Homedics SBM-600H – Recensione

Ultimo aggiornamento: 19.02.18

1.Homedics SBM-600H

Principale vantaggio

Concilia in un solo prodotto diversi trattamenti per l’intera schiena e il collo donando quella sensazione di piacevole benessere che aiuta a sciogliere tensioni muscolari rilassando l’intera area dai lombi alla cervicale.

 

Principale svantaggio

Non è un massaggiatore portatile, i suoi circa 8 chili ne fanno un dispositivo ideale da istallare nella giusta poltrona dotata di spalliera regolabile in posizione semiverticale.

 

Verdetto: 9.8/10

Piace tanto a chi ha deciso di concedersi una coccola speciale per alleviare il dolore causato da rigidità muscolari o posizioni scorrette. Lavora con due diverse intensità di massaggio, rotante e più delicato, e shiatsu, più vigoroso, in più è dotato di sistema di vibrazione per un effetto rilassante e si può scegliere se attivare gli infrarossi per una sensazione di calore diffuso.

Acquista su Amazon.it (€223,99)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Tipologia dei massaggi

Il dispositivo HoMedics è due in uno, lavora sulla schiena e sul collo attivando la circolazione e sciogliendo le tensioni accumulate lungo tutta l’area della colonna fino alla cervicale.

Le testine interne sono disposte in modo da percorrere tutta l’area da trattare in base al desiderio: è infatti possibile scegliere di limitare l’azione del dispositivo solo alla zona lombare, alla parte alta della schiena o di lavorare su tutta la sua estensione.

Due sono i tipi di massaggio tra cui scegliere, rotante e shiatsu, per avere un risultato diverso. Imitando l’intensità della pressione delle dita, il massaggiatore elettrico riproduce l’effetto puntuale e lenitivo del trattamento d’origine giapponese che opera su specifiche zone sciogliendo tensioni e alleviando il dolore muscolare.

Al contrario, la modalità rolling si limita a scorrere lungo la schiena simulando una carezza in grado di dare sollievo dopo una lunga e faticosa giornata di lavoro, magari sedentario, in cui la schiena è costretta a lungo in posizioni scomode.

2.Homedics SBM-600H

 

Caratteristiche di fabbricazione

Si usa come fosse una fodera per la poltrona, questo significa che si può solo usare stando seduti, preferibilmente con lo schienale in posizione quasi verticale. Eppure è fatto in modo da essere regolato per adattarsi alla lunghezza della schiena e così lavorare in maniera uniforme e sulle giuste zone d’interesse.

Le testine rotanti all’interno del dispositivo sono di plastica, qualche utente lo ha sottolineato come se si trattasse di un difetto, ma questo, tutto sommato, non sembra costituire un punto debole del massaggiatore.

Non è sfoderabile, questo significa che se fosse necessario smacchiarlo, bisognerà farlo con un panno umido. Il materiale sintetico della fodera ne facilita la manutenzione, ma la struttura a nido d’ape lo rende traspirante e non fa sudare.

 

Dove e come usarlo

Chi sceglie di regalarsi un momento di relax in cui la schiena possa trovare ristoro di certo avrà allestito una stanza apposita, o un angolo di una camera, per dedicarsi un momento di quiete e profonda intimità con se stessi.

La seduta ideale in cui posizionare il massaggiatore proposto da HoMedics è quella della poltrona del salotto, dallo schienale ampio e preferibilmente reclinabile in posizione semiverticale. Questo è importante perché un’eccessiva pressione sulle testine rotanti ne inficia il funzionamento. È sufficiente poggiare leggermente le spalle allo schienale per godere dell’effetto piacevole e tonificante.

Si può scegliere di attivare la vibrazione per concludere il trattamento con una coccola in più, oppure decidere di attivare gli infrarossi che rilasciano un lieve tepore lungo la schiena attraverso le testine, simulando il calore delle mani di un terapista.

 

Acquista su Amazon.it (€223,99)

 

 

Leave a Reply

Be the First to Comment!

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (7 votes, average: 4.57 out of 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.