Se vuoi la migliore esperienza di navigazione, apri la pagina nell'app.

Il miglior localizzatore GPS per bambini

Ultimo aggiornamento: 20.09.18

Localizzatore GPS per bambini – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

Al giorno d’oggi, i viaggiatori che si spostano in auto in città sconosciute facendo affidamento solo su una cartina sono davvero rari: è più semplice, veloce e sicuro utilizzare un GPS che consente di raggiungere la meta nel più breve tempo possibile e senza difficoltà. Tuttavia, questo apparecchio non è solo un compagno di viaggio, ma può diventare un alleato prezioso nella vita quotidiana di genitori, figli e nipoti apprensivi: per la sicurezza dei nostri cari più vulnerabili, come sono del resto i bambini e i nonni, e per la tranquillità di chi si sente più responsabile, un GPS può rappresentare la soluzione ideale. Leggendo questa guida potrete scoprire le varie caratteristiche di ogni modello, ma vi anticipiamo i due prodotti migliori: Hangang CS12001, realizzato con materiale ABS ultraresistente, e Tkstar - Mini, ideale da posizionare sulle asole dei pantaloni dei bambini.

Tabella comparativa

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

Come scegliere i migliori localizzatori GPS per bambini del 2018?

Con la sigla “GPS” ci si riferisce a un “Sistema di Posizionamento Globale” che consente di localizzare il bambino inviando la posizione, tramite rete GSM o 3G, ad altri dispositivi connessi a qualsiasi distanza. Ma il vantaggio non è solo per i genitori: anche il bambino, in una situazione di difficoltà e pericolo, in cui non si sente sicuro, può effettuare una chiamata verso il numero del genitore (alcuni dispositivi consentono la memorizzazione di sei numeri) oppure premere un pulsante che invia automaticamente un messaggio di SOS al numero predefinito. Si tratta di un sistema efficace e versatile, ideale in quei contesti affollati (centro commerciale o spiaggia, per esempio) o ampi e dispersivi (come un bosco).


Alcuni dispositivi vantano la funzione di “recinto elettronico” che consente di configurare i luoghi frequentati dal bambino, affinché il genitore possa essere sempre informato su spostamenti, ingressi e uscite dalla scuola o da casa, per esempio. Grazie a questa funzionalità, è possibile configurare una moltitudine di “recinti virtuali”, in modo tale da garantire l’indipendenza del bambino, che potrà divertirsi e muoversi liberamente, e la serenità del genitore.

Seppur il localizzatore GPS sia uno strumento tecnologico molto valido e utile per le mamme e i papà apprensivi, quelli in circolazione sul mercato vantano le forme e i colori più vari. Alcuni, provvisti del pratico aggancio, possono essere comodamente inseriti nelle asole dei pantaloni; altri possono prendere il posto di un moderno smartwatch, al polso del bambino, e spesso il colore vivace e i materiali di realizzazione fanno dimenticare al piccolo di indossare un dispositivo “di controllo”.

I vantaggi di un localizzatore GPS per bambini non finiscono qui: se siete genitori vi sarà capitato, direttamente o indirettamente, di lamentarvi di quanto i bimbi non riescano a girare per casa senza il cellulare in mano, quasi fosse un’estensione del corpo. I nativi digitali hanno molte difficoltà nell’intendere il cellulare solo come uno strumento, ma lo ritengono più una finestra aperta sul mondo. Dunque, capiamo le remore nell’affidare un dispositivo digitale a un bambino, ma con i localizzatori GPS non avrete problemi: l’apparecchio consente, infatti, di effettuare chiamate solo verso il vostro numero e non sarà possibile dialogare o inviare messaggi ad altri utenti.

