Il miglior bagnetto fasciatoio

Ultimo aggiornamento: 30.10.20

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

Bagnetti fasciatoio – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Scopri nella nostra guida quali caratteristiche valutare per acquistare un buon bagnetto fasciatoio e non rimanere deluso. Nel frattempo, dai un’occhiata ai due migliori modelli per noi: Chicco Cuddle&Bubble Comfort Wild è regolabile in altezza su tre livelli, per mamme di ogni statura. Ci sono scomparti in basso e lateralmente e le rotelle per un facile trasporto. Cam C 203008 215, allegro e colorato, è più economico e ha due inclinazioni diverse per bambini da 0 fino a 12 mesi.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior bagnetto fasciatoio

 

L’arrivo di un bebè si accompagna di solito a una piccola rivoluzione domestica e il modo di vivere gli spazi della casa è subordinato all’uso degli attrezzi che aiuteranno nella cura del pupo.

Un fasciatoio è uno strumento utile per avere a portata di mano quello che serve durante il cambio, che si ripete tante e tante volte durante la giornata nei primi mesi di vita. Ma deve anche avere caratteristiche che lo rendano compatibile allo spazio che si ha in casa, di solito in bagno o nella camera da letto.

Questa guida ti offre alcuni spunti e suggerimenti che vogliono renderti più semplice immaginare l’uso che farai del fasciatoio così da trovare il modello che meglio si addice alla tua casa e al tuo stile. Infine confronta prezzi e prestazioni dei modelli consigliati in basso.

E quando sei in giro? Ce l’hai una buona borsa fasciatoio? Dai un’occhiata alla nostra pagina per scoprire i modelli più interessanti.

1.Roba 1253

 

Guida all’acquisto

 

Completo di tutto punto

Il prezzo che si paga per comprare un fasciatoio è direttamente proporzionale al numero di accessori che comprende.

I modelli più completi sono i cosiddetti tre in uno, cioè fasciatoio, un cuscino morbido e dalle sponde alte dove appoggiare il bebè durante il cambio di abito e pannolino; la cassettiera, dove riporre tutto il necessario da avere durante il cambio, dai vesti alle bavette, fino alle creme e gli “strumenti” per la cura del nasino o dell’ombelico, per esempio; infine, un fasciatoio veramente completo ospita un alloggiamento speciale per la vasca dove fare il bagnetto. Si tratta di una vasca che di solito accompagna i bimbi fino al sesto mese o comunque finché la sua crescita lo consenta: deve essere facile da riempire e soprattutto da svuotare.

Un modello così accessoriato deve anche essere dotato di rotelle per facilitarne lo spostamento dalla camera al bagno, questo perché non tutti i bagni offrono spazio a sufficienza per ospitare stabilmente questo tipo di mobiletto dall’ingombro importante. Prima di scegliere il modello che più ti piace per estetica e prestazioni, quindi, assicurati di poterlo usare dove ti sembra più comodo.

 

Salva spazio

Appartamenti cittadini, dove lo spazio è ridotto anche nella camera da letto di mamma, hanno bisogno di soluzioni diverse che permettano di ottimizzare l’ingombro richiesto da questo tipo di accessorio. I modelli che permettono di essere ripiegati, a volte anche senza rimuovere la vasca per il bagnetto, sono l’ideale nel caso non si disponga di tanto spazio e si presenti la necessità di riporre la struttura quando non serve.

La classifica degli aspetti da valutare deve includere anche la possibilità di allontanare potenziali rischi dovuti, più che alla disattenzione, alla mancanza di abitudine alla cura dei più piccoli. Quindi valuta se sia il caso di dotarti di scomparti dove mettere asciugamani pulite e vestiti di ricambio per scongiurare la tentazione di lasciare il bimbo da solo anche per pochi istanti, o di spostarlo da una stanza a un’altra ancora svestito.

La recensione più attenta mette in evidenza quali sono le caratteristiche offerte da ogni modello per darti modo di immaginare l’uso che potrai fare dei diversi modelli di fasciatoio.

2.Brevi 567

 

Sicurezza

Sul mercato oggi sono presenti tanti sistemi per certificare l’idoneità dei materiali usati negli oggetti a contatto con i bambini, si tratta di una cautela che le migliori marche usano e che offrono ai consumatori per rassicurarli rispetto alle scelte che si apprestano a fare per i propri bimbi.

