Il miglior mocio per pavimenti

Ultimo aggiornamento: 16.10.18

 

Mocio per pavimenti – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Un modo molto diffuso per pulire i pavimenti è quello di usare il mocio, in modo da ottenere una pulizia approfondita con meno fatica. Ciò che distingue un modello da un altro sono particolari come il materiale che compone le fibre della testa o la sua forma o anche la presenza dello strizzamento automatico. Tramite un pedale posto sul fondo del secchio, sarà facile avviare l’operazione che eliminerà gran parte dell’acqua senza alcuno sforzo da parte vostra. A seconda delle dimensioni dell’appartamento, valutate la capacità del recipiente, che deve consentirvi di lavorare senza troppe interruzioni. La presenza di ruote sul fondo aiuta a spostarlo da una stanza all’altra. Altri suggerimenti sono presenti nella nostra guida, alla quale potete dare un’occhiata. Se non avete tempo, ecco qui quali prodotti abbiamo messo al top della nostra classifica. Vileda Easy Wring & Clean è dotato di un manico estensibile e della funzione rotomop, per aiutarvi a pulire meglio la casa. Subito dopo viene ORLANDI DOR442, con ben 500 frange in microfibra, che rispettano qualsiasi tipo di superficie mentre la lavano.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior mocio per pavimenti

 

Il mocio per pavimenti è un metodo preferito da molte casalinghe per la pulizia della casa. Se non avete dimestichezza con questo prodotto, può risultare difficile trovare quello giusto. A questo scopo nasce la nostra guida, che vuole aiutarvi a individuare quello più conveniente per voi. Confrontate i prezzi dei modelli proposti nella classifica più in basso, così da dare un occhio anche al risparmio.

 

 

Guida all’acquisto

 

Le diverse tipologie

I modelli che troverete sul mercato avranno tutti più o meno la stessa struttura: un secchio dotato di uno scompartimento per l’acqua e uno per strizzare il mocio, che si troverà alla fine di un bastone. Il vantaggio di un metodo del genere sta nell’evitare di usare le mani, che andrebbero a contatto con l’acqua sporca.

Posto questo elemento come fondante, c’è la possibilità di selezionare un modello che abbia qualche caratteristica in più. Quello preferito da molti è il rotomop, ovvero lo strizzaggio rotante che si attiva automaticamente oppure premendo un pulsante con il piede, che alleggerisce ancora di più il compito di pulire la casa.

Se questo modello ha un prezzo abbastanza alto rispetto ad altri, non dovrete invece spendere nulla in più per un mocio con bastone telescopico, così da essere facilmente utilizzabile da persone di ogni altezza.

Importante anche la testa snodabile a 360 gradi, che è l’unico elemento in grado di farvi raggiungere anche gli angoli più nascosti, così da avere ancora maggiore pulizia.

 

Materiali e capacità

Tenere conto delle recensioni di altri utenti può essere un punto importante che influenzi la vostra decisione in merito al modello scelto. Le loro opinioni saranno fondamentali per stabilire se il materiale usato per le frange è valido: meglio la microfibra, che unisce alla resistenza anche la delicatezza sulle superfici.

Esistono anche dei moci con parti finali in 3D, in grado di raccogliere meglio briciole e capelli che possono essere sfuggiti all’aspirapolvere. Bisogna poi considerare la capienza del secchio, in base alla grandezza dello spazio da pulire.

Uno che può contenere tra i 10 e i 15 litri d’acqua vi garantisce maggiore autonomia, anche se è più pesante da sollevare. Ecco perché, in casi del genere, è preferibile optare per la presenza di ruote alla base, che aiutino a portare il secchio da una stanza all’altra senza fatica.

Il manico, abbiamo già detto, è da preferire estensibile, ma anche un modello divisibile sarà da considerare in mancanza di spazio nel quale riporlo. Non sarete così costretti a sacrificare altri utensili per la pulizia della vostra casa.

 

 

I pavimenti

La migliore marca è sicuramente quella che rispetta i materiali che compongono i vostri pavimenti. Deve andare bene per il marmo come per le piastrelle, in cucina o in bagno, ma, in ogni caso, è necessario strizzarlo bene quando si vuole passare il parquet.

Provvedete al lavaggio del mocio anche in lavatrice, così da conservarlo più a lungo e in buone condizioni, oltre a risparmiare sull’acquisto di una nuova testina troppo in fretta.

