La migliore giacca moto Dainese

Ultimo aggiornamento: 17.11.18

Giacca moto Dainese – Consigli d'acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

Quando si parla di giacche da moto e si esige qualità da questo importante capo di abbigliamento, il marchio Dainese è uno di quelli da prendere in considerazione. Le giacche proposte dal brand italiano sono sinonimo di estrema affidabilità e accuratezza nella realizzazione. Nelle nostra guida prendiamo in esame tre modelli che vanno a soddisfare altrettante, diverse, esigenze ma sui primi due vogliamo soffermarci subito, cominciando dalla Dainese Sandstorm Gore-Tex Jacket che è dotata di un pile termico rimovibile così da poterla sfruttare anche quando non fa più freddo. Interessante anche la Dainese Assen con inserti in alluminio in corrispondenza delle spalle che le conferiscono un look molto piacevole e aggressivo.

Tabella comparativa

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

Come scegliere le migliori giacche moto Dainese del 2018?

Se è giunto il momento di acquistare una giacca per moto questa operazione potrebbe non essere molto semplice. Il mercato ne propone davvero tante e scegliere quella che fa al caso proprio potrebbe diventare un problema, soprattutto perché non si avrà la certezza che la giacca scelta sia effettivamente un modello di qualità. Per questo motivo bisogna innanzitutto rivolgersi verso quelle marche che da anni sono sul mercato e che sono spesso valutate positivamente dagli utenti che le hanno acquistate.


Dainese è un brand italiano che da molti anni è attivo sul mercato dell’abbigliamento per moto. L’azienda propone diversi modelli di giubbotti e giacche adatti a un po’ tutte le esigenze che i motociclisti moderni vogliono soddisfare. La qualità delle giacche Dainese è uno dei fattori che più determinano la scelta di modelli proposti da questo brand.

Dainese offre diversi tipi di giacca, per scooter, mototurismo, naked, moto da strada e così via. Ogni modello di norma è studiato appositamente a un particolare tipo di motociclista, e per questo offre tutto quello che serve alle sue esigenze. Le giacche inoltre, si suddividono in estive, invernali e quattro stagioni, che in pratica sono i modelli dove la parte di imbottitura interna si può rimuovere.

La sicurezza passiva è una delle caratteristiche che più deve essere valutata quando si va ad acquistare una giacca da moto. Protezioni omologate CE su spalle e gomiti sono il punto di partenza per avere una giacca che protegga in caso di cadute accidentali. La possibilità inoltre di poter inserire un paraschiena è una di quelle caratteristiche che non sempre viene valutata ma che può fare la differenza tra una giacca di ottimo livello e una di bassa fattura.

Non da meno sono gli inserti rifrangenti che devono essere inseriti in ogni giacca. Questi consentono, al buio, di essere maggiormente individuati dalle auto che sopraggiungono, che illuminando con i fari la sagoma del motociclista, riescono a far sì che questi venga rilevato con più facilità rispetto a motociclisti che indossano giacche che ne sono prive.

Il tessuto con cui viene prodotta la giacca è un altro elemento distintivo tra un buon modello e uno scarso. Tralasciando quelle in pelle, le altre devono essere assemblate con materiali resistenti, ma al tempo stesso molto comodi da indossare. Non sono poche le giacche che sono realizzate con due o più materiali che permettono di avere modelli confortevoli ma che non temono graffi, strappi e altri problemi che sono all’ordine del giorno per i motociclisti.

Quali sono le migliori giacche moto Dainese?

Prodotti raccomandati

Dainese Sandstorm Gore-Tex Jacket




La giacca Sandstorm di Dainese è un modello adatto ai mototuristi alla ricerca di un modello da indossare tutto l’anno. Infatti la giacca è dotate di un pile termico che si può tranquillamente rimuovere quando i mesi diventano più caldi. La parte esterna è realizzata in una membrana in Goretex che la rende impermeabile e traspirante al tempo stesso.

La sicurezza del motociclista è garantita dalla presenza di protezioni omologate CE che corrispondono alla normativa EN 1621.1 su spalle e gomiti. Non mancano anche una serie di elementi riflettenti che consentono al motociclista di essere più visibile al buio o nelle giornate di maltempo. La giacca è anche predisposta ad ospitare il Dainese Double Chest a protezione del petto e una analoga, denominata tipo G, per la schiena.

La vestibilità è garantita dalla presenza di un tessuto elastico nella zona delle spalle. Collo, maniche, girovita a parte bassa della giacca si possono regolare a piacimento secondo le proprie esigenze e in base al proprio fisico. Inoltre le maniche si possono regolare per non farle “svolazzare” durante la guida e tenerle ben aderenti al braccio.

Con il freddo o con il caldo bisognerebbe sempre indossare gli indumenti adatti quando si scorrazza in giro su due ruote mosse da un motore potente. Se dovete completare o rinnovare il vostro vestiario da perfetto biker prendetevi qualche minuto e leggete la nostra guida per scegliere la migliore giacca da motociclista.

