I migliori coltelli da macellaio

Ultimo aggiornamento: 20.05.22

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Come scegliere i migliori coltelli da macellaio del 2022?

 

Se sei un amante della fiorentina o della carne in generale non puoi non acquistare un coltello da macellaio. Per tagliare con precisione e senza fatica grandi pezzi di manzo è fondamentale avere un attrezzo professionale che riesca a fendere anche ossa e cartilagini. Qui ti proponiamo la mannaia della Aicok, azienda che produce varie soluzioni per la cucina.

Se non sei esperto del mestiere ma ami fare barbecue e grigliate in casa, un coltello da macellaio è quello che ti ci vuole. A differenza di quelli classici, questi strumenti sono pesanti e hanno una lama curva che è fondamentale per riuscire a tagliare pezzi di carne spessa.

Assicurati della presenza della dentellatura che è importante per ridurre l’aderenza della lama al cibo. A seconda delle preferenze, la sezione del coltello può essere a punta o rettangolare e la scelta dell’una o dell’altra dipende dallo spessore della carne.

La lama deve essere in acciaio inossidabile per avere lunga durata e più resistenza all’uso ma una in fibra di carbonio conferirà al coltello grande capacità di taglio soprattutto se si devono sezionare parti di cartilagine e ossa.

La scelta può poi oscillare tra un pezzo forgiato e uno stampato: il primo è più resistente e facile da maneggiare anche se costa di più rispetto al secondo ma il vantaggio è che otterrai in cambio una qualità più alta.

Una certa importanza merita anche il tipo di manico che dovrai impugnare e sentire comodo nella tua mano. Uno classico in legno garantisce una buona presa ma ha lo svantaggio di essere soggetto alla formazione di crepe in seguito al contatto prolungato con l’acqua. Il materiale composito che associa il legno laminato alla resina plastica è quello di solito preferito dai cuochi per la sua resistenza e la facilità nel lavarlo. L’acciaio inox garantisce un’igiene più profonda ma può rendere troppo pesante e difficile da maneggiare il manico. La plastica non ha bisogno di molta manutenzione ma è più soggetta a rompersi col passare del tempo e in seguito agli usi.

 

 

Shan Zu Coltello da Macellaio Acciaio Inox

Principale vantaggio

La qualità dell’acciaio utilizzato si fa apprezzare sia in termini di resistenza all’usura sia per quanto riguarda la bontà dell’affilatura, ideale per tagliare anche le parti più dure della carne e le ossa più piccole. 

 

Principale svantaggio

Il peso è di quasi 500 grammi, il che lo rende non proprio leggerissimo soprattutto nel caso di utilizzo prolungato nel tempo. Non è adatto per tagliare le ossa più grandi e spesse. 

 

Verdetto: 9.7/10

Una mannaia da macellaio realizzata con materiali di qualità e che si presta al meglio per le operazioni di taglio non troppo pesanti. Tenendo conto della resa, il prezzo di vendita appare adeguato.  

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

La scelta dei materiali

Il primo aspetto di cui tenere conto nel momento in cui si decide di acquistare qualunque tipo di coltello è la qualità della lama. Nel caso del prodotto di Shan Zu è stato scelto l’acciaio inox 1,4116 che contiene carbonio e che dunque garantisce sia robustezza sia totale resistenza all’azione della ruggine. 

La mannaia in questione ha una lama lunga 17,8 centimetri e la sua inclinazione di 21 gradi la rende particolarmente adatta per agire sulle parti più resistenti della carne, come tendini o cartilagini, ma anche sulle ossa. 

Qui bisogna però aprire una parentesi, perché il prodotto non si presta per spezzare quelle più grandi e spesse mentre è molto efficace con le più piccole, come quelle di polli e conigli. Valutate dunque qual è la vostra esigenza d’utilizzo e quanto spesso vi trovate a dover tagliare le ossa più grandi.  

L’affilatura

Il filo della lama è soddisfacente e permette di effettuare tagli in modo agevole. Tenete però conto che, quando il coltello è utilizzato per spezzare le ossa, l’affilatura tende a perdere di efficacia, dunque è necessario intervenire per riportarla allo stato originale, ovviamente tramite un affilatore. Secondo alcuni pareri raccolti online questa perdita del filo avviene un po’ troppo velocemente, però nel complesso la soddisfazione per il prodotto resta inalterata. 

Il manico è ergonomico, dunque comodo da utilizzare, ed è saldato in modo impeccabile alla lama, perciò non si corre mai il rischio di rotture. Parlando di comfort d’utilizzo bisogna notare come la mannaia non sia tra le più leggere, visto che pesa 463 grammi che, alla lunga, ovvero in caso di un utilizzo intenso e frequente nel corso della giornata, possono cominciare a farsi sentire. 

 

Anche per mani esperte

La bontà di questo coltello da macellaio di Shan Zu si accompagna a un prezzo che appare davvero adeguato a quanto offerto e, in assoluto, non esitiamo a definirlo conveniente per quanto si ottiene in cambio. Tenete conto, prima dell’acquisto, della destinazione d’uso della mannaia, più adatta per agire su tipologie di carne con ossa non troppo grandi. 

L’impressione, però, è che la qualità della lama e dell’acciaio siano tali da poter essere sfruttati con soddisfazione anche da mani di macellai esperti. A patto di avere a portata di mano un affilatore, per riportare il filo al suo originale splendore.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia, Romania e Canada.

Buono ed Economico © 2022. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status