Infine, vale la pena ricordare che i localizzatori GPS sono estremamente versatili e possono essere utilizzati non solo per i vostri figli, ma anche per nonni e nonne ancora attivi e autonomi ma con qualche problema di orientamento; per cani e gatti liberi di muoversi negli spazi aperti e non recintati; all’interno delle automobili o sulle bici, o perfino nel portafoglio o nella borsa, per i più distratti.


Quali sono i migliori localizzatori GPS per bambini?

Prodotti raccomandati

Hangang CS12001




Il localizzatore GPS Hangang è un dispositivo con funzionalità di anti smarrimento e tracciamento attraverso sito Web, Wechat, app e SMS. Funziona tramite la rete GSM e GPRS, pertanto non ci sono problemi in caso di impiego fuori dai confini italiani. Compatibile con sistemi Android ed Apple, il prodotto è dotato anche della funzione di “E-fence” (recinto elettronico), configurabile tramite l’applicazione o il computer: effettuando l’accesso, è sufficiente impostare le limitazioni e quando il bambino entrerà o uscirà dal luogo delimitato, verrà inviato automaticamente un avviso al genitore.

Le dimensioni sono ridotte, basti pensare che lo schermo misura 1 cm e il peso complessivo equivale a 102 grammi; il design è discreto e per questo può essere comodamente inserito all’interno dello zaino del bambino. Il localizzatore è rivestito con un materiale ABS impermeabile e resistente agli urti, a cui si aggiunge anche un ulteriore anello di gomma che lo rende idoneo nei contesti più difficili.

Gli acquirenti lo considerano un prodotto che fa il suo dovere, comodo anche grazie alla batteria a lunga durata (50 giorni in modalità standby) e ricaricabile rapidamente.

Acquista su Amazon.it (€57,8)

Tkstar - Mini




Il localizzatore GPS Tkstar è un modello realizzato in materiale impermeabile (IPX-6), resistente agli urti e antipolvere dalle dimensioni estremamente ridotte, per cui è pratico e comodo.

Dotato dell’app gratuita per Apple ed Android, funziona con la rete GSM 2G e supporta la scheda SIM 3G/4G. Per quanto riguarda la rete italiana, il produttore consiglia l’associazione con i seguenti gestori: Vodafone, Wind, Tim e Postemobile. Tra le funzioni, ricordiamo quella di monitoraggio in tempo reale, collegandosi all’applicazione, oppure quella di allarme di movimento in caso di urto, rimozione o superamento del limite velocità impostato. Inoltre, essendo dotato di un microfono, potrete ascoltare l’audio ambientale semplicemente effettuando una chiamata: si tratta di una funzione molto utile per capire dove si trovi il bambino, localizzandolo anche in base ai suoni e ai rumori intorno a lui.

Gli acquirenti lo considerano un prodotto comodo e pratico e il servizio di assistenza in italiano efficiente consente di risolvere eventuali dubbi di configurazione e installazione.


Acquista su Amazon.it (€36,9)

Decdeal - Key Finder




Il localizzatore GPS di Decdeal vanta uno spessore pari a tre carte di credito sovrapposte e pertanto è perfetto da inserire dentro lo zaino o le tasche dei pantaloni. Disponibile in vari colori, vanta un design accattivante, soprattutto agli occhi dei bambini. Tramite il pratico pulsante “Nut” potrete individuare immediatamente il dispositivo, senza perdere tempo prezioso nella ricerca. In più, memorizzando l’ultima posizione, consente di ripercorrere i movimenti del bambino, per maggior sicurezza e affidabilità.

È compatibile con telefoni Android ed Apple e vanta diverse opzioni di gestione: i sistemi Android possono gestire 4-6 localizzatori, mentre i sistemi iOS possono gestirne fino a 12 simultaneamente. Per evitare confusione, potrete comunque nominare i vari localizzatori.

Utilizzando il gps dello smartphone, trasmette il segnale tramite bluetooth, quindi alcuni utenti lamentano una scarsa potenza della connessione a distanze elevate.


Acquista su Amazon.it (€9,99)



Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.