I 5 Migliori Passeggini del 2020

Ultimo aggiornamento: 09.07.20

Passeggino – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Data la grande varietà esistente, non esiste un passeggino migliore, ma diverse tipologie che si possono adattare o meno alle vostre esigenze. Per districarvi nel mare delle offerte, cominciate a consultare quelli che sono per noi i due modelli migliori: Hauck Rapid 3 Passeggino 3 ruote è un prodotto economico ma soprattutto agile e sportivo, in grado di offrire le migliori performance sui terreni accidentati e irregolari. Bello anche questo Foppapedretti Hurra Passeggino leggero e compatto che, oltre a essere molto leggero e facile da manovrare, è anche piuttosto economico e pensato per durare a lungo nel tempo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere il miglior passeggino?

 

Con un bimbo in arrivo c’è spesso un mare di cose a cui pensare e il necessaire da approntare sembra non finire mai, scegliere il passeggino solo in base al prezzo può rivelarsi inutile o persino uno spreco di denaro se ci si dota di qualcosa che, non rispondendo alle reali necessità, non viene sfruttato adeguatamente.

Ti offriamo i nostri suggerimenti per chiarirti le idee su cosa aspettarti da un passeggino e quali alternative offre il mercato oggi.

Quale modello?

Dal trio alla carrozzina, passando per il seggiolino da passeggio, le soluzioni per portare a spasso il piccolo sono numerose, alcuni modelli si offrono di aiutare la mamma dai primi giorni di vita, altri di seguirne la crescita almeno fino ai tre anni. Prima di confrontare i prezzi, accertati di quali siano i tuoi reali bisogni e stila la tua personale classifica, quindi scopri quali modelli o marche rispondano meglio alle tue richieste.

I modelli trio, includono in un’unica soluzione tre elementi che servono dalla nascita: l’ovetto, che funziona anche come seggiolino auto omologato fino ai nove chili, la carrozzina, dove il bimbo sta completamente sdraiato, e il passeggino, da cui può osservare mamma o il mondo. Si tratta di soluzioni spesso efficaci, ma che non rispondono a bisogni specifici.

Se con il passeggino bisognerà macinare tanta strada, allora farà piacere sapere che esistono modelli con tre ruote, che si infilano anche tra i parcheggi selvaggi occupando poco spazio e riuscendo ad arrampicarsi ovunque, scalini della metro inclusi. Se fai spesso la spola dalla strada al cofano dell’auto è probabile che dovrai orientarti su un passeggino leggero, di solito non il massimo per i bimbi piccolissimi, ma diventa un alleato prezioso dai sei mesi del pupo, fino ai 15 chili di solito, per cui sono omologati.

 

Maneggevolezza

Oltre alla leggerezza, ogni recensione tiene conto anche della distribuzione del peso del passeggino in modo da renderne la guida il più possibile fluida e agevole. Sul mercato ci sono tante soluzioni, tutte spesso dotate di ruote perfettamente piroettanti, cioè in grado di girare su se stesse e seguire il cambio di direzione con fluidità.

Per potere essere davvero efficaci, i passeggini devono essere facili da condurre anche attraverso terreni un po’ accidentati, quindi non perdere stabilità e mantenere la direzione facilmente. Quelli che si guidano con una sola mano sono spesso i più comodi, dotati di unico maniglione centrale, basta un tocco e non concentrano tutta l’attenzione sulla corretta conduzione del passeggino. Il sistema di bloccaggio delle ruote è un elemento di sicurezza da tenere in considerazione, la facilità con cui si assesta il passeggino in una posizione incrementa la sicurezza di tutta la struttura e la possibilità di usare senza timore il supporto come fosse un lettino d’emergenza.

Gli accessori

Ormai dotati di tutti i gadget, i passeggini diventano delle postazioni ambulanti in cui non far mancare nulla al bambino. La migliore marca di passeggini non la elegge nessuna recensione, ma ogni singolo utente troverà vantaggio nello sfruttare determinati elementi piuttosto che altri e ottenere il massimo dal proprio strumento.

Capotte, parapioggia, cesta portaoggetti, porta bottiglia, una sola guida non è sufficiente a indicare tutte le possibilità che può offrire un passeggino in termini di comfort, eppure ognuno dovrà scegliere esclusivamente in base alla propria esigenza personale. Molti modelli permettono di aggiungere in un secondo momento un’ulteriore dotazione per arricchire le funzionalità del passeggino, è consigliabile quindi attendere di scoprire i reali bisogni usandolo, piuttosto che dotarsi con preavviso di cose nella speranza che possano servire.

Il bimbo o la bimba comincia a farsi grandicello/a? Allora probabilmente ci vuole un buon seggiolino auto gruppo 2 3, quello che si utilizza a partire dai 15 kg di peso: dai un’occhiata.

 

I 5 Migliori Passeggini – Classifica 2020

 

Andare a spasso con il baby offrendogli una seduta comoda è un buon modo per semplificare le uscite di piacere come quelle necessarie a svolgere le incombenze quotidiane. Se poi il bimbetto è già grande, dopo avere ispezionato autonomamente i dintorni, potrà avere bisogno di una postazione a cui tornare per schiacciare un meritato pisolino.

Vogliamo proporre i nostri consigli d’acquisto su una selezione dei passeggini più interessanti oggi disponibili, per semplificare la comparazione tra le offerte on line.

