La migliore autoradio Pioneer

Ultimo aggiornamento: 19.11.17

 

Come scegliere le migliori autoradio Pioneer del 2017?

 

L’autoradio è una compagnia alla quale ben pochi automobilisti sono propensi a rinunciare perché è in grado di allietare i viaggi più lunghi o le code più stressanti consentendo di ascoltare la propria musica preferita, i programmi radiofonici o gli aggiornamenti sulla situazione del traffico.

Negli anni questo oggetto ha saputo seguire lo sviluppo tecnologico e i modelli attuali hanno ben poco da spartire con quelli ingombranti e che consentivano di ascoltare solo la radio o qualche cassetta che andavano per la maggiore una ventina di anni fa, quando non era infrequente vedere uomini che portavano a spasso la loro autoradio come se fosse una borsetta, per paura di un furto.

Gli apparecchi che sono attualmente sul mercato hanno caratteristiche ben diverse, sono ricchi di funzionalità e capaci di interfacciarsi con smartphone e tablet, così da trasformarsi a seconda delle esigenze in riproduttori musicali, vivavoce o, qualora dotati di ampi display, in player video. In questa pagina abbiamo raccolto una serie di indicazioni su quali aspetti considerare prima di acquistare un’autoradio e abbiamo aggiunto le recensioni di tre modelli prodotti da Pioneer, una delle autorità nel settore.

Per essere soddisfatti del prodotto che vi porterete a casa è bene che sia dotato del maggior numero possibile di ingressi – dall’Usb all’Aux e perché no dello slot per inserire una scheda di memoria – e che integri la tecnologia Bluetooth per il dialogo senza fili con il cellulare. Lo standard Nfc non è indispensabile ma, se disponete di uno smartphone che ne è equipaggiato, faciliterete l’accoppiamento tra i due dispositivi. Attenzione anche alle misure.

Per essere certi che sul vostro cruscotto ci sia spazio sufficiente dovete cercare sul libretto d’istruzioni la sigla din, che corrisponde all’ingombro in altezza dell’autoradio. Tutti i nuovi modelli hanno standard 2 din, come per esempio i tre di cui vi proponiamo le recensioni qui di seguito. Sono realizzati da Pioneer, multinazionale giapponese da ottant’anni specializzata nella produzione di dispositivi per l’intrattenimento, con particolare focus su quelli audio e video.

 

Prodotti raccomandati

 

Pioneer FH-X730BT

 

Caratterizzato da un design futuristico e da dimensioni generose, questa modello proposto da Pioneer offre un display di facile lettura, una grande rotella per la regolazione del volume e sei pulsanti preimpostati per selezionare immediatamente le stazioni FM preferite.

Se queste peculiarità sono standard in praticamente tutti i prodotti analoghi, la presenza del Bluetooth, della compatibilità con i telefoni Android e Apple e l’ingresso Usb rappresentano un interessante valore aggiunto. Dal punto di vista della bontà d’ascolto, il supporto per i file digitali in formato Flac – una versione qualitativamente molto superiore degli Mp3 – è un’ulteriore garanzia.

Gli utenti che l’hanno già acquistata ne lodano le funzionalità, l’ottimo rapporto tra qualità e prezzo e la ritengono un prodotto da consigliare, sebbene abbia la tendenza a scaldare un po’ durante l’utilizzo e il display risulti poco nitido in condizioni di luce solare diretta. Piccoli difetti in un dispositivo da tenere in grande considerazione se state cercando la migliore autoradio Pioneer del 2017.

Acquista su Amazon.it (€143,89)

 

 

 

Pioneer MVH-8300BT

 

È il display a colori con una diagonale di 3 pollici a differenziare questa autoradio rispetto a molte proposte dalla concorrenza. Lo schermo non è ampio a sufficienza per guardare, per esempio, un film che allieti i bambini durante un lungo viaggio ma consente di visualizzare in modo confortevole le informazioni su stazioni radio, brani o brevi video nonché optare per piacevoli sfondi animati.

Tra le altre caratteristiche da segnalare ci sono gli ingressi per schede SD, Usb e Aux nonché il Bluetooth. In questo modo avrete a disposizione una connettività davvero a 360 gradi per far dialogare facilmente l’autoradio con lo smartphone Android, con l’iPhone o l’iPod. Il vivavoce è garantito da Parrot, azienda che ha fatto la propria fortuna nella produzione di apparecchi dedicati alla comunicazione vocale.

Il frontalino può essere rimosso, non interamente ma solo la parte che ospita il joystick e i tasti funzione, in modo che l’ingombro sia ridotto e sia facile portarlo sempre con sé o nasconderlo alla vista di eventuali malintenzionati.

Acquista su Amazon.it (€294,61)

 

 

 

Pioneer DEH-X5900BT

 

Molti tra i produttori di autoradio di nuova generazione concentrano la loro attenzione sulle tecnologie più recenti e innovative e tendono a mettere nel dimenticatoio quelle meno recenti. Un esempio su tutti è il lettore di Cd, assente nella stragrande maggioranza di modelli in vendita online ma che qualcuno potrebbe ritenere ancora utile.

Se avete una ricca collezione di album su questo supporto fisico, l’autoradio in questione sfoggia un player dedicato e ovviamente la fessura nella quale inserire il disco. Non per questo le mancano le tecnologie più nuove, dall’ingresso Usb per la lettura dei brani archiviati su una chiavetta al Bluetooth.

Alcuni utenti hanno rilevato qualche problema di compatibilità con gli smartphone Android di svariate marche nonché con le pendrive Usb con capienza superiore ai 32 GB. Venduta a un prezzo non proprio economico, sarebbe ancora più appetibile con uno sconto di qualche decina di euro.

Acquista su Amazon.it (€114,79)

 

 

 

Leave a Reply

Be the First to Comment!

Notify of
avatar
wpDiscuz
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2017. All Rights Reserved.