fbpx

Il miglior coltellino svizzero

Ultimo aggiornamento: 13.09.19

Coltellini svizzeri – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Punta su uno dei due coltellini svizzeri che ti consigliamo. Il marchio non ha bisogno di presentazioni: Victorinox 1.6795.XAVT, pensato per il collezionismo, vanta una dotazione di accessori che ha veramente dell’incredibile, sono addirittura 80 gli utensili che contiene! Victorinox 1.6795, ovverosia il modello standard, costa molto meno ed è meno accessoriato, ma in compenso è tascabile e leggero, restando comunque così riccamente equipaggiato da permetterti di fare fronte praticamente a ogni emergenza.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior coltellino svizzero

 

Un coltellino svizzero è un’icona della sopravvivenza in qualsiasi contesto e, in effetti, è in grado di tirare fuori da impicci impensabili nei contesti più svariati.

Si tratta di decidere con attenzione e cura quale modello sia più adatto in base all’uso che si immagina di farne. Confronta prezzi e prestazioni quelli che ti suggeriamo, tra i più graditi dagli appassionati.

1

 

Guida all’acquisto

 

Tante le funzioni, minimo l’ingombro

Possedere un coltellino svizzero è il sogno nel cassetto di tanti appassionati di fai da te dallo stile un po’ selvaggio e un po’ avventuriero. Se il tuo obiettivo scegliendo un coltellino è stupire gli amici, allora vai dritto verso il modello più accessoriato e non pensarci oltre. Ma se invece ci sono strumenti che usi di frequente e vuoi tenere sempre a portata di mano, allora ti conviene stilare una lista degli imprescindibili e verificare che il modello che hai preso di mira li contenga tutti.

Attualmente due sono le case che producono gli originali accessori, presenti in qualunque guida all’acquisto: difficile dire quale sia la migliore marca di coltellini svizzeri, dato che entrambe offrono una vasta scelta di combinazioni tra dimensione e accessori.

Dovrai chiederti se il posto del coltellino sarà il tuo portachiavi, per averlo sempre con te a portata di mano, lo zaino delle escursioni o persino la scatola degli attrezzi. Il peso di questo accessorio varia parecchio in base a quello che offre e può arrivare a superare il chilo nei modelli da collezionismo.

 

Il colore, non solo rosso

Dal seghetto alla forbicina, passando per vari tipi di cacciavite, semplice o a stella e con sistema di sicurezza, senza dimenticare lo stuzzicadenti, gli utensili ingegnosamente integrati nel coltellino possono essere davvero tanti, perfino decine. Certo, il prezzo aumenta di conseguenza…

Per quanto riguarda il look, sai che adesso puoi contare anche sul nuovissimo colore rosa, che si somma alla scelta, non proprio vasta, di colori in cui è disponibile quest’accessorio? La classifica del migliore sicuramente la vince il classico modellino rosso fuoco come la bandiera della nazione che l’ha lanciato nel mondo. Ma non mancano le opzioni verde bottiglia, blu o il più sobrio color argento.

2

 

In campeggio o a pesca?

Quale che sia la tua scelta, se orientata verso un modello della Victorinox o un Wenger, il coltellino pensato per rifornire di tutto l’indispensabile l’esercito svizzero potrà tirarti fuori da empasse più o meno prevedibili.

Se per esempio intendi portarlo con te in campeggio ti farà piacere sapere che nessuno dovrà ricordarsi di portare l’apriscatole, salterà fuori dal suo vano grazie al meccanismo a molla che lo cela alla vista. Nessuno resterà affamato, e nemmeno assetato grazie al cavatappi. Forbicine e squama pesce ti aiuteranno se sei un appassionato di pesca e mentre aspetti che il pesciolino abbocchi potrai dedicarti alla manicure con l’attrezzo per pulire o limare le unghie.

Chi si diletta ad aggiustare e riparare guasti potrà trovare interessante la presenza di lima, seghetto, pinze e persino la chiave inglese. La recensione potrebbe non terminare mai vista la varietà di soluzioni presenti sul mercato, scegli col sorriso sulle labbra e con gratitudine verso l’inventiva dell’ingegnere che ha progettato tante soluzioni quante ne suggerisce la fantasia.