 

 

1. Hauck Rapid 3 Passeggino 3 Ruote

 

Principale vantaggio:

Le tre ruote sono l’elemento in grado di garantire massima scioltezza nei movimenti e agilità su ogni terreno, anche quelli più accidentati dove le imperfezioni sono ben ammortizzate dalla struttura molleggiata.

 

Principale svantaggio:

Non è il più facile da aprire, anche se la chiusura è davvero facilitata e si esegue con una sola mano.

 

Verdetto: 9.8/10

Una soluzione sportiva a un prezzo molto competitivo ecco come si presenta questo modello Hauck a tre ruote. La struttura è abbastanza solida e robusta, anche se i tessuti non brillano per morbidezza e imbottitura. Si fa apprezzare la possibilità di chiuderlo con una sola mano e la complessiva facilità nel condurlo dove serve senza fatica.

Acquista su Amazon.it (€121,22)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Adatto ai terreni più difficili

Non tutti i passeggini garantiscono la stessa agilità sui terreni accidentati. Se non vi viene in mente nessun terreno difficile sul quale poter portare il vostro bebè, probabilmente non vivete in una città con il selciato acciottolato in centro storico.

Il modello Hauck piace soprattutto per il suo carattere sportivo che permette di affrontare con facilità anche i percorsi più irregolari. Si fa apprezzare per via della manovrabilità che assicura la perfetta andatura perché il passeggino ammortizza i difetti del terreno.

Il maniglione centrale serve proprio a guidare con semplici spinte di una sola mano le tre ruote lungo il percorso. La struttura assorbe i colpi per evitare che la seduta possa tremolare e infastidire il bebè.

Facile da richiudere con una sola mano

Il passeggino si chiude con un movimento della mano senza esercitare forza o fare pressione in alcun modo. Un vantaggio notevole perché libera da tanti problemi legati al trasporto del bebè che di solito si addormenta alla fine della passeggiata. 

Quindi quando è il momento di reggerlo bene perché ha preso sonno, si può contare su una certa facilità di manovra per rimettere la struttura al suo posto e fargli occupare il minimo ingombro.

Peccato quando sia chiuso non si regga in piedi da solo. Deve essere per forza poggiato a terra e tocca con lo schienale, infatti non è previsto un sistema di blocco nella posizione verticale.

 

Si usa per tanto tempo

È omologato fino a 25 chili di peso del bambino, quindi si può usare davvero per tanto tempo prima di essere dismesso. Di certo più a lungo di tanti modelli che invece sopportano solo fino a 15 chili.

Questa caratteristica consente di sfruttare per bene anche il cestello inferiore perché ben capiente e in grado di contenere la spesa quotidiana senza bisogno di altri supporti. Quindi il suo migliore uso è quello per fare passeggiate a piedi senza prendere l’auto e in perfetta autonomia. Infatti il peso complessivo non è dei più leggeri e può risultare complicato chiuderlo e metterlo dentro il portabagagli.

In compenso la seduta è molto comoda e ampia quindi può accompagnare bene la crescita del bambino senza farlo stare scomodo. Lo schienale si può reclinare completamente mentre quando il piccolo è sveglio può comodamente sporgersi dal maniglione per guardarsi intorno.

 

Acquista su Amazon.it (€121,22)

 

 

 

2. Foppapedretti Hurra Passeggino leggero e compatto

 

Il passeggino leggero Foppapedretti Hurrà risulta ben fatto e pensato per accompagnare le passeggiate all’aperto con agilità e stabilità. Si fa apprezzare per la sua particolare maneggevolezza. Infatti è realizzato con telaio in alluminio, leggero e solido che assicura una struttura stabile e ferma anche quando il terreno è accidentato.

Si può regolare lo schienale in diverse posizioni per dare al piccolo il massimo comfort durante la passeggiata, in particolare se desidera schiacciare un pisolino. La regolazione avviene completamente fino alla posizione orizzontale, la più indicata anche se si vuole portare il passeggino per offrire al piccolo un posto dove dormire quando i genitori devono uscire.

Quando si chiude diventa piuttosto compatto, è lungo poco più di un metro e si possono rimuovere le rotelle posteriori per guadagnare qualche centimetro ancora. Le ruote frontali sono piroettanti, ma se serve si possono bloccare perché mantengano sempre l’andamento dritto. I freni si trovano sul retro.

Pro
Leggero ma solido:

Pesa 8 chili e assicura una buona stabilità a terra grazie alla struttura in metallo, l’alluminio, che lo rende affidabile anche su strade dissestate.

Compatto:

Da chiuso occupa poco spazio che può essere ancora ridotto se si preferisce semplicemente sfilando le rotelle posteriori dal loro alloggiamento.

Schienale regolabile:

Si può reclinare completamente in orizzontale e così consentire al piccolo di riposare indisturbato durante le passeggiate più lunghe.

Contro
Difficile da chiudere:

La chiusura a ombrello non è la più intuitiva, è necessario spingere prima col piede il fermo e poi stringere con le due mani le maniglie per richiudere la struttura su se stessa.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Chicco 00079482640000 SimpliCity Passeggino

 

Chicco propone sempre prodotti che sono un buon miscuglio di convenienza e qualità e anche questo passeggino della linea SimplyCity ci ha convinto per gli stessi motivi. Piace per il costo ben equilibrato con un articolo che si chiude e si apre con facilità, ma soprattutto si compatta per occupare poco spazio quando lo si vuole mettere in macchina.

