fbpx

Il miglior massaggiatore elettrico

Ultimo aggiornamento: 19.09.19

Massaggiatori elettrici – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Grazie all’azione delle testine vibranti e del calore, il massaggiatore elettrico apporta significativi benefici alle parti del corpo dove viene applicato. Tra le proposte più interessanti, un prodotto che ci ha convinto è Homedics MCS-1600H-EU Sedile Massaggiante 2 in 1. Grazie alla sua duplice struttura consente di intervenire su diverse zone del corpo, attivando così un movimento i cui benefici si ripercuotono lungo tutta la zona della schiena, fino al collo. Sissel 30543, più economico, ha dimensioni compatte e un design ergonomico che lo rendono estremamente maneggevole e comodo da trasportare. È utile anche per il mal di testa. 

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior massaggiatore elettrico

 

L’evoluzione tecnologica ha apportato interessanti novità anche nel settore dell’estetica e della bellezza. Ci sono dunque apparecchi che sono pensati per interagire con le aree adipose del corpo per ridurle e restituire tonicità.

Sul mercato potrai trovare numerosi modelli delle migliori marche e, mettendo a confronto prezzi e caratteristiche tecniche, potresti trovarti un po’ disorientato nella scelta. Perciò abbiamo realizzato questa guida all’acquisto con le recensioni dei migliori massaggiatori elettrici per noi.

1

 

Guida all’acquisto

 

Vibrazione e infrarossi

Tipicamente un massaggiatore elettrico è un apparecchio dotato di una o più testine vibranti che interagiscono con una o più parti del nostro corpo abbinando a una funzione rilassante una più specificamente pensata per ridurre l’accumulo di adipe nelle zone più predisposte, come gambe, glutei e fianchi.

Ai modelli con testina vibrante si aggiungono quelli dotati anche di infrarossi, ovvero capaci di emettere una luce invisibile all’occhio umano ma che è percepita sotto forma di calore. Questo interagisce con le zone irradiate contribuendo a rilassare in modo naturale i muscoli.

L’azione combinata delle testine vibranti e degli infrarossi, dunque, incrementa l’efficacia e contribuisce in modo determinante al processo snellente nonché alla riduzione di eventuali dolori o fastidi muscolari.

I massaggiatori elettrici sono compatti, semplici e, con un utilizzo costante per una quindicina di minuti al giorno, assicurano risultati visibili nel giro di un paio di mesi. La discriminante più importante, da collocare al primo posto della classifica degli elementi che possono farti propendere per l’acquisto di un prodotto di questo tipo, è dunque la costanza, perché un utilizzo occasionale non porterà alcun beneficio.

 

I materiali

Siccome la testina del massaggiatore viene a contatto con la pelle, è molto importante che sia realizzata con materiali anallergici e che il movimento generato dalla vibrazione non provochi irritazioni.

Ecco perché la stragrande maggioranza di questi prodotti sono realizzati con un tipo di plastica specifica, detta ABS, cui poi si abbinano inserti in vari materiali: dalla plastica al neoprene, dalla schiuma al silicone.

La robustezza della scocca e la presenza o meno della tecnologia a infrarossi vanno a impattare sul prezzo di vendita, perciò valuta con attenzione quali siano le tue esigenze specifiche.

2

 

In casa o sempre con te

L’ultima discriminante per scegliere al meglio è quella legata al tipo di massaggiatore che desideri. I modelli più comuni e diffusi sono quelli portatili, alimentati a filo oppure a batteria, che si tengono comodamente in mano e si utilizzano direttamente sulle parti interessate.

I massaggiatori a filo obbligano a posizionarsi vicino a una presa di corrente mentre quelli con le pile assicurano una maggior libertà di movimento e possono eventualmente essere utilizzati anche al di fuori delle mura domestiche.

Vi sono poi altre tipologie, come quelli inseriti in fasce di dimensioni variabili da applicare localmente così da ottenere un massaggio su una zona del corpo più ampia. Come sempre sono le tue esigenze terapeutiche a determinare le dimensioni e la tipologia del massaggiatore più adatto.

