La migliore canna da pesca tascabile

Ultimo aggiornamento: 15.12.18

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere le migliori canne da pesca tascabili del 2018?

 

Abbiamo scritto una guida che riteniamo possa essere di grande utilità a quanti hanno deciso di avvicinarsi al mondo della pesca, anche se pensiamo che al suo interno ci siano informazioni ugualmente utili per chi già bazzica da qualche tempo, mari, fiumi e laghi. Se volete scoprire quale riteniamo essere la migliore canna da pesca tascabile del 2018, proseguite con la lettura.

Probabilmente chi è intenzionato ad avvicinarsi alla pesca, privo di qualsiasi esperienza e magari con il dubbio se la cosa possa effettivamente piacergli oppure no, vorrà cominciare con una canna a basso costo.

Come dare torto a chi la ragiona in questo modo. Investire una somma alta e poi lasciare l’attrezzatura abbandonata in garage o doverla rivendere a prezzo ribassato, rimettendoci, perché non scatta la scintilla con la pesca, sarebbe una mossa azzardata, se non addirittura sconsiderata.

Per quanto ci riguarda, cercheremo di dare indicazioni utili per spendere bene i sodi.

Per fare ciò, bisogna innanzitutto avere chiaro che tipo di pesca si predilige e in base a questa scegliere la canna. Ma spieghiamo meglio questo punto con un esempio. Il vostro amico ha una barca di due metri, vi invita a pescare in mezzo al mare. Non potete pensare di presentarvi con una canna di 3,5 m. Ne serve una decisamente più piccola, per ovvie ragioni. Ma di esempi potremmo farne tanti: vi basti sapere che ci sono canne adatte per la pesca al fiume, altre dalla riva del mare e altre ancora in alto mare e così via.

Per quanto riguarda i materiali, le canne possono essere in fibra di vetro, fibra di carbonio, oppure essere realizzate con entrambe le fibre. La fibra di vetro, rispetto a quella di carbonio è più resistente ma pesano di più. Inoltre mal si adattano alle esche artificiali. Le canne in fibra di carbonio si caratterizzano per una maggiore sensibilità al tocco della preda ma va detto che mediamente sono più costose. Un buon compromesso può essere una canna realizzata con entrambe le fibre ma comunque la valutazione andrebbe fatta in base al modello. Ora che ne sappiamo di più, vediamo qual è la migliore canna da pesca tascabile del 2018.

 

Prodotti raccomandati

 

Lixada OMA4328595796030RM

 

Per chi è poco propenso alla classica fibra di carbonio o vetro, può essere interessante la canna proposta da Lixada. Il motivo? È realizzata in lega di alluminio, dunque è un attrezzo leggero e resistente.

La canna è venduta corredata da mulinello che, in questo caso, è in lega di ottone.

È un oggetto davvero piccolo e per chi ha mani troppo grosse potrebbe risultare scomoda, meglio valutare bene questo aspetto prima dell’acquisto.

Ma il fatto di essere così compatta comporta anche dei vantaggi: da chiusa occupa pochissimo spazio (20,5 cm), può stare in uno zaino oppure in una tasca portaoggetti. In questo senso anche il peso molto ridotto gioca a favore. Molto carina l’idea del tappo che fa sembrare la canna una grossa penna.

Acquista su Amazon.it (€12,99)

 

 

 

Magideal STK0154000660

 

Vorremmo iniziare con il mettere in risalto la simpatica scelta del produttore di dare a questa canna la forma di un pesce. Ma passiamo oltre e andiamo sulle cose più concrete. La canna è adatta per l’uso su piccole imbarcazioni, è tascabile e trova facilmente spazio all’interno di uno zainetto oppure in una sacca.

È venduta insieme a un mulinello pratico e funzionale ma non aspettatevi grandi prestazioni. Per quanto riguarda i materiali, la canna è realizzata in parte in lega di alluminio e in parte fatta in fibra di carbonio.

Offre una buona resistenza e flessibilità ma probabilmente il costo non rispecchia il suo effettivo valore nel senso che spendendo molto meno si possono comprare canne di pari livello qualitativo. Tuttavia, se vi piace l’idea della forma di pesce, fatela vostra.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Digiflex ZA89

 

Canna modesta ed estremamente piccola venduto a un prezzo che dire abbordabile è poco. Il prezzo non tragga in inganno, non è un giocattolo, non si tratta di un passatempo per bambini ma è una vera e propria canna da pesca portatile, anzi tascabile e con la forma a penna.

Certo, non potrete pretendere troppo da questa canna, adatta per la pesca in mare o al fiume ma attenzione a non prendere pesci troppo grossi.

Oltre alla canna, c’è anche il mulinello, piccolo ma funzionale. La costruzione è solida per una canna di siffatte dimensioni e dal costo davvero irrisorio. Se siete di quei pescatori che vogliono avere sempre la canna in macchina, nel caso in cui si incontri improvvisamente un posto dove gettare l’amo, fateci un pensierino.

Acquista su Amazon.it (€6,99)

 

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Canne da pesca confronta prezzi e offerte

Canna da pesca per bambini

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.