Disponibile in vari colori, ha buone rifiniture che lo rendono molto gradevole da un punto di vista estetico. Il maniglione unico è regolabile a diverse altezze, mentre le imbottiture interne, degli spallaci e dello spartigambe, sono pensate sia per garantire la comodità del bambino, sia per proteggerlo da eventuali urti.

Lo schienale è reclinabile e la seduta comoda: il vero punto di forza sta però nel cestello sottostante, abbastanza capiente da ospitare vari oggetti ma anche dotato di una parte removibile. Il punto debole sono invece le ruote, secondo alcuni troppo piccole ma in generale non adatte a muoversi con agilità sulle strade asfaltate.

Pro
Rapporto qualità/prezzo:

Questo prodotto vanta un costo ragionevole in rapporto alla qualità generale della quale è dotato, visto che la fattura è curata e l’impatto estetico molto buono.

Apertura:

Si apre e si chiude con grande facilità, dato che è molto leggero, per cui anche le mamme più esili non avranno difficoltà a gestirlo.

Compatto:

Quando è chiuso non occupa molto spazio, tanto da poter stare tranquillamente anche nel cofano dell’auto.

Imbottiture:

Gli spallacci, lo spartigambe e il maniglione sono imbottiti, in modo da far stare comodi i bambini e da proteggerli da eventuali colpi.

Accessori:

Il cestello sotto la seduta ha una parte interna removibile ed è utile a contenere tutto ciò che si vuole acquistare o portare in giro se il bimbo ne ha necessità.

Contro
Ruote:

Secondo alcuni utenti sono troppo piccole, ma in generale non sembrano adatte a camminare su una strada non asfaltata, sulla quale non appaiono resistenti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Hauck 17121 Sport Disney Passeggino

 

3.Hauck Sport II Disney MickeyConcludiamo la nostra rassegna di prodotti in cerca dei migliori passeggini venduti online, proponendo questo modello senza troppe pretese e che ben si presta a venire in soccorso in occasioni speciali e non quotidiane.

È un passeggino dalle linee essenziali e le funzioni basilari: ideale per avere un appoggio a portata di mano in qualunque circostanza. Va benissimo per esempio per dare una mano ai nonni che vogliono portare a spasso il pupetto già in grado di camminare da solo ma che ha bisogno di riposarsi dopo una corsa estenuante o dopo una passeggiata fino al parco più vicino. Il vano al di sotto della seduta è abbastanza capiente per potere ospitare tutto quello che serve durante la passeggiata.

Pratico da usare e da manutenere, è completamente sfoderabile e il tessuto consente il lavaggio in lavatrice con il ciclo delicato a 30°. Si lascia guidare su superfici regolari senza troppe difficoltà, anche se meno piacevole diventa l’esperienza d’uso su terreni più accidentati.

Sono diverse le caratteristiche che hanno determinato il successo di vendite del modello Sport realizzato dalla Hauck. Ecco in sintesi i maggiori pro e contro che abbiamo rilevato.

Pro
Qualità/prezzo:

Il passeggino Sport è un modello essenziale senza troppi fronzoli. Tuttavia è funzionale, pratico e leggerissimo. In più, ha un costo contenuto, il che non guasta mai.

Cestello:

Il vano sottostante è molto capiente e permette di contenere tutti gli accessori indispensabili durante la passeggiata.

Sfoderabile:

Hauck Sport è completamente sfoderabile e il tessuto può essere lavato in lavatrice così da tenere il bimbo in un ambiente sempre candido.

Contro
Terreni irregolari:

Il passeggino Hauck non sembra essere comodissimo da manovrare sui terreni più difficili.

Manicotto:

Il manicotto di sicurezza non brilla per la comodità con cui si toglie e si inserisce.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Inglesina Sketch Passeggino pieghevole leggero

 

Questo modello piace soprattutto per la particolare leggerezza e maneggevolezza. Si distingue dagli altri passeggini leggeri proprio per la facilità con cui si può aprire e chiudere con una sola mano.

Una volta chiuso rimane in piedi senza bisogno di un punto d’appoggio, dettaglio importante se si pensa di usare il passeggino sui mezzi pubblici. Il design è molto essenziale e compatto, le sue linee minimali convincono perché non limitano la comodità della seduta. Va fatto notare, che la seduta non si rivela la soluzione ottimale per i bimbi dalla corporatura più robusta.

Ha una cappotta estendibile che copre completamente la parte superiore riparando il piccolo dall’esposizione diretta ai raggi del sole. La protezione contro i raggi UV è un’ulteriore garanzia di sicurezza anche durante le passeggiate estive.

Comodo il cestino portaoggetti alla base del passeggino. Oltre a essere molto capiente e accessibile è anche dotato di elementi catarifrangenti che brillano al buio in modo da segnalare la propria presenza anche alle auto di passaggio.

Pro
Molto leggero:

La struttura di questo passeggino è disegnata per assicurare la migliore maneggevolezza e il peso non raggiunge i 7 chili complessivi.

Facile da chiudere:

Basta usare una mano per aprire e chiudere il passeggino e così poterlo avere subito pronto al bisogno. Comodo anche perché rimane in piedi da chiuso senza bisogno di un punto d’appoggio.

Reclinabile:

La reclinazione quasi totale e la grande portata della cappotta con finestrella per guardare all’interno, sono gli elementi che lo rendono utile e ideale da usare ogni giorno.

Contro
Ruote sottili:

Peccato sia questo il punto debole del passeggino perché così non è possibile affrontare ogni tipo di percorso senza subire il limite della stabilità sul terreno.

