La miglior padella in acciaio

Ultimo aggiornamento: 20.10.20

Padelle in acciaio – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Siete alla ricerca della pentola perfetta? O della padella più versatile in circolazione? Se state puntando dritto al meglio della gamma per quanto riguarda le padelle in acciaio è bene considerare alcuni aspetti fondamentali che rendono davvero furba la spesa. Sono stoviglie dal costo medio/alto e le cui prestazioni possono cambiare in base al tipo di lavorazione subito. Se manca il tempo per studiare con attenzione tutte le caratteristiche che una buona padella dovrebbe avere, possiamo darvi una mano proponendo una  breve guida all’acquisto e una selezione dei migliori prodotti. Questa lettura vi semplificherà la giornata, permettendovi di risparmiare tempo e di fare un buon investimento. Ecco le migliori della classe: la Lagostina Opera appartiene al top di gamma, è una buona padella senza rivestimento e trattata in modo da garantire perfetta antiaderenza ed evitare che gli alimenti si carbonizzino. La Domestic Professional 28 cm è una buona soluzione, versatile e di grandi dimensioni ideale per chef in erba o per sfamare famiglie molto numerose.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere la miglior padella in acciaio

 

Quando si tratta di fare una scelta d’acquisto è sempre bene documentarsi a dovere comparando proposte e offerte sul mercato. Questo previene la delusione che deriva da un acquisto sbagliato e gratifica l’acquirente che può subito mettersi all’opera. Se cercate una padella in grado di migliorare le performance ai fornelli ecco qualche dritta da non lasciarsi scappare per aggiudicarsi il top al miglior prezzo.

 

Guida all’acquisto

Conducibilità termica e uniformità del calore

Ecco i due parametri da tenere in grande considerazione prima di acquistare un tegame. Prima di confrontare prezzi, dunque, è bene sapere che non tutti i metalli adoperati in cucina si comportano allo stesso modo durante la cottura. Si intende per conducibilità, la capacità del materiale di accumulare e rilasciare calore velocemente. Quindi una buona padella raggiunge presto la temperatura desiderata. Le cotture rapide e a fuoco allegro tipiche delle padelle con la bocca larga e basse sono da preferirsi in quei materiali che si riscaldano presto. Lo stesso discorso non vale per una pentola in cui si tende a far cucinare a lungo un alimento che richiede una cottura lenta e a minima temperatura.

Se la classifica dei migliori materiali vede in testa gli inarrivabili oro e argento per la loro perfetta conducibilità termica, l’acciaio colpisce per la sua robustezza e inalterabilità nel tempo.

 

Cosa determina la qualità della lega

L’acciaio non esiste così com’è in natura, si crea con una lega di vari metalli che gli conferiscono le particolari caratteristiche di robustezza e inossidabilità. A seconda della diversa percentuale di metalli impiegati per la sua realizzazione cambia il nome della lega. Il più diffuso in cucina è quello di tipo 18/10, uno tra i più pregiati e resistenti che meglio mantiene inalterate le proprie caratteristiche anche di fronte a grosse sollecitazioni.

Meno pregiato e di certo più economico è il tipo classificato come AISI 202, frutto di una lega che vede l’impiego di una percentuale differente di carbonio e ferro rispetto al 18/10. È ugualmente usato per la preparazione di alimenti ma è in generale più soggetto a usura e ossidazione.

Le accortezze per i soggetti allergici

La recensione dei prodotti proposti sul mercato mette in evidenza le caratteristiche principali delle padelle. Ma un soggetto che soffre di allergie al nichel dovrebbe prestare attenzione e valutare l’opportunità di acquistare questo tipo di padella. La continua esposizione alle alte temperature provoca un progressivo, seppur minimo, rilascio di sostanze che compongono la lega metallica. Il nichel e il cromo che vengono rilasciati durante la cottura possono costituire un aspetto cui fare attenzione.   La migliore marca non sarà esente da questa particolare accortezza, seppure non costituisca un grosso limite per chi non ha questo genere di intolleranza.

 

Le migliori padelle in acciaio del 2020

 

Ecco un’attenta selezione che vi permetterà di conoscere quali sono gli articoli più venduti e apprezzati dagli utenti quest’anno. Tra quelle proposte, troverete di certo la padella in acciaio inox 18/10 più adatta alla vostra cucina.

