Se vuoi la migliore esperienza di navigazione, apri la pagina nell'app.

Il miglior collare a strozzo

Ultimo aggiornamento: 18.09.18

Collari a strozzo – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Riuscire a educare un cane senza usare metodi coercitivi non è sempre facile ma per fortuna sul mercato ci sono una serie di prodotti che possono dimostrarsi validi alleati. Un buon collare a strozzo, per esempio, rappresenta una soluzione efficace e tipicamente a buon mercato. Ecco perché in questa guida abbiamo voluto parlare proprio questo tipo di accessori, soffermandoci poi sui prodotti che abbiamo ritenuto più interessanti. Di seguito, dunque, potrete trovare le recensioni dei modelli con il miglior rapporto tra qualità e prezzo, come per esempio il Petcomer Acciaio Inox, disponibile in varie misure per adattarsi al meglio al collo del cane e realizzato in acciaio inox in modo da non creare problemi a contatto con il pelo. Degno di menzione l’Euro Cuoio Inox Cromato anch’esso realizzato in acciaio inox cromato resistente alla corrosione e, perciò, pensato per durare a lungo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior collare a strozzo

 

Per educare un cane un po’ troppo irrequieto che temi possa farsi male o che disturba i vicini è molto utile servirsi di un collare a strozzo. Prima di acquistarne uno è però importante saperlo usare bene per evitare di causare danni al proprio animale domestico.

Segui la nostra guida per scegliere quello più adatto al tuo cane e confronta prezzi e caratteristiche dei modelli che ti consigliamo, quelli più apprezzati sul mercato dagli utenti.

Guida all’acquisto

 

Quando usarlo

Per tenere a bada il tuo cane puoi usare diversi metodi: la ricompensa di un biscotto può essere risolutiva quando sei vicino a lui. Tuttavia se lo porti in giro può strattonarti e in questo caso è necessario usare un metodo meno amichevole per farlo andare al passo.

È opportuno non usarlo quando si tratta di cuccioli che non hanno ancora la muscolatura ben sviluppata e potrebbero subire danni a causa del collare a strozzo. La stessa cosa vale per i cani di piccola taglia che sono più fragili e per quelli alla prima esperienza di passeggio che possono non sopportarlo.

È inoltre sconsigliato usarlo se soffrono di problemi respiratori o hanno ferite o disturbi muscolari a livello del collo perché la situazione potrebbe solo peggiorare.

Sceglilo quindi per un cane di media o grande taglia già abituato a non tirare con il guinzaglio e magari vira su un modello semistrozzo per abituarlo pian piano a questo tipo di collare.

 

A strozzo o semistrozzo

Nella nostra classifica troverai la recensione di quelli che ci sono sembrati i migliori in commercio. Ma come orientarti sul modello giusto per il tuo cane? Se hai un animale a pelo lungo potresti essere preoccupato che un collare a strozzo strappi parti del suo manto facendogli male.

Fortunatamente la costituzione a maglie molto larghe e in metallo evita di impigliarsi sulla loro pelle anche quando vuoi tirare un po’ di più il guinzaglio. Sceglierlo della taglia proporzionata a quella del tuo cane li aiuta ad aderire meglio al collo senza stringere durante la passeggiata.

La catena che li costituisce è solitamente in acciaio inossidabile che non si arrugginisce e non rischia di ferire l’animale con tagli e abrasioni.

Se tuttavia credi che questo metodo sia pericoloso per il tuo cagnolino puoi optare per il collare a semistrozzo che unisce la maglia di metallo al tessuto con il risultato di esercitare una pressione minore sul collo e di non far sentire eccessivamente imprigionato l’animale.

Pratici e indistruttibili

Ti ricordiamo che l’uso del collare a strozzo richiede esperienza ed equilibrio da parte del conduttore. Se usato in maniera scorretta può infatti causare danni al cane o intimorirlo eccessivamente generandogli anche ansia.

Premesso questo puoi navigare tra i vari modelli e trovare quello al prezzo più conveniente per le tue tasche. La migliore marca ti deve garantire innanzitutto praticità ovvero di infilarlo facilmente al collo dell’animale e di regolarlo altrettanto semplicemente. Inoltre il materiale del quale è costituito deve essere indistruttibile soprattutto se sottoposto a tanta tensione e lavabile senza il rischio che si ossidi.

 

I migliori collari a strozzo del 2018

 

Nella guida seguente su come scegliere un buon collare a strozzo trovi i cinque modelli che ci hanno più convinto. Scopri quali sono e fai una comparazione per individuare quello più adatto alle tue esigenze e con il prezzo più conveniente.