Verifica quindi, quando possibile, che i colori usati siano atossici, che le spugne e le fodere a contatto con il bambino godano di certificazione che ne attesti la totale assenza di materiali chimici dannosi e in generale prediligi sempre colorazioni tenui e materiali facili da lavare.

Questo perché ti capiterà di dovere pulire il mobile o parti di questo e sarà opportuno poterlo fare usando solo una pezzuola umida.

 

I migliori bagnetti fasciatoio del 2020

 

Il momento del bagno dei bebè è tra i più immortalati dai neogenitori, chi riesce a resistere alla tentazione di filmare tutte quelle rotondità a mollo? Anche per il bambino questo frangente si trasforma in occasione di gioco e apprendimento, soprattutto se anche la mamma è felice mentre il bimbo è in acqua. Avere tutto il necessario a portata di mano per dedicarsi serenamente agli schizzi e spruzzi farà la differenza.

Abbiamo pensato a una classifica dei migliori bagnetti fasciatoio venduti online per facilitare la comparazione tra le offerte grazie ai nostri consigli d’acquisto.

 

Prodotti raccomandati

 

Chicco Cuddle&Bubble Comfort Wild

 

Principale vantaggio:

Il fasciatoio è leggero, robusto e confortevole. Il colore neutro è adatto sia alle bambine sia ai bambini.

 

Principale svantaggio:

Alcuni acquirenti ritengono che la vasca sia scomoda per il bagnetto. Il fasciatoio è omologato solo fino a un anno di età e questo ne limita notevolmente l’uso.

 

Verdetto 9.6/10

Le dimensioni generose del fasciatoio richiedono molto spazio nel bagno o nella stanza del piccolo: scegliete il kit completo se disponete di ambienti ampi e godetevi i tanti accessori.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Kit fasciatoio + vasca

Questo kit è composto da vari elementi. Al livello superiore troviamo un fasciatoio rivestito in cotone morbido e ben imbottito che assicura tutto il comfort che cercate al momento del cambio. Le linee appaiono progettate per seguire il corpo del bambino ed è previsto anche un riduttore, quindi è assicurata perfino l’ergonomia per i più piccoli.

Rimuovendo il fasciatoio trovate una vasca per il bagnetto che alcuni acquirenti ritengono leggermente scomoda. Le dimensioni sono superiori a quelle necessarie per lavare un neonato, ma questo vi consentirà di usare l’accessorio per tanto tempo. Nella vasca è integrato un tubo per lo svuotamento rapido che, posto in prossimità di un lavandino o all’interno di una vasca da bagno, velocizza le operazioni di pulizia e riorganizzazione.

 

 

Dettagli extra

La struttura prevede degli scomparti al lato della vasca utili per tenere a portata di mano le spazzoline e i giochi con cui far divertire il piccolo. Nel ripiano inferiore invece potrete poggiare tutto il materiale che vi serve dopo il momento del bagnetto, come il ricambio, le creme e le polveri; se preferite sistemare il fasciatoio sopra il WC, potete rimuovere il ripiano più basso e avrete risparmiato tanto spazio.

Il kit è completato da un paio di ruote che vi offrono la possibilità di spostarlo da una stanza all’altra, passando dalla cameretta al bagnetto e viceversa, e dispongono di un fermo di bloccaggio che evita movimenti imprevisti e bruschi quando si è concentrati sul bambino. Se l’ampiezza delle porte lo richiede perché il kit non riesce a passarvi attraverso, è possibile rimuovere in un attimo gli scomparti laterali e il gioco è fatto. Gli acquirenti non rilevano problemi nel chiudere e conservare questo set fino al prossimo utilizzo: acquistando un unico prodotto, godrete dei benefici di due accessori fondamentali nella vita dei neogenitori senza sacrificare gli ambienti dentro casa.

 

Regolabile in altezza

Il kit vi viene incontro anche in caso di stature differenti o se preferite assumere una postura piuttosto che un’altra: l’altezza del fasciatoio e della vasca è regolabile su tre livelli diversi, garantendo il massimo della comodità ai genitori e al piccolo.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Cam C 203008 215 

 

3.Cam C 203008 215Tra i bagnetti fasciatoi Cam più venduti, troviamo questo modello pieghevole che accompagna la crescita del nostro baby dalla nascita fino all’anno circa, dal momento che può essere usata in entrambi i lati, quello più inclinato che sorregge la schiena dei bimbi più piccini e quello più verticale per i bimbi più grandicelli che stanno comodamente seduti da soli. Il ripiano del fasciatoio è completamente ribaltabile posteriormente, in modo da occupare poco spazio, come poco ne occupa tutta la struttura, montata in modo da renderne facile l’uso anche sopra i sanitari nei bagni piuttosto piccoli.

