I migliori scarponi da sci alpinismo

Ultimo aggiornamento: 15.12.18

Scarponi da sci alpinismo – Consigli d'acquisto, Classifica e Recensione del 2018

Tra le cose che non possono mancare nella valigia di uno sciatore ci sono i migliori scarponi da sci alpinismo. Se è giunto il momento di comprarne di nuovi, vi suggeriamo di dare uno sguardo alla nostra guida all'interno della quale troverete una serie di informazioni che potrebbero aiutarvi nel determinare la vostra scelta. Tuttavia, se volete andare immediatamente al sodo, allora vi proponiamo di passare direttamente alla descrizione dei seguenti modelli: i Fischer My Travers Touren che abbiamo apprezzato per la loro leggerezza e per la qualità generale, oppure gli Maestrale Rs, molto versatili e che sfoggiano un’interessante soluzione per il bloccaggio rapido del gambetto.

Tabella comparativa

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

Come scegliere i migliori scarponi da sci alpinismo del 2018?

Come i lettori probabilmente sapranno, in vendita si possono trovare degli scarponi a basso costo ma invitiamo loro a prestare la dovuta attenzione perché un prezzo conveniente potrebbe nascondere grosse insidie. Ricordate sempre di valutare, più che l’esborso in sé, il rapporto tra il prezzo e la qualità.


Ma allora quali sono i principali fattori che ci dicono se quelli che abbiamo davanti sono davvero i migliori scarponi da sci alpinismo del 2018? Sinteticamente rispondiamo così: performance e comfort. Badate bene non farvi abbindolare dal design che è pure importante ma non quanto i due fattori citati poc'anzi.

Per gli scarponi da sci possiamo individuare tre categorie: Race, All Around e All Around Top Level. Ma passiamo a illustrare le differenze. Quelli della prima categoria sono scarponi rigidi, non si fanno apprezzare per la comodità ma sono reattivi, si prestano bene a chi gareggia. Gli All Around sono grossi e ben imbottiti e sono così comodi da poter essere indossati per diverse ore senza alcun affaticamento del piede. Gli All Around Top Level, rispetto ai precedenti, sono meno comodi ma più reattivi.

Questione misura ma prima facciamo una digressione rapidissima. Soffrite il freddo? Allora lo sci non fa per voi. Perché diciamo quella che potrebbe sembrare una ovvietà? Lo spieghiamo immediatamente. Tante persone sono solite comprare gli scarponi una o due taglie in più rispetto alle calzature che portano tutti i giorni. Il motivo? Perché siccome hanno freddo ai piedi, indossano due o tre paia di calzini. È una cosa sbagliata e gli scarponi vanno comprati della misura esatta per evitare di avere problemi di vesciche o eccessivo sfregamento del tallone.

Quali sono i migliori scarponi da sci alpinismo?

Prodotti raccomandati

Fischer My Travers Touren




Questi scarponi sono pensati per le sciatrici. La prima caratteristica che colpisce è il peso contenuto che permette di risparmiare le forze sia in discesa sia in salita. La chiusura è un tema caldo a chi pratica lo sci e dobbiamo dire che il sistema di Boa Closure System è efficace e molto pratico.

Altro pregio che abbiamo avuto modo di riscontrare in questo modello è la grande libertà di movimento dovuta, in particolar modo al gambetto che consente un angolo di rotazione pari a 80°. Inoltre la calzata non dà adito a critiche, secondo il nostro modo di vedere.

Riteniamo che questi siano degli scarponi capaci di garantire più che buone prestazioni ma anche il comfort necessario per affrontare un'intensa giornata sulle piste da sci. A smorzare un po' l'entusiasmo dei nostri lettori, probabilmente, sarà il prezzo che non è di lieve entità.

Acquista su Amazon.it (€549,95)

Maestrale Rs



Questi scarponi si contraddistinguono per versatilità, comodità e prestazioni: sono in grado di fornire buone risposte in qualsiasi condizione. Buone notizie anche per quanto riguarda il peso che grazie alla scelta di materiali innovativi, è piuttosto contenuto.


Convincente, secondo noi, il compromesso tra rigidità ed elasticità. Di questo va dato merito al particolare poliammide detto Grilamid. Questo materiale permette la trasmissione graduale degli impulsi agli sci durante la discesa.

Pratica e rapida l'operazione di bloccaggio e sbloccaggio del gambetto. Il sistema non prevede la presenza della classica asta di collegamento tra lo scafo e il gambetto, caratteristica che, inoltre, rende più fluido del movimento durante la camminata. Il costo di questo modello non è basso ma crediamo che si tratti di scarponi meritevoli della vostra attenzione.

Acquista su Amazon.it (€576,45)

Dynafit Khion



La peculiarità di questi scarponi sta nel controllo preciso degli sci. Le prestazioni offerte da questo modello sono sempre di alto livello, anche quando si ha a che fare con la neve profonda. Molto buono, a nostro avviso, il sistema di bloccaggio che assicura la massima tenuta tra gli scarponi e gli sci.

Da apprezzare, poi, la leggerezza che contraddistingue questo modello, cosa che naturalmente non ne compromette la robustezza. E che dire della trasmissione degli impulsi agli sci? Secondo noi assolutamente precisa.

Il design è aerodinamico, in particolare l’assenza di sporgenze laterali fa sì che ci sia poco attrito con l'aria e dunque maggiore velocità. Qualche riserva, invece, sentiamo di avanzarla sul sistema di chiusura, non immediato come quello di tanti altri modelli prodotti dalla concorrenza.

Clicca qui per vedere il prezzo



Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.