Il miglior olio motore per moto 10W60

Ultimo aggiornamento: 15.11.18

Olio motore per moto 10W60 - Consigli d'acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

Le prestazioni del proprio motociclo sono spesso determinate dalla giusta scelta dell’olio motore da inserire. Tra gli oli di tipo 10W60 spicca il Motul 7100 4T pensato per i modelli a 4 tempi ad alte prestazioni, oppure il Motorex Power Synthetic 4T Oil proposto in una tanica da 4 litri per non rimanere senza quando serve fare un rabbocco.

Tabella comparativa

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

Come scegliere i migliori oli motore per moto 10W60 del 2018?

Per avere le prestazioni del motore della propria moto sempre al massimo è necessario scegliere con accuratezza l’olio da inserire. Per non sbagliare è sempre meglio affidarsi a quanto indicato nel libretto di istruzioni ma è anche possibile scegliere una tipologia diversa in base alle proprie esigenze. Nella nostra guida ci focalizziamo sui migliori oli motori con viscosità 1oW60, particolarmente indicati per modelli a 4 tempi.


La sigla SAE, che a molti potrebbe non dire nulla, è molto importante perché determina la tipologia dell’olio e le sue caratteristiche. Le prime due cifre stanno ad indicare la viscosità dell’olio quando il motore è freddo: nel nostro caso 10W, e per chi non lo sapesse la W indica appunto Winter, tradotti in italiano, inverno. Le due cifre seguenti indicano il grado di viscosità dell’olio a temperature elevate.

Queste due cifre determinano in pratica l’olio più adatto in base a dove si utilizza la propria motocicletta: se le cifre sono alte (la viscosità a freddo è compresa tra 0W e 20W) l’olio sarà molto viscoso, ovvero scorrerà molto meno all’interno dei vari pezzi del motore rispetto a una variante con cifre basse. Ad esempio, in inverno o quando il motore è freddo, è meglio optare per una viscosità bassa per far sì che l’olio, in poco tempo vada a lubrificare pistoni e altri componenti del motore.

Come detto le due cifre poste dopo la lettera W indicano il grado di viscosità quando il motore raggiunge una temperatura di 100°. Chi utilizza una moto sa bene che l’olio, oltre al motore va a lubrificare anche la frizione e il cambio, quindi scegliere il migliore olio per la propria due ruote diventa molto importante. Anche se ogni casa suggerisce la viscosità dell’olio più indicata per le proprie moto, ogni motociclista può optare per una versione differente che più si addice alle sue esigenze.

Difficilmente un motociclista che vive in montagna e utilizza la moto d’inverno sceglierà lo stesso olio di uno che vive al Sud e si trova spesso a doversi confrontare con temperature molto alte. Quest’ultimo può indirizzarsi verso oli motore più viscosi, visto che il motore andrà in temperatura in breve tempo.

A determinare che tipo di olio utilizzare è anche la tipologia di motore che spinge la propria moto. Di norma i motori classificati come monocilindrici e bicilindrici utilizzano oli generalmente più viscosi. Al contrario, i motori a tre o quattro cilindri, che sono anche i più performanti, meglio si adattano a oli non particolarmente viscosi.

Quali sono i migliori oli motore per moto 15W50?

Prodotti raccomandati

Motul 7100 4T




Questo olio motore 10W60 proposto da Motul è particolarmente indicato per moto dei marchi KTM, Husqvarna, MV Augusta e Moto Guzzi che consigliano per i loro modelli a 4 tempi questa specifica gradazione. Si può anche comunque utilizzare con altre moto, sempre che siano basate su motori a 4 tempi.

L’olio motore Motul si denota per la sua particolare resistenza al taglio grazie alla tecnologia “Estere” con cui è composto. Questo si traduce in una migliore protezione del motore e del cambio, che si traduce in più agevole cambio della marcia inserita. È adatto anche a moto che utilizzano marmitte catalitiche.

Le specifiche API corrispondenti sono SG/SH/SJ/SL/SM/SN, e anche chi guida moto sportive, da strada, trial, fuoristrada, enduro con o senza cambi integrati e con frizioni sia a bagno d' olio sia quelle “normali” può ottenere enormi benefici dall’utilizzo di quest’olio Motul.


Acquista su Amazon.it (€12,65)

Motorex Power Synthetic 4T Oil




L'olio motore 10W60 Motorex Power Synt 4T è stato sviluppato e utilizzato dal team racing Yoshimura Suzuki e progettato per resistere allo stress delle corse su strada. Fornisce una protezione ottimale contro l'usura del motore nelle condizioni di temperature più estreme.

Quest’olio 10W60 viene venduto in una comoda tanica da 4 litri dotata di un beccuccio appositamente studiato per agevolare le operazioni di rabbocco. Il costo della tanica consente di risparmiare rispetto all’acquisto di 4 confezioni da un litro, e vista la particolare qualità di questo olio è una spesa che ci può stare.

Per quanto riguarda le specifiche API è compatibile con le sigle SJ, SH, SG ed è ideale per frizioni multidisco bagnate e può vantare l’approvazione JASO MA.


Acquista su Amazon.it (€54)

ENI I-Ride Racing 10w60




L’olio motore ENI I-Ride Racing 10w60 è sviluppato appositamente per motori a 4 tempi ad alte prestazioni, ed offre una tecnologia sintetica di alto livello. Gli additivi proprietari presenti nell’olio garantiscono un’eccellente stabilità e resistenza anche alla temperature più alte.

Per essere totalmente sicuri che l’olio motore Eni i-Ride Racing 10W-60 sia indicato per la propria moto è bene sapere che risponde alle specifiche di enti o costruttori quali API SL e JASO MA, MA2. Le sue caratteristiche uniche lo rendono particolarmente indicato per chi gareggia con la propria moto e vuole un olio affidabile e performante.

Il prezzo di una tanica da un litro non è particolarmente alto, ma neanche a basso costo, in pratica in linea con altri oli della stessa categoria. Gli utenti che lo stanno utilizzando apprezzano senza riserve questo olio e alcuni sono già convinti che lo ricompreranno appena sarà terminato.

Acquista su Amazon.it (€9,8)



Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (16 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.