È dotato di pratici scomparti dove potere tenere i flaconi dell’olio da bagno o il bagnoschiuma, la spugna e tutto quello che rende piacevole questo momento per il nostro baby. Sono posizionati sia subito frontalmente che sotto la vasca, dettaglio da non trascurare dato che, una volta immerso in acqua, il bimbo non può mai essere lasciato solo, quindi sarà indispensabile avere tutto il necessario sempre a portata di mano.

Elenchiamo ora pregi e difetti di questo prodotto, apprezzato e recensito da tanti genitori, grazie anche ai materiali di buona qualità e ai prezzi bassi proposti in rete. Vediamo quali sono le principali caratteristiche per un valido confronto.

Pro
Economico:

Si tratta di un prodotto di qualità offerto a un prezzo di sicuro interesse.

Ingombro:

Studiato per ambienti ristretti, lo puoi richiudere o posizionare sopra i sanitari durante il bagnetto.

Doppio uso:

La comoda vaschetta può accogliere i neonati da 0 a 6 mesi, ma anche i più grandicelli fino a un anno di vita, grazie alle due sedute anatomiche presenti che si adattano alla crescita del tuo piccolo.

Contro
Senza rotelle:

Alcuni utenti lamentano l’impossibilità di spostare il mobiletto da una stanza all’altra senza fatica, a causa della mancanza di rotelle, solitamente presenti in questo tipo di articolo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Brevi 567 

 

2.Brevi 567Continuiamo con quello che secondo il nostro parere è il miglior bagnetto fasciatoio Brevi. Risponde bene alle esigenze basilari per fare un bel bagno occupando uno spazio ridotto quando è aperto, e ancora meno spazio quando è chiuso reclinandolo su se stesso. La struttura in metallo verniciato è ben piantata al suolo grazie all’ampia base d’appoggio e ai gommini antiscivolo. Occupando poco spazio a terra, questo fasciatoio può essere anche posizionato direttamente dentro la vasca da bagno, in questo modo sarà più facile riempire e poi svuotare la vaschetta, seppur portando il bebè a un’altezza confortevole per la mamma.

La forma della vaschetta è anatomica, cioè ha una seduta che sorregge la schiena del bambino con una inclinazione comoda. In questo modello il piano del fasciatoio su cui poggiare il bebè per spogliarlo o asciugarlo, è comodamente ribaltabile e si trova proprio sopra la vasca, dettaglio importante perché permette praticità nel movimento avendo tutto velocemente a portata di mano. È in dotazione anche un pratico ripiano in plastica sotto la vasca, qui potremo mettere asciugamano e pannolino per essere subito pronti a coprire il bimbo quando esce dall’acqua.

Per chi cerca un prodotto nuovo a un prezzo interessante ecco un fasciatoio dedicato ai più piccoli; valuta pregi e difetti per effettuare una scelta consapevole ed efficace.

Pro
Pieghevole:

Si tratta di un modello pensato per chi ha poco spazio in casa: non tutti i bagni riescono a contenere tranquillamente un intero fasciatoio. Questo articolo si può richiudere in un attimo e quindi riporre in qualsiasi angolo dell’abitazione.

Pratico:

Data la sua conformazione, si adatta perfettamente ai sanitari del gabinetto, in modo da poter svuotare la vaschetta con l’apposito tubo direttamente nel wc dopo il bagnetto al pupo.

Stabile:

Una volta aperto risulta sufficientemente ampio e ben piantato a terra ed evita quindi il rischio di ribaltarsi o di sbilanciare mamma e bambino.

Contro
Svuotamento:

La vaschetta non riesce a svuotarsi completamente con il tubo in dotazione, e quindi va tolta dalla struttura, rovesciata e asciugata a ogni lavaggio.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Roba 1253 

 

1.Roba 1253Cominciamo con quello che secondo il nostro parere è il miglior bagnetto fasciatoio del 2020, vediamone insieme le caratteristiche e i pregi.

