La migliore padella in ferro

Ultimo aggiornamento: 30.09.20

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere le migliori padelle in ferro del 2020?

 

Ultimamente stanno tornando in auge, per ottime ragioni tra l’altro, le padelle in ferro come si usavano una volta. Se non l’avete mai usata prima ma siete curiosi di provarne una, magari a basso costo, allora troverete utile leggere la nostra guida introduttiva e le recensioni di alcuni prodotti interessanti.

Questa padella è nota anche come “lionese”, dato che i primi modelli di padella in ferro vennero prodotti proprio a Lione, in Francia, e la sua caratteristica principale è proprio quella di essere fabbricata interamente in ferro.

Alcuni potranno obiettare riguardo le limitazioni comportate dalla scelta di un simile materiale: una padella in ferro tenderà ad arrugginirsi molto in fretta, è pesante e poco maneggevole e inoltre il suo risparmio energetico non è ottimale.

Tanto per cominciare, per quel che riguarda la manutenzione, basta pulirla con un panno umido e grani di sale grosso e, dopo averla asciugata bene, passarci su un tovagliolino di carta unto con poche gocce di olio e riporla in un luogo non umido.

Per quanto riguarda la sua scarsa capacità di condurre il calore, è proprio questo a garantirle delle prestazioni eccezionali; una volta messa sul fuoco infatti, la padella si scalda molto in fretta ma non surriscalda, questo fa sì che l’olio raggiunga la temperatura ideale di cottura senza bruciarsi ed emettere fumo.

Ecco perché le fritture e la carne rosolata della nonna erano così buone e avevano quel sapore unico; il suo ingrediente segreto non era altro che il pentolame in ferro.

Abbiamo recensito per voi tre modelli, prodotti da altrettante ditte specializzate nella produzione di pentole e accessori per cucina, per uso domestico e professionale.

 

Prodotti raccomandati

 

De Buyer DB5610-32

 

La padella Mineral B Element DB5610-32, prodotta dalla storica ditta francese De Buyer che fabbrica pentole dal lontano 1830, è fabbricata interamente in lamiera di ferro, spessa fino a 3 millimetri nella zona del fondo, e rivestita da uno strato di cera d’api bianca, allo scopo di fornire una protezione iniziale e temporanea contro l’ossidazione.

Ha una forma circolare dal diametro di 32 centimetri che vi permetterà di cucinare con facilità una bistecca di grosse dimensioni, oppure di friggere un’abbondante porzione di patate con la giusta quantità di olio, grazie all’ampia svasatura alta 4,2 centimetri; inoltre è dotata anche di una comoda maniglia montata sulla svasatura, dalla parte opposta del manico, che le consente una maggiore maneggevolezza e facilità di presa quando è calda.

Per molti è la migliore padella in ferro del 2020, soprattutto per grigliare e rosolare le carni.

Acquista su Amazon.it (€41,95)

 

 

 

Agnelli COFE3006PT32

 

La padella lionese COFE3006PT32 è prodotta da Agnelli, una ditta di Bergamo specializzata da più di un secolo nella produzione di pentole e accessori professionali per cucine.

È fabbricata in ghisa, con ferro puro al 99% e privo di qualsiasi tipo di rivestimento, mentre il manico è in acciaio inossidabile.

La sua forma circolare ha un diametro di 32 centimetri, con una comoda svasatura larga e alta ben 5 centimetri; queste dimensioni la rendono particolarmente adatta a contenere molto olio e quindi è ideale per cucinare ogni tipo di frittura: patate, verdure, pesce e, per i più abili ed esigenti, le fritture in pastella tempura, tipiche della cucina giapponese.

Le persone che hanno acquistato la padella Agnelli riferiscono che è prodotta con ottimi materiali e ha un’elevata qualità costruttiva.

È robusta e facile da pulire, richiede più cura rispetto alle pentole economiche, ma garantisce una durata maggiore.

Acquista su Amazon.it (€57)

 

 

 

Paderno 11716-24

 

La padella lionese 11716-24, prodotta dalla ditta Paderno, di Novara, è fabbricata interamente in ferro nero.

È una padella del tipo leggero, del diametro di 24 centimetri e dalla svasatura stretta e alta 5 centimetri, ideale per preparare il bacon della colazione all’americana, oppure per rosolare pezzi di carne con l’osso, come pollo, tacchino e coniglio.

Grazie alla svasatura stretta e alta è ottima anche per tutti i tipi di frittura che necessitano di una grande quantità di olio: per esempio i fritti di pesce, patate, olive ascolane o mozzarella in carrozza.

Le persone che hanno acquistato la padella Paderno riferiscono che si tratta di un’ottima “lionese”, molto economica rispetto ad altre padelle in ferro di analoghe dimensioni, ma solida, robusta e ben fatta.

Date la sua versatilità ed economicità, gli acquirenti la consigliano a coloro che non hanno ancora esperienza nell’uso di padelle di questo tipo.

Acquista su Amazon.it (€16,51)

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status