Le 5 Migliori Lampade UV LED del 2022

Ultimo aggiornamento: 11.08.22

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Lampada UV LED – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

La cura delle mani e dei piedi è molto importante, in particolare per le donne, che amano abbellire anche queste parti del corpo con speciali manicure e pedicure. Le brave estetiste sanno quanto sia importante acquistare gli strumenti giusti per eseguire ricostruzioni di unghie o usare gel permanenti e semipermanenti. Lo staff di buonoedeconomico si è messo al lavoro per trovare alcune tra le migliori lampade UV LED del 2022 e tra i vari modelli ne evidenziamo subito due, a cominciare dalla Abody Auto-sensing che è dotata di regolazioni indipendenti per tempo e potenza di asciugatura; a seguire la SUNUV SUN8 che si contraddistingue per il doppio funzionamento UV e LED e per la presenza di un sensore che riconosce la presenza della mano e che attiva il dispositivo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore lampada UV LED del 2022?

 

Scegliere una lampada per unghie UV LED non è semplice considerando la vasta scelta che propone il mercato. UV, LED oppure entrambe le tecnologie contemporaneamente? Se quindi vi state chiedendo come scegliere una buona lampada UV LED, qui sotto troverete pratici consigli per fare l’acquisto più adatto alle vostre esigenze.

 

 

Differenti fasce di prezzo

La prima considerazione da fare riguarda il prezzo, perché questi apparecchi sono disponibili a costi vantaggiosi e accessibili a tutte le tasche. Se non avete grandi pretese e la vostra intenzione è quella di fare un uso domestico della vostra lampada allora potete puntare su modelli semplici senza funzioni, come timer o spegnimento automatico, incorporati. La differenza di costo in linea generale è irrisoria. Vi sarà capitato di leggere “lampade UV” o lampade “LED”, e in realtà esiste più di una differenza tra questi due modelli.

Gli smalti permanenti e simili non sono tutti uguali e ci sono tipologie di gel che si induriscono solo con lampade UV e altri solo con quelle LED (qui abbiamo reato una pagina con alcuni dei migliori kit gel per unghie). C’è da chiarire che però entrambi gli apparecchi producono raggi UV, solo che nel caso dei fornetti UV sono emessi da bulbi, mentre negli altri sono piccoli LED che si occupano della polimerizzazione dello smalto.

 

I tempi di asciugatura

Un’altra differenza tra i due prodotti consiste nella durata di asciugatura che si riduce di moltissimo nel caso della lampade LED e al contrario può durare diversi secondi con i fornetti UV. Questi apparecchi funzionano in maniera diversa e, anche per questa ragione, le lampade UV costano molto meno rispetto a quelle LED.

Esiste una terza tipologia di lampada per unghie che è provvista di entrambi i tipi di funzionamento, è quindi UV e LED. Questa sua speciale caratteristica consente ai fornetti per unghie di questo tipo di polimerizzare ogni tipo di smalto, velocizzando notevolmente i tempi di asciugatura. Oltre alla presenza di piccole lampadine LED, questi fornetti sono dotati di una piccola serpentina che sostituisce i bulbi UV e consente una distribuzione omogenea dei raggi per garantire un’asciugatura uniforme.

Questo tipo di lampade sono solitamente più efficienti, veloci e precise nei risultati. Inoltre, hanno spesso funzioni extra che consentono di programmare il funzionamento del cornetto in base alle esigenze.

 

Accessori

Prima dell’acquisto fate attenzione sulla reperibilità delle lampadine LED, anche se quelle inclusi negli apparecchi godono di un’autonomia che può raggiungere molte ore, non è infrequente che qualcuna si bruci e che dunque sia necessario sostituirla. Meglio che i ricambi siano semplici da trovare e che non costino un occhio della testa.