Acquista su Amazon.it (€139,9)

 

 

 

Come utilizzare un passeggino

 

La scelta di un passeggino con cui portare a spasso il proprio piccolo è un elemento da ponderare con grande attenzione. Nelle righe che seguono abbiamo raccolto una serie di spunti e suggerimenti di uso pratico, così da guidare al meglio i neogenitori a un corretto utilizzo del mezzo.

Capite bene di cosa avete necessità

Puntare su un modello della giusta grandezza e con funzionalità accessorie, come la capacità di dividersi in moduli asportabili, vi consente di unire in un solo oggetto più attenzioni e cure, adottando quando possibile un modello anche a tre ruote che si muove con agilità in strada.

 

Imparate a chiudere il passeggino

La presenza di fermi e blocchi che mantengono in posizione e ben collocato il mezzo, sono tra le parti fondamentali di cui fare conoscenza. Capire bene quando il meccanismo è ben fissato e come sbloccarlo in poche mosse, aiuta a chiudere e mettere in strada il mezzo senza sforzo.

 

Sfruttate la capote

Specialmente durante gite particolarmente assolate, vi consigliamo di proteggere il piccolo utilizzando la cappottina a protezione del capo. In diversi modelli sono previsti inserti trasparenti con cui far filtrare il sole in determinati punti, non rinunciando al piacere e al tepore che riesce a restituire una giornata assolata.

 

Chiudete la cintura del piccolo

Una volta posizionato il bambino, abbiate cura di chiudere e fissare per bene la cintura di sicurezza intorno alla vita del pargolo. Questa semplice ma ferma accortezza vi metterà al riparo da eventuali fughe e possibili cadute una volta che il pupo si sporge troppo dal passeggino.

 

Utilizzate il blocco delle ruote

In quasi tutti i modelli sono previsti fermi alle ruote, una modalità di sicurezza e prevenzione da conoscere e sfruttare quando ci si ferma in un punto e si vuole stabilizzare il mezzo, riducendo a zero i movimenti in una superficie non perfettamente in piano.

 

Scegliete modelli con fodere estraibili

La zona che si occupa di contenere il bambino deve essere realizzata con materiali antiallergici e possibilmente in cotone, un materiale che resta fresco e igienico. Avere la possibilità di estrarre la zona che ricopre la seduta, così da lavarla, aumenta ancora di più la qualità e la pulizia del rivestimento.

Non appesantite troppo il passeggino

Nella zona inferiore di solito è presente un cesto in cui poter riporre piccoli giochi del piccolo. Il nostro consiglio è di non caricare troppo il mezzo, evitando di appoggiare una borsa alla maniglia. Si rischia di compromettere l’equilibrio complessivo, con uno sforzo maggiore per il genitore e una minore manovrabilità.

 

Utilizzate il passeggino fino all’età consigliata

Il mezzo è uno strumento che accompagna genitore e bimbo durante i primi tempi, quando il bambino comincia a muovere i primi passi e a scoprire la realtà che lo circonda. Ogni modello è pensato e progettato per una determinata fascia di età. Non utilizzatelo una volta superata l’età consigliata; una bella camminata non può che fare bene al piccolo esploratore.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Safety 1st Peps Passeggino con Capottina Unisex Bambini

 

Chi non ha una grossa somma di denaro da spendere trova molto conveniente l’offerta di Safety 1st, che viene incontro alle esigenze della media dei consumatori. Certamente non si tratta di uno dei modelli più attrezzati, ma dal peso contenuto e molto facile da gestire.

Potrete trarre beneficio dalle sue dimensioni, soprattutto da chiuso, perché è compatto e può stare benissimo anche nel bagagliaio dell’automobile. La sua maneggevolezza è assicurata dalle ruote anteriori, che possono essere bloccate oppure rese piroettanti, per un movimento più fluido sul terreno.

L’apertura e la chiusura sono a ombrello e, vista la sua leggerezza, può essere gestito con una sola mano anche dalle mamme più esili. Può essere usato per bimbi fino a 6 mesi e per un massimo di 15 chili, vista la struttura davvero molto esile.

Potrete però contare sulle cinture di sicurezza, che terranno il piccolo fermo durante la passeggiata. I colori disponibili sono vari e non sarà perciò difficile trovare quello che più vi piace.

 

Pro
Prezzo:

La spesa da affrontare per acquistare questo passeggino è esigua e non andrà a creare un impatto importante sul budget familiare.

Dimensioni:

Una volta chiuso si compatta tanto da essere facile da conservare in casa oppure da inserire nel bagagliaio della macchina.

Peso:

Molto leggero, può essere gestito facilmente anche dalle mamme più esili, che non avranno difficoltà a portarlo in giro.

Ruote:

Quelle anteriori possono essere fisse o piroettanti, per garantire un movimento agile su qualsiasi tipo di terreno.

Sicurezza:

La presenza delle cinture garantisce che il bambino resterà ben saldo alla seduta durante la passeggiata.

Contro
Struttura:

Non si tratta certamente di un modello pensato per un uso frequente e su ogni tipo di strada, ma di un prodotto da sfruttare occasionalmente e senza grandi pretese di robustezza.

 

 

Kinderkraft Passeggino Trio MOOV 3 in 1 Multifunzionale

 

Il passeggino Kinderkraft offre il particolare vantaggio di poter essere trasformato seguendo la crescita del pupo senza aver bisogno di altri supporti da conservare in casa quando sono inutilizzati. La parte che fa da culla è anche in grado di trasformarsi in passeggino all’occorrenza semplicemente cambiando la sua inclinazione: da orizzontale a diagonale. In questo modo non serve dotarsi di scomodi elementi che non si sa mai dove mettere quando devono essere dismessi.