 

I migliori massaggiatori elettrici del 2019

 

I massaggiatori elettrici, sconosciuti fino a poco tempo fa, sono invece molto di moda recentemente perché sempre di più tutti noi investiamo tempo e denaro nella cura e nel benessere del corpo. I massaggiatori presenti sul mercato tra i quali fare una comparazione sono, chiaramente, molto diversi tra loro anche perché hanno funzioni altrettanto diverse. Sotto troverete l’elenco di quelli che sono per noi i migliori massaggiatori elettrici venduti online.

 

Prodotti raccomandati

 

Homedics MCS-1600H-EU Sedile Massaggiante 2 in 1

 

Principale Vantaggio:

La comodità di installazione e la gestione delle diverse parti massaggianti vengono incontro alla scelta di un utente che desidera variare e modificare il più possibile le zone su cui far lavorare i punti massaggianti.

 

Principale Svantaggio:

L’altezza e la collocazione della parte dedicata al massaggio e al rilassamento del collo e della schiena non sempre facilita l’esecuzione delle operazioni, a causa di un posizionamento troppo alto rispetto a un utente medio.

 

Verdetto: 9.7/10

Homedics ha prodotto un supporto ideale per quanti desiderano avere in casa un aiuto efficace con cui poter ridurre e sciogliere le tensioni accumulate durante tutto il giorno. Comodo da posizionare, lavora secondo differenti modalità e stili di massaggio, tutte pensate per distendere e migliorare la zona dorsale e cervicale.

Acquista su Amazon.it (€169,83)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Motori

Grazie a una serie di supporti interni, l’utente beneficia di un lavoro profondo e al tempo stesso delicato su tutte le zone della parte dorsale, da quella lombare, passando per il centro della schiena fino a raggiungere collo e spalle. A gestire tutte queste operazioni ci pensa un sistema motorizzato variabile, capace di concentrare il flusso o il focus del massaggio su una zona ad hoc, oppure grazie al sistema Sensotouch, procedere a una serie di movimenti che attraversano la zona della schiena, tracciando linee e percorsi simili a una seduta con un vero massaggiatore.

Design

La forma del sedile è progettata per adattarsi al meglio alla fisionomia e alla corporatura di diversi utenti, così da realizzare un massaggio soddisfacente per tutti. I materiali puntano a una piacevolezza e a un comfort che vuole riprodurre la piacevolezza di una seduta con un massaggiatore in carne e ossa. Per questo è stato scelto un rivestimento traspirante, così da semplificare e rendere ancora più soft tutta la sessione di massaggio. 

Lo stesso posizionamento dei motori e delle zone massaggianti risponde e segue un preciso disegno con cui poter variare e dare il massimo sia a chi cerca una tipologia tipo shiatsu, sia per quelle persone che invece preferiscono una tecnica differente ma sempre rilassante.

 

Praticità

Comodo da trasportare, il massaggiatore elettrico si affida anche a una serie di fasce in velcro pensate per poter fornire all’utente un sistema di fissaggio regolabile a piacere. Tra le altre cose è incluso poi un pratico telecomando progettato per la gestione dell’intensità e della tipologia di massaggio. Il doppio motore svolge in maniera silenziosa il suo compito, con una gestione delle zone e un sistema che viene incontro alle diverse esigenze di chi vuole o un massaggio mirato o un trattamento che tocca diverse parti della sezione dorsale, con un aiuto anche per il collo e le spalle.

 

Acquista su Amazon.it (€169,83)

 

 

 

Sissel 30543 

 

Per sapere quale massaggiatore elettrico comprare, considerate questo modello della Sissel che ha risolto molti problemi a parecchi consumatori. In questo caso non si tratta di uno schienale ma di un comodo massaggiatore con due testine che gli utenti hanno molto apprezzato proprio per la sua maneggevolezza e il design ergonomico.

Pur essendo di piccole dimensioni, questo dispositivo riesce, però, a garantire un massaggio tale da sciogliere anche la muscolatura più profonda. Viene apprezzato dalle donne perché è indicato anche come trattamento anticellulite e dagli sportivi perché può essere usato per sciogliere i muscoli dopo una intensa attività sportiva o prima di un massaggio manuale. Va bene anche per le persone che soffrono di mal di testa dovuto a problemi di cervicale.