La struttura in legno e gli scomparti in morbido cotone fanno di questo oggetto un elemento d’arredo essenziale e funzionale, ma come scegliere un buon bagnetto fasciatoio, a cosa prestare maggiore attenzione? Innanzitutto la praticità e la maneggevolezza devono essere tali da adattare il fasciatoio ai nostri bisogni e non viceversa. Le comode rotelle permettono di spostare facilmente la struttura da una parte all’altra della casa, per potere posizionare il bagnetto vicino a uno scarico o a una fonte d’acqua. La struttura si stabilizza con il peso del bambino e con la vasca piena, altrimenti è piuttosto leggera. Il reparto a scomparsa dove si nasconde la vasca è abbastanza ampio per potere contenere il bimbo durante i primi mesi di vita e fino al primo anno. Con una mano dietro la schiena possiamo sorreggere il corpo del bimbo, mentre nei comodi scomparti sotto la vasca possiamo tenere tutto il necessario a portata di mano.

La nostra guida per scegliere il miglior bagnetto fasciatoio per neonati ti elenca ora le peculiarità di questo prodotto, ma anche uno svantaggio importante, basato sulle recensioni e pareri degli utenti. Possiamo anche indicarti dove acquistare questo articolo: vedi il link sotto riportato.

Pro
Doppio:

Due mobili in uno solo. Infatti la vaschetta per il bagno è sostenuta da una struttura a parte, che si sfila da quella principale. Quindi potrai lavare il bambino per poi spostarlo in autonomia sul fasciatoio per il cambio. Un vero aiuto in casa poiché non richiede l’intervento di un altro adulto. La mamma può fare tutto da sola senza rischi.

Leggero:

Grazie alla struttura realizzata interamente in legno e anche alle pratiche rotelle, si sposta da una stanza all’altra con estrema facilità.

Capiente:

Le varie ceste a disposizione ti permettono di stivare grosse quantità di abitini, pannolini, body e prodotti da bagno, per avere tutto a portata di mano e non dover lasciare mai tuo figlio da solo.

Contro
Per piccoli:

La vaschetta risulta un po’ piccola e molti utenti dichiarano di averla utilizzata per pochi mesi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Pali 0152NCL00

 

5.Pali 0152NCL00Concludiamo il nostro percorso con il bagnetto fasciatoio Pali dal design essenziale e comunque molto funzionale. Allo stile total white della struttura in legno massello si possono abbinare le diverse fantasie del ripiano fasciatoio dai simpatici disegni con teneri temi infantili. Ha una vaschetta dotata di inserti antiscivolo che accompagna la crescita del bambino fino all’anno, con le diverse possibilità di seduta. Mentre la struttura è facilmente trasportabile grazie alle quattro rotelle delle quali due dotate di sistema di bloccaggio. Ha un’altezza media, 93,5cm da terra, da considerare se si cerca qualcosa di adatto a una persona particolarmente alta, ma la profondità di appena 53cm lo rende adatto a essere messo in qualsiasi vasca da bagno per creare poco ingombro nella stanza.

Il ripiano fasciatoio rimane aperto sopra la vasca grazie al sistema di fissaggio anti-ribaltamento. Ha un vano inferiore piuttosto ampio che permette di riporre tutti gli oggetti di cui si ha bisogno durante la seduta di bellezza, mentre la mamma può comodamente godersi lo spettacolo del bambino intento ad acchiappare l’acqua che scorre dalla spugna.

Per chi vuole il massimo per il proprio bambino ecco un esemplare verniciato con prodotti atossici, leggero ma sicuro, analizziamone le qualità.

Pro
Legno massello:

Per chi non ama eccessivamente la plastica, ecco una soluzione che sfrutta la solidità del legno per offrire ai genitori un materiale di ottima fattura che durerà nel tempo.

Trasportabile:

Ci sono ben quattro ruote, due con il freno, che ti consentono di spostare il fasciatoio dove più ti fa comodo, senza alcuna fatica.

Vaschetta:

Dotata di inserti antiscivolo, può ospitare neonati e pargoli fino ai 12 mesi grazie all’adattabilità della seduta e alle dimensioni generose.

Contro
Prezzo:

Il costo ci sembra forse eccessivo per un prodotto funzionale ma, tutto sommato, abbastanza semplice.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Chicco Cuddle&Bubble Comfort Wild 

 

4.Chicco 79348Non tutte le mamme hanno la stessa altezza e a volte può risultare davvero scomodo chinarsi verso la vasca mentre si sorregge il bimbo col braccio se questa non si trova in una posizione confortevole. I tre livelli su cui sono regolabili le gambe di questo fasciatoio rispondono bene alle esigenze di tutti.

