fbpx

Il miglior giubbotto da donna

Ultimo aggiornamento: 13.11.19

 

Giubbotti da donna – consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Il giubbotto è un indumento che può essere utile sia a scaldare, sia a completare il vostro look. Un modello da donna può essere selezionato in base al tessuto, più leggero per la stagione calda e più pesante per l’inverno, e allo stile. Meglio la cerniera o i bottoni? Dipende anche dalla presenza di tasche interne, che verranno protette meglio con la zip. Un giubbotto in pelle potrà avere anche cinghie pendenti e borchie, per simulare i biker più esperti. Fate attenzione alla presenza di una tabella con le misure, che può aiutarvi a trovare la taglia giusta. Leggete la nostra guida per avere un aiuto in più: se non potete, ecco qui un’anticipazione dei prodotti che preferiamo. Oodji – in Jeans con Tasche è un gilet in jeans dotato di tasche e con chiusura a bottoni, ideale per una donna sportiva. Ci ha convinto anche MDK – Da moto, dedicata alle amanti della vita da biker, perché in vera pelle.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior giubbotto da donna

 

In ogni stagione, ma soprattutto durante quella più fredda, avere a disposizione un giubbotto è di fondamentale importanza per proteggere petto e spalle. I modelli da donna presenti sul mercato sono molti e assicurano di poter selezionare quello che più si addice al proprio gusto. Consultate la nostra guida e la nostra classifica più in basso, per confrontare le caratteristiche di alcuni dei modelli più in voga del momento.

 

 

Guida all’acquisto

 

Un tessuto per stagione

Un fattore che determina sicuramente il prezzo del giubbotto da donna è il tessuto nel quale è fabbricato. In commercio potete trovare modelli in materiali di varia qualità, ma considerate che risparmiare su questo punto non è sempre un’ottima idea. Potreste infatti ritrovarvi presto con un indumento inutilizzabile, perché lacerato o non più in buone condizioni.

Valutate innanzitutto durante quale stagione dovrete indossarlo: per la primavera va bene un giubbotto leggero in jeans o in cotone, per l’inverno il classico piumino. Chi ama fare sport dovrà anche orientarsi su un modello tecnico, con caratteristiche di alta impermeabilità se si praticano attività sulla neve.

Nel caso di un articolo imbottito, è bene optare per la piuma d’oca, se non si hanno problemi di budget, ma anche il sintetico è in grado di riscaldare abbondantemente. Alcuni modelli hanno questa parte estraibile, così da poter utilizzare lo stesso capo durante diverse stagioni.

Un altro elemento importante è la presenza o meno delle maniche e la lunghezza: le più freddolose opteranno per uno che copra fino ai piedi, le più chic per quello corto fino ai fianchi.

 

Apertura e componenti

La migliore marca è quella che offre la soluzione più adatta per le vostre esigenze: per esempio, meglio la classica cerniera o invece i bottoni? La prima ha dalla sua la comodità dell’apertura e chiusura, ma può creare un problema serio in caso di rottura.

I bottoni sono indice di classicità ed eleganza e, se hanno una particolare fattura,  riescono a dare un’impronta personale al capo che indossate. Possono essere presenti anche borchie, cinture, cinghie e altri elementi che lo rendano ricco e diverso dagli altri.

La presenza delle tasche è spesso fondamentale, perché questo elemento consente di avere a disposizione tutto ciò che serve quando si è fuori. Quelle interne aiutano a tenere al sicuro i documenti o il portafoglio, quando non si ha a disposizione una borsa.

Chi non le vuole usare ma ama la loro presenza, può optare per quelle finte, che danno semplicemente un po’ di stile in più al giubbotto ma hanno il solo scopo di decorare.

 

 

Il colore e la misura

Se vi interrogate sul prezzo giusto da pagare, molto dipende dai materiali e anche dalla marca: un prodotto famoso avrà certamente un costo più alto. Considerate il colore da selezionare, che deve ben abbinarsi agli accessori che vorrete indossare, come sciarpa e cappello.

La recensione degli altri utenti può aiutarvi a capire se la misura è quella che siete soliti indossare: meglio che sia presente anche una tabella, grazie alla quale verificare le dimensioni in centimetri. Confrontare i prezzi vi aiuterà anche a risparmiare qualcosa in più.

 

I migliori giubbotti da donna del 2019

 

Di seguito troverete le cinque recensioni dei prodotti che abbiamo preferito tra quelli venduti sul web. Consultate i nostri consigli d’acquisto per capire come scegliere un buon giubbotto da donna.

