fbpx

La migliore pallina da tennis

Ultimo aggiornamento: 16.07.19

 

Palline da tennis – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Le palline da tennis potrebbero sembrare tutte uguali a un occhio inesperto, tuttavia nascondono differenze fondamentali che modificano le prestazioni in modo significativo, dal rimbalzo alla velocità massima raggiungibile. Qualora siate alla ricerca di un prodotto adatto al vostro livello, vi invitiamo a leggere attentamente la nostra guida dove vi forniremo tutte le informazioni necessarie a compiere un acquisto consapevole. Tra i prodotti più apprezzati spiccano Wilson WRT116200, una confezione da quattro palline ufficiali da torneo, per i professionisti che vogliono il meglio, e Wilson WRT137200, 12 palline “punto arancione” pensate per gli allenamenti dei più giovani.

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore pallina da tennis

 

Chi gioca a tennis, sia in modo regolare sia occasionale, avrà sempre bisogno di palline appropriate per i propri allenamenti o match. Se siete alla ricerca della migliore pallina da tennis, grazie al nostro articolo, in cui troverete consigli d’acquisto e attente recensioni, riuscirete a evidenziare il prodotto più adatto alle vostre esigenze. Vediamo dunque insieme come scegliere una buona pallina da tennis.

 

 

Guida all’acquisto

 

La storia delle palline

Sebbene possano sembrare degli oggetti molto semplici, le palline da tennis nascondono una storia molto interessante. Inizialmente, infatti, erano realizzate con materiali che oggi ci farebbero sorridere come il gesso, la sabbia o addirittura in pelle. Soltanto con l’invenzione del processo di vulcanizzazione della gomma nel 1844 da parte di Charles Goodyear vennero utilizzate le moderne palle di gomma.

Anche il colore era diverso, in base al luogo dove si giocava potevano essere bianche o nere e solo nel 1972 vennero adottate quelle gialle poiché più facilmente individuabili.

Le palline “pressurizzate” che i professionisti usano, vengono ricoperte di feltro, in questo modo si riduce la velocità creando una maggiore resistenza all’aria, sarebbe infatti impossibile giocare con un nucleo di pura gomma vulcanizzata per l’eccessiva velocità che raggiungerebbe a ogni colpo.

Rispetto alle palline non pressurizzate, però, queste hanno una durata minore, poiché non appena viene aperta la confezione, anch’essa sottovuoto, inizieranno automaticamente a perdere pressione.

 

Il tennista

La prima analisi necessaria per capire quale pallina da tennis comprare, è proprio quella del tennista, ovvero il giocatore che dovrà utilizzarla. Un giocatore regolare o professionista conosce bene la differenza tra i prodotti in vendita sul mercato e sa come distinguere le palline migliori da quelle più scadenti o inadatte a sessioni intensive.

Per i principianti sarebbe meglio optare per palline di semplice utilizzo, con un rimbalzo lento e prive di pressurizzazione che non solo durano di più, ma rendono anche più facile l’introduzione a questo tipo di sport. Chi invece lo pratica con una certa regolarità potrebbe preferire quelle pressurizzate, come quelle utilizzate nei tornei più importanti, in grado di viaggiare velocemente e con ottima qualità di rimbalzo.

Infine, i professionisti dovrebbero scegliere unicamente palline ricoperte in feltro e create con gomma di qualità, puntando direttamente alla migliore marca in commercio: Wilson, fornitore ufficiale delle palline per i tornei sul territorio americano.

 

 

Quantità

Un fattore di cui tener conto è la quantità di palline incluse nella confezione. Acquistarne una sola, infatti, potrebbe non essere la migliore delle idee dal momento che è molto facile perderle. Ritrovarvi privi di palline durante il vostro match o gli allenamenti sarebbe infatti una sgradevole esperienza che vi costringerebbe a interrompere l’attività.

Per questo motivo, solitamente, le confezioni contengono da un minimo di quattro pezzi a oltre 12 palline, potrete scegliere così in base alla vostra necessità e a quanto avete intenzione di spendere.

Chi non possiede alcuna attrezzatura potrebbe anche decidere di approfittare di alcune offerte che permettono di acquistare insieme sia racchetta che palline, valutate quindi attentamente ogni opzione prima di effettuare la vostra scelta.

 

Le migliori palline da tennis del 2019

 

La seguente classifica delle migliori palline da tennis del 2019 è stata creata usufruendo dei pareri espressi dall’utenza in merito ai singoli prodotti. Nelle nostre recensioni troverete pregi e difetti di ogni confezione di palline, non limitatevi dunque a confrontare i prezzi ma cercate di effettuare una più ampia comparazione per scegliere il prodotto più adatto alle vostre esigenze.