 

I migliori coltellini svizzeri del 2019

 

I coltellini svizzeri hanno più di cento anni di età e godono di ottima salute. Nel corso del tempo si sono evoluti fino a racchiudere addirittura cinquanta attrezzi e oltre al proprio interno. Nati per rifornire l’esercito elvetico, hanno conosciuto un enorme successo all’estero per via della loro ingegnosa praticità.

Noi abbiamo studiato i commenti lasciati dai consumatori al fine di stilare per voi la classifica dei coltellini svizzeri ritenuti i migliori sul mercato.

 

Prodotti raccomandati

 

Victorinox Swiss Champ XAVT

 

Principale vantaggio:

Con una gamma di 118 utensili e 83 diverse funzioni, compreso un orologio digitale, il coltellino svizzero Swiss Champ XAVT si pone al vertice della produzione Victorinox per quel che riguarda le caratteristiche multiuso e la versatilità d’impiego. Anche la qualità dei materiali è elevatissima.

 

Principale svantaggio:

Nonostante la leggendaria qualità del brand, il prezzo a dir poco stratosferico sopravanza di gran lunga i vantaggi delle sue applicazioni pratiche. Lo Swiss Champ, infatti, è un pezzo dedicato quasi esclusivamente ai collezionisti.

 

Verdetto 9.9/10

È il top dei coltellini multiuso. Ideale come regalo importante, per un appassionato, o come pezzo da collezione su cui investire, per coloro che ne hanno la possibilità.

Acquista su Amazon.it (€333,51)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Il Top dei coltellini multiuso

La fama del brand svizzero Victorinox ha raggiunto livelli leggendari ormai. Nata nel 1884 come fabbrica di coltelli infatti, l’azienda, che attualmente controlla anche Wenger SA, un altro storico produttore di coltellini, si è sempre distinta per l’alta qualità produttiva.

Dal 1891 è fornitrice dell’esercito svizzero infatti, per il quale produce il famoso Swiss Army Knife, il coltello del soldato dotazione standard per ogni milite, inclusi gli ufficiali.

I tratti distintivi dei coltellini svizzeri Victorinox sono soprattutto l’acciaio di prima scelta, che offre un’elevata resistenza all’usura e all’ossidazione, la compattezza e maneggevolezza e una meccanica di prim’ordine, secondo la migliore tradizione elvetica del resto.

Le linee di produzione dei coltellini multiuso sono diverse però, e comprendono sia i modelli destinati all’impiego pratico, caratterizzati da un eccellente rapporto qualità-prezzo, sia le edizioni limitate, i modelli di rappresentanza e i pezzi destinati prevalentemente ai collezionisti e agli appassionati.

Modello onnicomprensivo per collezionisti

Lo Swiss Champ XAVT appartiene alla seconda categoria, dal momento che è un modello onnicomprensivo dotato di ben 118 utensili e 83 diverse funzioni.

Le sue dimensioni sono più o meno analoghe a quelle di un pacchetto di sigarette, o di fazzolettini, infatti misura 91 x 65 x 27 millimetri e ha un peso di circa 82 grammi. Sotto l’aspetto della portabilità, quindi, non ha nulla da invidiare ai modelli meno cari e più specializzati nel numero e tipologia di utensili.

L’eccessiva ridondanza e versatilità però, paradossalmente, lo rendono poco prestante per l’impiego pratico, inoltre fanno lievitare il costo a un livello tale da renderlo accessibile soltanto ai collezionisti e agli appassionati.

 

Dall’elettronica al giardinaggio

A parte gli utensili classici infatti, come le lame, gli alesatori, le lime e i seghetti, lo Swiss Champ offre una panoplia completa di strumenti per uso elettronico, domestico, artigianale, tecnico e artistico, più alcuni strumenti specialistici, come la spatola farmaceutica, la lama da potatura, il LED per illuminazione e la lente d’ingrandimento.

Le coperture laterali sono realizzate in resina termoplastica rossa con il logo dell’azienda di colore bianco, come da tradizione, ma con una texture trasparente di grande effetto.

Su una delle coperture, inoltre, è inserito un display LCD dove è possibile visualizzare l’ora in formato h12 e h24, la sveglia, il cronometro, l’altimetro con misure in metri e in piedi, il termometro in scala Celsius e Fahrenheit.

