Il miglior termometro a infrarossi

Termometri a infrarossi – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2017

 

Dopo il bando del vecchio termometro a mercurio per via della sua potenziale pericolosità, si stanno diffondendo nuovi strumenti per rilevare la temperatura, come i dispositivi a infrarossi. Se vuoi fare un buon acquisto andando a colpo sicuro senza sprecare tempo e denaro, vai direttamente sui prodotti dei grandi marchi internazionali che offrono in genere un buon livello di precisione, anche nei modelli pensati per finalità non professionali. Tra i migliori troviamo il Hylogy MD-H4-TYIT-V, uno strumento di tipo universale ad alta precisione che opera senza contatto particolarmente consigliato per misurare la temperatura dei bambini piccoli; e il Wingoneer IR, apprezzato per la sua possibilità di potere essere utilizzato nelle situazioni più disparate, dal rilevamento della febbre nei pazienti a quello del livello di calore di un forno, ma che però non offre una precisione massima lavorando su un ampio intervallo di temperature.

 

 

Tabella comparativa

 

ProdottoPrezzoOpinioni dei clientiRecensioniLa Migliore Offerta
Hylogy Termometro Bambini, Termometro Professionale per Bambini / Adulti / Superficie, Multifunzionale€22.99Clicca qui Clicca quiVisita il negozio!
WINGONEER IR Laser Infrarouge Sans Contact Digital Thermomètre Thermometer€22.99Clicca qui Clicca quiVisita il negozio!
Medisana FTN 76120 - Termometro digitale a infrarossi€33.99Clicca qui Clicca quiVisita il negozio!
Etekcity® 774 Termometro Digitale per Superfici Oggetti, Termometro Digitale a Pistola€17.99Clicca qui Clicca quiVisita il negozio!
Termometro Infrarossi per Neonati / Bambini / Adulti; Multiuso, indicatore colorato per€12.95Clicca qui Clicca quiVisita il negozio!
Chicco - Termometro frontale ad infrarossi Easy Touch€14.2Clicca qui Clicca quiVisita il negozio!

 

 

Come scegliere il miglior termometro a infrarossi

 

Ormai mandato in pensione da numerose varianti, il termometro a mercurio è un ricordo che tende a sbiadirsi e che le nuove generazioni non potranno avere, visto che è stato messo al bando per via dell’estrema pericolosità e del potere inquinante di questo metallo allo stato liquido.

Un’alternativa che prende piede sul mercato è quella dei termometri così detti a infrarossi, cioè in grado di rilevare la temperatura misurando l’intensità di questa specifica energia che emette la pelle.

Il prezzo da pagare per avere un termometro a infrarossi è importante e prima di scegliere quale acquistare è bene valutarne pro e contro e caratteristiche da ricercare. Questa guida ti illustra gli aspetti da non trascurare prima di deciderti all’acquisto del dispositivo più adatto.

1.TempIR temp1

 

Guida all’acquisto

 

L’ideale per i più piccoli

Chi confronta prezzi non si sarà di certo lasciato sfuggire un sussulto vedendo i costi dei modelli oggi più diffusi, eppure si tratta di una soluzione che conquista un numero sempre maggiore di affezionati entusiasti per via delle prestazioni eccellenti e per i tempi minimi richiesti dalla misurazione.

Ecco perché il pubblico di riferimento per questo tipo di dispositivo è quello dei più piccoli: febbricitanti e infastiditi dalle peggiorate condizioni di salute, i bimbi, specie quelli un po’ più che neonati, mal sopportano le incursioni delle mamme armate di sonde da tenere fisse sotto braccio per tre lunghissimi minuti. I dispositivi a infrarossi sono in grado di restituire un valore esatto al millesimo in un secondo o meno.

 

Tecnologia affidabile

La classifica dei modelli più venduti si divide tra le due categorie più diffuse: quella dei termometri che misurano la temperatura dell’area intorno al timpano e che quindi rilevano la temperatura una volta inseriti direttamente dentro l’orecchio; e le soluzioni che non prevedono contatto con la pelle ed elaborano il dato misurando l’energia infrarossa che si produce nell’area della fronte tra le sopracciglia. Un sistema assolutamente non invasivo che non prevede il contatto diretto, ma un semplice puntamento del sensore sulla parte in grado di emettere il dato da misurare.