 

Prodotti raccomandati

 

Petcomer Acciaio Inox

 

Pensato per i cani di taglia media o piccola, questo collare da strozzo è formato da una catena di spessore e lunghezza variabile, a seconda del modello scelto. Dopo aver misurato la circonferenza del collo del vostro animale, potrete optare per le taglie S, M o L con lunghezza variabile da un minimo di 40 a un massimo di 60 centimetri e spessore da 3 a 5 millimetri.

Dal punto di vista estetico, il collare è disponibile nei colori nero e nel decisamente più appariscente oro, e ha un look aggressivo. Per quanto riguarda i materiali, è realizzato in acciaio inox con un’anima in rame. A contatto con il pelo del cane non arreca alcun tipo di fastidio ed è pensato per evitare qualunque tipo di irritazione o problematica allergica.

Il comfort d’uso è assicurato sia per chi vuole utilizzarlo nelle passeggiate di tutti i giorni sia chi vuole uno strumento per l’addestramento. Sulla qualità dei materiali i pareri degli utenti sono positivi sebbene non manchi chi ha ricevuto un prodotto difettoso ma l’impressione è che si tratti più di un caso sfortunato che di una scarsa attenzione alla qualità da parte dell’azienda produttrice.

Pro
Varie misure:

Per adattarsi al meglio al collo del cane è possibile sceglierlo in tre taglie diverse, con dunque lunghezza e spessore differenti.

Sicuro:

A contatto con la pelle o il pelo del cane non arreca alcun tipo di problema di allergia o irritazione.

Materiali:

Realizzato in acciaio inox con maglie esagonali che si dimostrano resistenti e conferiscono al collare un look aggressivo.

Contro
Rottura:

Qualche acquirente segnala di aver ricevuto il prodotto con una maglia spezzata ma l’impressione è che si tratti di casi sfortunati.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Euro Cuoio Inox Cromato

 

Tra i migliori collari a strozzo del 2018 non può mancare quello di Euro Cuoio che è dotato di maglie apposite per non strappare il pelo del cane. Si tratta di un prodotto in acciaio inox cromato resistente alla corrosione e dalla durata elevata.

Tra le varie offerte presenti online questo collare risulta essere una delle più economiche e varie perché disponibile in tre diverse lunghezze da 50, 60 e 70 centimetri. Per trovare quella giusta per il proprio cane è necessario misurare la circonferenza della testa incluse le orecchie e aggiungere 5 centimetri al risultato.

La presenza di due anelli alle estremità consente di agganciarlo al guinzaglio e la linea liscia delle maglie della catena lo tramuta in un oggetto scintillante che farà risaltare ancora di più il pelo lucido del tuo animale.

Un prodotto conveniente per educare e correggere i comportamenti sbagliati dei cani un po’ troppo irrequieti.

Ma non fermiamoci al primo esempio e proseguiamo alla ricerca di collari in vendita a prezzi bassi e magari che non rappresentino un rischio per il pelo del nostro amico a quattro zampe. Nessuno, infatti, vuol vedere il suo miglior amico inesteticamente pelato nella zona del collo, senza contare poi il fastidio che prova il cane allo strapparsi dei peli.

Pro
Pelo salvo:

Le maglie del collare Euro Cuoio Inox Cromato sono salva pelo.

Valido:

facendolo indossare al cane si corregge il suo comportamento.

Superficie liscia:

La superficie liscia di questo nuovo collare evita danni al cane.

Maglia:

la maglia è medio piccola, ciò eviterà di causare fastidio al cane.

Contro
Serve l\'esperto:

prima di utilizzare questo collare bisogna chiedere il parere di un esperto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Kerbl Con Anelli Lunghi

 

Tra i nostri consigli d’acquisto per trovare il miglior collare a strozzo non può mancare quello proposto dalla Kerbl. È in acciaio cromato che resiste alla corrosione dovuta agli agenti atmosferici e in particolare all’acqua per cui è durevole nel tempo.

La superficie liscia delle maglie fa sì che il pelo del cane non ne rimanga impigliato causando dolore all’animale. Il prodotto è disponibile in sei diverse lunghezze e quindi è perfetto per cuccioli di qualsiasi grandezza che non rischieranno di avere un collare troppo stretto.

Anche il prezzo di vendita è molto competitivo tanto da consentirti di acquistarne anche due di dimensioni differenti da poter usare mano a mano che il tuo cane cresce.

Il prodotto dispone di due anelli alle estremità da collegare al guinzaglio per portare a spasso l’animale e allo stesso tempo educarlo quando assume comportamenti sbagliati.