 

Acquista su Amazon.it (€333,51)

 

 

 

Victorinox 1.6795 

 

2.Victorinox 1.6795

Scendendo di livello e passando all’azienda concorrente, al secondo posto della nostra classifica troviamo lo Swisschamp che possiamo considerare il miglior coltellino svizzero Victorinox in base al riscontro avuto dai consumatori.

Qui non abbiamo 87 strumenti ma “solo” 33, il peso non è di quasi 1,5 kg ma di quasi 200 g, quindi parliamo questa volta di un oggetto che non è schiacciato dalla sua stessa fantastica complessità ma di un qualcosa che può essere usato in pratica. Il prezzo di questo Victorinox non è neanche lontanamente paragonabile a quello del Wenger da collezione, si capisce.

Le ragioni del grande successo di tale modello presso la maggior parte degli utenti sono molto semplici da spiegare: stiamo parlando di un oggetto che ha tutti gli strumenti realizzati con grandissima qualità e l’affidabilità dell’azienda produttrice è assolutamente top.

Per scoprirne tutti gli innumerevoli utilizzi – anche quelli più insospettati – viene in aiuto un illuminante manuale scritto in maniera molto chiara.

Strumento straordinario e molto apprezzato dagli utenti poiché continua a collezionare recensioni e pareri lusinghieri, questo modello Victorinox è anche più economico di tanti altri modelli della stessa azienda svizzera.

Ecco le sue caratteristiche principali riassunte in breve.

Pro
Completo:

Non sono molti i coltellini svizzeri che possono vantare ben 33 strumenti racchiusi in meno di 200 grammi. Completo e versatile.

Affidabilità:

In ognuno dei 33 strumenti, assemblati con la consueta cura, è possibile trovare la qualità e l’affidabilità che ha contraddistinto in questi anni l’azienda svizzera.

Manuale:

Può non risultare semplice individuare esattamente l’utilizzo di ogni singolo strumento. Proprio per questo motivo la Victorinox ha elaborato un manuale dove vengono spiegate chiaramente tutte le varie funzionalità.

Qualità/prezzo:

Il Victorinox è un gioiellino amato dagli appassionati e in più, come puoi vedere cliccando sul link dove acquistare, viene offerto a un prezzo molto conveniente.

Contro
Legno:

Alcuni utenti potrebbe.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€79,01)

 

 

 

Victorinox 13713 Standard 

 

3.Victorinox 13713 Standard

Scendendo ancora di un gradino nella nostra classifica troviamo un altro dei coltellini svizzeri Victorinox più venduti, l’Huntsman Standard rosso.

Facendo una comparazione col modello precedente, due differenze saltano subito agli occhi: qui abbiamo la presenza di quindici attrezzi (non trentatré) e il prezzo è parecchio inferiore.

La qualità resta di alto livello, la versatilità è tale che il prodotto si rivela ottimo sia per un uso quotidiano che quando si va in campeggio, a fare escursioni o qualunque altra attività all’aria aperta.

Gli attrezzi sono tutti pratici e funzionali, le lame di qualità, la sega è efficiente nonostante le ridotte dimensioni ed è un coltello che non necessita di chissà quale manutenzione.

Preso come oggetto da regalare, fa fare bella figura senza spendere un capitale.

Nella nostra guida per scegliere il miglior coltellino svizzero non poteva certo mancare un altro modello Victorinox; qui abbiamo il nuovo Huntsman Standard rosso. Compatto, pratico ed efficace, si può acquistare a un prezzo accessibile. Ecco quali sono i suoi maggiori punti di forza e di debolezza.

Pro
Versatile:

Dotato “solo” di 15 strumenti, è però sufficientemente versatile da poter essere utilizzato con profitto in mille occasioni sia a casa che in campeggio o in altre situazioni all’aperto.

Efficiente:

Tutti gli attrezzi sono pratici e funzionali, garantiscono ottime prestazioni e non necessitano di manutenzione.

Lame:

Tra i punti di forza dell’Huntsman Standard c’è l’affilatezza delle sue lame e della sega; robusta ed efficiente, permette di tagliare il legno con facilità.

Maneggevolezza:

Tutte le 15 funzioni sono racchiuse in un coltellino che pesa meno di 100 grammi, maneggevole e molto pratico da tenere in mano.