Due gambe sono fisse, mentre altre due hanno rotelle dotate di sistema di bloccaggio per facilitare il trasporto della struttura a seconda di dove si preferisca usarla.

Ha un ripiano a scomparti sotto la vasca molto capiente, con elementi che si possono spostare in base alle necessità. Lateralmente alla vasca altri reparti permettono di avere sempre vicini giochi, spazzole e sapone. Piccola parentesi: se in casa c’è bisogno di un comodo dispenser di sapone, potete cliccare sul link e dare un’occhiata.

Il ripiano del fasciatoio è di morbido cotone ben imbottito e contenitivo, per garantire una base confortevole dove cambiare il bimbo. La vasca è ergonomica e segue le forme e le esigenze posturali del bebè dalla nascita, è dotata di inserti antiscicivolo per risparmiarci inutili spaventi se con un movimento improvviso il baby si divincola dalla nostra presa.

Il prodotto appena visto è firmato Chicco e può essere un modello di grande interesse poiché risulta adattabile alle varie esigenze della famiglia. Vediamo nel dettaglio tutte le caratteristiche più rilevanti.

Pro
Versatile:

È composto da tantissime parti removibili. Contenitori per il sapone, per il cambio, vaschetta, fasciatoio. Puoi decidere se posizionarlo sopra il wc, e quindi togliere le mensole più basse, ma anche richiuderlo per un minimo ingombro. Lo sposti con facilità grazie alle rotelle.

Riduttore:

Il fasciatoio è corredato da un morbido e avvolgente riduttore da utilizzare per i neonati che amano le superfici calde e soffici.

Regolabile:

L’altezza totale del mobiletto può essere modificata su tre settaggi differenti, in base alla statura dei genitori e alla posizione che vogliono assumere durante il cambio o il bagnetto.

Contro
Design:

Considerato il prezzo non proprio economico, forse la Chicco poteva curare maggiormente la linea e i colori.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

 

Come usare un bagnetto fasciatoio

 

Manca poco, una nuova vita sta per venire al mondo. I futuri genitori sono in trepidante attesa: felici ma anche un po’ spaventati. Dopotutto si apprestano a fare il mestiere più difficile del mondo: la mamma e il papà. In attesa del lieto evento ci sono ancora alcune cose da sistemare. Per esempio, quando il piccolo dovrà essere lavato, cosa serve? Meglio iniziare in tempo utile la ricerca del bagnetto fasciatoio.

Con cassettiera o senza

Innanzitutto bisogna focalizzarsi su che tipo di bagnetto fasciatoio è più adatto. Sostanzialmente ne esistono di due tipi. Il primo lo potremmo definire essenziale mentre il secondo, molto più completo, ha la cassettiera. La prima valutazione da fare, secondo noi, riguarda lo spazio.

È chiaro che se si dispone di pochi metri liberi, un fasciatoio essenziale, magari richiudibile, è la soluzione ideale, oltre che, probabilmente, forzata. Se invece non ci sono problemi di spazio, si può pensare al fasciatoio con cassettiera. In questo modo si avrà anche un luogo dove sistemare gli abiti del piccolo.

La vaschetta, in questo caso, è a scomparsa mentre sul ripiano c’è il fasciatoio, debitamente imbottito e con delle sponde, per evitare che il bimbo cada. Se alla base ci sono le ruote, secondo noi, è meglio così sarà possibile sposare il fasciatoi all’occorrenza.

 

La vaschetta

Vogliamo soffermarci un attimo sulla vaschetta, elemento essenziale per fare il bagnetto al bimbo. Riteniamo che siano molto più utili quelle con la riduzione che, in qualche modo, si adattano alla crescita del bimbo. Invitiamo a verificare questo particolare prima di procedere all’acquisto, anche se, con le vaschette semplici non ci saranno grosse difficoltà; basta fare un po’ di pratica.

La temperatura dell’acqua

Montato finalmente il fasciatoio, è giunto il tempo del primo bagnetto. È molto importante che l’acqua abbia la giusta temperatura. Ricordate che la pelle dei neonati è delicata. L’acqua dovrebbe avere una temperatura compresa tra i 35 e massimo 38 gradi. È chiaro che per conoscere tale dettaglio è indispensabile munirsi di un apposito termometro. Non fidatevi, infatti, della vostra sensazione termica. Affidatevi a dati precisi.

