La migliore piscina gonfiabile

Ultimo aggiornamento: 17.11.18

Piscine gonfiabili – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Le piscine gonfiabili in cima alla nostra classifica sono: Intex 56475, ha una particolare forma ondulata che la rende piacevole alla vista. È anche funzionale perché dispone di quattro sedute agli angoli con relativi schienali e di due portabibite. È adatta per bambini da tre anni in su. Bestway 54006 può essere acquistata a un prezzo competitivo e si caratterizza per la rapidità con la quale può essere gonfiata/sgonfiata, l’ideale per chi non può tenerla sempre aperta tutto il tempo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere la migliore piscina gonfiabile

 

Con l’arrivo della bella stagione si desidera passare il proprio tempo libero all’aria aperta, a godersi il sole che ci è mancato nei lunghi mesi invernali.

Tuttavia anche l’estate ha i suoi difetti, e stare in giardino a prendere la tintarella può diventare presto un’attività sfiancante. Per questo motivo stanno diventando molto popolari le piscine fuori terra, che non necessitano di scavi o permessi per essere installate e ti consentono di rinfrescarti durante le ore più calde a un prezzo molto abbordabile.

Leggi attentamente la nostra guida e avrai tutti gli strumenti per poter esaminare i prodotti contenuti nella nostra classifica e scegliere quello che si abbina meglio al tuo giardino.

Guida all’acquisto

 

Esigenze diverse, diverse strutture

Quando si parla di piscine gonfiabili di solito si sta facendo riferimento a una categoria di prodotti più ampia, dato che sono perlopiù destinate ai più piccoli.

Oltre a queste esistono i modelli autoportanti, dove un bordo gonfiabile, insieme alla pressione dell’acqua, permette alla piscina di stare su da sola. Questa tipologia ha il vantaggio di essere molto economica, ma necessita di un terreno perfettamente pianeggiante e, anche in quel caso, non è la scelta migliore in termini di stabilità.

Se cerchi qualcosa di più duraturo, potresti optare per un modello a struttura tubolare, ovvero sostenuto da un telaio di solito realizzato in PVC. Se da una parte è più sicuro perché resta ancorato al terreno più saldamente, dall’altra devi prestare attenzione in caso di bambini vivaci, visto che questo tipo di struttura risulta piuttosto rigido e non ha modo di ammortizzare le cadute.

Infine esistono le piscine fuori terra rigide, costruite in materiali durevoli come il legno o l’acciaio, ma sono le più costose sul mercato ed è consigliabile affidarsi a un professionista per il montaggio.

 

A ognuna i suoi accessori

Quando ti troverai a confrontare i prezzi dei vari modelli, ti consigliamo di fare attenzione a quali accessori sono compresi, e di quale tipo di manutenzione ha bisogno la vasca. Infatti la spesa complessiva può salire in maniera considerevole se la capienza è tale da richiedere l’utilizzo di una pompa per la pulizia dell’acqua.

Ultimamente sul mercato sono comparse delle piscine gonfiabili con idromassaggio, ma ti raccomandiamo di verificare che il prezzo sia inclusivo del motore e che non si tratti semplicemente di una vasca predisposta a questo utilizzo.

A volte leggiamo nelle recensioni che una tale piscina è durata una sola stagione, ma ci sembra corretto ricordare che ogni modello necessita di una manutenzione diversa, pena il deterioramento dei materiali. Mentre le piscine gonfiabili vanno riposte alla fine di ogni stagione, i modelli con una struttura più rigida possono essere tenuti aperti, a patto di acquistare un telo protettivo che eviti alla piscina di subire intemperie e accidenti.

La sicurezza dei bambini

Secondo noi meritano un capitolo a parte i consigli sull’utilizzo di queste piscine da parte dei bambini.

È fondamentale verificare sulla descrizione del prodotto qual è l’età minima consigliata per l’uso e attenersi strettamente a questa indicazione. Alcune di queste vasche hanno un’altezza irrisoria che può trarci in inganno e farci credere che non ci sia il rischio di annegamento, quando invece bisogna che ci sia sempre almeno un adulto a supervisionare i più piccoli.

Le migliori marche di piscine riportano sul libretto d’uso tutte le indicazioni al riguardo, ma come regola generale se destinate a bambini sotto i 6 anni di età sarebbe bene acquistare le piscine gonfiabili a loro dedicate, che hanno una struttura morbida in grado di attutire i colpi e le cadute.