 

Prodotti raccomandati

 

Oodji – in Jeans con Tasche

Principale vantaggio:

Il gilet proposto da Oodji è un modello molto leggero in jeans, dotato di tasche nella parte anteriore. Può essere indossato con un paio di pantaloni, una gonna o per completare un abbigliamento sportivo.

 

Principale svantaggio:

La vestibilità di questo capo crea qualche difficoltà alle utenti che non amano indumenti stretti. Trattandosi di un modello affiancato, potreste dover acquistare qualche taglia in più, per stare comode.

 

Verdetto 9.8/10

Il costo è in linea con le caratteristiche del prodotto e non implica particolari rinunce per chi ha a disposizione un piccolo budget.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Per le amanti dei gilet

Se la vostra idea di giubbotto esula dai soliti modelli, soprattutto se state pensando a uno per il periodo più caldo, niente è meglio di un articolo smanicato, come appunto il gilet di Oodji.

Il suo grande pregio è quello di essere un capo versatile, da abbinare su qualsiasi outfit decidiate di indossare. Va bene con un paio di jeans, visto che ne richiama il tessuto, oppure con un vestito o una gonna, per spezzarne la seriosità. L’aspetto vissuto di alcune parti, come le tasche, lo rende perfetto come capo sportivo per il giorno.

Il vantaggio è quello di avere una protezione in più nella zona del petto, oltre a voler essere alla moda con un indumento giovanile e trendy. Tutte queste caratteristiche rendono il suo prezzo molto conveniente e da preferire se si vuole aggiungere nel proprio armadio un giubbotto passepartout.

In jeans

I gilet presenti sul mercato sono solitamente costituiti da tessuto leggero, che permette di abbinarli bene a un completo o come sottogiacca. Questo modello è invece pensato per essere messo in mostra, visto che il materiale nel quale è fatto è il jeans.

Nonostante, come detto, si presti bene come capo sportivo, la fattura ben curata fa sì che diventi un capo versatile: non ha infatti strappi sul contorno delle maniche, che sono invece ben cucite, come il resto delle impunture.

Presenta il tipico colletto dei giubbotti di questo genere e i bottoni in metallo, da infilare nelle asole. Le due tasche anteriori sono anch’esse chiuse da due bottoni e hanno un aspetto più vissuto, che esalta un outfit prettamente casual.

Il risultato è quello di avere un capo molto femminile, che fa apparire più giovane chi decide di indossarlo.

 

Taglie e manutenzione

Chi apprezza un modello del genere sarà contento di sapere che ci sono molte taglie messe a disposizione dall’azienda, tra le quali scegliere quella adatta al proprio busto. L’esperienza delle utenti ha però testimoniato che questo capo veste molto affiancato, per cui non è da preferire se si cerca un gilet largo.

Questa caratteristica implica anche il dover optare, secondo alcune utenti, per una o addirittura due taglie in più, se non si vuole essere costrette a indossarlo senza chiuderlo.

Per quanto concerne la cura di questo capo, è opportuno lavarlo come si farebbe per un normale capo di cotone, ovvero con programmi delicati che non oltrepassino i 30 gradi.

In caso contrario si rischia di infeltrire il prodotto e di renderlo ancora più difficile da indossare.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

MDK  – Da moto

 

Dalla comparazione tra vari modelli venduti online, ci ha convinto in maniera particolare il giubbotto in pelle da donna di Mdk. Il materiale usato è il vello della pecora, che gli conferisce grande morbidezza e un valore superiore.

Questo modello si addice anche alle biker che amano andare in moto, perché ha una linea aggressiva, data dalla chiusura sul collo e dalle tasche con zip, quattro, sul petto e ai lati. La vestibilità crea qualche problema, perché risulta essere stretto e avvitato, per cui è bene verificare le misure riportate dall’azienda per non fare errori di acquisto.

Secondo alcuni è anche un po’ troppo corto, per cui lo si deve scegliere se si amano modelli di questo tipo. Il prezzo non è basso ma è in linea con il valore del prodotto, che infatti è uno dei più venduti del web.

La possibilità di selezionare anche il colore preferito lo rende uno dei migliori giubbotti da donna del 2019, per chi vuole sempre assecondare i propri gusti.

Ha un bel design che si addice alle donne avventurose e che amano andare in moto. Non a caso, nelle tante recensioni lasciate dalle utenti sul web, sono presenti solo pareri positivi sulla qualità e sulle caratteristiche complessive del modello.  

Pro
Fattura:

Realizzato in vera pelle di pecora, risulta morbido e resistente all’usura, con un design che si sposa bene con gli outfit casual e informali.