 

Prodotti raccomandati

 

Lagostina Opera

 

Forse una tra le migliori padelle in acciaio del 2020, di certo non una stoviglia destinata a passare inosservata tra gli utensili della cucina. Lagostina si distingue negli anni per la sua offerta attenta di prodotti utili per la cura della casa e la preparazione attenta di piatti raffinati, e così fa anche con la sua Opera. La padella è realizzata in acciaio con manico ergonomico soft touch che ne facilita la presa ed evita il rischio di scottature tipico dei manici in unica fusione col corpo della padella.

L’acciaio inox impiegato è una lega 18/10 di alta qualità, ha il fondo spesso e zigrinato per consentire una diffusione omogenea del calore su tutta la superficie di cottura. I bordi sono alti e si ottimizza la resa dei suoi 24 cm di diametro: l’ideale per saltare verdure e rosolare carni come veri chef.

È bella a vedersi così come a farsi maneggiare, quindi non stupisce che molti la portino a tavola per servire i commensali direttamente da qui. Le finiture lucide e la cromatura a specchio la rendono durevole oltre che gradevole alla vista, quindi tutto contribuisce a farne un oggetto prezioso da avere a casa. Pazienza per il prezzo un po’ sopra la media per aggiudicarsi la migliore padella in acciaio.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Domestic Professional 28 cm

 

Se non sapete quale padella in acciaio comprare, potrebbe essere interessante sapere che la Domestic Professional è interamente in acciaio inox, quindi lo è anche il manico. Questo non è un dettaglio di poco conto visto che permette l’uso della padella anche in forno per la rosolatura al grill delle pietanze cotte in padella.

La resistenza della padella alle alte temperature, fino a 240° dichiara il produttore, la rende adatta anche alla preparazione di piatti più elaborati che preferiscono una finitura al forno. Ha un bel design minimale e funzionale: lo spessore delle pareti è di quasi un centimetro, sufficiente per garantire una buona distribuzione del calore e cottura omogenea delle pietanze.

Il bello delle padelle in acciaio è la totale assenza di sostanze nocive: l’acciaio è uno tra i materiali più usati in cucina proprio per la facilità con cui si può pulire e perché non rilascia microparticelle come succede con i più comuni rivestimenti antiaderenti.

Chi non sa come scegliere una buona padella in acciaio, può prendere questa come riferimento per capire quali caratteristiche non possono proprio mancare.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

AmazonBasics 28 cm

 

Tra le offerte da prendere in considerazione per il prossimo acquisto c’è anche il wok proposto da AmazonBasic. Molto semplice ed essenziale si propone come una soluzione adatta agli amanti della cucina tradizionale ed esotica, strizzando l’occhio allo stile di cottura orientale.

Nella comparazione con le altre soluzioni prese in considerazione salta subito all’occhio il rivestimento antiaderente necessario per rendere utilizzabile la padella. Non tutte le padelle in acciaio riescono a garantire basso costo e antiaderenza, in questo caso l’escamotage del rivestimento si fa apprezzare in una stoviglia solida e resistente all’usura.

L’assenza certificata di sostanze tossiche come i PFOA nel rivestimento ne testimonia l’attenzione per i dettagli. Anche il buon numero di pareri positivi è un punto a favore di questa padella dalla forma particolarmente funzionale. Sopporta il lavaggio in lavastoviglie e l’uso in forno a temperatura media, 175° per completare una rosolatura perfetta.

Acquista su Amazon.it (€34,25)

 

 

 

Tefal – Padella in acciaio INOX

 

La proposta di Tefal che entra a far parte dei nostri consigli d’acquisto è composta da più elementi che hanno in comune la buona fattura, i materiali di alta qualità e in più si spendono bene per essere usati in modo specifico in base al bisogno.

Sono articoli venduti online che offrono una serie di caratteristiche imperdibili che fa piacere trovare per semplificarsi la vita ai fornelli. Il rivestimento interno in materiale antiaderente risolve in maniera efficace uno dei difetti più comuni dell’acciaio, in questo modo non è necessario abbondare con grasso in cottura per evitare che il cibo si carbonizzi.

L’indicatore di temperatura al centro è utile per segnalare con un’occhiata se la padella è pronta per essere usata. Si possono usare sui piani cottura a induzione o su quelli tradizionali ma non sono pensati per andare direttamente in forno. Lo speciale disegno alla base della padella consente una diffusione ottimale del calore lungo tutta la superficie.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Crealys 509969

 

Una buona padella in acciaio antiaderente deve subire un trattamento che ne eviti l’effetto colla, terribile perché in un attimo carbonizza gli alimenti lasciandoli crudi all’interno. Chi vuole evitare di rovinare la cena, deve scegliere con attenzione un buon prodotto che abbia subito il corretto trattamento e sia in grado di distribuire il calore uniformemente.