 

Le migliori piscine gonfiabili del 2018

 

Se hai un giardino a disposizione, potresti considerare l’acquisto di una delle migliori piscine gonfiabili del 2018 che trovi nelle nostre recensioni. Grazie ai nostri consigli per l’acquisto non sarà difficile individuare il modello più adatto a rinfrescarti durante la stagione estiva.

 

Prodotti raccomandati

 

Intex 56475

Principale vantaggio:

La piscina gonfiabile Intex è un modello che è adatto anche alle persone adulte, che possono trovare refrigerio nelle giornate più calde accomodandosi in una delle quattro poltrone interne poste agli angoli della piscina.

 

Principale svantaggio:

Essendo presente un solo tappo per svuotare completamente la piscina occorre diverso tempo, anche perché è in grado di contenere un buon volume di acqua. Almeno un tappo in più sarebbe stato sicuramente più gradito.

 

Verdetto: 9.8/10

Le piscine gonfiabili di norma sono destinati ai bambini. Questo modello al contrario è molto versatile perché, oltre a far divertire i più piccoli, consente anche agli adulti di rilassarsi sedendosi al suo interno. Il prezzo inoltre non è molto alto.

Acquista su Amazon.it (€42,48)

 

 

DESCRZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Relax e divertimento

La piscina Intex 56475 è uno dei modelli più apprezzati sul web, soprattutto per una caratteristica che piace molto a chi l’ha acquistata. Infatti, diversamente da molti altri modelli in commercio, si rende utile anche agli adulti, grazie alla presenza di quattro sedute poste negli angoli, che permettono di sedersi al suo interno e allungare le gambe per avere un piacevole refrigerio e rilassarsi dopo una giornata di lavoro. Molto comodi anche i portabicchieri integrati dove alloggiare la bevanda preferita per dissetarsi senza dover uscire dalla piscina.

Al tempo stesso, per chi dovesse avere figli piccoli, questi si potranno divertire grazie alle dimensioni abbastanza ampie, alla portata dell’acqua pari a 800 litri che arriva ad avere un’altezza di 30 cm, ideale anche per i più piccoli che vogliono fare una nuotata senza alcun tipo di pericolo.

Montaggio veloce

Un altro aspetto da non sottovalutare riguarda la facilità con cui questa piscina si monta. Anche i meno attrezzati o esperti in questo tipo di operazione si stupiranno di quanto sia semplice rendere operativa la piscina, seguendo le chiare istruzioni allegate nella confezione.

Per gonfiarla basta dotarsi di un compressore o una pompa elettrica o alla peggio anche con una pompa a pedale mettendo in conto una fatica comunque sostenibile, anche se chiaramente il tempo necessario per il gonfiaggio sarà un po’ superiore. Una volta che la piscina è gonfiata deve essere riempita utilizzando una canna dell’acqua, oppure se questo fosse impossibile, armandosi di secchi abbastanza capienti. All’interno della piscina è presente un indicatore di livello massimo dell’acqua che gli utenti consigliano di non superare.

 

Facile manutenzione

Per avere sempre l’acqua perfettamente limpida gli utenti suggeriscono di cambiarla ogni due giorni. Se invece si vuole mantenere la stessa acqua allora bisogno approvvigionarsi di cloro in grani da buttare al suo interno per avere un liquido privo di impurità che si potrebbero formare quando viene lasciato all’aria aperta.

Lo svuotamento della piscina è forse l’azione più complicata da eseguire. Infatti è presente un solo foro nel centro della pedana e quindi quando la piscina è piena bisogna man mano piegarla per far uscire l’acqua. Gli utenti consigliano di posizionarla vicino a uno scarico o a un tombino, non prima di averla svuotata un po’ con un secchio per poterla spostare più agevolmente.

 

Acquista su Amazon.it (€42,48)

 

 

 

Bestway 54006

 

Nel caso non avessi a disposizione uno spazio esterno molto ampio, questa piscina gonfiabile rettangolare ti permette comunque di avere refrigerio durante l’estate, ed è abbastanza grande per far divertire i bambini grazie alle dimensioni di 262×175 cm per una capacità di 450 litri.

