Il miglior tagliabordi elettrico

Ultimo aggiornamento: 12.12.17

 

Come scegliere i migliori tagliabordi elettrici del 2017?

 

Chiunque possieda un giardino sa che non sono tutte rose e fiori (concedeteci la battuta), c’è sempre un bel po’ di manutenzione da fare, come raccogliere le foglie, innaffiare le piante e somministrare loro del fertilizzante, estirpare le erbacce e così via. Il lavoro aumenta ulteriormente se c’è anche il prato: servono attrezzi come un tagliabordi elettrico. Se non ne sapete molto sull’argomento, continuate a leggere la nostra guida.

Quando si ha un prato, il grosso del lavoro si può fare con un tosaerba, tuttavia, per completarlo è necessaria una rifinitura negli angoli e ai bordi di muri e aiuole. In questo caso il tosaerba è inefficace, ecco perché è indispensabile fare ricorso al miglior tagliabordi elettrico del 2017, grazie al quale si potranno raggiungere i punti difficili del giardino, ma anche tagliare l’erba che, per esempio, cresce intorno ai muri di cinta o ai lati della strada.

Questo tipo di attrezzi si trova in commercio con prezzi per tutte le tasche, dunque, chi non vuole svenarsi non avrà problema a trovare un tagliabordi a basso costo.

Innanzitutto bisogna capire che tipo di alimentazione è più indicata. Sebbene la nostra guida sia incentrata su modelli elettronici, il lettore deve sapere che esistono anche tagliabordi con il motore a scoppio. Poi, non bisogna dimenticare di distinguere tra i tagliabordi che hanno bisogno della rete elettrica e quelli alimentati a batteria. In tutti questi casi ci sono pro e contro.

I tagliabordi a scoppio solitamente sono più pesanti, il motore ha bisogno di maggiore manutenzione rispetto a quelli elettrici e, quando è in funzione, emette odori che potrebbero dar fastidio.

I tagliabordi alimentati alla rete elettrica presentano un certo limite di mobilità, tutto dipende dalla lunghezza del cavo e a non tutti piace ritrovarsi un filo tra i piedi mentre lavora. I modelli a batteria hanno un’autonomia limitata la cui entità varia a seconda del modello ma hanno il pregio di essere leggeri.

 

Prodotti raccomandati

 

Bosch ART 23 SL

 

Leggero e maneggevole con una distribuzione ottimale del peso, il tagliabordi Bosch ha una potenza di 280W che imprimono 12.500 giri al minuto. La qualità di taglio ha soddisfatto gran parte dei clienti. Da menzionare il sistema Semi-Auto Feed che agisce in modo tale da sbloccare il filo di taglio all’accensione dell’attrezzo, ma la cosa più importante è che suddetto sistema imposta in automatico la lunghezza di filo necessaria.

Con questo tagliabordi non esistono punti irraggiungibili, grazie anche alla doppia impugnatura che dà un grande aiuto nel sostenere l’attrezzo e nell’indirizzarlo nei punti da tagliare.

La qualità dei materiali ha incontrato i favori della clientela che lo ha definito solido e resistente, come da tradizione Bosch. Unico problema riguarda il ricambio della bobina del filo: quella compatibile con questo modello, ovviamente marca Bosch, ha un costo giudicato troppo alto.

Acquista su Amazon.it (€34,9)

 

 

 

Black+Decker ST4525-QS

 

Il primo aspetto che colpisce di tale attrezzo per il giardino è la potenza del suo motore che è di ben 450W per un’ampiezza di taglio di 25 centimetri. Stiamo parlando di un tagliabordi che può essere impiegato anche livello professionale ma per giardini di medie dimensioni.

È molto comodo da usare grazie alla doppia impugnatura che può essere regolata. Regolabile è anche il tubo telescopico.

Il tagliabordi sfrutta la tecnologia E-Drive: in sostanza si tratta di un sistema di trasmissione che ha effetti positivi sul taglio e rende il lavoro più celere. Oltre alla modalità di taglio, c’è anche quella di bordatura, con le apposite guide di supporto.

A nostro avviso la qualità dei materiali non è in discussione: riteniamo di trovarci in presenza di un prodotto robusto e affidabile.

Acquista su Amazon.it (€43,68)

 

 

 

Skil 0730AA

 

Piccolo ma tutto sommato potente. Potremmo definire così questo tagliaerba compatto ma efficace se alle prese con giardini di piccole dimensioni. È un attrezzo che secondo noi è ideale per chi cerca un qualcosa di economico ma non di pessima qualità, anche se l’impiego potrebbe risultare scomodo per persone alte, nonostante il manico telescopico possa essere regolato in lunghezza da 80 a 110 cm.

Il sistema di taglio è a due fili. L’impugnatura è doppia: comoda e softgrip, sufficientemente ergonomica. È praticamente impossibile fare a meno di una prolunga in quanto il cavo della corrente in dotazione è davvero corto.

Acquista su Amazon.it (€29,99)

 

 

 

Leave a Reply

Be the First to Comment!

Notify of
avatar
wpDiscuz
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2017. All Rights Reserved.