Il miglior passeggino leggero Peg Perego

Ultimo aggiornamento: 17.07.18

 

Passeggini leggeri Peg Perego – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Scegliere il passeggino giusto in grado di soddisfare le esigenze tue e quelle dei bimbi, nella routine di tutti i giorni, non è sempre cosa facile. Affinché un passeggino sia confortevole e funzionale, è necessario che sia pratico da chiudere, poco ingombrante e leggero da trasportare. Peg Perego, grazie alla sua grande esperienza e professionalità nel settore, offre diverse soluzioni che vanno incontro ai bisogni di genitori e figli. Per aiutarti nella scelta del giusto modello ti invitiamo a leggere la classifica dei nostri passeggini, ma se non hai tempo di valutare le recensioni, ti proponiamo subito due modelli molto interessanti. Pliko Mini è uno dei passeggini più venduti del marchio Peg Perego. È leggero e pratico da chiudere anche con una sola mano, oltre a essere dotato di un comodo vano portaoggetti, per portarsi dietro tutto ciò che serve al bimbo. Un altro modello interessante è Aria Shopper, apprezzato molto dagli utenti non solo per la sua leggerezza e praticità d’uso, ma anche per il grande comfort di seduta che offre ai piccoli passeggeri.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori passeggini leggeri Peg Perego del 2018?

 

Guida all’acquisto

Il passeggino è uno degli accessori irrinunciabili per i genitori che alle prese con i primi acquisti si possono sentire sopraffatti dalla quantità di articoli presenti sul mercato. La scelta di un passeggino adatto a rispondere alle diverse esigenze si può trasformare in un arduo dovere, ragion per cui abbiamo pensato di riportare una lista di passeggini leggeri realizzati dal famoso marchio italiano Peg Perego.

passeggino-leggero-il-miglior-passeggino-leggero-peg-perego

Peg Perego è una nota azienda italiana fondata nel 1946, proprio per la necessità del fondatore Giuseppe Perego nel soddisfare le esigenze di trasporto per il suo bambino. E fu così che la prima carrozzina caratterizzata da una struttura modulare separata fu creata, cercando quindi di rispondere all’esigenza di praticità e comodità per le mamme e i loro bimbi. La gamma dei prodotti Peg Perego è vasta e comprende numerosi articoli per la prima infanzia.

La lista presente in questo articolo è una ricerca per il miglior passeggino leggero Peg Perego del 2018, cercheremo quindi di riportare le caratteristiche principali dei prodotti che hanno ricevuto giudizi soddisfacenti.

 

 

Prodotti raccomandati

 

Pliko Mini

 

1-peg-perego-plikoUno dei passeggini leggeri Peg Perego più venduti e apprezzati del marchio, soprattutto per il relativo basso costo e la sua funzionalità. Questo modello Peg Perego con i suoi 5,7 kg di peso e chiusura compatta permette un facile trasporto senza stress. Si può piegare con una sola mano, quindi le mamme indaffarate possono tenere il bimbo da un lato e chiudere il passeggino con la mano libera.

Ottimo se si utilizza in maniera frequente, è poco ingombrante ed entra nei bagagliai dalle dimensioni ridotte. Per i genitori rappresenta una vera e propria sicurezza perché il modello dispone di cinture regolabili, ruote con blocco e freni. Adatto a bambini da 0 a 36 mesi, il prodotto è interamente progettato e realizzato dal famoso marchio italiano. I pareri degli utenti sottolineano l’ottima leggerezza e la praticità nell’utilizzo, insieme alla funzionalità strutturale della capottina con finestrella per poter guardare il bimbo.

Compreso di gancio e contenitore per appoggiare i giocattoli, ricambi e tutto ciò che serve per uscire, questo passeggino non è solo comodo per i genitori ma anche per i loro piccoli grazie alla possibilità di reclinare lo schienale in tre posizioni che consentono al bimbo un comfort totale durante le passeggiate. Un ottimo rapporto qualità-prezzo per coloro che cercano praticità e comodità durante il trasporto.

Se vi state chiedendo dove acquistare il più economico dei passeggini leggeri Peg Perego, allora è il caso di esaminare con attenzione il Pliko Mini.

 

Pro

Economico: Considerando la qualità del marchio Peg Perego, il prezzo del Pliko Mini è più che vantaggioso ed è stato apprezzato da moltissimi consumatori.

Facile da trasportare: Grazie al sistema di chiusura semplificata e al peso di soli 5,7 chilogrammi, il passeggino leggero Pliko Mini è richiudibile con una sola mano e facilmente trasportabile.