Indipendentemente dalle vostre capacità economiche, tenete in considerazione la frequenza e il tipo di utilizzo che intendete fare dell’apparecchio. Per esempio se desiderate trattare anche le unghie dei piedi dovrete puntare su un fornetto che abbia un’apertura adeguata a ospitare un piede.

Ci auguriamo di esservi stati d’aiuto con i nostri consigli d’acquisto e ora speriamo abbiate le idee più chiare su quale lampada per unghie UV LED acquistare.

 

Le 5 Migliori Lampade UV LED – Classifica 2022

 

1. Abody Lampada Unghie UV LED da 24W

Principale vantaggio:

Molto comodo il sensore automatico che fa attivare la lampada non appena si inserisce la mano o il piede e la disattiva quando li si toglie.

 

Principale svantaggio:

Prodotto molto apprezzato da appassionate e professioniste, costa un po’ di più di altri modelli simili.

 

Verdetto 9.8/10

Questa macchina ha la doppia emissione di luce UV e Led, consentendo di indurire tutti i tipi di smalto gel e semipermanenti. È molto potente perché arriva a 48 W ma c’è anche il livello inferiore, 24 W. È possibile regolare anche il tempo: 5, 30 e 60 secondi. Rimuovendo la base – non servono attrezzi perché è magnetica – si può inserire anche il piede.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Tecnologia

La manicure e il pedicure fatti a casa consentono di risparmiare un bel po’ di soldi, a patto di acquistare il fornetto giusto. Questo modello Abody – tra i marchi più noti nel settore – come conferma la maggior parte delle utenti, si rivela incredibilmente efficiente tanto che viene utilizzato con successo anche dalle professioniste.

Rispetto alle altre lampade, questa Abody colpisce per la presenza del sensore che rileva la presenza della mano, per cui l’apparecchio si accende da solo quando la si inserisce all’interno e poi si spegne automaticamente quando la si toglie.

Un’altra caratteristica presente in questa lampada Abody che la differenzia da tante altre è la doppia emissione di luce, Led e UV. In questo modo, l’apparecchio è adatto a tutti i tipi di gel e colla: un bel vantaggio per chi non ha voglia di controllare ogni volta se il semipermanente o lo smalto gel che ha scelto è compatibile col fornetto.

Regolazioni

La macchina Abody è adatta per smalti gel o semipermanenti professionali, non per quelli che si usano normalmente a casa. Dopo aver applicato il prodotto sulle unghie, bisogna inserire la mano all’interno, lasciarla per un po’, poi riapplicare un secondo strato e inserirla nuovamente.

Il fornetto ha due livelli di potenza, 24 W e 48 W: quest’ultimo è quello impostato di default ma basta premere il tasto On/Off per 2 secondi per cambiare e adattare l’apparecchio al tipo di prodotto che si sta usando.

Da notare che non tutte le lampade arrivano a 48 W di potenza: questa Abody è dunque molto potente grazie alla superficie interna completamente ricoperta di Led.

Un’altra regolazione possibile con questo fornetto per unghie è il tempo: oltre al sensore automatico, infatti, è presente il timer che lo disattiva dopo 5, 30 o 60 secondi, in base alle esigenze. In ogni caso, dopo 2 minuti la macchina si spegne da sé.

 

Anche per piedi

Il fornetto per unghie Abody ha la base magnetica riflettente dove poggiare la mano che può essere facilmente rimossa con un gesto, senza usare attrezzi in modo da poter fissare il prodotto anche sui piedi, il che rende la macchina completa e versatile.

Tra le altre caratteristiche da sottolineare, va evidenziata la linea molto elegante grazie alla superficie esterna laccata bianca che la rende ideale anche per uno studio professionale.

Per quanto riguarda la sicurezza, abbiamo già accennato al funzionamento massimo continuo che è di 120 secondi. Va inoltre ricordato che all’interno è presenta una ventolina che si aziona automaticamente per 30 secondi e che permette di disperdere efficacemente il calore prodotto attraverso gli appositi fori di ventilazione.