Contro
Confezione:

Se proprio bisogna trovare un difetto all’Huntsman, più che al coltellino in sé bisogna guardare alla confezione che qualcuno potrebbe trovare non all’altezza, specialmente per un regalo.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€34,84)

 

 

 

HOVNEE – Multifunzione

 

Più di un semplice coltellino svizzero, quello di Hovnee è uno strumento multifunzione, che include diversi tipi di oggetti utili per situazioni di emergenza. Tra i tredici elementi sono presenti anche una piccola sega, l’apribottiglie e una pinza, che potranno essere d’aiuto quando ce n’è bisogno.

Quando è chiuso, l’impugnatura in alluminio anodizzato ergonomica permette di tenerlo in mano senza perderlo, perché anche antiscivolo. Gli attrezzi sono invece in acciaio verniciato di nero e, nonostante la loro apparenza plasticosa, risultano efficienti quando in uso.

Qualche problema crea la clip di chiusura che, secondo alcuni utenti, potrebbe cedere dopo un po’ di tempo, eliminando la sicurezza del prodotto. Piace invece il prezzo, molto basso in rapporto alla qualità delle componenti, e anche la custodia in dotazione, che richiama i colori del coltellino e risulta molto robusta a chi ha potuto sperimentarla.

Pro
Multifunzione:

Chi non vuole accontentarsi di un semplice coltellino svizzero può optare per questo prodotto di Hovnee, che contiene tredici diversi piccoli strumenti, come una mini sega, una pinza e un apribottiglie.

Materiali:

L’acciaio verniciato degli attrezzi è molto valido e resistente mentre il manico è in alluminio anodizzato, ricoperto da una sostanza antiscivolo, che rende anche ergonomica la presa.

Custodia:

Inclusa nella confezione troverete anche una custodia, nella quale riporre l’oggetto e che lo proteggerà da eventuali urti perché non troppo sottile.

Prezzo:

Il costo piace a molti, in quanto è in grado di soddisfare le esigenze di chi vuole avere a disposizione un oggetto d’emergenza, da tenere sempre con sé.

Contro
Fermo:

La clip che costituisce il fermo del coltellino non appare troppo resistente. C’è infatti chi sostiene che, dopo un certo numero di usi, potrebbe allentarsi rendendo pericoloso il prodotto.

Acquista su Amazon.it (€13,99)

 

 

 

Victorinox Camper

 

5.Victorinox Camper

La quinta posizione di questa nostra rassegna se la aggiudica il Camper della Victorinox che rappresenta l’alternativa più economica se non avete ancora deciso quale coltellino svizzero comprare ma avete deciso – quello sì – di spendere poco per un oggetto del genere.

Nonostante il prezzo molto basso si tratta pur sempre di un prodotto di qualità con tredici funzioni, attrezzi in acciaio inox e garanzia a vita Victorinox; un prodotto molto pratico in mille occasioni per qualche lavoretto a casa e, soprattutto, utile quando si è all’aria aperta.

Ottimo da regalare al proprio figlio o nipote scout o escursionista perché, tra le tante offerte presenti, questo non è rivolto a super esperti ma è un oggetto piccolo, comodo, tascabile che svolge il proprio compito senza problemi. E in più è economico.

Si chiama “Camper” perché è indispensabile per gli amanti della vita all’aria aperta, grandi e piccoli.

Rivediamo quali sono i pro e contro dell’ultimo coltellino svizzero della nostra guida.

Pro
Prezzi bassi:

Lo standard qualitativo è quello classico della Victorinox, cioè elevatissimo. Quello che colpisce è il prezzo, alla portata di tutte le tasche, ideale per chi vuole spendere poco ma avere sempre con sé uno strumento multiuso.

Facilità d’uso:

Si tratta di un oggetto pensato non solo per gli appassionati ma anche per i neofiti e per questo motivo è particolarmente maneggevole, piccolo e facile da usare.

Contro
Funzioni:

Sono tredici, sufficienti per risolvere mille piccoli ostacoli che si presentano nella vita all’aria aperta, ma sono comunque meno di quelle presenti in altri Victorinox.

Lama:

La lama non è bloccabile.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Victorinox 1.6795.XAVT 

 

1. Victorinox 1.6795.XAVTÈ un modello pensato soprattutto per il collezionismo, anche se la grossa dote di accessori lo rende un oggetto davvero versatile in ogni contesto o occasione, anche le più disparate. Come nella migliore tradizione, anche questo coltellino svizzero si presenta con una forma compatta e un’ottimizzazione impeccabile dello spazio: un numero impressionante di accessori entra in un attrezzo che pesa poco meno di 4 etti.