 

I migliori mocio per pavimenti del 2018

 

Di seguito potete trovare i cinque modelli più interessanti tra quelli presenti sul web. analizzate le loro caratteristiche se non sapete come scegliere un buon mocio per pavimenti.

 

Prodotti raccomandati

 

Vileda Easy Wring & Clean

 

Vileda è un marchio conosciuto nel campo della pulizia, che assicura modelli di buona qualità. Per questo motivo vogliamo aprire i nostri consigli d’acquisto con il suo prodotto, il miglior mocio per pavimenti per chi non vuole fare troppa fatica.

Il punto di forza del suo secchio è infatti il sistema di strizzatura a pedale, che vi esonera dalla faticosa manovra di inserimento e rotazione del mocio nella ghiera. In questo modo le mani resteranno asciutte e non dovrete stancarvi più di tanto.

Un’altra facilitazione molto apprezzata è il manico estensibile da 55 a 130 cm, che assicura di poter lavare con comodità anche se si è particolarmente alti. La testa del mocio è triangolare, per cui raggiunge anche gli angoli più nascosti, mentre il fiocco è in microfibra, resistente e delicata.

Ci sono però anche delle rimostranze: la mancanza delle ruote rende più difficile spostare il secchio e il pedale richiede troppa forza, secondo qualche utente.

Nella nostra guida per scegliere il miglior mocio per pavimenti abbiamo incluso articoli validi ma soprattutto di buona qualità, come quello di Vileda. Se volete conoscere anche i lati negativi che lo caratterizzano, esaminateli con noi.

Pro
Secchio:

Il punto di forza di questo prodotto è proprio il secchio, dotato di un pedale che pensa a strizzare il mocio e quindi risparmia la fatica di inserirlo nella ghiera.

Manico:

Una grande facilitazione è data dal manico, che si estende dai 55 ai 130 cm e permette di lavare per terra con maggiore comodità, anche se si è particolarmente alti.

Testa:

Un’altra caratteristica particolare di questo prodotto è la testa, che ha forma triangolare e riesce così a raggiungere anche gli angoli più nascosti.

Fiocco:

Il materiale che lo compone è la microfibra, delicata sui pavimenti ma resistente a usi continui.

Contro
Ruote:

L’assenza delle ruote sulla base del secchio rende abbastanza faticoso spostare ogni volta il secchio, soprattutto quando è pieno.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

ORLANDI DOR442

 

Quello di Orlandi è uno degli articoli più venduti del web per il suo valido rapporto tra qualità e prezzo. Il suo kit è infatti abbastanza economico, in comparazione con altri in commercio, e dotato di facilitazioni molto appetibili per gli utenti.

Il secchio, innanzitutto, è dotato di una maniglia che aiuta a trasportarlo da una stanza a un’altra. Alla base è presente un pedale da premere, così da avviare il sistema che strizzerà il mocio ed eliminerà l’acqua in eccesso.

La testa è rotante a 360 gradi e riesce a raggiungere anche i mobili molto bassi, così da non farvi tralasciare neppure un angolo di casa. La presenza di più di 500 frange in microfibra coopera a questo scopo, rispettando allo stesso tempo ogni tipo di pavimento.

Nonostante il generale gradimento degli utenti, non possiamo però annoverarlo tra i migliori mocio per pavimenti del 2018 perché non sono pochi coloro che non si dicono soddisfatti della capacità di strizzare, tanto che il prodotto tende a gocciolare.

Se state cercando il modello più economico, probabilmente il mocio di Orlandi fa al caso vostro. Volete vedere più da vicino quali sono i suoi pregi e difetti? Leggete qui l’analisi che ne abbiamo fatto.

Pro
Rapporto qualità/prezzo:

Questo mocio è caratterizzato da un costo concorrenziale, specialmente in rapporto alle facilitazioni fornite dalla sua struttura.

Maniglia:

Grazie alla sua presenza sarà facile sollevare il secchio e trasportarlo da una stanza all’altra.

Pedale:

Quello posto alla base aiuta a strizzare il mocio, senza dover ricorrere alla forza delle braccia, così da non bagnare le mani.

Testa:

La sua capacità di ruotare a 360 gradi gli permette di raggiungere anche gli angoli più nascosti, per una pulizia più approfondita.

Frange:

Ce ne sono ben 500, che catturano tutto lo sporco e allo stesso tempo rispettano la superficie, perché in morbida microfibra.

Contro
Funzionalità:

Non tutti gli utenti si dicono soddisfatti della capacità di strizzare del secchio, in quanto il mocio risulta molto spesso gocciolante.