Dei modelli presenti in questa classifica, Abody è quello che costa un po’ di più ma è anche quello che garantisce le prestazioni migliori.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. SUNUV SUN8 36W Lampada Unghie UV Led

 

Una lampada che spicca sin dalla prima occhiata grazie al suo design minimal contemporaneo che dona all’ambiente di lavoro un tocco di tecnologia, che oggigiorno non basta mai.

Si contraddistingue per il duplice funzionamento UV e LED che consente di asciugare in pochissimo tempo qualsiasi tipo di smalto, permanente o semi.

Questo fornetto emette una luce bianca più delicata di quella tradizionale che offre un’esperienza più piacevole e non rischia in alcun modo di rovinare le mani oppure gli occhi.

Grazie alla presenza di un pulsante speciale per l’asciugatura ultra rapida, la lampada incrementa la sua potenza per risultati super veloci.

Un’altra caratteristica positiva di questa lampada è la presenza di un sensore intelligente che riconosce la presenza della mano e fa accendere l’apparecchio automaticamente. Allo stesso modo basta togliere la mano per farlo spegnere. È anche possibile programmare con il timer di cui è dotata. Piccola e facile da trasportare, è una soluzione ideale per chi cerca un buon rapporto qualità-prezzo.

Pro
Luce delicata:

Una lampada che, grazie alla speciale luce LED bianca, offre alta protezione alle mani e agli occhi durante l’utilizzo. Ideale per asciugare qualsiasi tipo di gel e semipermanente, è un prodotto versatile dal prezzo vantaggioso.

Sensore intelligente:

Un’altra caratteristica positiva di questa lampada è la presenza di un sensore che riconosce l’entrata della mano accendendo il fornetto. Allo stesso modo, appena si toglie la mano la lampada si spegne.

Design:

Questo apparecchio che spicca per l’estetica moderna e accattivante, è ideale per il trasporto grazie alle sue dimensioni compatte.

Contro
Manuale:

Qualche utente ha riportato che le istruzioni per l’utilizzo non sono comprensibili. Non sembrano esserci altre lamentele su questo prodotto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. NailStar Lampada Professionale UV Asciuga Smalto

 

Una lampada UV ideata per regalare versatilità ed efficienza. Non spicca da un punto di vista estetico, ma se puntate a ottime prestazioni vi consigliamo di valutare con attenzione questa proposta. Ideale per asciugare qualsiasi tipo di smalto gel, è adatta a manicure e pedicure, grazie alle dimensioni che consentono entrambe le operazioni. Allo stesso modo l’apparecchio risulta abbastanza compatto e quindi semplice da trasportare.

La presenza del timer assicura un lavoro personalizzabile ad alta precisione per assicurare un’asciugatura uniforme con qualsiasi tipo di smalto. Potete scegliere tra 120 o 180 secondi oppure per la modalità di timer costante.

La potenza del fornetto è garantita dalla presenza di ben quattro bulbi a serpentina UV installati nella parte superiore e in quelle laterali della lampada per assicurare la massima efficienza. Le lampade si rimuovono con facilità per la sostituzione. Per maggiori informazioni al riguardo consultate le istruzioni per l’uso che trovate nella confezione.

Pro
Efficienza:

Un apparecchio piccolo, dotato di timer da poter programmare per personalizzare i tempi di asciugatura. Facile da usare e compatto, è ideale per un utilizzo frequente.

Dimensioni:

Abbastanza piccolo per un trasporto facile e allo stesso tempo spazioso per asciugare anche lo smalto della pedicure e non solo quello della manicure.

Versatilità:

Nonostante si tratti di una lampada UV, è possibile asciugare qualsiasi tipo di smalto gel, permanente e semipermanente.

Contro
Design:

I produttori non sembrano aver puntato all’estetica, ma alla funzionalità. Probabilmente non piacerà a chi cerca sempre un tocco di design.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. SUNUV SUN2C Lampada Unghie UV LED da 48W

 

Una lampada che spicca per il suo design tecnologico e per le funzioni di cui è dotata. Piccola e compatta, è ideale per il trasporto e anche utilizzata all’interno di un negozio farà la sua bella figura.