Anche quando si trasforma in passeggino, la seduta rimane comoda e lo schienale si può reclinare completamente per offrire comfort al bimbo nella posizione ottimale per la nanna.

La struttura offre particolare stabilità e solidità anche grazie alle comode ruote ammortizzate. 

Le dimensioni sono molto generose sia per quelle più piccole frontali, raggiungono un diametro di ben 20 cm, e quelle posteriori che invece sono grandi ben 30 cm. La presenza di molle dove si innestano le ruote consente di limitare l’impatto sulla seduta dei difetti e le irregolarità della strada.

Pro
Versatilità:

Visto che uno dei “problemi” dei modelli trio è l’eccessivo ingombro dei vari componenti, il Kinderkraft vi pone rimedio con l’intelligente meccanismo che trasforma la culla in passeggino, variandone l’inclinazione.

Comodità:

La struttura è semplice da assemblare e, quando se ne ha la necessità, da aprire o chiudere anche con una mano.

Ruote:

Uno degli elementi di maggior pregio, visto che sono vere e proprie gomme (gonfiabili), hanno un ampio diametro e garantiscono eccellente mobilità, controllo e manovrabilità anche sui terreni accidentati.

Contro
Materasso:

Quello della culla è un po’ sottile e dunque qualcuno potrebbe preferire sostituirlo con un modello più corposo e confortevole.

Isofix:

L’ovetto non è compatibile con questo tipo di aggancio, dunque se la vostra automobile ne è dotata, non potrete sfruttarlo.

button-IT-2

 

 

 

 

Maclaren WSE04032 Quest Passeggino

Principale vantaggio:

Tanti dettagli e accortezze in fase progettuale ne rendono comodo e immediatamente intuitivo l’uso. Perfetto per quelle famiglie sempre in movimento che hanno bisogno di uno strumento che possa dare risposta immediata e precisa alle diverse esigenze del piccolo.

 

Principale svantaggio:  

Costa più della media, ma questo anche per via della progettazione accurata e la qualità dell’assemblaggio delle parti che lo rende un prodotto durevole e performante a lungo.

 

Verdetto: 9.9/10

Chi è disposto a spendere qualcosa in più rispetto alla media dei passeggini attualmente in commercio resterà di certo piacevolmente stupito di fronte alla gamma di possibilità che offre il passeggino. È completamente reclinabile, leggerissimo e si governa, apre e chiude con una sola mano. In una parola, perfetto.

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Massima governabilità

I passeggini devono essere usati anche in contesti piuttosto difficili, quando i piccoli sono nervosi e per questo tendono a perdere più facilmente il controllo. La possibilità di governare con una sola mano il passeggino Maclaren, mentre con l’altra si regge il piccolo, è di grande aiuto perché permette di fare più cose contemporaneamente mentre si rassicura il bimbo, perché è magari particolarmente stanco e infastidito.

Si apre e chiude, quindi, con estrema facilità. Quando è chiuso rimane in piedi da solo e occupa davvero pochissimo spazio. In questo modo è semplice spostarsi in auto da un posto all’altro senza sudare sette camice per scaricare passeggino e bimbo anche nelle strade più trafficate.

Peso piuma

Oltre all’estrema manovrabilità del passeggino su pressoché ogni percorso, fa piacere sapere che questo rappresenta uno tra i più leggeri in commercio. Con i suoi 6,5 kg si attesta tra i più performanti nella sua categoria. Visto che accompagnerà a lungo il piccolo nei suoi spostamenti, è importante sapere che non costituirà un ulteriore aggravio tra le cose necessarie da portare in giro quando si esce tutti insieme per una passeggiata.

Non è incluso nel prezzo, ma a parte è facile comprare un riduttore da montare in corrispondenza delle cinture presenti nella seduta. In questo modo è possibile usarlo sin da subito rendendo accogliente la seduta che, di per sé, è ancora troppo grande per un neonato. Il fatto che non sia ancora in grado di reggere il peso della propria testa non è un problema perché è possibile reclinare lo schienale su diversi livelli fino a metterlo parallelo al suolo.

 

Dotazione di base

Alcuni elementi essenziali sono già inclusi con il passeggino. Come per esempio, si fa apprezzare in modo particolare la capote, che protegge il piccolo dal sole diretto o dalla pioggia leggera di maggio o d’autunno.

Il tettuccio del passeggino che fa da copertura per il piccolo, lo protegge integralmente. Ma l’adulto che l’accompagna può guardarlo con disinvoltura dalla finestrella di plastica trasparente che si trova in alto sullo schienale. In questo modo è possibile mantenere un contatto visivo con il piccolo in ogni momento della passeggiata.

Il comodo vano inferiore è utile per portare facilmente con sé tutto quello che serve e che non si vuole appendere alle maniglie. Anche la spesa trova posto in questa pratica rete, capiente e versatile che caratterizza il passeggino Maclaren.

 

 

Inglesina AG82F0CHL

 

4.Inglesina AG82F0CHLCominciamo senza indugi da quello che, a detta dei molti utenti che lo hanno provato, risulta essere il miglior passeggino del 2020. Inglesina, del resto, ha abituato la sua clientela a prodotti curati nei dettagli e particolarmente affidabili, questo modello ci ha colpiti per le sue qualità e l’affidabilità ben dissimulata sotto un aspetto molto comune e all’apparenza poco pretenzioso.

