare, si può optare per colori fluo che non costituiranno un pugno nell’occhio, ma anzi risalteranno ancora di più questi tipi di epidermide.

La recensione di altre utenti può aiutarvi a selezionare la tonalità più indicata per voi, con maggiore sicurezza.

 

I migliori rossetti del 2018

 

Qui potete leggere le nostre opinioni sui cinque modelli che abbiamo maggiormente apprezzato tra quelli venduti online. Consultate le nostre recensioni per individuare quale rossetto comprare.

 

Prodotti raccomandati

 

London Kate Moss Lasting Finish

 

Un modo molto valido per trovare il miglior rossetto in commercio è quello di fare una comparazione tra le sue caratteristiche e le proprie esigenze. Il prodotto proposto da Rimmel si distingue per l’alta pigmentazione, che dona subito alle vostre labbra un colore uniforme.

Chi lo ha scelto, in una delle tonalità a disposizione, ha potuto verificarne anche la durata, pari a circa 6 ore, durante le quali non dovrete ripassarlo, a meno che non mangiate o beviate. La sua consistenza molto morbida non secca la pelle ma la idrata e le dona grande comfort.

Un altro aspetto positivo è la brillantezza, dovuta alla sua particolare formulazione che darà un aspetto scintillante alle labbra. Il costo è conveniente, soprattutto per le caratteristiche indicate, ma non tutte si dicono soddisfatte dell’acquisto, in quanto si aspettavano un rossetto opaco e di colore diverso da quello mostrato in foto.

Acquista su Amazon.it (€8,09)

 

 

 

Dior Addict

 

Se il costo per voi non è un problema e siete disposti a spendere anche oltre il vostro budget, uno dei migliori rossetti del 2018 per voi sarà quello di Dior. Questo articolo è pensato per dare un aspetto luminoso alle labbra, infatti le rende lucide come uno specchio, arricchendole di colore.

Potrete scegliere uno dei tanti disponibili, a seconda della vostra carnagione, e stare sicure che la vostra bocca sarà idratata e morbida come se ci aveste passato un burrocacao. Le caratteristiche che lo contraddistinguono fanno sì che non si tratti di un rossetto a lunga tenuta, soprattutto se si va a cena, per cui dovrete essere disposte a ripassarlo.

La texture è però molto valida e soddisfa gran parte delle utenti che si sono fatte conquistare da questa linea.

Acquista su Amazon.it (€34,4)

 

 

 

Smiffy’s 46198

 

Tra le offerte a prova di risparmio non passa indifferente quella di Smiffy’s, dedicata a tutte le amanti del gothic e del dark. L’azienda infatti propone un rossetto nero per colorare le proprie labbra, a un costo davvero contenuto.

La formulazione è quella di un prodotto in stick, facile da applicare, che vi permette di essere pronte in un attimo. Tuttavia la qualità non sembra essere eccelsa, specialmente per quanto concerne la tonalità: alcune utenti affermano infatti che siano necessarie diverse passate per farlo apparire davvero scuro e che la tonalità tenda poi a virare sul verde o sul grigio.

La stessa ditta offre però la possibilità di selezionare, allo stesso prezzo, anche la versione bianca, che invece sembra soddisfare le acquirenti che la scelgono. L’effetto mat di entrambi è però molto apprezzato da chi stava cercando un rossetto opaco.

Acquista su Amazon.it (€3,17)

 

 

 

Miss Cop RALMC416123

 

Tra i nostri consigli d’acquisto appare valido anche il rossetto di Miss Cop, che è venduto a un prezzo molto basso. La disponibilità di colori e finiture è varia, tanto che è possibile scegliere quella preferita senza molta difficoltà.

La texture è idratante, tanto che può essere utilizzato anche come base per la matita o per tinte ancora più accese. Se state cercando un rossetto bordeaux, ne troverete uno della ditta che non vi costringerà a spendere troppo.

Le tonalità più scure sembrano essere resistenti, mentre quelle più chiare rendono scontente alcune utenti, che affermano durino troppo poco sulle labbra, per cui è necessario ripassarle più volte nell’arco della giornata.