Colori:

L’azienda mette a disposizione una vasta selezione di taglie e colori, così da poter scegliere la tonalità più adatta al proprio stile e al proprio carattere.

Pratica:

Il giubbotto è provvisto di due comode tasche laterali con cerniera e due taschini superiori, sempre con zip, per portare tutto l’occorrente con sé senza rischiare di perdere nulla nel caso si viaggi in sella a una moto.

Contro
Vestibilità:

In fase d’acquisto è bene prestare la massima attenzione alla taglia, perché il modello risulta particolarmente stretto e aderente in vita. Molte acquirenti, infatti, consigliano di valutare una misura più grande.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

D’Arienzo – GIULIA

 

Una bella giacca in stile biker che si fa apprezzare per la buona vestibilità che esalta la figura femminile. È molto avvitata e stretta sui fianchi per disegnare le forme e avvolgere le curve della vita.

Sulle maniche ha dei rinforzi speciali che consentono maggiore facilità dei movimenti. Le cuciture extra all’altezza del gomito consentono di dare maggiore robustezza al modello e un aspetto deciso e aggressivo.

Le zip cucite a diverse altezze, in verticale o in orizzontale, contribuiscono a rendere il modello più originale spezzando con linee rette il nero della pelle.

La giacca è realizzata in vera pelle, in particolare nappa. Questo tipo di pellame è morbido e soffice, perfetto per la realizzazione di capi da indossare ogni giorno e che possono assumere la forma di chi lo indossa.

La lavorazione è liscia, quindi leggermente lucida, l’ideale per dare quel tocco in più che rende speciale e così desiderabile il giubbino in pelle.

Questo articolo è sicuramente la scelta ideale per chi è alla ricerca di un nuovo giubbotto in pelle da aggiungere al proprio guardaroba. Se dopo aver analizzato i pro e i contro che lo caratterizzano volete informazioni su dove acquistare il prodotto, sarà sufficiente cliccare sul link che segue la descrizione.

Pro
Qualità:

Si tratta di un prodotto Made in Italy, realizzato in morbida pelle di agnello, capace di adattarsi a ogni movimento e di mettere in risalto con la sua aderenza la figura di chi lo indossa.

L’imbottitura:

Di 80 grammi, è l’ideale per proteggere il corpo dal freddo invernale e, grazie al colletto con chiusura a clip, sarà possibile riparare il collo dagli spifferi e dalle improvvise folate di vento.

Le zip:

Si sono dimostrate davvero molto resistenti e sembrano scorrere abbastanza bene e senza incepparsi di continuo. Inoltre, il fatto che siano state applicate a distanze e altezze differenti, contribuisce a dare un tocco più originale al tutto.

Contro
Prezzo:

Non è il modello più economico della nostra classifica, quindi se siete interessate ad articoli dai prezzi bassi, in questa guida ce ne sono altri più abbordabili che potrete preferire a questo di D’Arienzo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Baymate Ecopelle Corto

 

Arriviamo alla recensione del giubbotto in ecopelle da donna di Baymate, che ricorda molto quello indossato dai biker dei film, come in Grease. Lo stile vintage è una caratteristica che lo rende ideale anche per coloro che amano distinguersi dalle masse.

La chiusura con cerniera è infatti posta sulla destra e in senso trasversale, mentre la cinghia in vita ricorda il famoso “chiodo” degli anni ‘80. Non mancano le tasche, anche queste con zip, e le borchie a rendere il prodotto ancora più grunge.

Le utenti apprezzano di poter scegliere il colore preferito, anche se non sono sempre tutti disponibili. Qualche problema potrebbe creare la vestibilità, ma basta fare attenzione alla tabella con le misure, che aiuta a non dover fare il fastidioso reso.

Il prezzo è molto valido, specialmente in rapporto alla qualità della fattura e alla bellezza del modello che sta bene su tutto.

Nella nostra guida per scegliere il miglior giubbotto da donna abbiamo selezionato prodotti per tutti i gusti e per ogni tasca, come questo modello di Baymate, caratterizzato da un interessante rapporto qualità/prezzo.

Pro
Il design:

Le linee morbide e sinuose ne fanno un must have di tendenza ma con uno stile un po’ retrò che non passa mai di moda. Risulta, infatti, più corto rispetto ai modelli tradizionali per essere aderente sui fianchi e vestire alla perfezione le curve femminili.

Conveniente:

Il prezzo è davvero vantaggioso, specie se si considerano la buona fattura e l’ottima resistenza all’usura e al maltrattamento.