Caratterizzata da un funzionamento UV LED consente di asciugare smalti gel semipermanenti e permanenti. Dotata di un sensore intelligente che consente accensione e spegnimento automatico introducendo o togliendo la mano dal fornetto, grazie alla sua potenza di ben 48 watt assicura tempi di asciugatura velocissimi. C’è anche un timer da poter programmare in quattro tempi diversi, fino a un massimo di 90 secondi.

Sembra non mancare davvero nulla a questa piccola lampada in grado di offrire elevate prestazioni. Se siete disposti a spendere qualche euro in più per assicurarvi la massima efficienza, vi consigliamo di tenere in considerazione questa proposta.

Pro
Design:

Una lampada da 48 watt che oltre alla potenza spicca per il design e per i dettagli tecnologici che la caratterizzano.

Efficienza:

Veloce ed efficiente, consente un’asciugatura uniforme e personalizzata in base alle diverse esigenze.

Tecnologia:

Grazie alla presenza del sensore intelligente, il fornetto riconosce l’introduzione della mano al suo interno e si accende automaticamente. Allo stesso modo si spegne quando si toglie.

Contro
Dimensioni:

Secondo qualche utente le dimensioni non sono ideali per la pedicure ma solo per la manicure. A parte questo dettaglio, considerando il costo e le funzioni, non c’è altro da riportare riguardo a questo prodotto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. O’Vinna Lampada Unghie UV LED da 52W

 

Una lampada UV LED che ci ha colpito per la sua estetica moderna e accattivante grazie alla combinazione bianco-nero che la caratterizza. Dotata di timer programmabile per asciugatura rapida o prolungata fino a un massimo di 120 secondi, è facile da usare, compatta e versatile.

Le dimensioni facilitano il trasporto e i pochi pulsanti di cui è dotata rendono l’utilizzo intuitivo anche per chi è alle prime armi con questo genere di prodotti.

Grazie alla presenza di un sensore intelligente che attiva il fornetto quando si inserisce la mano o il piede, e si spegne una volta che viene rimosso.

Un dettaglio che spicca in questo prodotto è la presenza di guanti bianchi che hanno il compito di offrire la massima protezione alle mani sottoposte ai raggi UV del fornetto. Il produttore riporta che la durata delle lampade LED del fornetto è di 50.000 ore. Si tratta inoltre di un apparecchio che assicura un ottimo risparmio energetico.

Pro
Design:

Caratterizzata da un design accattivante, questa lampada LED colpisce per la sua potenza di 52 watt che garantisce prestazioni ottimali per tutti i tipi di smalto gel.

Accessori:

Un particolare che non hanno in molti è la presenza di guanti bianchi per proteggere il resto delle mani dai raggi UV. Prima di inserire la mano nel fornetto basta ricordarsi di indossarli.

Tecnologia:

Questa lampada LED è dotata di un timer programmabile e di un sensore intelligente che consente accensione e spegnimento automatici. Basta inserire la mano nel fornetto perché si accenda e basta toglierla per farlo spegnere.

Contro
Istruzioni:

Qualche utente ha riportato la scarsa chiarezza del manuale d’uso. Non vi preoccupate basterà guardarla bene per capire come si utilizza il fornetto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Abody Lampada Unghie UV LED da 24W

 

1.Abody lampada LED UVTra le tre lampade led UV per l’asciugatura dello smalto prese in considerazione in questa piccola guida, questa è senz’altro quella che costa di più, ma il prezzo è giustificato dalle funzioni che la lampada propone.

Esteticamente ha un aspetto molto gradevole, linee arrotondate e colore bianco. Esaminandone l’interno vedremo come l’intera superficie è coperta dai led, il che garantisce una diffusione omogenea della luce e un’asciugatura perfetta.