 

Preparare l’ambiente

Soprattutto in inverno, è necessario che la stanza dove si fa il bagnetto abbia un clima mite. Non solo perché l’acqua può raffreddarsi in fretta, ma il bimbo stesso prenderà freddo. L’ideale, pertanto, è servirsi del termosifone o almeno di una stufa da accendere almeno mezz’ora prima del bagno così da dare modo alla temperatura dell’ambiente di alzarsi a livelli accettabili.

Tutto il necessario va preparato per tempo, prima che il bimbo sia immerso nell’acqua. Bisogna avere a portata di mano il detergente (ovviamente non uno qualsiasi ma studiato per i neonati), una spugnetta adeguata e un asciugamano o accappatoio all’interno del quale il piccolo andrà avvolto appena fuori dall’acqua. Il neonato va immediatamente asciugato e rivestito.

 

 

Altri articoli popolari scritti da noi:

 

Seggiolino da bagno

Vaschetta da bagno

Borsa fasciatoio

Il miglior fasciatoio

Materassino fasciatoio

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

 

Principale vantaggio

Davvero comoda la regolazione dell’altezza che prevede tre diverse posizioni e permette di collocare la vaschetta sui sanitari. Ideale per chi ha un bagno piccolo.

 

Principale svantaggio

La vaschetta interna ha una seduta che per alcuni risulta un po’ troppo alta, quindi il bambino un po’ più grande, non si immerge completamente. Basta farlo sedere dall’altro lato, e il problema è risolto.

 

Verdetto: 9/10

Il materassino morbidissimo e ampio permette ai bimbi di stare belli larghi e allo stesso tempo sicuri grazie alle sponde rialzate e soffici. I vari scomparti portaoggetti e il ripiano sottostante consentono di posare sia pannolini che asciugamani e saponi in tutta comodità.

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Poco ingombrante

Leggero e maneggevole rispetto ad altri bagnetti fasciatoio, si sposta con facilità anche grazie alle ruote che si possono bloccare per dare una maggiore sicurezza. Il bagnetto può essere richiuso quasi per intero, estraendo la vaschetta e riponendola a parte, per ridurre al minimo lo spazio occupato quando non lo si utilizza. Lo puoi trasportare sulle ruote anche quando è ripiegato.

I grandi bottoni per la chiusura e apertura con un semplice click consentono di montare e smontare il fasciatoio e scoprire così il bagnetto. Consigliato a chi ha problemi di spazio ma non vuole rinunciare alla possibilità di lavare e vestire il bambino in modo confortevole.

 

Sicuro

Il fasciatoio è facile da montare, con istruzioni chiare e semplici, corredate da immagini illustrative, e ha una struttura che al tempo stesso è leggera e solida. Nonostante sia pieghevole, una volta aperto non dà segni di cedimento. La sua vaschetta ergonomica e antiscivolo tiene il bambino bene ancorato alla base, senza che scivoli inaspettatamente.

La superficie del cambio è colorata e morbida, i bambini se ne stanno comodi e in completo relax e non rischiano di cadere grazie alle belle sponde laterali. I materiali sono di buona qualità e facili da pulire. La casa produttrice Chicco, è di per sé sinonimo di garanzia.

 

Super accessoriato

Pur non essendoci cassetti che a molti farebbero comodo, questo bagnetto fasciatoio presenta diversi vani contenitore che possono essere utilizzati in vari modi. Molto utile la vaschettina con coperchio per riporre e far asciugare la spugnetta, mentre il recipiente più grande può contenere davvero di tutto ed essere spostato dove preferisci. Inoltre il bagnetto è provvisto di un comodo lavatesta. Il fasciatoio ha un riduttore da usare quando i bambini sono molto piccoli, la vasca ha un innesto per la doccetta e il tubo per lo svuotamento rapido.

L’importante funzione di regolazione dell’altezza permette alle mamme di usarlo come risulta loro più comodo, evitando mal di schiena. Sarà il bagnetto fasciatoio ad adattarsi all’altezza della mamma e non viceversa. Per finire, il prodotto ha colori vivaci, quindi è molto carino anche da vedere, e se fai la scelta di tenerlo sempre aperto nella camera del bambino o in bagno aggiunge un tocco di allegria.

 

 

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status