 

Prodotti raccomandati

 

Wilson WRT116200

 

Tra i prodotti più venduti troviamo una confezione da quattro palline del noto brand Wilson. Tra i pregi troviamo l’omologazione ITF, International Tennis Federation, e USTA, United States Tennis Association, come ci si aspetterebbe dalle palline ufficiali di US Open. Sono pertanto adatte a superfici di gioco dure, come il cemento o manti sintetici del torneo statunitense.

La realizzazione prevede un nucleo duro ricoperto in lana di alta qualità e feltro denso e spesso, elementi che donano loro una buona resistenza all’umidità.

Le palline hanno un’ottima durabilità e, secondo quanto riferiscono gli acquirenti che hanno avuto modo di provarle, mantengono le performance per un periodo di tempo che si aggira intorno ai sei match. Bisogna comunque sottolineare che si tratta di palline pensate per professionisti e che i principianti non solo non riuscirebbero a cogliere le differenze ma potrebbero restare delusi dalla perdita di controllo qualora decidessero di utilizzarle per svariati mesi.

Le nuove palline Wilson nascono per chi bazzica da tempo certi campi da tennis, in particolare quelli dalla superficie dura. Scopriamo insieme pregi e difetti, con un link al termine su dove acquistare. 

Pro
Affidabili:

Da quanto si vede, le palline Wilson si fregiano da un lato della storia di un’azienda di lunga data, capace di creare un prodotto approvato dalla International Tennis Federation e dalla United States Association.

Resa:

Adatte per superfici dure, le palline hanno una durata massima di circa sei match, rimbalzando al meglio con un buon controllo.

Qualità:

Il cuore di ognuna di queste quattro palline è composto da un nucleo duro, ricoperto di lana e feltro, così da tenere bene il campo e resistere anche all’umidità.

Contro
Durata:

Alcuni utenti avrebbero preferito una tipologia di palline con un livello di durezza inferiore e dalla maggiore durabilità.

Acquista su Amazon.it (€5,9)

 

 

 

Wilson WRT137200

 

In seconda posizione troviamo una confezione formato convenienza proposta da Wilson con al suo interno un totale di 12 pezzi.

Le palline in questione sono del tipo “punto arancione”, livello intermedio che si posiziona tra quelle “punto rosso” e “punto verde”, pensate quindi per bambini da 7 a 9 anni con un’altezza di rimbalzo pari al 50% di quella di una pallina classica.

Se siete alla ricerca di un prodotto che possa permettere ai vostri figli di allenarsi al meglio senza spendere cifre considerevoli, WRT137200 potrebbe fare al caso vostro.

Gli acquirenti che le hanno acquistate per far fronte alle esigenze dei figli, sostengono che si tratta di palline durature che tendono a consumarsi solo se utilizzate su superfici abrasive.

Ne sconsigliano l’acquisto solo qualora debbano essere usate da adulti poiché il rimbalzo ridotto e la velocità raggiungibile sono estremamente limitate, impedendo quindi a giocatori provetti di divertirsi adeguatamente.

Tra le più economiche sul mercato, si tratta di una confezione che ha dalla sua la quantità, vista la presenza di ben dodici palline.

Pro
Livello intermedio:

Da quanto si nota, si tratta di palline “punto arancione” ovvero una via di mezzo pensata per chi sta iniziando a giocare e ha un’età tra i 7 e i 9 anni.

Convenienza:

Il numero di palline contenute nella confezione (dodici) consente di avere una scorta adeguata su cui fare affidamento.

Rapporto qualità/prezzo:

Di fronte alla quantità di palle perse o che si sgonfiano in tempi brevi, se non brevissimi, la proposta Wilson ha dalla sua un set numeroso e resistente su terreni morbidi.

Contro
Tipologia:

Chi punta a delle palline con un maggior rimbalzo e velocità potrebbe rimanere deluso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Head Championship 4

 

Il tubo contenente quattro palline proposto da Head Championship si rivela la scelta adeguata per chi sta cercando un prodotto per un livello intermedio approvato dalla FIT, Federazione Italiana di Tennis. Se non siete dei principianti e volete una pallina resistente e in grado di garantire rimbalzi e mantenimento della velocità senza spendere cifre elevate, potrebbero fare al caso vostro.

Chi ha avuto modo di provarle è rimasto colpito soprattutto dalla durata delle palline Head Championship. A differenza dei prodotti per professionisti hanno un minor decadimento causato dalla depressurizzazione e all’apertura del tubo non emettono un odore sgradevole.

