Otto consigli su come vestirsi bene in inverno

Ultimo aggiornamento: 05.12.20

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

Scegliere l’outfit giusto durante il periodo invernale può risultare davvero difficile, soprattutto se si vuole stare caldi ed essere trendy allo stesso tempo. Scopriamo come vestirsi durante la stagione fredda, senza rinunciare allo stile.

 

Come ogni anno, con l’arrivo della stagione invernale entra in funzione un “trend alert” che impone la massima attenzione nella scelta dei capi d’abbigliamento da indossare per proteggersi dal freddo. Sebbene, la maggior parte delle persone tenda a preferire indumenti particolarmente pesanti e ingombranti per affrontare le rigide temperature invernali, bisogna comunque fare i conti con quell’antiestetico effetto “omino Michelin” che ci fa apparire goffi e senza stile.

Fortunatamente, per essere eleganti e alla moda anche in inverno non serve spendere una fortuna, ma basta creare un guardaroba “expensive looking” fatto su misura per le proprie esigenze e possibilità di spesa. Se non sapete come e cosa comprare per vestirvi bene durante la stagione fredda, in questo post vi daremo otto utili consigli per stare al passo con i tempi ma senza brividi.

 

Vestirsi a cipolla

“Copriti che fa freddo, se no ti ammali!”. Quante volte abbiamo sentito questa frase dai nostri genitori e dai nonni? Forse anche troppe, ma sicuramente per un buon motivo. Con l’arrivo dell’autunno, infatti, inizia anche la stagione delle influenze e, di conseguenza, i nostri armadi si riempiono di vestiti pesanti, maglioni e sciarpe.

Approfittando del cambio di stagione, una buona strategia per difendersi dal freddo è sicuramente quella di vestirsi a cipolla, indossando diversi capi di abbigliamento per stare più caldi durante le escursioni in montagna o quando passeggiamo per le strade della città.

Tuttavia, non è di maglioni su maglioni che stiamo parlando (altrimenti il look ne risulterebbe compromesso), ma di una “stratificazione” fatta di capi confortevoli e capaci di trasmettere calore anche in caso di temperature particolarmente rigide.

Via libera, quindi, a canotte, camicie e body da indossare sotto il dolcevita o una maglia termica per attuare una valida strategia “anti-freddo”, ma senza rinunciare allo stile e all’eleganza. E se poi iniziamo a sentire caldo, magari perché ci troviamo al chiuso e in un locale ben riscaldato, sarà possibile togliere uno o più strati per non sudare.

Largo ai cappelli

Per combattere il freddo, un must have irrinunciabile dell’outfit invernale è sicuramente il capello, che oltre a fornire un caldo riparo alla testa, aggiunge un tocco di stile alla propria mise.

In vendita ce ne sono di tantissimi tipi che si propongono di soddisfare ogni gusto estetico, valorizzando al contempo il proprio outfit, dal classico modello Borsalino all’ironico basco, passano anche per il brixton e la coppola. L’unica accortezza da seguire è scegliere un modello di buona qualità e realizzato con materiali capaci di cedere calore, come la lana o il cachemire.

 

Capi evergreen alla moda

Quando si acquista un cappotto da donna in saldo o una giacca invernale da uomo venduta online, per spendere bene il proprio denaro bisognerebbe puntare su un capo dalle linee pulite e dai colori neutri che non passano mai di moda. In questo modo, sarà possibile riutilizzare l’indumento anche l’anno successivo senza pericolo di andare controtendenza, e si potrà quindi risparmiare notevolmente sull’acquisto di nuovi capi di abbigliamento per la successiva stagione invernale.

Ovviamente, per avere un guardaroba ben fornito bisogna anche considerare il tipo di tessuti con cui i capi sono realizzati, preferendo quelli che si deteriorano meno e rimangano quindi come nuovi anche a seguito di ripetuti utilizzi e lavaggi in lavatrice.

 

Il dolcevita

Le fashion addicted non ci rinuncerebbero nemmeno sotto tortura, perché caldo, confortevole e sempre alla moda. Stiamo parlando dei turtleneck, gli intramontabili maglioni a collo alto che non dovrebbero mai mancare in un guardaroba invernale che si rispetti. Oltre a donare un look elegante e stiloso a qualsiasi outfit, risultano estremamente caldi e comodi da indossare, proteggendo al contempo la gola da pericolosi “colpi d’aria”.

 

Accessori invernali

Dopo la scelta dei capi di abbigliamento, non penserete mica sia finita qui? Per completare la propria mise invernale bisogna, infatti, scegliere anche le scarpe e gli accessori adatti. Per essere certi di non sbagliare ed evitare di sembrare addobbati come un albero di natale, la regola da seguire è quella del “less is more”, in modo da non creare uno sgradevole effetto “pacchiano” o eccessivamente pesante.

Se volete essere alla moda, quindi, è meglio non esagerare con i bijoux e puntare, invece, su un unico pezzo dal design statement o su una parure dallo stile minimal.

 

Un trench in caso di pioggia

E se fuori piove, come la mettiamo? Nessun problema, perché in questi casi potranno venirci in soccorso i trench e gli impermeabili, declinati in tantissime fogge e colori diversi per soddisfare qualsiasi esigenza di stile e protezione. I trend del momento non disdegnano modelli in pelle o in vinile, da abbinare a un maglione a collo alto in pendant oppure a una felpa sportiva qualora si prediliga un outfit più casual.

 

E perché non una pelliccia ecologica?

Se trench e impermeabili non vi fanno impazzire, una buona alternativa potrebbe essere un’elegante pelliccia, ecologica naturalmente! Grazie alle moderne lavorazioni e ai materiali di ultima generazione che restituiscono un effetto morbido ed estremamente confortevole a contatto con la pelle, sarà abbastanza semplice individuare il modello capace di valorizzare al meglio le proprie forme: da quelli corti che lasciano intravedere le gambe e i fianchi, alle versioni più lunghe dalle quali lasciarsi avvolgere e coccolare per non patire il freddo.

Attractive man walking down the street and using phone during the shopping

Osare con i colori

Se volete contrastare il grigiore dell’inverno potete anche osare con un mix & match di tendenza, combinando materiali, fantasie e colori diversi per dare vita a un look unico e originale che rispecchi al meglio la vostra personalità.

Molto in voga negli ultimi tempi, questo particolare trend può essere applicato a qualsiasi tipo di outfit invernale per esaltare il proprio stile e distinguersi dalla massa, purché si presti attenzione a non esagerare con l’accostamento delle tonalità.

L’ultimo consiglio è quello fare pulizia nell’armadio durante il cambio di stagione per eliminare calze, scarpe, maglioni e giacche che non usate più o che non sono in buone condizioni, così da evitare eventuali incidenti di stile che potrebbero compromettere il risultato finale. Infine, date sempre un’occhiata alla vostra mise prima di uscire e tenete a portata di mano una spazzola per gli indumenti, in modo da fare un ritocco al volo in caso di bisogno.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status