Le pareti sono composte di due sezioni tubolari distinte, ognuna con una valvola d’aria dedicata, per permettere di gonfiarle contemporaneamente e quindi dimezzare i tempi; allo stesso modo, quando c’è bisogno di riporre la piscina, l’aria uscirà più velocemente. Per questo motivo consigliamo questo prodotto soprattutto a chi non può tenere la piscina sempre aperta e ha necessità di sgonfiarla e rigonfiarla spesso.

È molto apprezzato dagli utenti il bordo spesso, che consente di appoggiarsi ed evita qualche infortunio ai più piccoli. Al contrario il fondo non è dotato di camera d’aria, quindi non ammortizza le cadute e sarebbe bene isolarlo dal terreno.

Dal punto di vista economico è una delle offerte più vantaggiose che puoi trovare in giro, perciò se non vuoi spendere grandi cifre è un articolo che ci sentiamo di raccomandare.

Tra i prodotti gonfiabili è uno dei più economici in circolazione; dotato di una forma e una struttura semplici da montare e smontare. Vediamo insieme i suoi punti di forza e le zone d’ombra.

Pro
Doppia valvola chiusura:

La piscina ha una struttura multilivello, costituita da due tubolari sovrapposti che le conferiscono una forma rettangolare. Le parti si possono gonfiare separatamente, ottimizzando il gonfiaggio e le operazioni di smontaggio a fine giornata.

Bordi resistenti:

La parte dei bordi è alta al punto giusto per non recare problemi; ci si può sedere comodamente sopra, funzionando anche come piccola barriera per i più piccoli.

Materiali di qualità:

La resa dei materiali consente un buon approccio e una resistenza e praticità che guardano alla soddisfazione finale.

Contro
Fondo non ammortizzato:

Il fondo della piscina è in tessuto sottile, simile a un pavimento e non offre supporto morbido in grado di attutire eventuali urti e cadute.

Acquista su Amazon.it (€23,99)

 

 

 

Bestway D196X53H

 

Perfetta per rilassarsi nell’intimità del tuo giardino, questa piscina è dotata di una pompa che produce le classiche bolle da idromassaggio ed è in grado di funzionare continuativamente per 30 minuti, dopodiché si spegne in automatico.

Possedere una piscina gonfiabile con idromassaggio può sembrare un’idea bizzarra, ma se compari il prezzo a una vasca vera ti renderai conto che è la perfetta alternativa economica se non vuoi spendere centinaia e perfino migliaia di euro.

Con una capienza di 768 litri è in grado di ospitare fino a 4 adulti, e il bordo superiore è conformato in modo tale da risultare molto comodo durante il massaggio. Se non sai quale piscina gonfiabile comprare, la presenza della funzione idromassaggio può sicuramente costituire un punto a favore di questo modello, in particolare se come uso primario non è destinata ai bambini.

Un particolare che guarda al relax ha fatto guadagnare punti al prodotto, permettendogli di guadagnare il posto in una guida per trovare la migliore piscina gonfiabile. Riassumiamo in breve i punti forti e le particolarità.

Pro
Pompa per idromassaggio:

Oltre alla piscina è inclusa una pratica pompa che immette bolle per un tempo massimo di 30 minuti, evocando il piacere di una Spa in giardino o sul terrazzo di casa.

Rapporto qualità/prezzo:

Per quello che riesce a offrire e la capienza data, si bilancia al meglio sul fronte consumi, qualità dell’offerta e costo finale, con risultati e una piacevolezza che uniscono piscina e idromassaggio.

Pratica:

Il montaggio e la chiusura sono studiati per creare pochi problemi all’utente, con un ingombro minimo in entrambe le occasioni e una comodità d’uso che coinvolge tutte le funzioni messe a disposizione.

Contro
Rumorosità:

Per alcuni utenti la presenza di un motorino eccessivamente rumoroso che preclude al raggiungimento di uno stato di relax totale.

Acquista su Amazon.it (€70,87)

 

 

 

Bestway piscina “Vico” grande

 

Stiamo parlando di quella che attualmente è la migliore piscina gonfiabile in commercio, se sei alla ricerca di una vasca spaziosa dove possano trovare posto sia adulti che bambini e hai un budget ridotto a disposizione.

Infatti è difficile battere il rapporto qualità prezzo di questa piscina, che misura ben 305x183cm e può contenere fino a 1302 litri, più della maggior parte delle concorrenti vendute online. Sia i tuoi figli che i loro amici potranno divertirsi per ore, e tu avrai lo spazio sufficiente per rinfrescarti a tua volta mentre li sorvegli.

