fbpx

La migliore punta per fresa per unghie

Ultimo aggiornamento: 17.09.19

 

Punta per fresa per unghie – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Per rimuovere lo smalto in gel, la colla e i glitter dalle vostre unghie non potete fare a meno di uno strumento fondamentale: stiamo parlando della fresa che, se scelta con attenzione, renderà più semplice il lavoro. Leggendo questa guida, potrete scoprire quali sono gli aspetti da ricercare nel prodotto perfetto e vi parleremo dei tre modelli che hanno catturato la nostra attenzione. Ecco una breve anteprima dei primi due: JCMaster® Set, in Ceramica, un unico pacchetto con quattro punte professionali per disporre di tutti gli strumenti utili per manicure e pedicure complete, da effettuare presso il vostro salone o comodamente in casa, e JCMaster – Professionale, in ceramica, comoda perché compatibile con tutte le frese e ideale per rimuovere il gel e perfino lo smalto semipermanente.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere le migliori punte per frese per unghie del 2019?

 

Se vi occupate di manicure e pedicure a livello professionale o se sono le vostre autentiche passioni, disporre degli strumenti giusti è un aspetto su cui non potete scendere a compromessi. Oltre ai tradizionali bastoncini in legno e alle lime, le estetiste più all’avanguardia e aggiornate utilizzano le frese, ossia dei piccoli ma utilissimi dispositivi che contribuiscono a rendere il trattamento più efficace e veloce.

 

 

Hanno le stesse funzioni delle lime, ma a seconda delle punte che inserite svolgeranno un’azione mirata sulle cuticole o sulla rimozione del gel o dello smalto semipermanente, per citare solo alcuni esempi. Le frese vengono fornite insieme al corpo principale dell’apparecchio che in genere ha dimensioni ridotte e pertanto è facile da riporre dentro il salone di bellezza o in casa. Spesso potrete sceglierne addirittura il colore, per un prodotto personalizzato.

Viene utilizzata in modo continuativo durante tutto il trattamento di manicure e pedicure perché, sostituendo ogni punta, potrete andare a lavorare sulla parte che vi interessa. Tuttavia, visto l’uso quasi ininterrotto e le dimensioni compatte, che ricordano quelle di un pennarello, la temperatura tende a salire, per cui verificate che nella fresa che state per acquistare siano presenti delle fessure che consentano all’aria di circolare. Altrimenti il dispositivo potrebbe surriscaldarsi e danneggiarsi irreparabilmente. Altra cosa da aggiungere sul fronte del calore: evitate di passare per troppo tempo la fresa per unghie sullo stesso punto, perché l’azione raschiante unita alla temperatura più elevata potrebbe arrecare fastidio.

Cercate un modello che raggiunga i 10.000 giri al minuto, così la potenza vi aiuterà a rimuovere duroni, gel e acrilico, ma non solo: le frese migliori riescono anche ad intervenire in caso di micosi, patologia che comporta l’indurimento e l’ispessimento dell’unghia. In questo caso, tagliare con le forbicine o limare il bordo non è molto agevole, per cui la fresa si rivela lo strumento migliore.

Azionarla è semplice: la maggior parte dei modelli, dispone di un pedale collegato al corpo del dispositivo. Inoltre, la manopola vi consentirà di regolare l’intensità delle operazioni, per cui offrirete tutta la precisione che serve quando vi avvicinate a zone delicate come le cuticole o i duroni.

Infine, verificate che sia compatibile con tutte le punte e che all’interno della confezione ci siano almeno quelle sostitutive, per evitare acquisti aggiuntivi che fanno lievitare il budget finale che avete stabilito.

 

Quali sono le migliori punte per frese per unghie?

 

Prodotti raccomandati

 

JCMaster® Set, in Ceramica

 

Si tratta di una confezione composta da 3 punte più spazzola compatibili con le frese presenti sul mercato e si rivelano versatili e adattabili ad altri dispositivi.

Realizzate in ceramica e con un diametro di 2,35 mm, sono estremamente leggere e maneggevoli e resistenti alla corrosione, grazie ai materiali selezionati con cura che garantiscono l’acquisto di un prodotto durevole, efficace e con un’eccezionale capacità di taglio. Nonostante siano state pensate per proteggere la pelle da eventuali danni, l’azienda JCMaster consiglia di effettuare delle prove su unghie finte, a meno che non siate già esperte in questo settore. Le punte possono essere usate da persone destrorse o mancine per rimuovere lo smalto, la colla per unghie, la decorazione in glitter e le cuticole. Tra gli usi suggeriti, c’è anche quello per contrastare l’onicomicosi.

Gli acquirenti si affidano a questo set anche perché vanta la certificazione della FDA (Food and Drug Administration), garanzia di materiali eccellenti, funzionamento ottimale ed etichette realizzate a regola d’arte.

Acquista su Amazon.it (€34,99)

 

 

 

JCMaster – Professionale, in ceramica

 

La punta per fresa è realizzata in ceramica bianca ed è delle dimensioni standard: 16 mm di lunghezza e 6 mm di larghezza; la base è lunga 35 mm.

Compatibile con tutte le frese, è pensata per gli interventi più rigorosi, come la rimozione del gel o dello smalto semipermanente, ma anche per una manicure veloce ma effettuata con dovizia. Agisce in modo preciso e deciso anche in zone delicate, come vicino alle cuticole, vista la forma che si assottiglia all’estremità e le venticinque bande per la levigatura consentono una rapida ed efficace pulizia. Riesce a distribuire il calore in modo uniforme, non surriscaldandosi troppo e non dando fastidio al letto ungueale.

La punta in ceramica soddisfa la maggior parte delle clienti, grazie al lavoro rapido e impeccabile, ma sembra abbastanza delicata. Alcune acquirenti suggeriscono, infatti, di maneggiarla con cura, perché una caduta accidentale potrebbe romperla definitivamente.

Acquista su Amazon.it (€9,99)

 

 

 

JCMaster – Professionale, in tungsteno

 

Questa punta è realizzata in metallo duro e ha una dentatura abrasiva a spirale, ideale per livellare l’acrilico prima di stendere lo smalto e per rimuovere gli strati più difficili applicati con la manicure (gel, semipermanente). Se usata con attenzione, è perfetta anche per rimuovere i calli e i duroni.

La capacità di taglio è estremamente precisa e affidabile e il risultato impeccabile è raggiunto con rapidità ed efficacia grazie alla punta maneggevole compatibile con tutte le frese. La punta non si surriscalda, quindi non c’è il pericolo di danneggiare il letto ungueale. Le dimensioni sono quelle standard (14,5 mm di lunghezza e 6 mm di larghezza, oltre la base lunga 36,5 mm).

Le acquirenti ne hanno apprezzato la funzionalità e le prestazioni soddisfacenti, sebbene consiglino di familiarizzare un po’ con il prodotto perché, soprattutto all’inizio, è molto tagliente e può danneggiare cuticole e superfici di lavoro.

Acquista su Amazon.it (€15,99)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status