Crealys propone una soluzione adatta a chi vuole sperimentarsi in un nuovo tipo cottura, più sano perché meno soggetto all’esposizione a sostanze tossiche.

Tutti i rivestimenti tendono con il tempo a cedere e polverizzarsi finendo inevitabilmente come condimento dei nostri manicaretti. Cosa che non succede con le pentole interamente in acciaio. La forma bombata di questa padella consente la preparazione di diversi piatti, dai più elaborati ai più semplici. Grazie alla maggiore capienza che garantiscono i bordi alti la padella rende più dei suoi 20 cm dichiarati, ma occupando il minor spazio possibile sui fornelli.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

 

Come scegliere le migliori pentole professionali del 2020?

 

Agnelli ALMR110628

 

Questo utensile può ben essere definito la migliore pentola professionale Agnelli del 2020 dato il grande apprezzamento da parte degli acquirenti.

I suoi 28 centimetri di diametro si addicono per esempio alla cottura di risotti poiché il cibo non si attacca al fondo e il calore viene a essere propagato uniformemente al suo interno. Questo consente di avere il piatto pronto in meno tempo con un conseguente risparmio di energia.

Il materiale del quale si compone è l’alluminio, molto leggero e resistente agli urti, agli shock termici e alla corrosione: una vera garanzia di durata. Sottoposto a vari test li ha superati poiché risulta conforme alle norme HACCP che assicurano una totale igienicità e atossicità delle componenti a contatto con i cibi.

I manici in acciaio tubolare sono rivettati e conferiscono una grande maneggevolezza alla pentola che risulta essere facile da spostare.

Alcuni utenti fanno notare che è preferibile lavarla a mano perché l’azione aggressiva della lavastoviglie tende a rovinarne l’estetica anche se non intacca la qualità delle sue prestazioni.

 

 

Agnelli ALMA10622

 

Dal costo molto abbordabile questa casseruola Agnelli si distingue per il suo fondo da 3 millimetri che ne permette l’uso anche nel forno.

Inoltre, grazie alla presenza dell’alluminio, la fiamma può essere tenuta bassa per ottenere una cottura uniforme dei cibi senza il rischio di bruciarli. Può essere utilizzata per qualsiasi pietanza, in particolare risotti e carni da rosolare a puntino.

I suoi manici in acciaio inox sono saldamenti collegati al corpo della pentola e conducono poco il calore così da non scottarsi nel prenderla dal fuoco.

Un particolare sul quale qualche utente mette l’appunto è di ricordarsi di bollire un po’ d’acqua e poi procedere alla prima cottura per eliminare i residui di produzione e per una sicurezza personale.

Molto apprezzata anche da un punto di vista estetico, risulta bella a vedersi. Per mantenerla in queste condizioni il più a lungo possibile qualche acquirente consiglia di lavarla subito dopo aver utilizzato cibi acidi come il pomodoro che rischiano di annerirla.

 

 

Agnelli ALMA10518

 

Questa pentola della Agnelli da 18 centimetri di diametro è un prodotto davvero a basso costo che offre il vantaggio di materiali adatti a una cucina professionale a casa tua.

L’alluminio della casseruola conduce il calore in maniera uguale su tutta la superficie consentendo di preparare ogni piatto desiderato senza rischiare di bruciarlo. Per ottenere questo risultato è necessario usare una fiamma bassa che implica anche un consumo ridotto di gas e un risparmio per te.

Il prodotto soddisfa gli utenti per la sua robustezza e la buona fattura e per molti è la migliore pentola professionale Agnelli sul mercato. Il suo spessore di 3 millimetri la rende versatile e buona per i risotti o le carni ma c’è anche chi la usa per friggere ottenendo risultati apprezzabili.

Qualche acquirente ha riscontrato la creazione di macchie sull’alluminio ma questo può dipendere da un lavaggio troppo aggressivo o dall’uso di cibi eccessivamente acidi. Alcuni utenti infatti consigliano di utilizzare di rado il detersivo perché si tratta di pentole facili da pulire anche solo con acqua.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status