I migliori pneumatici invernali Goodyear

Ultimo aggiornamento: 01.12.20

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Pneumatici invernali Goodyear – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

I pneumatici invernali sono obbligatori, secondo il codice della strada in un determinato periodo dell’anno che va da novembre a marzo. Una marca molto famosa che produce gomme termiche (ma non solo) è Goodyear. L’azienda mette a listino due tipi di pneumatici invernali, ovvero il modello UltraGrip 9 ideale per affrontare anche la neve sciolta e l’UltraGrip Performance GEN-1 pensato per essere montato sui SUV e omologato per velocità fino a 270 km/h.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori pneumatici invernali Goodyear del 2020?

 

Il codice della strada italiano da ormai qualche anno obbliga gli automobilisti a montare pneumatici invernali nei mesi di questa stagione, per la precisione da metà novembre a metà marzo. Questo obbligo non è attivo in tutte le regioni, ma solo in quelle dove il rischio di neve abbondante è più significativo rispetto ad altre dove più difficile che questo accada.

 

 

In pratica si devono montare gomme termiche (sinonimo utilizzato per indicare i pneumatici invernali) in tutte le regioni del nord Italia e in alcune del centro. Sono escluse da questo obbligo le regioni del sud, e solo in alcuni casi, e in corrispondenza di zone montuose, è prevista quantomeno la presenza di catene a bordo. Quest’ultima specifica è un’alternativa ai pneumatici invernali dove vige l’obbligo, ed è da considerare se nella propria zona la neve è un evento piuttosto raro.

Dotarsi di pneumatici invernali non vuol dire avere maggiore grip solo in caso di neve abbondante, ma, soprattutto significa viaggiare in totale sicurezza anche quando l’asfalto è ghiacciato. Infatti, considerando in tre mesi più freddi dell’anno (dicembre, gennaio e febbraio) in alcune zone del nord Italia, specialmente in pianura, sarà più facile che i giorni con manto ghiacciato siano decisamente superiori a quelli dove la neve andrà a ricoprire la strada.

Allo stesso tempo un pneumatico invernale garantisce buon grip anche in caso di copiose piogge, che è uno dei motivi maggiori che determinano incidenti stradali. Il famoso problema dell’”aquaplaning”, ovvero la perdita totale di aderenza quando i pneumatici si trovano ad affrontare pozzanghere molto grandi, di norma viene scongiurato grazie allo speciale design del battistrada dei pneumatici invernali.

Ogni pneumatico viene valutato seconde alcune direttive europee che determinano alcuni parametri fondamentali come aderenza sul bagnato, rumorosità e resistenza al rotolamento. Quest’ultimo dato è molto importante perché minore sarà, più chilometri si potranno effettuare a parità di consumi. Ogni gomma quindi avrà una lettera che ne identifica la bontà rispetto ai parametri sopra descritti, con la lettera “A” che vale come migliore valutazione e a seguire tutte le altre.

Quando si acquista un pneumatico online è bene subito controllare l’anno di produzione della gomma, che di norma è evidenziato sull’adesivo obbligatorio per legge dove sono anche riportati i valori dei parametri sopradescritti. Un pneumatico deve quindi essere stato prodotto nell’anno in corso, al massimo nell’anno precedente se si acquista nei primi mesi di quello nuovo. Un modello più vecchio di un anno potrebbe subire un deterioramento molto evidente anche dopo pochi chilometri, rendendo così meno sicura la propria auto.

 

Quali sono i migliori pneumatici invernali Goodyear?

 

Prodotti raccomandati

 

Goodyear UltraGrip 9

 

Questo modello di pneumatico invernale offre diverse caratteristiche tecniche che lo pongono tra i prodotti “premium” dell’azienda americana. In primis, aspetto che non tutti gli automobilisti prendono in considerazione, questa gomma è molto silenziosa quando l’auto è in movimento, grazie alla tecnologia Sound Comfort messa a punto da Goodyear.

In caso di foratura, e quindi con pneumatico sgonfio, montando questa gomma è possibile guidare fino a una velocità massima di 80 km/h per tutto il tempo sufficiente ad arrivare a un’officina per la riparazione. Non è quindi più necessario accostare in autostrada per il cambio della gomma, operazione molto pericolosa su questo tipo di strada.

Il pneumatico UltraGrip 9 è pensato per essere montato su fuoristrada e SUV dotati anche di quattro ruote motrici L’omologazione è prevista per una velocità massima di 190 km/h su terreni off-road e 270 km/h su normali strade asfaltate.

Acquista su Amazon.it (€90)

 

 

 

Goodyear UltraGrip Performance GEN-1

 

Il modello Goodyear UltraGrip Performance GEN-1 è ideale per gli automobilisti che guidano SUV e fuoristrada e sono spesso alle prese con strade innevate o ghiacciate. Infatti questa gomma è una delle più performanti in queste condizioni ambientali proposte dalla casa americana.

In caso di urto laterale, la gomma è dotata di uno speciale sistema di protezione dei cerchi che previene i danni che eventualmente possono essere provocati da questo evento. Inoltre, il livello di rumorosità nell’abitacolo, dovuto al rotolamento della gomma, è davvero molto basso.

Lo speciale design del battistrada è pensato per limitare al minimo il rischio di aquaplaning, evento che non è impossibile durante copiose piogge. Il pneumatico si comporta molto bene anche se deve affrontare neve in scioglimento, che rende l’asfalto ancora più pericoloso di quando questa è compatta.

Acquista su Amazon.it (€133,6)

 

 

 

Goodyear UltraGrip 8

 

Il pneumatico UltraGrip 8 è fornito con la tecnologia 3D BIS Technology, che in pratica, grazia alla forma ottimizzata della gomma aumenta la superficie di contatto tra quest’ultima e l’asfalto, offrendo una migliore maneggevolezza dell’auto anche in caso di strade innevate o ghiacciate.

Lo spazio di frenata su asfalto ricoperto di neve è migliore rispetto ad altri pneumatici della concorrenza. I test autonomi condotti da TÜV SÜD Automotive hanno rilevato che in media un’auto, a una velocità compresa tra 50 e 5 km/h, si ferma un metro prima di quelle che utilizzano gomme di altre marche.

La mescola particolarmente resistente garantisce un degrado ridotto del pneumatico anche quando la temperatura dell’asfalto è sopra i 7° centigradi, limite entro il quale le gomme invernali soffrono maggiormente l’usura rispetto alle gomme estive.

Acquista su Amazon.it (€127,68)

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status