Per una capienza così grande, la presenza di uno scarico per far defluire l’acqua sarebbe stata fondamentale, ma è pur vero che il prezzo ne avrebbe sicuramente risentito. Per fortuna le valvole per lo sgonfiaggio sembrano essere piuttosto efficienti, per cui molti acquirenti fanno sgonfiare leggermente le pareti e in questo modo lasciano uscire l’acqua oltre il bordo superiore.

Per una simile portata d’acqua è necessario dotarsi di una pompa per tenerla pulita, soprattutto considerando le suddette difficoltà nello svuotamento della vasca.

Grande capienza per uno dei modelli di punta e tra le migliori piscine in circolazione. Pensata per gruppi numerosi, ha dalla sua un costo interessante, che paga però dazio sul fronte dello svuotamento.

Pro
Materiali:

Diversi utenti hanno sottolineato la bontà dei materiali, in particolare la tenuta complessiva delle struttura una volta gonfiata, anche a distanza di giorni.

Capienza:

1300 litri sono una misura più che dignitosa per ospitare quattro bambini e anche uno o due adulti, a controllare che tutto giri per il meglio dentro e fuori l’acqua.

Valvole svuotamento:

Le valvole grazie a cui svuotare la piscina, poste nella parte inferiore, consentono un buon travaso e la fuoriuscita in tempi rapidi dell’acqua a fine seduta.

Contro
Volume necessario d’acqua:

Date le dimensioni complessive e la grandezza, per riempire completamente la piscina occorre un buon quantitativo di acqua.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Intex 57444NP

 

Se non sai come scegliere una buona piscina gonfiabile per i tuoi bambini, ti consigliamo di prediligere i modelli con una bassa portata d’acqua e decorazioni allegre fatte apposta per loro.

In particolare ci è piaciuto questo modello che ha come tema il mondo dei dinosauri; non si tratta solo della classica piscina gonfiabile con scivolo, ma è dotata anche di una piccola grotta con cascata e di una palma che spruzza acqua, entrambe alimentabili facilmente con una pompa da giardino. Inoltre su un lato è riprodotta la testa di un dinosauro, dove è possibile giocare a canestro con delle palline di plastica incluse nella confezione.

Insomma si tratta di un parco acquatico in miniatura che non mancherà di affascinare i più piccoli, l’importante è osservare i soliti accorgimenti: mettere qualcosa sotto il fondo non imbottito per attutire le cadute e sorvegliare sempre i bambini mentre giocano.

Ideale per i più piccoli, la piscina di Intex vince sul fronte dei toni vivaci e della linea stravagante, in tema preistorico. Vediamo insieme i suoi pregi e dove potrebbe far meglio.

Pro
Look:

La piscina si configura come un piccolo parco a tema, comprensivo di una grotta e uno scivolo, per un’esplorazione divertente e simpatica, in grado di catturare gli occhi e la fantasia di un piccolo esploratore acquatico.

Versatile:

I giochi e le location disponibili, includono anche un piccolo canestro con cui divertirsi a far centro con una serie di palline colorate.

Semplice montaggio:

La presenza di una valvola per lo svuotamento dell’acqua è una soluzione pratica e veloce per riporre in quattro e quattr’otto l’oggetto a fine bagno.

Contro
Assenza base morbida:

La mancanza di un supporto morbido, costringe a mettere sotto la piscina qualcosa per attutire gli urti e le possibili cadute, all’ordine del giorno.

Acquista su Amazon.it (€39,16)

 

 

 

Intex 56475

 

Tra le piscine gonfiabili di grandi dimensioni, questo modello proposto da Intex figura tra quelli più venduti e apprezzati online. Rispetto alle comuni vasche di forma circolare o rettangolare, questa è progettata con una forma ondulata che crea quattro comode sedute e quindi la configura principalmente come una piscina in cui gli adulti possono rilassarsi, piuttosto che destinata a far sguazzare i bambini.

Questa funzione è confermata dalla presenza di due portabibite sul bordo, e dai quattro schienali imbottiti che consentono di rilassarsi in acqua anche per lungo tempo.

La capienza di 882 litri consente di riempirla fino a 36 cm, quindi è preferibile utilizzarla solo con bambini di 3 anni o più, che riescono a stare fuori dall’acqua da seduti. Il peso che acquista una volta riempita completamente può rendere l’operazione di svuotamento faticosa, perché alcuni acquirenti hanno notato che è necessario tenerla sollevata per far defluire l’acqua attraverso la valvola di scarico.