È un prodotto funzionale, facile da usare e praticissimo perché è possibile portarselo dietro con assoluta comodità.

Il massaggiatore Sissel ha riscosso un grande successo presso numerosi consumatori che ne hanno lodato diverse sue caratteristiche. Eccole riassunte in breve.

Pro
Praticità:

La maggior parte dei pareri dei consumatori concorda nel ritenere che la maneggevolezza sia uno dei pricipali pregi di questo prodotto. Le sue ridotte dimensioni, la leggerezza e il design ergonomico, lo rendono un dispositivo estremamente pratico da usare e da portarsi dietro.

Prestazioni:

Nonostante le dimensioni contenute, il massaggiatore elettrico Sissel è comunque in grado di assicurare prestazioni elevate che si traducono in un reale beneficio anche a livello della muscolatura più profonda su tutte le parti dove viene utilizzato.

Versatile:

Si tratta di un dispositivo multifunzione perché può essere utilizzato dalle donne come trattamento anticellulite e dagli sportivi che trovano giovamento dopo uno sforzo intenso e anche prima di un trattamento manuale.

Mal di testa:

Si è dimostrato utile anche per le persone che soffrono di mal di testa dovuto a problemi di cervicale.

Contro
Surriscaldamento:

Qualche utente ha lamentato il fatto che il dispositivo si surriscaldi troppo in fretta per cui è necessario spegnerlo e aspettare che si raffreddi prima di poterlo riutilizzare.

button-IT

 

Acquista su Amazon.it (€129)

 

 

 

Ardes+medicura 4 in 1 Zen 

 

3

Il miglior massaggiatore elettrico anticellulite è, probabilmente, il modello Zen della Ardes Medicura perché effettua un delizioso massaggio sulle zone interessate dalla cellulite contrastandone gli effetti visibili sulla pelle. Ma non è da usare solamente contro la cellulite, infatti grazie ai diversi accessori in dotazione è in grado di sciogliere anche i muscoli e le tensioni nervose e si può, quindi, usare praticamente su tutto il corpo.

È molto comodo e facile da usare e, in più, non è ingombrante.

Prodotto abbastanza potente, grazie agli infrarossi ha un’azione scaldante (anche se, in realtà, non la si percepisce molto).

È un massaggiatore di buona qualità, funzionale e con un utilizzo frequente consente di ottenere i risultati che promette. In più non dimentichiamo il fatto che viene proposto a un prezzo che dire interessante è dire poco.

Il modello realizzato dalla Ardes+medicura si piazza al terzo posto della nostra guida per scegliere il miglior massaggiatore elettrico. Per comodità facciamo un breve quadro dei suoi maggiori pregi e difetti.

Pro
Qualità/prezzo:

Uno degli aspetti più vantaggiosi del massaggiatore elettrico Ardes+medicura, come evidenziato anche dalle recensioni di numerosi utenti, è l’ottimo rapporto tra le buone prestazioni offerte e il prezzo abbordabile al quale è possibile trovarlo sul mercato come si può vedere cliccando sul link in basso che rimanda all’offerta dove acquistare eventualmente il prodotto.

Versatile:

Un altro punto forte è la sua poliedricità poiché può essere usato per sciogliere le tensioni muscolari e anche per combattere la cellulite. In realtà lo si può applicare praticamente su ogni parte del corpo.

Calore:

La produzione di calore, possibile grazie all’emissione di infrarossi, consente di ottimizzare le prestazioni perché aumenta l’azione lenitiva del massaggiatore sul muscolo indolenzito o contratto.

Praticità:

Le dimensioni sono molto contenute perciò è non solo facile e comodo da usare ma anche pratico da portarsi dietro in vacanza o in viaggio.

Contro
Infrarossi:

Alcuni utenti lamentano una eccessiva lentezza degli infrarossi a generare una quantità di calore apprezzabile.

button-IT

 

Acquista su Amazon.it (€45,81)

 

 

 

Beper 946 Body Sense 

 

4

Un altro modello specifico per la cellulite e gli inestetismi del corpo è il Body Sense dell’italiana Beper. Forse non sarà il miglior massaggiatore elettrico del 2019 ma il rapporto tra le prestazioni offerte e il prezzo ci suggerisce di inserirlo nella nostra classifica.

