Il miglior localizzatore gps spia

Ultimo aggiornamento: 16.12.18

Localizzatore gps spia – Consigli d'acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

I localizzatori gps sono pensati per vedere da remoto la posizione della propria auto, moto, furgone o scooter nel caso questi vengano rubati. Ma non solo: infatti alcuni utenti li utilizzano per sapere dove sono i loro cari, almeno quei soggetti più a rischio, come i bambini o le persone anziane. Questi modelli sono dotati di una pratica batteria ricaricabile, sono compatti e leggeri e molto semplici da utilizzare. Un esempio in questo senso è il Comprare Web TK 104 pensato per funzionare in abbinamento con un veicolo, visto che trae la sua energia della batteria dell’auto. Oppure l’Incutex TK-104 con tasto SOS molto utile per le persone anziane.

Tabella comparativa

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

Come scegliere i migliori localizzatori gps spia del 2018?

Il localizzatore gps integra un omonimo modulo che si collega ai satelliti per fornire la posizione esatta, del veicolo o persona che lo sta utilizzando. La posizione, di norma, è visibile tramite un’app o un browser web. Il sistema invia un sms con la posizione al cellulare dell’utente contenente un link da aprire appunto con un app o con un normale Pc o notebook. In pochi secondi quindi sarà possibile vedere con estrema precisione la posizione della persona o veicolo che utilizza il localizzatore.


I localizzatori gps più moderni sono dotati di un slot dove alloggiare una scheda SIM, di norma mai presente nella confezione. Spetta infatti all’utente scegliere quella con il piano tariffario migliore, soprattutto per quanto riguarda l’invio di SMS, metodo utilizzato dal localizzatore per fornire la sua posizione a chi ne fa richiesta. Se si scegliere di utilizzare il localizzatore gps in auto, questo dovrà necessariamente essere nascosto molto bene per non dare la possibilità ai ladri d’auto di trovarlo e quindi disattivarlo. I modelli pensati a questo scopo sono dotati di una potente calamita che consente di posizionare il dispositivo praticamente dove si ritiene più opportuno

Sempre per quanto riguarda i modelli per auto, i migliori si possono collegare direttamente alla batteria dell’auto che si occupa di alimentarli quando sono in funzione. In questo caso molto probabilmente il localizzatore sarà da nascondere sotto il cofano del motore, dove è presente appunto la batteria a cui verrà collegato. I prodotti più versatili sono forniti con una batteria interna ricaricabile. Per questo motivo il loro impiego è tra i più svariati in quanto non necessitano di alimentazione diretta.

Alcuni localizzatori gps hanno una funzione molto utile per chi vuole tenere sotto controllo le persona che utilizzano la propria auto. Con una semplice chiamata telefonica al numero della SIM inserita, si attiva un microfono che permette di sentire le voci delle persone all’interno dell’auto senza che queste se ne accorgano.

Il localizzatore gps ha funzioni di monitoraggio che possono servire se non ci si fida totalmente delle persone. Ad esempio, installato sulla macchina dei figli, della moglie o del marito consente di vedere i loro spostamenti durante la giornata, per capire se le loro destinazioni sono quelle solite e se sono state comunicate con anticipo nella maniera corretta.

Per chi ha genitori anziani, o bambini particolarmente vivaci, il localizzatore gps, se indossato o banalmente tenuto nella tasca della giacca, consente a genitori e figli apprensivi di sapere in qualsiasi momento dove si trova il loro caro e recuperarlo nel caso si perda e non trovi la strada di casa. Le uniche limitazioni, per i modelli meno performanti, riguarda la difficoltà a ricevere il segnale se ci si trova in luoghi chiusi o peggio sotto il livello della strada, come potrebbe essere una stazione della metropolitana.


Quali sono i migliori localizzatori gps spia?

Prodotti raccomandati

Comprare Web TK 104




Questo localizzatore gps è indicato particolarmente per tutti gli autoveicoli, in quanto per funzionare deve per forza di cose essere collegato alla batteria del camion, auto, furgone, natante e così via. Nonostante questo e la presenza dei cavi necessari, si può anche alimentare tramite presa accendisigari o adattatore di rete.

Sono diverse le funzioni a disposizione, tra cui spicca quella denominata blocco motore che consente di fermare il veicolo da remoto nel caso questo venga rubato. Altra funzione è la “restrizione geografica” che in pratica avvisa l’utente che il suo mezzo è uscito da una zona predeterminata e impostata dal possessore del localizzatore gps.

La batteria interna da 6.000 mAh consente un’autonomia di oltre 30 giorni e come detto può essere ricaricata in svariati modi. Quando si sta per scaricare il localizzatore invia un SMS al proprietario per avvisarlo che a breve non sarà più attivo causa esaurimento della batteria.


Acquista su Amazon.it (€50,99)

Incutex TK-104




Questo localizzatore gps molto versatile che grazie alla presenza di una batteria interna consente di essere utilizzato anche da persone o essere in qualche modo fissato al collare del proprio animale, oltre ovviamente alla possibilità di inserirlo in un qualsiasi veicolo.

La presenza di un comodo tasto SOS consente alle persone che lo portano con sé di inviare un messaggio d’aiuto all’utente che ha fornito il localizzatore e ha registrato il proprio numero di telefono. Questo riceverà un SMS con un link con la posizione esatta della persona che ha richiesto aiuto per raggiungerla velocemente o eventualmente allertare i soccorsi.

Per utilizzare al meglio il localizzatore è necessario inserire una SIM ovviamente non presente nella confezione. La sua semplicità d’uso è un altro degli aspetti da considerare, così come il basso costo a cui viene venduto, rispetto a tutte le funzioni che è in grado di offrire e alle varie possibilità d’impiego.


Acquista su Amazon.it (€39,95)

Hangang - TKMARS 905




Uno dei localizzatori GPS tra i più compatti in commercio e che per questa caratteristica può essere utilizzato in diversi ambiti e non solo per tenere traccia della posizione della propria auto. Ad esempio può essere molto utile per chi ama fare sci alpino fuori pista, per essere localizzati in caso di imprevisti.

La posizione può essere visualizzata tramite Google Maps, semplicemente cliccando sul link che arriva al dispositivo, e quindi da un tablet o uno smartphone dotato di connessione dati in pochissimo tempo è possibile risalire alla posizione esatta della propria auto o di chi utilizza questo localizzatore.

Questo modello è alimentato solo da una batteria al litio ricaricabile da 5.000 mAh che regala circa 90 giorni di autonomia in stand-by, che scendono a circa la metà se il dispositivo viene interrogato molto spesso. La precisione di rilevamento della posizione è di circa 5 metri.


Acquista su Amazon.it (€50,87)



Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.