Il miglior termometro per febbre a infrarossi

Ultimo aggiornamento: 01.07.22

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori termometri per febbre a infrarossi del 2022?

 

Misurare la temperatura dei piccoli non è sempre semplice, soprattutto se hanno la febbre e sono inquieti. Una soluzione efficace al problema è l’utilizzo di un termometro a infrarossi, che rileverà in un attimo i gradi corporei. Dai un’occhiata ai nostri suggerimenti e verifica se corrispondono alle tue necessità.

Quando devi acquistare un termometro a infrarossi, devi innanzitutto sapere che tipo di rilevazione vuoi che effettui. Un modello che misura la temperatura attraverso l’orecchio ti consente di capire se il tuo bimbo ha l’influenza con il solo tocco. Uno che usa la tecnologia a infrarossi, invece, non necessita di alcun contatto con la pelle e riesce a recuperare i dati misurando l’energia che si produce nell’area tra le sopracciglia. Entrambi i metodi, però, sono passibili di errore: il primo potrebbe essere impreciso a causa di alcuni elementi di disturbo, che devono essere valutati per non avere risultati falsati. Il secondo subisce le influenze dei campi magnetici, se alterati, per cui è meglio evitare di usarli vicino ad apparecchi come gli smartphone.

Molto utile è la presenza della memoria digitale, per poter confrontare diverse misurazioni nell’arco di una giornata. Lo schermo, per quanto piccolo, deve possibilmente essere un LCD o di tecnologia più avanzata, per garantire una visualizzazione precisa dei risultati.

Molto importante è tenere in considerazione l’igiene: un termometro che non viene a contatto con la pelle non deve essere poi disinfettato, in particolar modo un modello come quelli che si mettono sotto le ascelle. Può essere così usato senza preoccupazioni da tutta la famiglia e senza particolari accorgimenti.

La scelta di un dispositivo piccolo, da poter mettere in borsa e portare ovunque sia necessario, sarà giusta per chi si muove spesso e deve badare a un bimbo piccolo. Infine, la possibilità di usare il termometro a infrarossi anche per altri scopi, ti farà ammortizzare la spesa affrontata: una volta verificato il range di temperatura sopportato dal dispositivo, potrai, per esempio, usarlo per misurare i gradi di liquidi o dell’aria.

 

Prodotti raccomandati

 

Metene – per fronte e orecchie

 

Grazie a un sistema a infrarossi, il termometro consente una lettura agevole e rapida delle temperature. Particolarmente apprezzata la forma dell’oggetto, con un’ergonomia studiata per facilitare la comodità e una presa salda.

Il sistema di memorizzazione consente una gestione delle diverse temperature, con la possibilità di visualizzare fino a venti misurazioni differenti e avere così uno sguardo d’insieme. Lo schermo LCD è ampio il giusto con uno schermo retroilluminato che consente di visualizzare le temperature anche in un contesto poco illuminato, come per esempio la cameretta del bambino durante la notte.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Yukicare – Termometro Medico Digitale

 

La struttura del termometro si basa su un sistema di misurazione discreto e puntuale al tempo stesso. Basta posizionare il termometro sulla fronte o sul timpano e il sensore deputato si occuperà del resto, sfruttando anche un segnale acustico in caso la temperatura superi i 38 gradi.

All’interno della scatola trovano posto un paio di batterie e un manuale dedicato che guida l’utente passo dopo passo, con note e una serie di consigli pratici adatti a tutte le età. L’apparecchio presenta poi la certificazione CE a cui si aggiungono un’accuratezza e precisione tipiche degli strumenti di misurazione medica.

Chi desidera verificare che l’acqua del bagnetto o il latte appena scaldato siano alla giusta temperatura, non deve fare altro che puntare lo strumento e ricevere così tutte le informazioni di cui ha bisogno.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Chicco 00002377000000

Ha un prezzo leggermente più alto il modello della Chicco, che misura la temperatura tramite contatto con la pelle. La tecnologia a infrarossi riesce a rilevare i dati in soli 5 secondi, toccando la fronte del piccolo.

È molto semplice da usare, grazie al suo design ergonomico che ti consente di prenderlo con due dita e poggiarlo delicatamente sul bimbo anche mentre dorme, senza disturbarlo.

Un segnale acustico, seguito da tre bip, ti avverte se si è in presenza di febbre e segnala il livello di gravità tramite tre colori: verde, giallo se è alta, rosso se è molto alta.

Nonostante sia un prodotto di qualità, alcuni utenti hanno riscontrato errori di misurazione che li hanno portati a ricorrere a termometri tradizionali per avere un risultato più preciso. In questi casi è bene ricordare che la tecnologia a infrarossi subisce le influenze dei campi magnetici, perciò è meglio usare questi dispositivi lontani da smartphone.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia, Romania e Canada.

Buono ed Economico © 2022. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status