Sono ottanta gli utensili che entrano in questo bel modello, seppur non esattamente il più ergonomico, ma di certo un grande accessorio da tenere con sé nella cassetta degli attrezzi o da mostrare agli amici estimatori che apprezzano il valore del disegno industriale in grado di compattare in così poco spazio così tanti attrezzi imperdibili.

I tanti collezionisti che lo hanno scelto per il piacere di possedere un oggetto non convenzionale confessano come sia irresistibile desiderare di usarlo per via della buona fattura delle lame o degli altri strumenti inclusi.

Eccoti un breve elenco delle caratteristiche che distinguono questo da altri coltellini della stessa marca seppure in altre fasce di prezzo.

Pro
Da collezione:

È il regalo ideale per appassionati e collezionisti dei famosi coltellini superaccessoriati proposti storicamente dalla Victorinox. In uno spazio estremamente compatto riesce a contenere ben ottanta accessori, un numero impressionante se si pensa che sono tutti inclusi in soli 399 grammi: un vero gioiello di design per veri estimatori.

Elegante:

Venduto in un’elegante confezione ben rifinita, fa bella figura anche solo ricevendolo e prendendolo tra le mani, provare per credere.

Tanti accessori utili:

Dalle lame alle cesoiette, cacciavite e altre amenità, sono svariate le combinazioni d’uso a cui si presta questo coltellino estremamente dotato.

Contro
Ingombrante:

Non è pensato per essere messo in tasca, di certo ha bisogno di una cassetta degli attrezzi per essere portato in missione all’esterno. Eppure il fatto che sia tra i preferiti dagli acquirenti che l’hanno scelto quest’anno fa intendere come non sia questo un limite considerabile per il coltellino.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare un coltellino svizzero

 

La ricerca di un coltellino multiuso spinge un gran numero di utenti a puntare su un marchio che nel tempo è diventato sinonimo di qualità e precisione. Oltre le tante funzionalità, è bene prestare attenzione a piccoli suggerimenti, per un utilizzo più consapevole e pratico di questo strumento multifunzione.

Prendete confidenza con l’oggetto

Uno studio preliminare del vostro coltellino è il primo passo che vi suggeriamo di fare, così da capire come si aprono i diversi strumenti a disposizione e la loro chiusura, studiando le meccaniche precise e funzionali che consentono di riunire tanto in così poco spazio.

 

Non forzate la lama

Se da un lato la qualità della lama è indubbia, un corretto e appropriato utilizzo del coltellino principale prevede di non esercitare una forza eccessiva su superfici che, a lungo andare, rischiano di scheggiare la parte metallica, smussando o alterando la capacità di taglio.

 

Assicuratevi dell’avvenuta chiusura

I tanti dispositivi presenti presentano un sistema raffinato di chiusura e fuoriuscita. Una volta utilizzato un coltellino, una forbice o un cavatappi, vi suggeriamo di rimetterlo nel suo alloggiamento, avendo cura di non lasciare nulla al caso oppure aperto in una tasca.

Un controllo preliminare che tutto sia al suo posto eviterà di lasciare qualche parte sparsa in giro.

 

Seguite le istruzioni

Nel manuale d’uso presente in ogni coltellino, è bene prendersi il tempo e dedicarsi a una lettura dettagliata e puntuale, così da capire l’esatta funzione e lo scopo con cui è stato creato ogni singolo accessorio. All’interno delle note viene anche specificato come estrarre e qual’è la posizione dell’oggetto all’interno del corpo principale.

 

Utilizzate un olio lubrificante compatibile

Quanti vogliono il massimo dal proprio coltellino, fanno rientrare la lubrificazione tra le note fondamentali di conservazione. Nei modelli meccanici, la scelta di un olio lubrificante deve però tenere conto di specifiche peculiarità, motivo per cui è bene puntare a un supporto della stessa marca o di comprovata affidabilità.

 

Scegliete un affilatore specifico

La pietra affilatrice, per tenere la lama nelle migliori condizioni d’uso, va utilizzata seguendo le indicazioni della casa produttrice sulla migliore inclinazione consigliata. In questo modo si ottiene un risultato conforme alle aspettative e senza rischio di danneggiare o rompere la lama in modo irreparabile.