Ampia scelta:

Il modello è disponibile in diverse colorazioni, così da accontentare anche le donne che non preferiscono il nero ma una tonalità più vivace e fresca.

Contro
Le taglie:

Molte utenti consigliano di preferire una taglia più grande rispetto a quella che si veste di solito, perché il modello, oltre a risultare piuttosto corto, è anche particolarmente stretto in vita e sul torace.

Acquista su Amazon.it (€22,49)

 

 

 

Navahoo Kimuk

 

Con la nostra guida abbiamo voluto aiutarvi a capire quale giubbotto da donna comprare: siamo arrivati al nostro ultimo suggerimento, dategli un’occhiata se cercate un modello più caldo.

Navahoo infatti propone una giacca trapuntata più indicata per il periodo freddo, anche se l’azienda afferma si tratti di un articolo per la mezza stagione. L’imbottitura in poliestere è infatti tale da riuscire a riscaldare anche quando si è in pieno inverno.

Questo modello è abbastanza affiancato e dotato di un cappuccio che è pensato per proteggere la testa dalla pioggia e dall’umidità. La chiusura è con cerniera e le due tasche hanno la zip, così da tenere al riparo gli oggetti che si hanno indosso.

La bellezza di questo prodotto viene però a essere rovinata dalle cuciture poco curate, ma comunque il linea con il costo. Inoltre è bene verificare le misure, in modo da non acquistare una taglia più grande o piccola della propria.

I colori a disposizione sono tanti e tante anche le fantasie, così da poter acquistare un giubbotto nero da donna o uno in stile militare.

La nostra recensione si conclude con un breve riepilogo dei pregi e dei difetti dell’articolo appena esaminato, che vi aiuterà a capire se è proprio questo il modello che stavate cercando.

Pro
Materiali:

Il tessuto e la fodera sono realizzati al 100% in morbido poliestere per avvolgere il corpo e proteggerlo durante i periodi più freddi dell’anno.

Il cappuccio:

È un accessorio molto apprezzato perché consente di ripararsi dalla pioggia e di indossare il giubbotto anche in condizioni climatiche estreme.

Tanti colori:

È disponibile in diverse colorazioni con tonalità sgargianti e vivaci, quindi non sarà difficile trovare quella più adatta al proprio gusto personale e che sia in perfetta armonia con il proprio stile.

Lavabile:

Il modello è adatto anche ai lavaggi in lavatrice, in questo modo sarà piuttosto semplice tenerlo sempre pulito e igienizzato.

Contro
Il design:

Trattandosi di un articolo particolarmente avvitato potrebbe non piacere a tutti, soprattutto alle donne dalle curve più prosperose.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Oodji – in Jeans con Tasche

 

Le utenti più sportive propenderanno per un giubbotto di jeans da donna da indossare durante la primavera, con lo scopo di aggiungere anche un tocco di femminilità in più a un outfit per niente classico.

Oodji propone un gilet che può essere abbinabile anche a un vestitino leggero e proteggere il petto da eventuali colpi d’aria. Presente due tasche davanti e una serie di bottoni grazie ai quali è possibile chiuderlo.

Il colore è quello tipico del jeans, così da poter essere coordinato con un paio di pantaloni dello stesso tipo. Le misure a disposizione sono varie ma molti utenti tengono a far sapere che il prodotto veste molto piccolo e che è necessario acquistare una o due taglie in più.

Il costo è conveniente, per cui lo consideriamo come il miglior giubbotto da donna per chi desidera risparmiare.

Ecco un giubbotto da donna dal prezzo molto interessante, capace di combinare la praticità allo stile. Rivediamone rapidamente le caratteristiche principali.

Pro
Il tessuto:

In cotone al 100%, è molto fresco e particolarmente morbido a contatto con la pelle, oltre a risultare piuttosto sicuro contro eventuali irritazioni cutanee.

Pulizia:

Il gilet può essere lavato tranquillamente in lavatrice senza pericolo che si rovini, ma bisogna utilizzare il programma per i delicati con una temperatura massima di 30°C.

Abbinamenti:

Sicuramente uno degli outfit più trendy del momento, da abbinare con una mise sportiva e casual, ma anche da sfoggiare durante una serata informale in coordinato a un abitino colorato e leggero.

Contro
Le misure:

Il modello piace a tante donne, che lo avrebbero acquistato a occhi chiusi se ci fosse stata la disponibilità di più taglie.