Pro
Per tutte le stagioni:

La giacca può essere indossata per tutto l’anno, che sia inverno o estate, perché il pile termico che si trova all’interno è rimovibile.

Affidabile:

Una giacca da motociclista ha anche il compito di proteggere dalle cadute e i buoni materiali di questo articolo sono una garanzia secondo noi.

Contro
Vestibilità:

Le persone che hanno acquistato la giacca fidandosi della taglia che solitamente indossano, hanno ritenuto il capo stretto, meglio prendere una misura in più.

Costo:

Una giacca di buona fattura come questa, inevitabilmente costa parecchio, anche se ne esistono di ancor più care.

Acquista su Amazon.it (€381,11)

Dainese Assen




Giacca adatta a chi guida a una moto custom, cafe racer, realizzata in pelle bovina e tessuto S1, e che offre anche inserti in tessuto elastico per garantire una vestibilità ottimale. La giacca a livello di sicurezza passiva, si può fregiare della certificazione CE secondo la normativa Cat. II - 89/686/EEC. Questo grazie anche alla presenza di protezioni su spalle e gomiti certificate EN 1621.1

Per offrire un look dinamico e che non passa inosservato, Dainese ha deciso di inserire degli inserti in alluminio sulle spalle. La giacca può eventualmente essere allacciata a pantaloni da motociclista tramite una cerniera predisposta che consente al centauro di indossare un tutt’uno tra i due capi di abbigliamento

Elementi riflettenti sono posti nelle zone nevralgiche della giacca per consentire al motociclista di essere ancora più visibile. Per riporre oggetti sono presenti due tasche esterne e una interna, tutte chiuse con una comoda cerniera. Il girovita è regolabile a piacimento, mentre la fodera interna è realizzata in TechFrame.

Se non volete rinunciare a un marchio famoso e affidabile come Dainese ma cercate qualcosa di più economico rispetto alla giacca vista in precedenza, possiamo proporvi il nuovo modello Assen. Per essere certi di non sbagliare, valutate insieme a noi i suoi pro e contro. Se vi convince e volete sapere dove acquistare la giacca, cliccate sul link in basso.

Pro
Materiali:

Secondo noi è una giacca di buona qualità, realizzata con ottimi materiali che le conferiscono una considerevole resistenza anche in caso di cadute.

Visibile:

La giacca è abbellita da disegni catarifrangenti grazie ai quali è più facile essere notati quando sopraggiunge la notte o all’interno di una galleria.

Contro
Prezzo:

Come da tradizione il marchio Dainese è piuttosto caro e il discorso vale anche per questa giacca, soprattutto per le taglie più grandi.

Attillata:

In quanto a vestibilità la giacca è molto attillata e per alcuni risulta essere corta. Scegliete con cura la taglia.

Acquista su Amazon.it (€329)

Dainese Hydra Flux D-Dry




Giacca estiva che si può tranquillamente utilizzare anche per lunghe gite in moto. È realizzata in un tessuto a rete chiamato Boomerang e in una parte con un tessuto QuickDry. Nelle giornate di intensa pioggia si può indossare la membrana rimovibile D-dry che lascia asciutti essendo anche traspirante.

Come prassi delle giacche targate Dainese anche questo modello offre protezioni estraibili da inserire all’altezza delle spalle e dei gomiti certificate CE EN 1621.1. Dispone anche di un vano sul retro dove è possibile inserire una protezione per la schiena Wave G1 o anche G2. Sempre presenti anche gli elementi riflettenti per essere più visibili durante le ore notturne.

La giacca viene proposta in diversi abbinamenti di colori, per soddisfare le esigenze estetiche di ognuno. Offre anche due ampie tasche laterali e una interna dove riporre gli oggetti più preziosi durante il viaggio in moto o in scooter. La vestibilità dichiarata dall’azienda è “slim”, e infatti alcuni utenti hanno scelto una taglia superiore a quella che normalmente indossano.

Chi invece cerca qualcosa di più leggero da indossare soprattutto durante la primavera e l'estate, può dare uno sguardo ai pro e ai contro di questo modello, sempre firmato Dainese, che ha ottenuto parecchi pareri positivi.

Pro
Traspirante:

I motociclisti che hanno indossato questa giacca durante i loro viaggi, anche lunghi, sono rimasti favorevolmente colpiti dalla traspirabilità.

Pioggia:

Anche se dovesse sorprendervi un acquazzone, la giacca saprà proteggervi a dovere evitando di inzupparvi.

Contro
Solo con il caldo:

Questa giacca si è dimostrata inadeguata durante il periodo invernale, soprattutto in quelle località dove le temperature sono abbastanza basse.

Movimenti limitati:

La giacca limita un po’ i movimenti perché veste parecchio aderente al corpo, è preferibile acquistare una taglia in più.

Acquista su Amazon.it (€188,38)



Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.