Pesa 8 chili, ma ben distribuiti lungo la struttura solida e resistente, tanto da risultare parecchio leggero e facile da riporre nel bagagliaio dell’auto alla fine della passeggiata, anche grazie alla comoda chiusura a ombrello che permette di occupare il minimo ingombro. Bello da vedere, dato il design sobrio e sportivo, ma anche gradevole al tatto grazie alle impugnature ergonomiche che favoriscono una presa salda.

Le ruote, sia le anteriori che le posteriori, sono piroettanti, ammortizzate e ben larghe, con un diametro di 165 mm. Si guida con disinvoltura e si adatta alla crescita del bambino seguendolo in ogni sua fase di sviluppo, grazie alla possibilità di regolare le cinture di sicurezza, gli spallacci e l’altezza della pedana su cui poggiano i piedini.

In definitiva ci è sembrato il miglior passeggino Inglesina per rispondere alle esigenze delle neomamme in cerca del supporto più adatto per facilitare le avventure in esterno con il pupo.

 

 

Inglesina AG80F0CHL

 

Inglesina AG80F0CHLDifficile farsi largo tra le svariate proposte di questa ditta prolifera e, infatti, tra i passeggini più venduti troviamo anche questo modello particolarmente interessante che abbiamo deciso di sottoporre alla vostra attenzione per via delle allettanti caratteristiche.

Il peso di 8,6 chili, cesto porta oggetti e cappotta inclusi, si distribuisce bene lungo tutta la struttura di alluminio ultra leggero. Ha rifiniture e dettagli che ne fanno un oggetto ben piantato, dove il bimbo trova un comodo e morbido alloggiamento sin da piccolo. Il sacco per coprire le gambe come pure la seduta sono in morbido tessuto imbottito, che avvolge il piccolo e crea un ambiente raccolto dove potere stare comodi durante le passeggiate.

L’esperienza d’uso è gradevole: si guida con una sola mano grazie al maniglione unico frontale regolabile in altezza per rispondere ai bisogni dei genitori più alti. Le ruote sono ben ammortizzate e le anteriori sono piroettanti e dotate di meccanismo di blocco/sblocco che ritorna subito in posizione una volta aperto il passeggino.

Si richiude su se stesso a libro, in modo da occupare uno spazio molto ridotto che va bene per i portabagagli di macchine piccole o per essere riposto dentro un piccolo sgabuzzino quando non serve.

Inglesina è tra i marchi più conosciuti e apprezzati dai genitori. Anche questo modello di passeggino ha riscosso notevole successo. Rivediamone dunque i maggiori vantaggi e svantaggi.

Pro
Chiusura:

Il passeggino Inglesina prevede una chiusura a libro. Il beneficio è che, una volta ripiegato, sta in piedi da solo per cui il genitore ha una mano libera per preparare il bebè o sistemare la spesa.

Comodità:

La seduta e, soprattutto, il sacco proteggi gambe creano un ambiente morbido e comodo per il bimbo fin dai primi mesi di vita. Ma il passeggino è pratico anche per i genitori perché si apre e chiude in un attimo e la maniglia per guidarlo si regola in altezza andando incontro alle esigenze di tutti.

Leggerezza:

La grande leggerezza è un altro punto di forza di questo modello perché permette a tutte le mamme e alle nonne di poterlo sollevare.

Contro
Costo:

Chi è in cerca di prodotti con prezzi bassi, potrebbe storcere il naso vedendo il costo dell’Inglesina.

button-IT-2

 

 

 

Safety 1st 11827680 Peps

 

1.Safety 1st 11827680 PepsConcludiamo la nostra rassegna di prodotti in cerca del passeggino più adatto ai bisogni di mamma e bebè con questo modello, seppur non il migliore in assoluto sul mercato, particolarmente interessante per via del prezzo molto accessibile.

Spartano ma robusto, questo passeggino si offre per accompagnare le gite all’aperto del pupo grazie alla leggerezza e snellezza delle linee, le sospensioni che ammortizzano il dissesto stradale aiutano a rendere il viaggio un po’ meno traballante ma pur sempre un po’ movimentato. Ha lo schienale fisso, quindi non è possibile reclinarlo per accompagnare il sonno del pupo, in generale si presta bene per essere usato dai bambini un po’ grandicelli, dall’anno in poi, visto che non ha un buon sistema per sorreggere la schiena. Si tratta di una seduta comoda per velocizzare gli spostamenti quando si deve andare in giro a piedi per lunghi tratti ed evitare che improvvisi cedimenti o stanchezza blocchino il pupo nel bel mezzo del cammino.

Acquistato tenendo conto dei limiti imposti da un uso moderato, questo passeggino conquista chi lo ha in casa soprattutto per via del prezzo, irrisorio rispetto ad altri modelli di pari destinazione.

Un modello che consigliamo di tenere in considerazione è quello realizzato dalla Safety 1st, le cui caratteristiche principali sono le seguenti.

Pro
Prezzo:

I genitori in cerca del passeggino più economico farebbero bene a dare un’occhiata al Safety 1st. Per scoprire il negozio dove acquistare il prodotto con l’offerta migliore basta cliccare sul link in basso.

Praticità:

Questo modello si caratterizza per le dimensioni compatte e la notevole leggerezza – poco più di 4 kg – che ne fanno un passeggino ideale da trasportare.