Tra i nuovi modelli di piscina gonfiabile, il prodotto Intex si segnala per una piacevole comodità e una forma leggermente allungata. Scopriamo di seguito i pro e i contro di questa creazione e alcuni utili consigli su dove acquistare.

Pro
Relax seduta:

La presenza di quattro sedute angolari, consente agli utenti di posare comodamente le spalle ai bordi e allungare le gambe per un relax completo.

Buona capacità:

800 litri è la portata complessiva della piscina, con un’altezza massima di 30 cm, ideale per adulti e piccoli nuotatori in grado di reggersi bene in piedi.

Facilità montaggio:

In molti hanno confermato una semplicità di montaggio che può far comodo a chi, durante una giornata di sole, vuole rinfrescarsi in giardino senza dover andare in una piscina fuori casa.

Contro
Svuotamento:

Dato il buon volume d’acqua e la presenza di un solo tappo, alcuni utenti ritengono macchioso lo svuotamento della piscina gonfiabile.

Acquista su Amazon.it (€42,48)

 

 

 

 

Come utilizzare una piscina gonfiabile

 

Se non c’è spazio a sufficienza o non si dispone di un budget adeguato, ma non si vuol rinunciare a un bagno rinfrescante in estate, si può fare ricorso a una piscina gonfiabile che attenzione, non è solo per bambini. Ci sono, infatti, modelli pensati per tutta la famiglia; certo, non consentono di fare nuotate o tuffi ma se lo scopo e contrastare il caldo tipico delle nostre estati sempre più roventi, sono una valida soluzione.

Una piscina per i bambini

I bambini amano stare nell’acqua, anzi, ci passerebbero volentieri più tempo del dovuto. In estate, poi, con le scuole chiuse e il caldo in casa, intrattenerli diventa difficile e il malumore può prendere il sopravvento. Cosa fare? Si può provare con una piscina gonfiabile pensata proprio per i bambini. Questa tipologia, proprio perché dedicata ai più piccoli, ha dimensioni contenute e non richiede molto acqua; pertanto può bastare anche un terrazzino piuttosto che un giardino, per sistemare la piscina e far divertire i bimbi.

Naturalmente è bene che i piccoli si divertano sotto l’occhio vigile di un adulto. È vero che la quantità di acqua è poca ma è meglio evitare rischi. Inoltre, quando si compra una piscina per i bimbi, verificare per che età è adatta.

 

Una piscina per tutti

E se invece il bagno in piscina vuol farlo tutta la famiglia? Molto semplice: in commercio non mancano le piscine gonfiabili di dimensioni adeguate a contenere più persone. Naturalmente, quando si acquistano bisogna sempre tenere in conto lo spazio a disposizione ma non solo. Ricordate che una piscina colma d’acqua può essere davvero molto pesante, ecco perché dovete essere certi che la zona dove la sistemerete sia in grado di sopportare il peso non solo dell’acqua ma anche delle persone che fanno il bagno.

Un bell’idromassaggio

Tornate a casa dopo diverse ore di lavoro, con il termometro che segna una temperatura infernale; l’aria è pesante, senza un filo di vento. Respirate afa e null’altro. Avete l’urgenza di rilassarvi. Per fortuna avete comprato una piscina gonfiabile con idromassaggio che in un solo colpo vi rinfresca e vi dà sollievo a tutto il corpo. Manca solo una bibita fresca e il quadro è completo.

 

La manutenzione

Nel caso delle piscine gonfiabili per bambini, non c’è una vera e propria manutenzione da fare, vista la poca acqua che contengono: basta svuotare la piscina e riempirla alla prossima occasione. I modelli per adulti, invece, contengono molta più acqua e spesso non sono provviste di un filtro e di un sistema per il riciclo dell’acqua. In questo caso, un po’ di manutenzione è necessaria.

Innanzitutto all’acqua è bene aggiungere cloro in proporzione ai litri, poi bisogna preoccuparsi di eliminare, servendosi di un retino, sporcizia e insetti morti che inevitabilmente troverete galleggiare. Infine, se manca il sistema di riciclo, sarebbe opportuno cambiare l’acqua con una certa frequenza.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (6 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.