Intanto perché è un prodotto che molte donne hanno trovato utile, oltre che per contrastare gli effetti della cellulite, anche per il rassodamento e il miglioramento della circolazione sanguigna grazie all’eliminazione delle tossine localizzate. Tutto questo consente di avere in breve tempo (e con un utilizzo costante) una pelle più liscia e vellutata.

Poi si tratta di un oggetto piuttosto robusto anche se maneggevole e di dimensioni ridotte; è intuitivo da utilizzare ma, in ogni caso, sono presenti istruzioni che in italiano spiegano chiaramente tutte le diverse funzionalità.

Ma il vero punto di forza del Body Sense è un altro e, cioè, il suo prezzo. La Beper è riuscita, infatti, a costruire un prodotto di buona qualità e a presentarlo sul mercato a una cifra quasi imbattibile.

Il Body Sense della Beper è il massaggiatore elettrico più economico della nostra classifica. Ma il prezzo non è l’unico vantaggio che offre questo modello. Di seguito elenchiamo brevemente anche le altre sue caratteristiche più significative.

Pro
Prezzi bassi:

Chi ha deciso di acquistare un massaggiatore spendendo il meno possibile, può trovare nel modello realizzato dalla Beper una valida soluzione.

Donne:

Il Body Sense viene usato moltissimo dalle donne che trovano beneficio non solo per la sua azione anticellulite ma anche in relazione al rassodamento della pelle che risulta, dopo un certo utilizzo costante, più liscia e vellutata.

Facile da usare:

Il Body Sense è facile da usare per chiunque, grazie anche alle chiare istruzioni scritte in italiano, e allo stesso tempo è comodo e maneggevole visto il suo design compatto.

Contro
Rumorosità:

Quando lo si utilizza, specialmente con certi accessori, potrebbe risultare un po’ troppo rumoroso.

Pesantezza:

Qualche consumatore ha espresso perplessità sul peso ritenuto eccessivo se usato a lungo.

button-IT

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Homcom 71-0048 

 

5

L’ultimo dei nostri consigli d’acquisto è riservato a uno tra i massaggiatori elettrici per cervicale più venduti della Homcom.

Lo stress del lavoro e della vita quotidiana in genere porta un numero crescente di persone a soffrire di fastidiosissimi disturbi cervicali che sono sufficienti a rovinare la giornata. Bene, molti utenti hanno constatato un miglioramento delle proprie condizioni usando questo modello.

Ma poiché la cervicale, a volte, non è l’unico problema presente, ecco che questa fascia massaggiante si rivela utile e multifunzionale perché consente di avere benefici non solo su collo e schiena ma anche su cosce e glutei; consente, inoltre, di poter godere sia di un massaggio kneading che attiva la circolazione rilassando la muscolatura e sia di un massaggio shiatsu rilassante e migliorativo del senso di benessere.

Ecco un breve quadro riepilogativo di pregi e difetti del modello Homcom col quale concludiamo la nostra classifica.

Pro
Cervicale:

Lo stress del lavoro e della vita quotidiana si traducono spesso in fastidiosi problemi cervicali che il massaggiatore Homcom è in grado di alleviare sensibilmente restituendo a fine giornata un senso di grande sollievo.

Multiuso:

Non è specifico solo per il collo ma può essere utilizzato anche su schiena, cosce e glutei per avere di fatto un beneficio su tutto il corpo.

Contro
Gruppo scaldante:

Attenzione! Sono stati registrati problemi al gruppo scaldante.

Prezzo:

Il prodotto non è particolarmente caro ma sul mercato sono disponibili massaggiatori simili a un prezzo inferiore.

button-IT

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come usare il massaggiatore elettrico

 

Tante ore passate seduti dietro una scrivania, magari su una sedia che non si fa apprezzare per comodità, oppure portare, quotidianamente, pesanti borse della spesa. Sono tutti gesti e situazioni che hanno effetti negativi sulla schiena e sui muscoli delle spalle. Tali effetti possono anche diventare un problema cronico che si può tamponare con l’uso di un massaggiatore elettrico.