Non trascurate la manutenzione

Dopo un’uscita fuori porta o un intenso utilizzo, è bene procedere a una pulizia attenta del coltellino, rimuovendo eventuali residui di polvere o altro materiale che può ostruire e rendere difficoltosa l’apertura o l’estrazione di un accessorio. Vi suggeriamo di aprire e chiudere più volte la lama sotto un getto di acqua calda, avendo cura di asciugare tutto con attenzione.

 

Sfruttate l’anello per fissarlo a una asola dei pantaloni

Numerosi utenti amano portare in tasca questo strumento, pronto per essere utilizzato in ogni occasione. Nella maggior parte dei modelli è incluso un comodo anello, grazie a cui fissare alla zip di uno zaino o in un passante dei pantaloni il vostro coltellino.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Wenger 19201

 

1. Wenger 19201

Esistono due produttori di coltellini svizzeri che riforniscono l’esercito elvetico: Wenger e Victorinox. La lotta per capire come scegliere un buon coltellino svizzero originale è tutta tra queste due aziende. Ora, basandoci sui feedback maggiormente positivi lasciati dagli utenti possiamo considerare questo prodotto della Wenger il miglior coltellino svizzero nel 2019.

Difficile definirlo solamente un coltellino multiuso perché col termine “multiuso” in genere ci si riferisce a poche funzioni o al massimo a qualche decina.

Qui parliamo di un oggetto dal peso di circa 1,5 kg con all’interno 87 strumenti e 141 funzioni. È molto più che un semplice coltellino svizzero, è un gioiello di micromeccanica. Non è per tutti ma è riservato solo a chi sa apprezzare l’eccellenza di un prodotto artigianale la cui pregevolezza ne fa esclusivamente un oggetto da collezione.

 

 

Wenger Patagonian Expedition Race

 

4.Wenger Patagonian Expedition Race

Pur non rientrando, secondo la maggior parte dei consumatori, tra i migliori coltellini svizzeri Wenger venduti online, il Patagonian Expedition Race rientra, però, tra i consigli d’acquisto che meritano, comunque, un’occhiata.

Diverso dagli altri coltellini per il colore che non è il classico rosso ma giallo alta visibilità che lo rende facilmente individuabile anche in fondo allo zaino, si presenta anche meno ricco di attrezzi e funzioni (in particolare, abbiamo 11 attrezzi e 15 funzioni); viene apprezzato particolarmente, però, per la lunghezza della lama che è maggiore rispetto ai modelli tradizionali.

La robustezza rimane, invece, quella proverbiale Wenger, adattissima anche per chi si cimenta nell’esperienza outdoor più estrema, la traversata della Patagonia senza assistenza, da cui lo stesso coltellino prende il nome.

È un coltellino massiccio che difficilmente può essere considerato tascabile ma è, invece, molto comodo, ergonomico e maneggevole.

La Patagonian Expedition Race è una competizione sportiva estrema che si svolge nelle lande più selvagge e sconosciute della Patagonia cilena. La Wenger, legando il nome del coltellino a questa gara così faticosa, ne sottolinea le notevoli prestazioni fornite in qualsiasi ambiente.

Ecco quali sono i suoi pro e contro.

Pro
Presa:

A differenza di tanti altri modelli simili prodotti dalla stessa Wenger, il suo Patagonian Expedition Race presenta uno strato di gomma antiscivolo su tutti i quattro punti dove si concentra la presa, l’ideale per tenerlo sempre stretto in mano.

Lama:

Una caratteristica particolare del coltellino è la lama che, robusta e affilata come di consueto, è però più lunga rispetto a quelle tradizionali consentendo di tagliare con maggiore comodità.

Colore:

Anche il colore giallo ad alta visibilità si differenzia dal classico rosso o nero. Ma la scelta della Wenger non è dettata solo dal gusto estetico ma soprattutto dalla funzionalità: di notte il coltellino è più facilmente individuabile sul fondo dello zaino.

Contro
Pinzette:

Tra gli strumenti non ci sono le pinzette, generalmente molto utili.

Disponibilità:

Non sempre è facile reperire questo modello sul mercato.

 

 

Se questo ti è piaciuto, crediamo che tu non possa proprio perderti i prossimi articoli:

 

Coltello di ceramica

Il miglior affilacoltelli

Set da coltelli

Pietra per affilare

Set di coltelli da cucina

 

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (10 voti, media: 4.80 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status