Anche l’astuccio è un particolare che non piace a qualcuno, che si aspettava maggiore cura del packaging. Il tappo trasparente, poi, lo fa sembrare più un campioncino che un rossetto vero e proprio. Se non fate caso all’estetica, questo non sarà però un problema.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Kevyn Aucoin 156723

 

Avete dato un’occhiata ai prodotti più venduti, eppure ancora non sapete come scegliere un buon rossetto? Se quello che desiderate è averne uno a lunga tenuta, quello di Kevyn Aucoin può soddisfare le vostre aspettative.

La sua composizione è cremosa ma allo stesso tempo opaca e in grado di rimanere sulle labbra abbastanza a lungo. Chi desidera indossare un bel rossetto rosso che abbia qualche funzione in più, può optare per questo, in quanto è in grado di minimizzare le rughe nella zona della bocca, se utilizzato per almeno 30 giorni di seguito.

Gli ingredienti usati per crearlo sono assolutamente privi di parabeni, per cui non dovrete aver paura di correre il rischio di allergie o danni anche maggiori. Il costo può però essere proibitivo, in quanto è abbastanza alto rispetto ad altri articoli simili.

Dovrete quindi essere disposti a spendere di più, pur di avere i suoi benefici.

Acquista su Amazon.it (€29,95)

 

 

 

Come utilizzare il rossetto

 

Il rossetto è un cosmetico utilizzato fin dai tempi antichi per dare un bel colore alle labbra, accentuando la loro forma. Sia che siano sottili o carnose, tutte le donne possono indossare il rossetto, a patto di scegliere la tonalità più appropriata. In questo articolo vi aiuteremo a valutare le principali caratteristiche di questo elemento che non può davvero mancare nel proprio beauty-case.

 

 

Stick oppure gloss

I rossetti non sono tutti uguali, non solo per il colore ma anche per la consistenza, una caratteristica molto importante perché influenza il risultato finale. Gli stick sono quelli tradizionali, compatti e abbastanza cremosi, molto semplici da applicare e con i quali non si rischiano sbavature. Della stessa consistenza, si possono trovare i rossetti all’interno di un contenitore simile a quello dell’ombretto e che andrà steso utilizzando un pennellino. I gloss sono solitamente incolore o dalle tonalità molto tenui, che hanno il compito di far risaltare il colorito naturale delle labbra.  

Esiste un’altra grande differenza in questi cosmetici, ovvero l’effetto che lasciano sulle labbra: lucido oppure matte. Il primo tende a spiccare molto di più, mentre il secondo è più opaco ed è ideale se non vi piace l’effetto troppo luminoso.

 

Long lasting o tradizionale?

Un’altra caratteristica che distingue i rossetti riguarda la loro durata. Molte di voi sanno già qual è la differenza tra un rossetto tradizionale e uno long lasting, ma nel caso non lo sappiate ecco svelato il mistero!

Il rossetto tradizionale dura qualche ora e non di più, anche meno se lo indossate mentre mangiate e bevete. Quindi, se vi interessa usarlo per una serata o per un aperitivo con le amiche è indicato.

Al contrario, il long lasting può durare una giornata intera e se non vi struccate prima di andare a letto, ve lo ritrovate ancora il mattino dopo sulle labbra. Si tratta di rossetti pensati per resistere anche fino a 12 ore, senza perdere il loro colore e soprattutto senza causare sbavature. Se utilizzate spesso i long lasting, vi consigliamo di mettere sempre del burro-cacao sulle labbra, perché tendono a diventare secche con questa tipologia di rossetti.

In base alle vostre preferenze e necessità, è quindi possibile optare per soluzioni durature oppure da portare solo per qualche ora.

 

 

Scegliete il colore giusto

Ora passiamo all’ultimo elemento da tenere in considerazione quando si acquista un rossetto, ovvero il colore. Se scegliete una tonalità che non si addice alla vostra carnagione non potrete utilizzarlo, quindi è opportuno fare attenzione a questa caratteristica.

Se avete una pelle scura e ben abbronzata, potete optare per rossi, arancioni e ciliegia; mentre chi ha un incarnato chiaro può utilizzare le varie tonalità del rosa oppure può azzardare con i marroni. Se amate osare, di recente sono tornati in voga i rossetti glitter e fluo, che non passeranno di certo inosservati.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.