Continuiamo il nostro viaggio nel mondo dei collari a strozzo per individuare l’articolo più economico e che al tempo stesso aiuti il padrone del cane ad educarlo in modo efficace, possibilmente senza traumi fisici e non per l’animale.

Pro
Salva pelo:

anche in questo caso l\'uso del collare a strozzo non compromette il pelo del cane che non si strapperà né si rovinerà.

Contro
Poco Resistente:

il collare ha un alto livello di resistenza non soddisfacente: è capitato che si rompesse a causa dello strattonamento del cane, come testimoniato da commenti presenti online. Sentiamo di sconsigliarlo per cani particolarmente forti o aggressivi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Larius Pet In Acciaio

 

Nella guida su quale collare a strozzo comprare trova posto anche quello della Larius Pet in acciaio resistente. La particolarità di questo prodotto sta nella maglia molto fine pensata per evitare che strappi il pelo del tuo cane quando la stringi.

Gli anelli da collegare al guinzaglio sono saldati con il resto della catena per cui non c’è pericolo che il cucciolo li rompa se ti strattona. È un oggetto pensato per l’educazione degli animali più piccoli ma può essere usato anche per quelli più grandi e scalmanati.

Puoi scegliere una delle tante misure in centimetri perché ce ne sono diverse disponibili e adatte a taglie differenti. Il prezzo molto conveniente ti permette di acquistare senza problemi quella più indicata per il tuo cucciolo per poi comunicare tramite email al venditore la tua scelta.

Nella nostra guida non potevano mancare collari a prezzi bassi, è il caso del Lauris Pet ma vediamo nel dettaglio pregi e difetti per questo collare.

Pro
Economico:

è un collare molto economico che fa al caso di quanti non sono intenzionati a spendere grosse cifre.

Non strappa:

la catena a maglia fine evita che si possano strappare i peli.

Contro
Cani forti:

trattandosi di un collare molto economico, meglio evitare di farlo indossare a cani molto forti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Nylon 10137

 

Se vuoi che il tuo cagnolino vada a passo meno veloce ma non vuoi ricorrere a un metodo troppo coercitivo puoi orientarti su un collare a semistrozzo. Questa tipologia consente di non stringere troppo il collo dell’animale ma allo stesso tempo di dargli l’input per correggere il suo comportamento.

Questo modello che ti consigliamo di valutare è in metallo e nylon blu adatto a chi desidera spendere la giusta cifra per un collare moderno e brioso ma anche resistente.

La misura è regolabile dai 27 ai 40 centimetri per cui si addice a cani di piccola taglia che non hanno un collo molto grosso. Gli utenti che possiedono beagle o setter irlandesi lo trovano molto buono per il loro animale soprattutto perché resta intonso anche dopo molti mesi di uso.

Forse non uno dei più venduti online ma di certo un collare che soddisfa le esigenze dei padroni che vogliono educare il proprio cucciolo senza l’uso di troppa forza.

Questo collare è indicato per quei padroni che cercano qualcosa di poco traumatico per il loro cucciolo. Il collare, infatti, è a semi strozzo ed è fatto in parte un nylon e in parte in metallo. È secondo noi un modo più “dolce” per addestrare il cane a non tirare quando lo si porta a fare una passeggiata. Va vediamo quali sono i pregi e i difetti.

Pro
Delicato:

il collare in questione non strozza con troppa forza il cane: ha un\'azione più delicata e la parte in nylon è, secondo noi, più comoda rispetto alle maglie della catena.

Contro
Non per tutti i cani:

secondo noi questo collare non va bene per i cani di taglia gigante.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare un collare a strozzo

 

Il collare a strozzo: chi lo ama e chi lo odia. Talvolta viene considerato uno strumento di tortura e, a ben vedere, nelle mani sbagliate può creare qualche danno. Abbiamo creato questa piccola guida per darvi alcune indicazioni sull’utilizzo e ulteriori suggerimenti per l’acquisto.



Maneggiare con cura

Poiché si tratta di un articolo per il training, il collare a strozzo deve essere utilizzato con coscienza e conoscenza, solo in questo modo si potrà ottenere un buon risultato per il padrone e per il cane. Del resto, parliamo pur sempre di educazione cinofila e in questo campo l’autoritarismo o l’aggressività non sono mai una buona idea per ottenere gli esiti sperati. Con questi presupposti è facile intuire come questa tipologia di collare trovi una giusta collocazione solo tra le mani giuste, magari affrontando un percorso educativo insieme a persone competenti.