Contro
Schienale:

Lo schienale è fisso e non reclinabile, scomodo se il bimbo si appisola.

Prestazioni:

Molti genitori utilizzano il Safety 1st non tutti i giorni ma solo come secondo passeggino, in sostituzione di quello principale.

 

 

Chicco Passeggino London con Manicotto Paracolpi

 

1.Chicco LondonDitta onnipresente quando si tratta di prodotti per la cura del bambino, è attenta a rispondere a tutti i bisogni dei genitori, anche quando non cercano un prodotto di punta ma da destinare a un uso meno intensivo.

Ecco quale passeggino Chicco comprare se si vuole avere sottomano un elemento che aiuti durante gli spostamenti ma sul quale fare il giusto affidamento, senza pretendere un servizio 24/7.

Adatto soprattutto a ospitare i bimbi dai sei mesi in poi che non hanno bisogno di elementi contenitori, offre una seduta comoda e spaziosa dove potersi agitare e muovere a proprio gusto. Lo schienale si reclina fino a 4 posizioni, quindi non arriva a stendersi fino a 180 gradi. Il maniglione frontale paracolpi è la postazione perfetta a cui aggrapparsi e da cui osservare il mondo che scorre veloce intorno mentre mamma, o chi per lei, spinge il passeggino grazie ai comodi maniglioni dall’impugnatura di gomma, per una presa decisa e sicura.

Il modello include i classici gadget che corredano questi accessori, parasole, mantellina parapioggia, cestello particolarmente alto e capiente. Per la spesa richiesta, certamente un modello vantaggioso.

Non può mancare tra i nostri suggerimenti un passeggino della Chicco, la multinazionale con cuore italiano apprezzatissima dai genitori di tutto il mondo. Ecco quali sono le caratteristiche principali del suo nuovo “London”.

Pro
Qualità/prezzo:

In questo modello ritroviamo la tradizionale qualità dei prodotti Chicco ma a un prezzo accessibile, l’ideale per i genitori che non vogliono spendere un capitale pur senza rinunciare alla grande affidabilità.

Struttura:

La struttura del London ha il vantaggio di essere sottile, perfetta per i marciapiedi stretti, e leggera, pratica quindi da sollevare e da portare in viaggio.

Accessori:

Il passeggino Chicco è ricco di accessori, tra cui parasole e parapioggia che quindi non devono essere acquistati a parte.

Manicotto:

Del London Chicco fa parte il manicotto, pratico da due punti di vista: in primo luogo è molto sicuro e comodo per il bimbo e, in secondo luogo, si richiude insieme al passeggino per cui non va tolto prima.

Contro
Seduta:

Per qualcuno la seduta potrebbe rivelarsi troppo stretta.

 

 

Maclaren WSE04032 Quest Passeggino

 

5.Maclaren WSE04042 QuestSuggeriamo alcuni accorgimenti per facilitare l’orientamento tra i numerosissimi modelli proposti e insieme ad alcuni parametri per capire come scegliere un buon  passeggino Maclaren adatto alle proprie esigenze.

Il modello che osserviamo ha caratteristiche che ne fanno un oggetto versatile e da usare quotidianamente senza paura di essere piantati in asso. Durevole e robusto, segue la crescita del baby dalla nascita ai tre anni almeno, ma lo fa in modo discreto soprattutto grazie al peso piuma: appena 6,5 chili in tutto. Consente una reclinazione completa dello schienale, cosa che aiuta parecchio quando si deve portare a spasso un neonato che ancora non è in grado di reggere il peso della propria testa, ma anche per offrire un luogo comodo dove può dormire anche un bimbo più grandicello. La lunghezza del poggia piedi si può regolare con facilità seguendo la crescita delle gambe trasformando il passeggino completamente in base alle mutevoli esigenze durante i primi anni di vita.

Il prezzo elevato si ammortizza con il tempo e uno sfruttamento intenso, valore che si ripaga anche grazie all’usabilità pienamente soddisfacente: si apre e chiude con facilità, con una sola mano si possono regolare posizione e inclinazione, si guida con destrezza e ammortizza bene le irregolarità del cammino. Un prodotto davvero pregevole e dalle qualità da tenere in considerazione durante la scelta.

Sono molti i vantaggi del Maclaren Quest che ci hanno spinti a inserirlo nella nostra guida per scegliere il miglior passeggino. Rivediamo allora quali sono.

Pro
Maneggevolezza:

Tanti pareri di neo genitori sottolineano la grande maneggevolezza di questo modello che si manovra facilmente sia in città che in campagna, riuscendo ad ammortizzare efficacemente le irregolarità del terreno.

Leggerezza:

Colpisce del Maclaren Quest la grande leggerezza. Il vantaggio per i genitori è la maggiore facilità con cui può essere trasportato e caricato/scaricato dall’auto.

Schienale:

Lo schienale del passeggino si reclina completamente, ideale per i bimbi più piccoli che ancora non sono in grado di reggere il peso della testa ma anche per i più grandicelli che possono addormentarsi in tutta tranquillità.

Poggiapiedi:

Il poggiapiedi si può estendere fino alla posizione piatta trasformando il passeggino in un comodo lettino per il bimbo.

Contro
Prezzo:

Il Maclaren Quest non è certo il modello più economico che si può trovare sul mercato.

button-IT-2

 

 

 

 

Ne abbiamo ancora! Dai un’occhiata a questi articoli:

 

Passeggino per fratelli

Zanzariera per passeggino

Passeggino leggero

Passeggino trio

Seggiolino auto gruppo 2 3

 

 

Come scegliere i migliori passeggini Brevi del 2020?