I tennisti più esperti potrebbero storcere il naso poiché non si rivelano adatte a tutti i campi da tennis e danno il meglio di sé solo su pavimenti rigidi.

Se ne sconsiglia l’acquisto per tornei e match di una certa importanza, visto che sono adatte solo a giocatori di livello intermedio.

In una guida per scegliere la migliore pallina da tennis, immancabile un posto dedicato al marchio Head. La resistenza di ogni sfera è l’ideale per chi cerca una via di mezzo robusta studiata per giocatori di livello intermedio.

Pro
Dure per terreni duri:

Ideali da utilizzare su campi come l’asfalto o altre superfici rigide, le quattro palle a disposizione reggono bene a scambi intensi.

Intermedie:

Si tratta di palline robuste per quei giocatori amatoriali che però vogliono avere con sé un set di palline robuste e che non perdono il rimbalzo trascorso qualche mese.

Velocità:

Molti utenti hanno gradito come la pallina mantenga la spinta, assecondando anche un gioco per chi ha già una certa esperienza in campo.

Contro
Efficacia sulla terra:

Le palline sembrano non rendere al meglio su una base morbida.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Wilson WRT111900

 

Come è possibile notare, la nostra classifica è dominata da un brand in particolare, Wilson. Anche in quarta posizione, quindi, troviamo una confezione di quattro palline del noto brand americano.

A differenza di quelle esaminate precedentemente, Team W Practice è pensato per allenamenti su campi sintetici e hanno un peso leggermente maggiore rispetto a quelle da torneo.

La qualità costruttiva è elevata, a partire dal nucleo fino al feltro esterno, e secondo quanto riferiscono i consumatori, restituiscono ottime sensazioni di gioco anche dopo numerosi scambi.

Risultano leggermente più dure del normale, bisogna quindi inizialmente abituarsi prima di riuscire a ottenere dei risultati soddisfacenti. Si tratta però di un piccolo difetto che la maggior parte delle persone ha superato molto velocemente, nel giro di qualche allenamento.

Da notare che risultano anche molto apprezzate da chi invece le acquista per giocare con il proprio cane, la loro resistenza, infatti, permette buoni risultati anche con questo utilizzo non propriamente ortodosso.

Tra le più economiche sul mercato, le quattro palline prodotte da Wilson sono perfette per allenamenti e sfide su campi sintetici.

Pro
Rimbalzo:

Caratterizzate da una durezza leggermente superiore al normale, queste palline offrono un buon rimbalzo e una durata ideale nel tempo.

Resa:

L’interno è ben progettato, con un’anima tosta e una rivestimento adatto a colpi di maggiore intensità.

Qualità:

Il marchio Wilson, si aggiudica un altro importante risultato, con palline pensate per allenamenti su terreni sintetici di gran classe.

Contro
Avvicinamento:

Non tutti hanno avuto la pazienza di abituarsi al peso maggiore di queste palline.

Acquista su Amazon.it (€4,95)

 

 

 

Babolat 105 set

 

Tra i prodotti venduti online troviamo infine un set composto da racchetta e palline da tennis, ideale per chi non ha alcun tipo di attrezzatura e vuole acquistare tutto insieme per risparmiare qualcosa.

Inclusa nel set vi è anche una custodia per la racchetta, in modo da trasportarla facilmente ovunque vogliate ed evitare al contempo rotture accidentali.

Va chiarito che sia la racchetta sia le palline sono adatte a principianti, non si tratta quindi di prodotti pensati per un utilizzo professionale ma servono a introdurre un neofita nel mondo del tennis, effettuando i primi palleggi e prendendo confidenza con battute e ricezioni. Alla luce di queste informazioni non aspettatevi delle performance elevate o la possibilità di effettuare match al cardiopalma con tennisti che praticano lo sport regolarmente.

Il set risulta ottimo anche come regalo per giovani ragazzi e ragazze alla ricerca di uno sport da praticare.

Quanti cercano prezzi bassi e tutto il necessario per iniziare a giocare a tennis, dovrebbero prendere in considerazione l’offerta Babolat, pratica e conveniente.

Pro
Valore iniziale:

La scelta di questo set si giustifica in parte da chi punta a prendere confidenza con il gioco del tennis, non dovendo però spendere cifre considerevoli.

Praticità:

Nella confezione sono inclusi anche una protezione per la racchetta e un tubo con tre palline.

Convenienza:

Si tratta di un set che per quel che offre è in grado di dare quell’occasione in più in chi desidera avvicinarsi all’universo del tennis.

Contro
Racchetta:

Diverse persone avrebbero gradito una composizione e una migliore comodità della racchetta presente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status