Acquista su Amazon.it (€26,16)

 

 

 

Vileda Revolution

 

Se i dubbi su quale mocio per pavimenti comprare resistono, date ancora un’occhiata ai modelli che abbiamo preferito tra quelli venduti online. L’innovazione del prodotto di Vileda sta nell’aver dotato l’elemento principale per la pulizia di una testa piatta e non costituita da frange.

Questo elemento, di forma rettangolare, è provvisto di un panno in microfibra, che può essere tolto dalla base, quando lo si vuole lavare in lavatrice, oppure essere lasciato al suo posto, mentre si fanno le pulizie. Grazie al sistema integrato nel secchio, infatti, basterà inserirlo senza sporcarsi per strizzare l’acqua in eccesso.

Il prezzo è molto basso rispetto ad altri modelli dotati di mocio, per cui questa ci appare come una delle offerte più valide di Internet. Esiste anche la possibilità di acquistare la versione con un panno in più, con una piccola differenza di prezzo.

Peccato che molti sostengono non si riesca a strizzare bene, per cui si rischia di portare troppa acqua su superfici delicate come il legno.

Questo mocio di Vileda ha conquistato i pareri positivi di molti acquirenti, che ne hanno potuto saggiare le caratteristiche. Andiamo a ricapitolare i pro e i contro di questo prodotto, come conclusione della nostra recensione.

Pro
Testa:

A differenza di altri modelli, questo ha la testa di forma rettangolare rivestita da un panno in microfibra, che può essere anche rimosso quando si desidera lavarlo.

Rapporto qualità/prezzo:

Il prezzo, in rapporto ad altri prodotti del genere, risulta molto più basso e quindi conveniente per chi desidera risparmiare.

Varianti:

Con un piccolo sovrapprezzo è possibile optare per un modello che includa anche un panno in più, così da non doverlo acquistare più in là a prezzo pieno.

Contro
Efficacia:

Secondo qualche utente, il sistema di strizzamento non è molto efficace, tanto che il panno rimane troppo bagnato e può creare danni a superfici come il parquet.

Acquista su Amazon.it (€17,16)

 

 

 

WizMops wiz_1

 

Un prodotto che ci ha conquistato sia per la praticità d’uso, sia per il prezzo concorrenziale è quello di WizMops, che propone un sistema per lavare i pavimenti all’avanguardia. Non troverete infatti un secchio nel quale mettere l’acqua ma una bottiglia incorporata, della capienza di 600 ml, grazie alla quale potrete spruzzare la mistura con il detersivo direttamente a terra.

Sulla base potrete inserire il panno in microfibra allegato, che agisce a fondo anche su superfici delicate come il parquet. L’asta è lunga 120 cm, per cui risulta comoda per lavare a terra senza sforzarsi e piegarsi.

In aggiunta, all’interno della confezione, troverete un supporto per la pulizia dei vetri e degli specchi, in quanto questo prodotto può essere utilizzato anche in questo modo. La pecca che riscontrano parecchi utenti, però, è il gocciolamento dell’acqua dalla bottiglia, che crea un serio problema su superfici più delicate.

Il sistema ideato da WizMops permette di avere una buona pulizia senza fatica. Se non avete idea di dove acquistare, date uno sguardo al link in fondo, che ve lo propone a prezzi bassi. Ecco qui intanto i lati positivi e negativi che lo caratterizzano.

Pro
Struttura:

Non si tratta del tipico mocio, ma piuttosto di una scopa con bottiglia incorporata, che spruzza il miscuglio di acqua e sapone direttamente a terra mentre lavate.

Panno:

Quello incluso nella confezione è in microfibra e agisce in maniera efficace anche sulle superfici più ostiche, come il parquet.

Asta:

Ha una lunghezza di 120 cm, indicata per chi ha problemi di schiena e non vuole piegarsi quando lava i pavimenti.

Accessori:

Nella confezione troverete quello per vetri e specchi, che vi aiuterà a pulire meglio anche queste superfici.

Contro
Bottiglia:

Quando è piena d’acqua tende a perdere e a sgocciolare, creando un problema abbastanza importante quando si passa su materiali delicati.

Acquista su Amazon.it (€26,95)

 

 

 

MR.SIGA SJ21600

 

Chi ha la necessità di un mocio professionale sarà attratto da quello di Mr.Siga, pensato proprio per chi vuole ottenere risultati migliori. Il suo punto di forza, secondo gli utenti che l’hanno acquistato, è la qualità dei panni inclusi nella confezione, in numero di tre, che ha la doppia funzione di lavare se bagnato e di raccogliere la polvere quando è asciutto.