Pratico e comodo: Si spinge facilmente e senza sforzo, è dotato anche di un gancio e di uno spazio per contenere oggetti; oltre a essere pratico per i genitori è anche comodo per il bimbo, grazie al suo schienale reclinabile.

Sicuro: Il Pliko Mini è equipaggiato con tutto ciò che serve alla sicurezza del bambino; cinture regolabili a cinque punti e blocco frenante per le ruote.

 

Contro

Rete portaoggetti: La rete portaoggetti, secondo gli acquirenti, offre veramente poco spazio.

Acquista su Amazon.it (€149)

 

 

 

Aria Shopper

 

2-peg-perego-ariaQuesto modello dà la sensazione di estremo confort al primo sguardo, dal quale si nota una particolare ampiezza della seduta, con un cuscino morbido e rialzato per assicurare massima comodità al piccolo. I tessuti di questo passeggino leggero si sfoderano e possono essere lavati in lavatrice, una caratteristica importante perché sappiamo quanto si sporcano i bambini.

Comodo e leggero, gli elementi di spicco che emergono dai giudizi degli utenti che lo utilizzano, questo prodotto risulta ideale per l’uso cittadino mentre si è alle prese con le mille faccende di una tipica giornata. Le sue dimensioni ridotte permettono di trasportarlo e riporlo ovunque, il peso modesto che a malapena raggiunge i 6 kg permette di sollevarlo con estrema facilità.

La sicurezza del bimbo è sempre al primo posto per il marchio Peg Perego, infatti il modello è dotato di cinture di sicurezza e una comoda capottina con finestra per guardare il piccolo. Infine, lo schienale reclinabile e l’ampio contenitore assicurano comfort e un utilizzo senza stress.

Questo modello di passeggino leggero di Peg Perego si distingue subito per l’ampiezza della sua seduta e la sensazione di grande comfort che ne deriva.

 

Pro

Rivestimenti: I tessuti sono realizzati in microfibra di poliestere e sono tutti sfoderabili, per poter essere comodamente lavati in lavatrice.

Sicurezza: Il freno posteriore centralizzato è capace di bloccare le ruote con una semplice pressione, mentre la salvaguardia del bimbo è garantita dalle cinture di sicurezza regolabili, con attacco a cinque punti.

G-Matic: Si tratta di un sistema esclusivo di Peg Perego, che permette di agganciare sul passeggino Aria Shopper anche il seggiolino per auto Primo Viaggio SL, acquistabile separatamente.

Cestello portaoggetti: È dotato anche di un comodo cestello portaoggetti sotto la seduta, con accesso posteriore, capiente quanto basta per contenere una borsa della spesa di medie dimensioni.

 

Contro

Ruote: Non ha sospensioni e le ruote non ammortizzano e, secondo gli acquirenti, tendono a essere rumorose e poco scorrevoli.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Si

 

3-peg-perego-si-completo-passegginoPassiamo a un passeggino leggero che è considerato una via di mezzo, proprio perché rispetto ad altri prodotti di questa tipologia risulta leggermente più pesante, raggiunge infatti i 7 kg. Ciò che colpisce di questo modello Peg Perego è la maneggevolezza, che permette un trasporto senza stress, facile e sicuro.

Dotato di un sistema innovativo, l’Easy Drive, questo passeggino è apprezzato per la sua compattezza e la funzionalità. Rispetto ad altri modelli è sicuramente il più accessoriato, infatti, nella confezione si trova la copertina e un pratico para pioggia. Capottina con finestrella, contenitore ampio e gancio porta oggetti completano l’opera di questo pratico accessorio.

Potrà essere utilizzato per qualche anno, dato che supporta un peso che raggiunge i 13 kg, questo modello è dotato di schienale reclinabile in tre posizioni e cintura di sicurezza con chiusura in cinque punti. Forse non si tratta della soluzione più economica ma di una scelta qualitativa e valida, realizzata interamente dalla Peg Perego.

Stando ai pareri dei consumatori si tratta di una via di mezzo tra un passeggino leggero e uno normale, infatti pesa sette chilogrammi, ma si è rivelato molto maneggevole.

 

Pro

Easy-Drive: Il nuovo sistema Easy-Drive, con ruote a molleggio e 12 cuscinetti a sfera, richiede il 30% di sforzo in meno, rispetto agli altri passeggini, migliorando la maneggevolezza e offrendo un maggiore comfort nel manovrarlo.