Massaggio anche in ufficio

In commercio si possono trovare diversi tipi di massaggiatori: alcuni agiscono su aree ben delimitate e mirate del corpo mentre altri lavorano più ad ampio raggio come le sedie massaggianti. Vogliamo cercare di essere più precisi a riguardo onde evitare fraintendimenti. Più che di sedie si tratta di coprisedili che eseguono vari tipi di massaggio, compreso lo shiatsu.

Questo particolare tipo di massaggiatore, secondo noi, è molto utile a quanti svolgono un lavoro sedentario e, ammesso che non si abbia un capo particolarmente rompiscatole, si può portare anche in ufficio: le mani resteranno libere e chissà, magari aumenterà anche la produttività.

 

Il massaggiatore manuale

Con un massaggiatore manuale si può andare ad agire solo dove serve e concentrare lì tutta l’azione del dispositivo. Non ci sono limiti alle zone del corpo sul quale si può testare la sua efficacia. Limiti che invece, si palesano se vanno trattate aree ampie. Più complicato è intervenire sulla schiena: in questo caso può rendersi necessario l’aiuto di qualcuno. È importante scegliere un modello ricco di accessori così da avere a disposizione più tipi di massaggio.

 

L’intensità

È importante poter scegliere il livello di intensità del massaggio. I modelli più economici non permettono questa scelta o, nella migliore delle ipotesi, offrono due livelli. È bene spendere qualcosa in più ma avere a disposizione più livelli. In questo modo il massaggio sarà più efficace e progressivo.

Riscaldare i muscoli

Per rendere il massaggio più efficace, i muscoli da trattare vanno riscaldati applicando una fonte di calore. Per esempio, anche una borsa di acqua calda può essere sufficiente a raggiungere lo scopo. Il calore, nello specifico, ha la funzione di contribuire a sciogliere le tensioni muscolari.

 

Maneggevole

Nella maggior parte dei casi i massaggi saranno auto praticati, di conseguenza è fondamentale che il massaggiatore sia maneggevole, leggero e con una buona impugnatura che aiuti ad arrivare anche in punti difficili da raggiungere, esercitando la pressione necessaria. In caso contrario, i benefici potrebbero essere di minore entità.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Homedics SBM-600H

 

Principale vantaggio:

Il sedile massaggiante Homedics SBM-600H copre tutta la zona della schiena, dalla cervicale al tratto lombare, con la possibilità di scegliere tra il tradizionale massaggio circolare e il vigoroso movimento shiatsu, aggiungendo a entrambe una piacevole vibrazione per simulare i movimenti manuali di un professionista.

 

Principale svantaggio:

Le sfere rotanti tendono a perdere forza verso la zona lombare, ideale per chi cerca un massaggio rilassante e distensivo, ma non molto indicato per chi invece soffre di ernia al disco o di sciatalgia, a cui consigliamo un massaggiatore più specifico.

 

Verdetto 9.8/10

Un prodotto due in uno che riesce a garantire una serie di benefici, non solo alla schiena, ma anche al collo e alle spalle. Grazie allo speciale sistema a infrarossi, le testine sono in grado di combinare al movimento massaggiante anche l’azione lenitiva del calore, per sciogliere la tensione e rilassare ulteriormente i muscoli.

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

La struttura

Il massaggiatore elettrico Homedics SBM-600H si caratterizza per la sua struttura piuttosto semplice, costituita da un ampio schienale e un morbido cuscino su cui sedersi. Non troviamo particolari imbottiture o cuscini aggiuntivi, ma d’altra parte uno dei punti di forza del prodotto è proprio legato alla sua leggerezza e alla praticità di trasporto. Inoltre, potrete utilizzare il dispositivo standovene comodamente seduti sulla vostra poltrona preferita o su qualsiasi altra seduta, preferibilmente con lo schienale in posizione quasi verticale.

Il modello è stato ideato in modo da poterlo regolare a seconda della lunghezza della schiena, così da lavorare in maniera uniforme raggiungendo le giuste zone d’interesse.

Il rivestimento esterno presenta una particolare trama a nido d’ape che lo rende altamente traspirante e leggero. Tuttavia, non è sfoderabile, quindi bisognerà prestare particolare attenzione a non macchiare il tessuto. Per fortuna, per pulirlo basterà utilizzare un panno umido.

