fbpx

Il miglior navigatore GPS per auto

Ultimo aggiornamento: 25.06.19

 

Navigatori GPS per auto – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Prima di acquistare un navigatore valuta il rapporto qualità/prezzo: verifica le funzioni presenti, quelle che ti potrebbero essere maggiormente utili, per esempio la presenza delle mappe dei principali Paesi e la possibilità di aggiornarle, magari gratuitamente. Oppure la possibilità di visualizzare le informazioni sul traffico o gli autovelox. Uno schermo ampio, ben visibile anche di giorno e che mostri chiaramente le indicazioni stradali è un plus sempre gradito. Tra i tanti modelli tra cui scegliere prova a dare un’occhiata a questi due: TomTom GO 620 ha un display da 6”, quindi molto comodo per visualizzare le mappe. Ha il vivavoce e legge i messaggi che arrivano sul cellulare. TomTom Start 25 M è più economico, ha lo schermo da 5” ed è disponibile nella versione con 23 o 45 Paesi europei, sempre con mappe aggiornabili gratuitamente.

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori navigatori GPS per auto del 2019?

 

Guida all’acquisto

 

Chi utilizza l’automobile per svago o per lavoro e deve raggiungere mete lontane da casa o indirizzi sconosciuti sa bene l’importanza di avere un navigatore GPS che assolva al meglio il compito di portarlo a destinazione nel minor tempo possibile e senza errori. Di modelli sul mercato ce ne sono davvero tanti. Se sei in cerca del miglior navigatore GPS per auto del 2019 dai un’occhiata alle recensioni dei modelli più apprezzati dagli utenti quest’anno.

 

 

Devi andare per lavoro a un indirizzo e non sai come arrivare? Ti stai preparando per le vacanze e stai per visitare una nazione diversa dalla tua e ci vai in auto? Allora un prodotto che non deve mancare nella tua automobile è il navigatore GPS, strumento perfetto e pensato appositamente per mostrarti la strada da seguire per raggiungere la destinazione desiderata.

Se non ne hai uno integrato nell’auto, allora per forza di cose la scelta deve ricadere su un modello che utilizzerai solo quando ne avrai bisogno, e riporrai nel cassetto portaoggetti quando sai la strada che devi percorrere. La scelta del miglior navigatore GPS per auto non è semplice, visto che il mercato ne propone diversi modelli che si differenziano tra di loro per la dimensione del display e per alcune tecnologie che col passare degli anni sono diventate parte integrante dei modelli più evoluti.

Tutti i navigatori dispongono di un display touchscreen ovvero che ti consentirà di interagire  tramite l’utilizzo delle dita, in primis per scrivere l’indirizzo che dovrai raggiungere. A livello di prezzi troviamo modelli a basso costo con pochi fronzoli e che mettono a disposizione lo stretto necessario per poter navigare senza grossi problemi.

Salendo di prezzo, potrai trovare modelli con riconoscimento vocale, o altri che ti tengono aggiornato sullo stato del traffico in tempo reale e calcolano il miglior percorso alternativo per arrivare più velocemente a destinazione.

Non mancano quelli che avvisano se c’è un autovelox lungo il tragitto o quelli che si interfacciano con lo smartphone e diventano anche dei dispositivi “vivavoce” per rispondere o effettuare chiamate senza staccare la mani dal volante.

 

Prodotti raccomandati

 

TomTom GO 620

 

Uno dei modelli più evoluti che il mercato dei navigatori GPS per auto propone è il TomTom GO 620. La prima caratteristica apprezzata dagli utenti che l’hanno acquistato è la dimensione del display, 6 pollici, che permette di vedere al meglio la strada da seguire.

Altro aspetto molto gradito sono le funzioni Info Traffic e aggiornamento delle mappe gratuito per tutta la durata del prodotto. In pratica una volta fatto l’acquisto non spenderai più un euro e avrai sempre il navigatore aggiornato. Ha i comandi vocali, ma molti utenti non sono affatto soddisfatti di questa tecnologia che, a quanto pare, non riconosce in modo univoco gli indirizzi da raggiungere dettati al navigatore.

Chicca di questo modello è che è in grado di leggere i messaggi in arrivo sullo smartphone (se sincronizzato via Bluetooth di cui dispone). In questo modo non dovrai distrarti leggendo gli SMS in arrivo sul telefonino e potrai anche utilizzarlo per effettuare e rispondere alla chiamate.

TomTom è tra i marchi più noti nel campo della navigazione satellitare e questo nuovo modello è tra i più venduti online. Rivediamo perché.

Pro
Schermo:

Lo schermo è molto ampio, ben 6 pollici. Il vantaggio è di poter visualizzare le mappe con grande comfort, un accorgimento in più che, unito alla splendida grafica, permette di non sbagliare strada. È comunque disponibile la versione più piccola e più economica da 5 pollici.