G-Matic: Anche il passeggino leggero Si è dotato del sistema G-Matic, utile ai possessori del seggiolino auto Primo Viaggio SL e a coloro che hanno intenzione di fare il paio acquistandolo insieme al passeggino.

Materiali: I tessuti in microfibra di poliestere sono sfoderabili e lavabili sia a mano sia in lavatrice, il telaio è in alluminio laccato e fornito anche di maniglia laterale, per trasportarlo quando è ripiegato.

Sicurezza: Cinture a cinque punti con imbottiture protettive e freno bloccante per le ruote.

 

Contro

Sacca poco accessibile: Ha una sacca portaoggetti ampia, ma dall’apertura piccola.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare un passeggino leggero Peg Perego

 

Quando il bambino ha ormai compiuto 6 mesi, si può finalmente acquistare un passeggino leggero, così pratico e comodo da gestire, soprattutto per chi si sposta con i servizi pubblici o deve salire scale. Tuttavia, Peg perego ha pensato anche a modelli per neonati, perché offrono lo schienale adeguatamente reclinabile, in modo da sostenere la schiena dei più piccoli e consentire qualche pennichella ai più grandi quando sono in giro con i genitori o con i nonni.

 

 

Controllare la struttura e le ruote

Se dovrete percorrere quotidianamente strade accidentate in compagnia del vostro bambino, vi consigliamo di scegliere il modello di passeggino più robusto o adatto a qualsiasi tipo di terreno. Se però i vostri spostamenti sono soprattutto in auto o con i trasporti pubblici allora il passeggino leggero pieghevole è la soluzione più adatta.

Per quanto riguarda le gomme, considerate che i modelli senza sospensione vanno bene solo sulle superfici lisce, mentre i passeggini con sospensioni sia anteriori sia posteriori possono essere guidati su qualsiasi tipo di superficie.

 

Accertarsi che sia sicuro

Peg Perego è un marchio italiano affidabile, ma è importante scegliere il passeggino anche in base alla propria comodità. Ad esempio, potrebbe essere fondamentale avere delle ruote con un sistema di frenaggio facilmente accessibile e semplice da usare. Alcuni modelli hanno i freni che bloccano entrambe le ruote, e risultano essere i più sicuri. Controllate anche il bambino non riesca a raggiungere la leva del rilascio del freno. Considerate anche che i modelli con le basi più larghe hanno meno possibilità di ribaltarsi.

 

Mai lasciare il bambino incustodito e senza cinture

Lasciare il bambino incustodito può essere molto pericoloso: il passeggino potrebbe ribaltarsi o, peggio, potrebbe vostro figlio essere in grado di saltare fuori dal piccolo veicolo, magari in prossimità di una strada. La prima cosa da fare, appena posizionato sul suo sedile, è allacciare le cinture di sicurezza. Non dimenticate neanche di attivare i freni ogni qualvolta vi fermate.

Un occhio di riguardo non dovrebbe mancare neppure per i giochi che spesso diamo loro tra le mani come intrattenimento, o quelli appesi al maniglione, perché potrebbero cadere diventando un ostacolo per voi stessi.

 

Bilanciate bene il peso

Lo sappiamo, la tentazione di posizionare i sacchetti della spesa e la borsa sul manubrio è forte, ma bisogna considerare che questa comodità potrebbe far perdere l’equilibrio al passeggino leggero, che potrebbe ribaltarsi per via del sovrappeso. I modelli Peg Perego mettono a disposizione un vano sotto la seduta, sarebbe preferibile utilizzare questo spazio per le borse, ma senza esagerare con i pesi.

 

 

Tenere il bambino lontano durante l’apertura e la chiusura

Si sa, i bambini sono dei gran curiosi e i più vivaci amano mettere le loro manine praticamente ovunque. Fate quindi in modo che non sia troppo vicino al passeggino durante l’apertura e la chiusura, per evitare che possano farsi male, in quanto le dita potrebbero rimanere intrappolate nei meccanismi.

 

Prestare attenzione alla temperatura

Durante i giorni più caldi evitate di lasciare il passeggino esposto ai raggi diretti del sole per lunghi periodi. Questa distrazione potrebbe causare il riscaldamento delle parti in plastica e di quelle metalliche, che potrebbero scottare il piccolo. Se dovesse capitare di lasciare il passeggino al sole per un tempo prolungato, prima di posizionare il bambino controllate la temperatura, in particolare della struttura in alluminio.  

 

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Passeggino gemellare leggero

 

 

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (8 votes, average: 4.88 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.