La recensione di ogni modello metterà in luce le diverse caratteristiche di rilevazione, ma sarà bene considerare alcuni aspetti chiave prima di leggere il dato. La tecnologia a infrarossi potrebbe essere sensibile nei confronti di interferenze che produce un campo magnetico alterato, quindi meglio tenere lontano lo smartphone durante il rilevamento.  Mentre la temperatura della zona intorno al timpano, potrebbe essere inficiata da altre variabili, quindi è opportuno assicurarsi che il software supportato dal termometro elabori il dato al netto di questi elementi di disturbo.

2.Wingoneer Winpoon

 

Non solo per misurare la febbre

Sul mercato esistono numerosi dispositivi pensati per rilevare la temperatura sfruttando la tecnologia a infrarossi. Se non spetta a noi eleggere la migliore marca, possiamo di certo concludere questa guida mettendo in evidenza come la possibilità di scegliere un dispositivo che si presti a vari scopi e non solo alla misurazione della febbre costituisca un vantaggio che, in un certo senso, permette di ammortizzarne la spesa consentendone l’uso in diversi contesti.

Non prevedendo un contatto diretto con la parte da misurare, quindi non nel caso dei termometri che rilevano la temperatura del timpano, nulla vieta di usare il sensore per rilevare la temperatura di liquidi o dell’aria, magari in cucina. In questo caso sarà bene verificare qual è il range di temperatura supportato dal dispositivo prima di usarlo per scopi diversi da quello puramente medico.

 

I migliori termometri a infrarossi del 2017

 

Il termometro a infrarossi serve per misurare la temperatura senza contatto. Se non sai quale termometro a infrarossi per bambini comprare, leggi i nostri consigli d’acquisto relativi a quelli che riteniamo essere i migliori prodotti del 2017. Spendendo un minuto del tuo tempo potrai trovare informazioni utili per la tua ricerca.

 

Prodotti raccomandati

 

TempIR temp1 

 

1.TempIR temp1

Il primo consiglio che ti diamo su come scegliere un buon termometro a infrarossi va al modello temp1 della TempIR perché è uno di quelli su cui si può fare affidamento grazia alla sua grande precisione e velocità di rilevazione che lo rende adatto non solo per un uso domestico ma anche medico o professionale.

È anche facile da usare perché basta collocarlo a 5 cm di distanza dal corpo del bambino, ideale per bambini irrequieti e vantaggioso anche dal punto di vista igienico.

Lo strumento è funzionale e versatile perché permette la misurazione non solo della temperatura corporea ma anche, per esempio, di un liquido o di una stanza. Inoltre si spegne automaticamente dopo 30 secondi per cui non bisogna aver paura di dimenticarlo acceso. In ogni caso le batterie sono a lunghissima durata, sufficienti addirittura per migliaia di letture.

Concludiamo la breve rassegna con l’elenco dei principali pro e contro segnalati dagli utenti e col link da dove acquistare il termometro.

 

Pro

Rapidità lettura: Davvero pochissimi secondi, se non meno, e il termometro ti restituisce la temperatura della persona o dell’oggetto su cui è stato poggiato o inserito. Lo schermo retroilluminato del display numerico ti permette di leggere in assoluta facilità la temperatura rilevata.

Comodità: Utilizzare il dispositivo è molto semplice e intuitivo: in ogni caso, il manuale delle istruzioni è esauriente sotto ogni aspetto. Se lo utilizzi per misurare la temperatura di un oggetto di un’altra persona è addirittura più semplice che utilizzarlo su te stesso.

Versatilità: Puoi avvalerti dell’ausilio del termometro per misurare la temperatura corporea di adulti e bambini, per misurare la temperatura di oggetti e per misurare anche la temperatura dei liquidi. Disponibili i dati sia in scala Celsius che in scala Fahreneit.

 

Contro

Variabilità: Alcuni utenti hanno lamentato nei loro pareri il fatto che, ripetendo a distanza di pochi secondi due o più misurazioni, a volte si ottengono risultati con diversi decimi di grado di differenza.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€49.87)

 

 

 

Wingoneer Winpoon 

 

2.Wingoneer Winpoon

Un secondo prodotto con cui puoi fare una comparazione è il Winpoon della Wingoneer. Si tratta di uno tra i migliori termometri a infrarossi venduti online; maneggevole, grazie al particolare design con impugnatura in morbida gomma, consente una presa molto comoda che ne facilita l’uso: basta solo puntare e premere il pulsante.

