La migliore pietra refrattaria per pizza forno elettrico

Ultimo aggiornamento: 15.11.18

Come scegliere la migliore pietra refrattaria per pizza forno elettrico del 2018?

 

Se sei alla ricerca della migliore pietra refrattaria per pizza forno elettrico del 2018? Bene, sei nel posto giusto! In questa guida ti proponiamo un modello acclamato dai consumatori e ti forniamo valide informazioni che riguardano le caratteristiche da tenere in considerazione nella scelta del modello che ti consenta di cuocere una belle e gustosa pizza croccante.

La pietra refrattaria gode del grande vantaggio di cuocere ad altissimo temperature, simulando quindi il funzionamento del forno a legna, lo strumento ideale per ottenere una pizza che ricordi da vicino quella di una pizzeria. Il calore della pietra permette quindi di assorbire i liquidi contenuti negli alimenti, in modo tale da garantire un effetto croccante. Proprio per questa ragione si può utilizzare anche per la preparazione di pane e focacce. Grazie alla sua capacità di distribuire il calore in modo uniforme, la pietra refrattaria non rischia di bruciare gli alimenti o di cuocere solo la parte inferiore, perché non si rischiano dislivelli termici di questo tipo.

Un elemento da considerare nella scelta è lo spessore e, per un uso casalingo, consigliamo un’altezza minima della pietra di 1,5 cm e massima di 2,5 cm. Questo perché se scegli piastre di maggiore spessore, dovrai fare i conti con tempi di attesa più lunghi prima che raggiungano la temperatura desiderata.

La scelta di forma e dimensioni è a discrezione ed è possibile sperimentare diverse misure di piastre quadrate, rettangolari o rotonde. Una nota importante riguarda la scelta dei materiali, perché è fondamentale che siano atossici o comunque certificati per entrare in contatto con il cibo in totale sicurezza. La piastra non deve essere smaltata, ma può essere forata oppure no; nel primo caso, si scalderà più velocemente e sarà più facile da trasportare perché peserà di meno. Nella seconda ipotesi, invece, dovrai avere un po’ più di pazienza. Infine, gli accessori in dotazione rivestono una certa importanza perché, per esempio, ci sono modelli con pala di legno o poggia-piastra compresi.

Le pietre refrattarie non sono prodotti a basso costo, ma il mercato mette a disposizione una vasta gamma di proposte a un buon rapporto qualità/prezzo, proprio come nel caso della migliore pietra refrattaria per pizza forno elettrico che abbiamo scelto per te e che troverai qui di seguito.

 

 

Whirlpool PTF100

Principale vantaggio

Il rapporto qualità/prezzo del prodotto è tra i migliori, forse anche per questa ragione è tra le pietre refrattarie più vendute sul mercato.

 

Principale vantaggio

Le dimensioni non sono eccellenti, ma comunque sufficienti per cuocere una pizza. Considerando il prezzo favorevole e la qualità dei materiali è possibile chiudere un occhio su questa piccola pecca.

 

Verdetto: 9.7/10

La pietra refrattaria di Whirlpool si distingue per la cura dei particolari, come i bordi alzati, che facilitano l’inserimento nel forno. Non è utile solo in quello elettrico ma anche in quello a gas.

Acquista su Amazon.it (€35)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Per una pizza croccante

La pietra refrattaria è realizzata con argille speciali, che vengono essiccate e poi cotte a una temperatura che supera i 1.000 gradi centigradi. Si tratta di un modello dalla forma quadrata, adatto alla cottura nel forno domestico e che vanta la capacità di trasformare un impasto fai da te, in una pizza croccante e gustosa degna di un vero e proprio pizzaiolo, sottile e fragrante, come quella della pizzeria, appena sfornata da un forno a legna.

Lo spessore della pietra è di 1,5 cm, mentre i bordi sono leggermente rialzati e raggiungono i 2,4 cm di altezza, per cui il design si presta in modo funzionale al compito che svolge lo strumento da forno. È realizzata da Whirlpool, un brand con una lunga tradizione di eccellenza, e che dunque rappresenta un ulteriore valore aggiunto nella valutazione positiva dell’oggetto della nostra recensione.

Cottura uniforme

Il materiale utilizzato per la realizzazione della pietra resiste agli sbalzi termici e riesce a condurre il calore in modo uniforme da quando comincia a scaldarsi. La capacità del prodotto dell’azienda americana di raggiungere altissime temperature in pochissimo tempo è tra i vantaggi che spingono sempre più persone a optare per questa tipologia di cottura. La ragione di tale rapidità è dovuta alla presenza di fori nella piastra, che non è piena, ma più leggera e in grado di scaldarsi più velocemente.

Adatta anche alla preparazione di focacce e pane fatto in casa, garantisce risultati davvero molto buoni, come riportano i numerosi utenti che l’hanno scelta. Nella confezione è inclusa la pala in legno per immedesimarsi appieno nel ruolo di pizzaiolo professionista.

 

Per forno elettrico oppure a gas

Non serve essere degli esperti per prendere dimestichezza con questo strumento, perché è davvero facile da usare e la sua natura versatile si adatta a diversi tipi di utilizzo. Se l’intenzione è quella di usarlo in un forno elettrico, sarà necessario accenderlo a una temperatura di 250° e posizionare la pietra sul fondo. Mentre, se hai un forno a gas, sarà indispensabile scaldarlo per almeno mezz’ora prima di inserire la piastra sulla penultima griglia.

Come ultimo passo, è consigliabile azionare il grill per qualche minuto e aspettare che la pizza raggiunga un buon livello di doratura. Basta davvero poco per fare la differenza e cucinare come dei veri esperti a casa propria. Questa proposta è quindi adatta a coloro che non hanno intenzione di spendere una grossa cifra per una buona pietra refrattaria da usare in modo frequente.

 

Acquista su Amazon.it (€35)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.