Mappe:

Non solo sono presenti le mappe di tutto il mondo, ma è possibile anche scaricare gli aggiornamenti gratuitamente a vita e in wireless, senza collegare nessun cavo da nessuna parte.

Vivavoce:

Grazie al vivavoce, sarà possibile fare e ricevere chiamate senza prendere il cellulare. Anche i messaggi in arrivo verranno letti dal navigatore col sintetizzatore vocale.

Funzioni:

Le funzioni presenti sono numerose, per esempio c’è la segnalazione degli autovelox fissi e mobili e gli aggiornamenti in tempo reale sul traffico.

Contro
Prezzo:

Costa un po’ più degli altri navigatori.

Acquista su Amazon.it (€223,05)

 

 

 

TomTom Start 25 M

 

Chi cerca il miglior copilota hi-tech può affidarsi al modello TomTom Start 25 M pensato per offrire sempre la mappa più affidabile da consultare in viaggio. Gli aggiornamenti sono gratuiti durante tutta la vita utile del dispositivo ed è possibile scaricarli fino a quattro volte in un anno. In questo modo è possibile avere sempre il quadro attuale dello stato delle strade ed evitare il rischio di restare imbottigliati nel traffico.

Per raggiungere la propria meta si può contare sulle informazioni che riguardano la rete stradale, gli indirizzi e i principali luoghi d’interesse. Una delle soluzioni che consentono di migliorare la sicurezza al volante è che il navigatore offre istruzioni vocali pronunciando il nome delle strade e le indicazioni sulle direzioni da prendere.

Lo schermo offre un’ampia visuale della mappa e il rapporto di visione è 16:9. L’orientamento del display è automatico, quindi è possibile posizionare il navigatore come risulta più comodo da consultare. È presente anche il pratico supporto per il cruscotto o il parabrezza da usare indifferentemente in base alla propria comodità.    

Pro
Mappe sempre aggiornate:

Questa versione è un vero gioiellino di tecnologia. Non si limita ad aggiornare sempre e gratis le mappe delle città, ma anche a offrire informazioni in tempo reale sul percorso più rapido, eventuali ostacoli e altri intoppi che potrebbero rallentare la corsa.

Schermo facile da consultare:

La diagonale è di 5 pollici e la visualizzazione della mappa è in 16:9. Come quella dei film. Quindi è comodo guardare le indicazioni e gli elementi per identificare il percorso.

Parking assist:

Si può organizzare il percorso perché punti dritto al primo parcheggio libero oppure cercarne uno appena si è vicini alla meta.

Contro
Autonomia ridotta:

La batteria dura solo due ore, quindi se si devono fare viaggi più lunghi la presa dell’accendisigari sarà inevitabilmente occupata dal cavetto dell’alimentazione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Garmin Drive 40

 

Solo 4,3 pollici come dimensione del display (ma esistono anche delle versioni con display da 5 e 6 pollici, ovviamente a un prezzo maggiore) per questo navigatore GPS proposto da Garmin. Sono precaricare le mappe della rete stradale del centro Europa, aggiornabili come di consuetudine gratuitamente per sempre.

Molti acquirenti lo trovano un buon navigatore con un ottimo rapporto prezzo/prestazioni. Nessun problema segnalato nell’agganciare i satelliti GPS, operazione che avviene anche abbastanza velocemente. Dovrai solo tenere d’occhio la durata della batteria integrata, che alcuni utenti segnalano si scarichi dopo appena un’ora di utilizzo.

Molto utile troverai il ricevitore infotraffico RDS-TMC (con abbonamento premium già incluso nel prezzo) che consente di sapere con anticipo i problemi dovuti al traffico lungo il tragitto e di avere consigli dal navigatore su un percorso alternativo per raggiungere la destinazione nel minor tempo possibile. Quando ti appresti a uscire da un’autostrada o una tangenziale il navigatore ti indicherà esattamente la corsia da mantenere per non sbagliare strada.

Garmin non ha bisogno di presentazioni: il suo nuovo Drive 40 ha riscosso un buon successo di vendita e un discreto apprezzamento. Ecco in breve una scheda riepilogativa di questo navigatore.

Pro
Funzioni:

Ci sono diverse utili funzioni che rendono questo modello piuttosto completo. Per esempio, segnala se si sta percorrendo una strada contromano, la presenza di autovelox, la vicinanza di scuole, curve strette, passaggi a livello e altro ancora. Il GPS si dimostra utilissimo anche quando bisogna trovare un parcheggio, un’area di sosta e per muoversi all’interno di complessi come gli aeroporti.

Traffico:

Tra le funzioni maggiormente utilizzate c’è la situazione del traffico e gli itinerari alternativi suggeriti che si possono percorrere.