Ha un range di temperature rilevabili che va da -50 a circa 550 gradi per cui si presta a un’infinità di utilizzi. Meno adatto alla misurazione della temperatura corporea del proprio figlio meglio se usato per misurare quella di un forno a legna per avere così una pizza non bruciata o scotta ma perfetta e ricevere l’apprezzamento di familiari e amici invitati.

La misurazione è accurata e si ottiene velocemente per cui lo strumento è ideale per un uso casalingo. Alle qualità offerte dal termometro Winpoon corrisponde un prezzo molto contenuto che rappresenta un altro suo punto di forza.

A coronamento delle informazioni che ti abbiamo fornito mediante la guida, ti proponiamo adesso un rapido confronto tra i pro e i contro del prodotto recensito.

 

Pro

Ampie misure: A differenza di altri termometri della stessa categoria, che si limitano a intervalli ridotti di misura, con questo termometro puoi misurare anche temperature di centinaia di gradi, quali per esempio la temperatura di un condotto idrico o di un forno.

Puntatore laser: Grazie a tale nuova soluzione, il fabbricante ti dà la possibilità di poter individuare in maniera precisa il punto dove intendi effettuare la misura o, ancora, la regione dove effettuare diverse comparazioni o una media.

Ergonomico: La felice idea di realizzare il termometro mediante un’impugnatura elegante e comoda ha trovato ampio consenso da parte di praticamente tutti gli utenti.

 

Contro

Precisione: Lavorando su grandi intervalli di temperatura e rivolgendosi a un pubblico di non professionisti ma di semplici persone nell’ambito domestico, non garantisce precisioni con cifra decimale.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€22.99)

 

 

 

Andoer H4325 

 

3.Andoer H4325

Se vuoi spendere poco ma avere comunque un prodotto di qualità, dai un’occhiata a uno dei termometri a infrarossi venduti online che sta riscuotendo enorme successo e, cioè, il modello prodotto dall’Andoer.

Leggero e compatto, è facile da usare grazie al design progettato per consentire una presa comoda e sicura: basta una sola mano per puntare il termometro all’obiettivo mentre premendo un pulsante si ottiene la temperatura espressa in digitale.

Non avere timore se, per esempio, tuo figlio dà in escandescenze e ti devi occupare di lui immediatamente dimenticandoti il termometro acceso perché dopo venti secondi scatta lo spegnimento automatico.

È molto versatile perché in grado di misurare temperature da -50 a 550 gradi e lo puoi usare quindi per tubature dell’acqua calda, parti del motore, connessioni elettriche e tanto altro ancora.

Le rilevazioni risultano precise e veloci mentre il prezzo, come detto, è estremamente invitante.

Certamente uno dei prodotti più economici tra quelli della stessa categoria e fascia di prezzo, questo termometro è stato apprezzato dagli utenti, anche se alcuni ne hanno sottolineato alcuni limiti. Di seguito i pro e i contro.

 

Pro

Spegnimento automatico: Effettuata una misura, essa rimane sul display per un paio di secondi. Qualora dopo una decina di secondi l’utente non intraprende altre attività, il termometro si spegna automaticamente. Un buon modo per risparmiare energia.

Velocità: Una volta che hai puntato il termometro in direzione dell’oggetto di cui desideri misurare la temperatura, quasi istantaneamente il dispositivo mostra sul display il dato rilevato.

 

Contro

Imprecisione: Diverse recensioni di utenti delusi ci hanno informato circa il fatto che spesse volte il termometro restituisce misure differenti, nonostante la temperatura dell’oggetto misurato non sia cambiata.