Potrete quindi utilizzarlo al posto dell’aspirapolvere quando non c’è troppo sporco da eliminare. Il fissaggio alla base è semplice e intuitivo e il fatto che sia girevole a 360 gradi ne consente un impiego più intelligente, in ogni angolo di casa.

La qualità alta dei materiali utilizzati rende ancora più appetibile il costo, che risulta basso in rapporto alla durevolezza delle sue componenti. Peccato che il manico appaia abbastanza faticoso da gestire da parte di chi non ha molta forza nelle braccia.

Esaminiamo di nuovo tutti gli aspetti positivi e negativi di questo articolo di Mr.Siga.

Pro
Panni:

La specialità di questo prodotto è la qualità dei suoi panni, ben tre inclusi nella confezione. Infatti sono versatili, perché raccolgono la polvere quando sono asciutti, mentre da bagnati lavano il pavimento.

Girevole:

La base girevole a 360 gradi permette di raggiungere gli angoli più nascosti e riesce così a pulire più a fondo la casa.

Rapporto qualità/prezzo:

Vista la qualità dei materiali e la loro resistenza, il prezzo di vendita risulta abbastanza economico e alla portata di tutti.

Contro
Manico:

Il manico è abbastanza ostico da gestire, se chi lo impugna non è particolarmente forzuto.

Acquista su Amazon.it (€26,99)

 

 

 

Come utilizzare un mocio per pavimenti

 

Per pulire casa con rapidità ed efficacia, fate affidamento su un buon detergente, profumato e sgrassante, e su un ottimo strumento, diffuso tutte le abitazioni: il mocio per pavimenti. L’acquisto di un prodotto di qualità vi farà risparmiare tempo e fatica, oltre che denaro, perché potrete provvedere alla sostituzione con minor frequenza. Sceglietelo con cura tenendo a mente le informazioni descritte in questa guida.

 

 

Caratteristiche

Il mocio per pavimenti può disporre di un bastone telescopico che potrete allungare o ridurre a seconda delle esigenze: estendetelo per raggiungere le superfici coperte dai mobili più ingombranti e riducetelo quando volete riporlo in ripostiglio.

Tale combinazione strizza l’occhiolino anche a persone di diversa altezza, le quali maneggerebbero con difficoltà un bastone troppo lungo o corto.

La testa del mocio può avere varie forme: rotonda, quadrata, rettangolare o triangolare e ognuna si adatta in modo diverso alle superfici da pulire. Tuttavia, la triangolare riesce a rispondere meglio all’esigenza di praticità, perché raggiunge senza difficoltà di angoli più stretti. Ancora meglio se la testa è snodabile a 360° e lavabile in lavatrice, per uno strumento sempre igienizzato che allungherà i tempi tra una sostituzione e l’altra.

Le nappine del mocio sono perfette se realizzate in microfibra, perché vi consentono di assorbire tutta l’acqua in eccesso e ritornano come nuove dopo averle strizzate. Ultimamente sono state messe in vendita anche delle frange in 3D che, grazie alla struttura in rilievo, riescono a catturare più peli e capelli, garantendo il massimo della pulizia.

 

 

Dimensioni

Il mocio è quasi sempre accompagnato da un secchio, quindi verificate che l’unione dei due accessori non sia troppo ingombrante. Se il bastone è telescopico, come descritto in precedenza, è già un grande aiuto, perché potrete regolarne l’altezza in base alla stanza in cui lo volete riporre. Controllate le dimensioni del secchio che utilizzerete, perché la compattezza sarà un valore aggiunto.

Ricordate che non serve che sia troppo capiente perché non dovrà contenere più acqua del necessario, altrimenti sarà difficile spostarlo dentro casa. Inoltre, i secchi più moderni offrono una funzione estremamente comoda e pratica, molto apprezzata dagli acquirenti: stiamo parlando della centrifuga, ossia la possibilità di strizzare (a pedale o manualmente, per chi ha problemi di equilibrio) le frange del mocio attraverso un cestello rotante.

Realizzato in plastica o alluminio, facilita la rimozione dell’acqua in eccesso e ripristina lo stato originale delle frange, con cui potrete immediatamente continuare l’asciugatura senza lasciare aloni o gocce sparse. In genere, i secchi dotati di centrifuga dispongono di un bordo progettato appositamente che impedisce che gli schizzi di acqua compromettano il lavoro di asciugatura appena terminato.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.