Mappe:

Mappe e Infotraffico sono aggiornabili gratuitamente a vita. Il navigatore è disponibile con schermi di diversa grandezza e costo, e con mappe di diversi Paesi tra cui scegliere.

Contro
Batteria:

L’autonomia della batteria, come spesso accade per questi modelli, non è eccezionale.

Acquista su Amazon.it (€92,87)

 

 

 

Come utilizzare un navigatore GPS per auto

 

Le cartine stradali sono un lontano ricordo, molto meglio servirsi del GPS per viaggiare. Si tratta di uno strumento molto utile quando si vogliono raggiungere mete nuove. Ma non crediate che un navigatore GPS per auto serva solo in caso di tragitti a lunga percorrenza; questo strumento, infatti, torna molto utile anche per trovare e raggiungere indirizzi della vostra stessa città che magari non conoscete. Non solo, un navigatore aggiornato segnala eventuali deviazioni dovute, per esempio, a lavori e traffico.

 

 

Il funzionamento

Riteniamo utile, innanzitutto, saperne qualcosa di più sul funzionamento di questo utilissimo strumento. Elemento fondamentale è una particolare antenna in grado si captare i segnali inviati dal satellite. Attraverso questi segnali il navigatore calcola il percorso migliore da fare per spostarsi dal punto A al punto B.

Non importa quanta distanza ci sia tra i due punti, possono essere qualche centinaio di metri così come migliaia di chilometri. Il navigatore GPS ha due modalità per indicare il percorso da seguire: una è visuale e l’altra, audio. In particolare, la modalità audio avverte in tempo utile il conducente quando c’è da svoltare.

 

Tenere il navigatore aggiornato

Capita che si aprano nuove strade, nuovi percorsi e così via. Ecco perché è importante tenere sempre aggiornate le mappe del navigatore. A seconda del modello che si possiede, l’aggiornamento può avere un costo o meno. Farlo è semplicissimo, basta recarsi sul sito indicato nelle istruzioni del vostro navigatore, eventualmente pagare il dovuto, e seguire la semplice procedura che vi guiderà passo passo.

 

Stabilire il percorso

Ora che avete aggiornato il vostro navigatore con le ultime mappe, non resta che stabilire il percorso e mettersi in viaggio. Anche questo procedimento è molto semplice. È sufficiente selezionare il punto di partenza e quello di arrivo. Al resto ci penserà il vostro navigatore. A proposito, se il viaggio è lungo e vi infastidisce la voce del navigatore, potete sempre disattivarla, riattivandola magari, quando siete in prossimità della vostra meta.

 

 

Il navigatore GPS vi porta al ristorante

Non fraintendete, il vostro navigatore sarà pure il massimo che la tecnologia abbia da offrire, ma non vi pagherà il pranzo. Ciò che invece può fare è segnalarvi la presenza di ristoranti, bar, alberghi e molto altro. Sono tutte informazioni che possono tornarvi utili in caso di viaggi lunghi.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

Carchet W644

 

Il più economico navigatore GPS per auto dei tre proposti è quello Carchet. Un modello senza troppi fronzoli apprezzato dagli utenti soprattutto per quello che deve fare, ovvero portarti a destinazione.

Le mappe di 48 nazioni europee le potrai aggiornare gratuitamente collegando il dispositivo a un PC e dopo avere inviato una mail al produttore che a sua volta ti invierà un link da cui scaricare le mappe aggiornate. Qualcuno lamenta la poca visibilità del display quando è esposto direttamente alla luce del sole, mentre altri avvertono che la batteria non ha una grande autonomia.

Questo problema lo potrai risolvere inserendo un qualsiasi cavo USB di ricarica nella porta presente sul dispositivo. Molto apprezzata la presa jack da 3,5 mm per collegare fonti audio esterne e utilizzare il navigatore anche come riproduttore musicale. Il sistema di fissaggio del navigatore al cruscotto dell’auto è un altro plus che gli utenti hanno segnalato con favore nelle recensioni.

Si tratta quindi di un buon modello con un ottimo rapporto qualità/prezzo che abbiamo deciso di inserire nella nostra guida per scegliere il miglior navigatore GPS per auto. Dagli un’occhiata.

 

Pro

Prezzi bassi: È il modello più economico della nostra classifica. Chi ha bisogno di un buon navigatore ma senza spendere troppo potrebbe trovarlo di proprio gradimento.

Aggiornamenti gratuiti: Anche in questo caso le mappe dei 48 Paesi europei presenti sono aggiornabili gratuitamente e a vita.

Autovelox: Sullo schermo da 5 pollici sono segnalati anche gli autovelox fissi.

 

Contro

Display: Diversi automobilisti hanno lamentato una scarsa visibilità del display quando è esposto alla luce forte del sole.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (6 voti, media: 4.83 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status