Il miglior interfono per moto Midland

Ultimo aggiornamento: 15.12.18

 

Interfoni per moto – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Gli interfoni sono indispensabili per comunicare col passeggero o con gli altri motociclisti della comitiva. Puoi sceglierlo a filo: costa meno, non si scarica, non modifica l’aerodinamicità del casco, non ti costringe a tenere il ricevitore sempre attaccato all’orecchio. Oppure Bluetooth: in questo caso la libertà di movimento è massima, puoi parlare con altri motociclisti e sfruttare le funzioni del cellulare, per esempio il GPS e la radio. Midland è un’azienda italiana molto conosciuta e qui ci fa piacere ricordare due suoi interfoni molto apprezzati, entrambi Bluetooth: uno è BT X1 FM Twin, venduto singolarmente o in coppia, che spicca per la qualità dell’audio anche ad alta velocità e quando si parla al cellulare. Ottima anche l’impermeabilità e l’autonomia. L’altro è BT X1 Pro Twin, anch’esso ricco di funzioni, con radio, Vox e portata fino a 300 metri.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori interfoni per moto Midland del 2018

 

Quando si viaggia in moto è praticamente impossibile capire cosa dice il passeggero seduto dietro di noi. Il rombo del motore, il vento e il casco che copre le orecchie complicano qualsiasi comunicazione. Per aggirare l’ostacolo si può fare affidamento su un buon interfono per moto. Tra questi, spiccano quelli Midland, uno dei marchi più noti nel settore.

Per essere certi di non fare un salto nel buio, è meglio affidarsi a una marca conosciuta. Nel nostro caso abbiamo deciso di puntare con assoluta decisione su Midland, un’azienda italiana specializzata nella produzione di accessori per moto, in particolare nel settore di radiocomunicazione e presente sul mercato fin dagli anni ’70.

La prima caratteristica che bisogna cercare in un interfono per moto Midland o di altra marca è la qualità della comunicazione. Il segnale deve essere forte in modo da consentire una comunicazione chiara tra i due occupanti con le moto. Dunque va da sé che il volume deve essere di buon livello in modo da non essere coperto dal rombo del tuo bolide a due ruote.

Molto diffusi sono gli interfoni che sfruttano la tecnologia Bluetooth, non sono a basso costo ma sono più comodi e funzionali.

Un interfono wireless concede maggior libertà di movimento e dà la possibilità di comunicare agevolmente anche con gli altri motociclisti della stessa comitiva. Chi proprio vuole spendere pochissimo, invece, può affidarsi a un interfono a filo il quale, però, tiene necessariamente “attaccati” i due motociclisti. Certo, c’è il vantaggio che non si scaricano alimentandosi mediante il collegamento diretto con la motocicletta.

Se è scontato che per parlare tra due motociclisti serve una coppia di interfoni, non è altrettanto scontato trovare la coppia in vendita, nel senso che molti modelli sono venduti singolarmente. Da verificare con grande cura il grado di protezione dalla pioggia. 

Diamo adesso un’occhiata a quelli che sono per noi i migliori interfoni per moto Midland del 2018.

 

Prodotti raccomandati

 

Midland BT X1 FM Twin

 

Per chi non ha problemi di budget non potevamo evitare di suggerire questo interfono Bluetooth. La confezione comprende la coppia, pertanto è ideale per chi è solito viaggiare in moto con il passeggero al seguito. Tuttavia ci preme far presente ai lettori che lo stesso modello è venduto anche singolarmente, ovviamente a un costo inferiore.

Tante le funzioni interessanti, a cominciare dalla presenza di una radio FM con la possibilità di memorizzare fino a sei stazioni radiofoniche.

E che dire della possibilità di connettere fino a due smartphone? Da non disprezzare assolutamente la funzione Talk 2 All grazie alla quale l’interfono è compatibile con qualsiasi altro dispositivo identico, indipendentemente dalla marca.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Midland BT X1 Pro Twin

 

Questo modello Bluetooth non soltanto consente di conversare tra i due occupanti di una moto ma anche tra due persone che viaggiano su motociclette diverse. Le comunicazioni avvengono in modalità Full Duplex. Il sistema DSP sopprime il rumore, inoltre c’è anche il controllo automatico del volume, detto AGC. Il controllo avviene tenendo conto dei rumori di fondo. Ad ogni modo tale funzione può essere disattivata. Non male la portata che si spinge fino a 300 metri se le condizioni sono ideali.

La funzione Talk To All permette all’interfono di stabilire una comunicazione anche con un altro di diversa marca. Gli amanti della musica mentre viaggiano troveranno di loro gradimento la funzione Music Share e la radio FM cin RDS che consente di memorizzare ben sei stazioni radiofoniche.

Acquista su Amazon.it (€167,9)

 

 

 

Midland BT Next Pro Twin

 

Questo interfono è per i motociclisti davvero esigenti in cerca di un dispositivo che offra di tutto e di più. Lo diciamo subito, il costo è abbastanza alto ma risolve il problema a quei motociclisti che amano viaggiare in gruppo. Infatti è possibile mettere in comunicazione fino a un massimo di 8 persone che viaggiano su quattro moto. Tutto ciò è possibile grazie alla tecnologia Bluetooth 4.2.

Vogliamo parlare della portata? Ben 1,6 km. L’interfono, inoltre, può funzionare mediante i comandi vocali e può essere connesso contemporaneamente a due cellulari. Il sistema DSP si preoccupa di sopprimere i rumori mentre quello AGC controlla automaticamente il volume. Completano il tutto funzioni interessanti come Music Share e la presenza della Radio FM.

Acquista su Amazon.it (€318,92)

Altri articoli popolari scritti da noi:

 

Interfono per moto senza fili

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.