Questo fornetto ha tre posizioni per stabilire il tempo, 15, 30 e 60 secondi, si può accendere con il tasto on-off, ma ha anche una bellissima funzione con accensione automatica nel momento in cui si inserisce la mano all’interno.

A seconda delle esigenze, la potenza può essere regolata a 24 W o 48 W. Con tutte le sue funzioni si tratta senz’altro di un prodotto di ottima qualità che riesce a dare anche a casa gli stessi risultati di una manicure professionale.

Nella nostra guida per scegliere la migliore lampara UV LED la nuova proposta Abody fa quindi bella figura.  Di seguito abbiamo inserito un link per accedere al sito online dove acquistare al miglior prezzo.

Pro
Estetica:

I pareri degli utenti segnalano la scelta estetica del marchio come un grande punto a favore. Realizzata con particolare attenzione al design, questa lampada riscuote molto successo al primo sguardo.

Multiuso:

Riesce a svolgere diverse funzioni e permette di asciugare lo smalto in modo rapido e uniforme. Bastano pochi secondi per riuscire a ottenere un buon risultato.

Prestazioni affidabili:

La lampada è dotata di un pulsante per l’accensione, ma è possibile azionarla anche solo inserendo le mani al suo interno. Si può regolare la potenza e ciò permette di velocizzare l’operazione di asciugatura dello smalto a livelli professionali.

Contro
Prezzo:

Rispetto agli altri modelli disponibili sul mercato e nella nostra classifica, questa è la soluzione meno economica, ma il costo è sicuramente giustificabile dalle sue numerose funzion

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare una lampada UV-LED

 

La cura e la passione per la nail art passano indissolubilmente attraverso una lampada UV-LED. Per sfruttarla al meglio senza rischi di far danni vi suggeriamo alcune cose da non trascurare.

 

 

Verificate il buon collegamento

Una volta pronti per lavorare è bene controllare che la spina sia collegata correttamente, che la spia sulla lampada sia accesa e il prodotto funzionante. In questo modo potete procedere a testare la funzionalità dell’oggetto, ponendo all’inizio solo un’unghia sotto il fornetto.

 

Regolate in modo corretto il tempo

A seconda del tipo di lavorazione che andrete ad affrontare, è bene modificare la tempistica e il timer della lampada.

 

Capite bene la giusta potenza secondo il tipo di operazione

La conoscenza del corretto utilizzo di questo strumento porta con sé la capacità dell’utente di regolarsi secondo il risultato che si desidera. Meglio impiegare del tempo per capire cosa si vuole così da sfruttare al meglio e non rischiare di rovinare le unghie.

 

Collocate il tutto in una zona sicura

Trattandosi di un prodotto che si collega alla presa di corrente, il più delle volte è bene scegliere una base stabile come zona di lavoro. In questo modo sarà possibile procedere a lavorazioni delicate avendo a disposizione tutto l’occorrente per un lavoro comodo e pratico.

 

Controllate il buon funzionamento dei LED

La bontà delle luci LED e la supposta resistenza messa in campo da queste lampade non devono far abbassare la guardia agli utenti. È buona norma infatti verificare che tutto funzioni a dovere, informandosi circa la possibilità di una semplice sostituzione o di altre alternative percorribili.

 

 

Pulite con attenzione il fornetto

La zona su cui vengono posizionate le unghie e le mani deve sempre essere pulita a fine trattamento e prima di procedere con il nuovo paziente. Facendo così si crea un ambiente salubre e in cui regna al massimo l’igiene.

 

Non dimenticate gli accessori secondari

Oltre al fissaggio dello smalto e dei supporti per unghie e decorazioni, è bene tenere a portata di mano anche una limetta e degli smalti così da poter lavorare e combinare il risultato della lampada con gli altri strumenti a disposizione.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia, Romania e Canada.

Buono ed Economico © 2022. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status