Suono non disattivabile: Alcuni termometri, a ogni misurazione, emettono il classico segnale acustico “bip”: si tratta in genere di una funzione disattivabile attraverso una qualche impostazione di menu. Ma tale termometro, purtroppo, non si può silenziare.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€16.99)

 

 

 

Chicco Easy Touch 

 

4.Chicco Easy Touch

Se sei in cerca del miglior termometro infrarossi Chicco, noi ti consigliamo il modello Easy Touch che potresti trovare molto interessante per la grande praticità d’uso; infatti le sue dimensioni ridotte lo rendono molto maneggevole e addirittura tascabile, perfetto da portare in vacanza. Tutto quello che devi fare è puntarlo alla fronte del bambino, anche appena nato, e premere un pulsante: quella che otterrai sarà una misurazione delle temperatura molto precisa e veloce, proprio quello che ti serve.

Inoltre al raggiungimento di 37,5 gradi scatta in automatico una segnalazione acustica che ti avvisa della presenza di febbre, utile se per qualche ragione non riesci a visualizzare il display.

Il termometro funziona con una batteria al litio che ha una durata di cinque anni quindi quando dovrai sostituirla il tuo bambino sarà, probabilmente, già a scuola.

La marca Chicco, da sempre, è stata un valido punto di riferimento per grandi e piccini. Concludiamo la nostra guida con l’elenco dei principali pro e contro segnalati dagli utenti che hanno provato il termometro.

 

Pro

Semplicità: A differenza dei termometri a mercurio e asta graduata, la soluzione proposta da Chicco è semplice da usare e pienamente rispondente alle tue esigenze di genitore. Non essendo affatto invasivo, infatti, il tuo bambino, probabilmente, neppure si accorgerà che gli stai misurando la temperatura corporea.

Design: Il termometro Chicco è stato realizzato, sotto il profilo estetico, in maniera molto intuitiva e semplice, in modo da poter essere utilizzato con grande profitto da chiunque.

 

Contro

Precisione: Le recensioni di diversi utenti sono state molto critiche nei confronti della precisione e della ripetibilità della misura offerta dal termometro. Trattandosi assai spesso di misure relative alla temperatura corporea di un bimbo, Chicco avrebbe dovuto fare il possibile per evitare tali inconvenienti.

Setting: Il dispositivo, se usato senza aver prima letto il manuale delle istruzioni, potrebbe condurti a misure falsate. Per esempio, nel caso di misura di temperatura corporea del bambino, è opportuno tenere il termometro nella stanza in modo da “acclimarsi” all’ambiente in cui deve operare.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€25)

 

 

 

Andoer H1014 

 

5.Andoer H1014

Un ultimo consiglio con cui terminiamo la nostra classifica riguarda quello che consideriamo il miglior termometro a infrarossi da polso: un altro modello dell’Andoer. Grazie al laccetto te lo puoi portare dietro senza paura di dimenticarlo o perderlo nonostante sia leggero e abbia un design stile penna estremamente compatto con dimensioni molto ridotte.

È semplice da usare, basta togliere il cappuccio, puntare e premere il pulsante: la temperatura rilevata appare sullo schermo LCD e, considerando un utilizzo domestico, è precisa e rilevata velocemente.

Lo strumento è sì pratico, ma essenziale e senza fronzoli, adatto a chi non ha particolari esigenze da soddisfare e a chi intende spendere il meno possibile; infatti si tratta di un prodotto che puoi trovare sul mercato a un prezzo interessante, decisamente il più basso di tutti quelli che abbiamo visto finora.

Questa marca, tra le tante proposte, si presenta molto appetibile in termini di prezzi. Tuttavia, per fare un acquisto ragionato e ponderato, ti consigliamo di leggere i pro e contro segnalati dagli utenti che l’hanno provata.

 

Pro

Prezzo: È forse il più economico tra quelli della stessa categoria. Anche per tale motivo viene positivamente recensito dagli utenti per quel che riguarda le funzionalità, in termini di precisione e accuratezza, che assicura a chi lo acquista.

Batterie: Funziona con batterie a bottone piuttosto che con batterie a stilo. Queste batterie, rispetto a quelle tradizionali a stilo, presentano molti vantaggi, tra cui la maggior leggerezza complessiva.

 

Contro

Prestazioni: Gli utenti che l’hanno acquistato si sono in genere lamentati per l’ampia variabilità delle misurazioni ottenute a parità di condizioni. Si tratta di un aspetto decisamente critico, soprattutto per un dispositivo il cui unico scopo è quello di restituire valori veritieri.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (24 votes, average: 4.63 out of 5)
Loading...