 

Quando il bambino può stare seduto usare il passeggino per portarlo a spasso lo aiuta a venire a contatto con il mondo circostante. Ci sono modelli diversi a seconda dell’età e della stagione nella quale si vuole iniziare a usarlo: dai un’occhiata ai nostri consigli per trovare quello più consono alle tue esigenze.

Abbiamo selezionato per te tre modelli con un buon rapporto qualità/prezzo appartenenti al marchio Brevi, che si occupa di creare prodotti per la prima infanzia.

La Brevi nasce nel 1954 e diventa ben presto un’azienda di primo piano nell’offerta di seggiolini, passeggini e carrozzine oltre che di prodotti in generale per i bambini da 0 a 36 mesi. La sua ricerca riguardante lo stile e l’interesse verso le necessità dei clienti l’hanno resa una delle preferite dagli acquirenti.

Il momento ideale per usare il passeggino per portare in giro il tuo bimbo è a partire dai sei mesi d’età. Il piccolo può così stare seduto e leggermente sdraiato e godere della visuale tenendo però sempre d’occhio il genitore. Per i mesi invernali è bene sceglierne uno con i lati alti e imbottiti che proteggano il bimbo dal freddo mentre per quelli estivi è bene optare per uno più leggero.

I materiali usati per rivestirlo possono essere diversi: il cotone assorbe bene l’umidità ma si sporca facilmente e richiede continui lavaggi. Il poliestere è molto più pratico perché lo si può pulire passandovi sopra uno straccio inumidito e asciuga molto velocemente.

La struttura è solitamente in metallo, meglio se in acciaio o alluminio che sono più resistenti. La plastica è solitamente utilizzata nei punti di giunzione ed è solida e robusta per evitare rotture. Da preferire la cromatura con sostanze atossiche e pensate per ridurre l’azione degli agenti atmosferici.

È di fondamentale importanza assicurarsi che il passeggino si apra facilmente e che sia provvisto di un blocco di sicurezza che gli impedisca di chiudersi all’improvviso.

La seduta dev’essere sicura e stabile oltre che imbottita per cui comoda per il bambino. La presenza delle cinture è importante per garantire l’incolumità del piccolo.

 

Prodotti raccomandati:

 

Brevi 753

 

Incontra il favore di una grande fetta di utenza questo che possiamo definire il migliore passeggino Brevi sul mercato per il buon rapporto qualità/prezzo. Gli acquirenti si sono detti soddisfatti della praticità con la quale si può aprire e chiudere oltre a occupare uno spazio ridotto che permette di portarlo facilmente con sé.

Il telaio in alluminio anodizzato rende la sua struttura stabile e leggera per cui facile da trasportare per chiunque. La seduta ampia consente al bambino di stare comodo mentre viene portato a passeggio e lo schienale reclinabile può anche arrivare nella posizione supina per fargli fare la nanna.

Per quanto concerne la sicurezza, essa è garantita dalla presenza della cintura a cinque punti che tiene fermo il piccolo e gli impedisce di cadere. Le ruote anteriori piroettanti hanno un sistema di blocco e sblocco che qualche utente avrebbe preferito fosse regolabile direttamente dal maniglione.

Utili infine la mantellina parapioggia e il cestello in rete per tenere a portata di mano gli oggetti indispensabili per il bimbo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Brevi 709

 

Se stai cercando un modello che sia innanzitutto leggero questo sarà per te il miglior passeggino Brevi del 2020.

Gli acquirenti che l’hanno preferito hanno confermato la facilità nel trasportarlo grazie al suo peso di soli 3,8 kg. È inoltre molto facile da aprire e chiudere ed è quindi molto pratico da gestire anche quando si deve stare dietro a un bimbo particolarmente vivace.

Lo schienale è molto comodo perché dotato di cuscino morbido ed estraibile. È possibile reclinarlo fino alla posizione della nanna per consentire al bambino di dormire anche mentre passeggia. Il materiale che riveste la seduta è traforato di modo da garantire la traspirazione anche nel periodo più caldo.

Il passeggino può reggere fino a un massimo di 2 kg per cui deve essere usato fino a che il piccolo può esserne supportato. La sicurezza è garantita dalla cintura che ferma il bimbo al sedile e dal freno centralizzato che consente di bloccare le ruote quando necessario.

Acquista su Amazon.it (€134,17)

 

 

 

Brevi 790

 

Rispetto ad altri della sua categoria questo passeggino Brevi è un prodotto a basso costo che è preferito da chi vuole prima di tutto risparmiare. Anche in questo caso si tratta di un modello molto leggero che ha una pratica chiusura a libro ed è dotato di gancio e bretella per il trasporto.

Omologato fino ai 36 mesi, ha uno schienale reclinabile in due posizioni che permettono al bambino di stare più comodo. Le ruote anteriori sono piroettabili ma per alcuni utenti sono troppo lisce per cui slittano su alcuni tipi di pavimentazione.

Il freno centralizzato e le cinture permettono di tenere il passeggino sotto controllo ed evitare che il piccolo cada e si faccia male. Disponibile in diversi colori, è anche dotato di mantellina parapioggia in coordinato e cestello in rete per portare con te tutto il necessario. Utile anche la capote parasole per proteggere il tuo bimbo durante le mattine più calde e soleggiate.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Ne abbiamo ancora! Dai un’occhiata a questi articoli:

 

Passeggino Inglesina

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status