Il movimento massaggiante

Il dispositivo offre la possibilità di scegliere tra due diversi tipi di massaggio: shiatsu e rolling.

Il massaggio shiatsu viene attuato attraverso un movimento circolare delle sfere rotanti, accompagnato da una serie di pressioni di alcuni secondi sulle zone interessate, utili per sciogliere la tensione e alleviare i dolori muscolari.

È chiaro che non possiamo aspettarci lo stesso livello qualitativo di un massaggio eseguito da un professionista ma rappresenta comunque un ottimo antidoto contro lo stress della vita quotidiana, soprattutto in caso di frequenti dolori cervicali e in presenza di fastidiose contratture.

Con la modalità rolling, invece, le testine si limiteranno a scorrere lungo tutta la schiena con un dolce movimento rotatorio, per donare un’immediata sensazione di sollievo alle zone maggiormente sottoposte a tensione durante il giorno.

 

Funzioni e optional

Tra le funzioni più apprezzate dai consumatori, il riscaldamento a infrarossi è certamente la più utile in assoluto, soprattutto per alleviare gli spasmi muscolari e per lenire quei fastidiosi dolori che subentrano quando la schiena è costretta a lungo in posizioni scomode.

È possibile selezionare questa e le altre funzioni utilizzando il pratico telecomando in dotazione che vi consentirà, non solo di impostare l’intensità e la durata del massaggio, ma anche di attivare la vibrazione per concludere il trattamento concedendovi un’ulteriore coccola.

Inclusa nella confezione anche la comoda borsa da viaggio per godere dei benefici del vostro massaggiatore personale anche in vacanza o fuori casa.

 

 

Homedics SBM-600H

 

Le recensioni dei clienti sostengono la nostra scelta di assegnare il primo posto a questo modello della Homedics perché costituisce una straordinaria risposta a chi non sa come scegliere un buon massaggiatore elettrico per schiena.

Moltissimi consumatori, infatti, hanno trovato un vero beneficio e un ottimo sistema per rilassarsi applicando questo schienale massaggiante sulla sedia e lasciandosi dolcemente coccolare dalle sue vibrazioni, dallo shiatsu e dal suo calore.

È un modello due in uno che dona giovamento, oltre che alla schiena, anche alle spalle. Non bisogna preoccuparsi della propria statura perché questo è un modello regolabile e va bene, quindi, per qualunque altezza.

Se dopo una giornata di lavoro vi sentite spesso stressati e con i muscoli induriti, allora questo è il prodotto che può fare per voi perché sedendovi sopra vi può donare finalmente quel sollievo tanto desiderato.

Ricapitoliamo brevemente i punti salienti del nuovo massaggiatore elettrico Homedics, il prodotto classificatosi al primo posto della nostra classifica.

Pro
Due in uno:

Si tratta di un prodotto versatile perché è 2 in 1, riesce cioè a garantire un reale beneficio non solo alla schiena ma anche alle spalle.

Versatile:

È inoltre un dispositivo versatile anche perché consente, oltre alle vibrazioni, anche un massaggio rolling più morbido e uno shiatsu più energico. Il vantaggio è che si adatta alle esigenze dei vari utilizzatori o anche dello stesso utente che può avere il desiderio di volta in volta di avere un trattamento diverso.

Calore:

Il dispositivo Homedics è in grado anche di produrre calore lenitivo che, unito all’azione del trattamento vero e proprio, ha il potere di rilassare ulteriormente i muscoli affaticati.

Regolabile:

Si tratta di un modello regolabile, adatto a tutti, per cui può essere utilizzato dai vari membri della famiglia indipendentemente dalla diversa statura di ognuno.

Contro
Peso:

Poiché il modello realizzato dalla Homedics è uno schienale massaggiante non ha dimensioni ridotte e anche il peso potrebbe costituire per qualcuno un piccolo inconveniente quando c’è da spostarlo.

button-IT

 

 

 

Altri articoli popolari scritti da noi:

 

Massaggiatore cervicale

Il miglior massaggiatore per piedi

Bastone da massaggio

Massaggiatore anticellulite

Migliore poltrona elettrica

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (18 voti, media: 4.56 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status