Non per l’inverno:

Visto che si tratta di uno smanicato in jeans, è chiaro che non è adatto per le stagioni fredde, al massimo si può provare a indossarlo in autunno se il clima lo consente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Only – in pelle Mao

 

Chi predilige i modelli sportivi ma non vuole spendere una cifra eccessiva, può optare per la soluzione di Only, che è una delle offerte più appetibili tra quelle presenti su Internet. Il suo prezzo è infatti contenuto perché si tratta di un modello in poliuretano, ma la qualità è ragguardevole, tanto da sembrare un vero e proprio modello in pelle.

La chiusura è con cerniera, così come le tasche, che richiamano molto lo stile da motociclista. Gli utenti possono scegliere tra due colori, il nero e il marrone, in base al tipo di outfit che intendono indossare.

Qualche problema sembra esserci con le taglie, che sono riportate secondo le misure tedesche, per cui è bene verificare la corrispondenza per non fare una scelta sbagliata. La fattura molto valida convince una grande fetta di pubblico, che sostiene si tratti di uno degli articoli da preferire per la sua qualità.

 

 

 

Come utilizzare un giubbotto da donna

 

Il giubbotto è un capo indispensabile nel periodo invernale, dato che protegge il petto dal freddo più pungente. Un modello da donna deve aggiungere un po’ di stile alla funzionalità: trovare quello che vada bene su tutto è una sfida da vincere. Se le proposte del mercato vi confondono, date uno sguardo alla nostra guida, che può fare luce su aspetti importanti.

 

 

Un modello di tendenza

Il giubbotto è sicuramente un indumento da usare per coprire bene zone come il torace o la testa, qualora sia completo di cappuccio. Il pubblico femminile può però desiderare di scegliere quello di tendenza, all’ultimo grido, da indossare con un particolare abbigliamento o su tutto.

Il nostro consiglio è quello di scegliere il modello trapuntato, da mettere addosso anche oversize, da associare anche a un vestito lungo. Se invece prediligete il giaccone imbottito ma sottile, via libera ai jeans e ai pantaloni stretti, per essere ancora più di tendenza.

I colori da selezionare possono virare dal più classico bianco, al meno usuale arancione, per aggiungere luce a un outfit serale. Chi vuole rimanere sul nero, avrà il vantaggio di un capo passepartout per qualsiasi occasione.

Considerate elementi aggiuntivi come la pelliccia sul collo, che dona classe ed eleganza al capo e vi permette di distinguervi dalla massa.

 

Prima il calore

Le esigenze cambiano da persona a persona, ecco perché c’è chi sacrifica il gusto per la vestibilità. Il giubbotto infatti deve essere sentito come parte del corpo, specialmente se utilizzato per la montagna o gli sport invernali.

Se avete intenzione di esserne riscaldati, dovete optare per un modello ben imbottito, meglio in piuma che in piumetta, anche se il materiale sintetico oggi ha proprietà riscaldanti che hanno ben poco da invidiare a quello naturale.

Un capo così costituito sarà perfetto per un’intera giornata sulla neve, ancora di più se ha un cappuccio incorporato da usare quando si vogliono proteggere le orecchie o il collo da un’eccessiva umidità.

Se siete calorosi, potete optare per un capo che si compatti, da mettere in valigia senza fargli occupare spazio, ma che sia comunque in grado di proteggervi dal clima rigido.

In città potrete utilizzare invece anche un giubbotto da donna più slim, composto da parti removibili che potrebbero costituire un ingombro quando non sono utili.

 

La comodità

Date importanza alla vestibilità, che è il fattore principale quando si deve usare un giubbotto per svolgere un’attività. Le cuciture, specialmente quelle delle braccia, non devono impedire i movimenti: cosa accadrebbe se fossero rallentati o contrastati mentre sciate?

Valutate la presenza degli elastici che permettono al capo di aderire meglio al corpo: devono permettere al giubbotto di essere al pari di una tuta per non creare intoppi di alcun genere.

Chi ama lo stile casual può orientarsi su un modello sportivo, come quello in jeans, che cade abbastanza affiancato ed è un indumento comodo per eccellenza: va bene su tutto, ma di certo non lo metterete sulla neve!

 

 

Per correre in moto

L’intramontabile giubbotto in pelle, appannaggio per lungo tempo dei motociclisti, è diventato un capo alla moda per tutte le donne che amano lo stile dei bikers. Indossatelo con un abbigliamento sportivo in città e al mattino, meglio con un abito largo di sera.

Optate per la versione a maniche lunghe nel periodo più fresco, mentre il gilet di pelle o similpelle va bene anche quando fa caldo, perché aggiunge un po’ di aggressività a qualsiasi outfit.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status