Il collare a strozzo (o a scorrimento o a cappio) è composto da una serie di anelli uniti tra di loro. Talvolta, possono essere realizzati in corda, con una chiusura a cappio. Quando il cane si agita il collare si stringe intorno al suo collo e tirare non serve a niente, poiché il cane tenderà a divincolarsi e, di conseguenza, si dimenerà ancora di più.

 

Correggere i problemi comportamentali

Diversi addestratori ed esperti in educazione cinofila sostengono che il collare a strozzo sia la soluzione più adeguata quando non si riesce a coordinare il cane. I problemi comportamentali estremi di cani troppo irruenti o aggressivi si possono correggere usando anche questo strumento, ma solo se all’interno di un percorso educativo e sotto la guida di esperti. Persone specializzate in questo settore sapranno indicarvi come usare tale collare non per strozzare l’animale ma per riuscire a richiamare la sua attenzione, dando dei piccoli colpetti senza tendere troppo la catena.

Se avete acquistato questo tipo di articolo e volete iniziare a provare da soli, ricordate che bisogna tirare brevemente, senza violenza, in modo che il collare non sia in tensione. Inoltre, questi colpetti devono essere dati all’occorrenza, ovvero quando vogliamo cambiare direzione oppure intendiamo coordinare i movimenti.

Inoltre, è bene ricordare che il collare a strozzo non può essere usato con i cani di taglia piccola o con i cuccioli.

Il più adatto ai pelosoni

Sono molti i padroni preoccupati per il folto e lungo pelo del cane, in effetti il collare a strozzo potrebbe rappresentare un bel problema, ma i produttori hanno quindi ideato diversi modelli adatti anche a loro. Se il vostro cane rientra in questa categoria, per evitare che il pelo possa impigliarsi, dovreste scegliere un modello a maglie molto larghe. Un’altra caratteristica che Fido apprezzerà è la maglia liscia, poiché eviterà ulteriormente che il pelo possa agganciarsi e strapparsi.

Per salvaguardare la salute del cane e del manto, la lega in stagno-rame è la migliore perché antiallergica e non lascia macchie sul pelo, cosa che potrebbe verificarsi con l’acciaio cromato. Tra l’altro, questa lega dà anche un tocco di eleganza al collo del cane.

Chiaramente, anche in questo caso, siate certi soprattutto che il modello scelto sia della taglia proporzionata, calcolando che il pelo potrebbe costituire uno spessore notevole, così aderirà bene ma senza stringere.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

Cinomania Classico

 

Usare un collare a strozzo per cani è importante se si vuole educare il proprio animale domestico ad andare al passo giusto soprattutto durante le prime uscite. In presenza di razze molto vivaci non basta impartire gli ordini del caso e un aiuto in più non guasta per evitare di perdere il controllo del cucciolo.

Cinomania propone un collare a scorrimento a singola maglia della lunghezza di 55 centimetri. Se possiedi un pastore tedesco o un cane lupo questa misura è l’ideale per tenerlo a bada mentre lo porti a spasso.

La lega usata per crearlo resiste davanti a carichi elevati fino a un massimo di 200 kg e ha una finitura cromata che gli conferisce una linea esteticamente appagante.

Il costo allettante ne fa uno dei modelli più venduti e la resistenza lo fa preferire agli utenti che l’hanno scelto per il proprio cane.

Abbiamo arricchito la nostra guida per scegliere il migliore collare a strozzo con un elenco di quelli che riteniamo essere gli articoli interessanti. Oltre a pregi e difetti forniremo altre indicazioni utili, come, per esempio dove acquistare, oltre a cercare di indirizzarvi verso un buon affare. Il consiglio, prima dell’acquisto, è di chiedere sempre il parere di un esperto.

 

Pro

Efficace: se il vostro cane quando esce è vivace, tira e non vuol saperne di camminare al passo con il suo padrone, il collare farà in modo che sia più disciplinato. Grazie all’azione del collare si eviterà, per esempio, che si avvicini minacciosamente ad altri cani e imparerà a essere più mansueto.

Resistente: è fatto di una buona lega e può sopportare fino a un carico massimo di 200 kg, non importa quanto sia grande il cane, il collare resisterà alla sua forza, come confermano i pareri di diversi appassionati di cani che si possono leggere online.

 

Contro

Al cane non piace: un collare del genere non è una bella sensazione per il cane, ci metterà un po’ ad abituarsi.

Costoso: dire che questo collare sia costoso forse è esagerato ma sicuramente è tra i più cari in commercio.

 

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (91 votes, average: 4.79 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.