La migliore lampada UV LED

Ultimo aggiornamento: 23.04.19

Lampade UV LED – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Le lampade UV, dette anche fornetti, sono un accessorio indispensabile se sei appassionata di nail art, o semplicemente ti piace avere le mani sempre curate e hai bisogno che l’asciugatura dello smalto sia un processo rapido. Puoi orientarti verso un modello economico se vuoi farne un uso occasionale, oppure spendere un po’ di più e avere un modello che sopporta carichi di lavoro maggiori e che sia abbastanza ampio da essere usato anche per le unghie dei piedi, un’opzione consigliata soprattutto se devi farne un utilizzo professionale. Se non hai tempo di leggere tutta la nostra guida, puoi valutare se acquistare i due prodotti più apprezzati sul mercato, ovvero la lampada LED Abody Auto-sensing che è dotata di regolazioni indipendenti per tempo e potenza di asciugatura,  oppure optare per la più economica Abody 36W LED CCFL, che fa il suo dovere senza troppe complicazioni e si presenta con forme e colori molto gradevoli.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore lampada UV LED del 2019?

 

Guida all’acquisto

 

Acquistare un prodotto particolare come una lampada UV led per la prima volta può disorientare, dato che in genere si tratta di un primo acquisto di qualcosa che non abbiamo mai posseduto e ci si può sentire persi davanti alle proposte che troviamo on line. Questa guida sarà utile per capire quali caratteristiche devono avere le lampade UV Led per l’asciugatura delle unghie, adatte all’uso domestico.

A.1 La migliore lampada UV led

Il desiderio di possedere un fornetto per l’asciugatura delle unghie a casa è molto diffuso e a dire il vero con una spesa nemmeno eccessiva ci si può portare a casa un buon prodotto che compie il suo dovere. I fornetti in vendita on line hanno varie caratteristiche, ma ecco cosa valutare per fare un acquisto oculato. La prima cosa che balza all’occhio è il prezzo. Se vuoi, hai la possibilità di spendere poco e avere comunque un prodotto funzionante, senza orpelli.

Aggiungendo un po’ di euro avrai invece un prodotto con più funzioni. Quindi valuta le tue esigenze e propendi per risparmio e semplicità o per qualcosa di più complesso. Trattandosi di un prodotto per la cura delle mani, assicurati che il fornetto funzioni con lampade a LED UV che asciugano le unghie senza abbronzare la pelle, che non siano dannose né per te, né per l’ambiente. Inoltre bada bene alla reperibilità dei consumabili, in questo caso dei bulbi a led. Quelli inclusi nel fornetto dureranno un bel po’. Assicurati infine che il trasformatore e l’attacco alla corrente siano compatibili con quelli che hai a casa o che ci siano degli adattatori.

 

Prodotti raccomandati

 

Abody Auto-sensing

Principale vantaggio:

Molto comodo il sensore automatico che fa attivare la lampada non appena si inserisce la mano o il piede e la disattiva quando li si toglie.

 

Principale svantaggio:

Prodotto molto apprezzato da appassionate e professioniste, costa un po’ di più di altri modelli simili.

 

Verdetto 9.8/10

Questa macchina ha la doppia emissione di luce UV e Led, consentendo di indurire tutti i tipi di smalto gel e semipermanenti. È molto potente perché arriva a 48 W ma c’è anche il livello inferiore, 24 W. È possibile regolare anche il tempo: 5, 30 e 60 secondi. Rimuovendo la base – non servono attrezzi perché è magnetica – si può inserire anche il piede.

Acquista su Amazon.it (€36,99)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Tecnologia

La manicure e il pedicure fatti a casa consentono di risparmiare un bel po’ di soldi, a patto di acquistare il fornetto giusto. Questo modello Abody – tra i marchi più noti nel settore – come conferma la maggior parte delle utenti, si rivela incredibilmente efficiente tanto che viene utilizzato con successo anche dalle professioniste.

Rispetto alle altre lampade, questa Abody colpisce per la presenza del sensore che rileva la presenza della mano, per cui l’apparecchio si accende da solo quando la si inserisce all’interno e poi si spegne automaticamente quando la si toglie.

Un’altra caratteristica presente in questa lampada Abody che la differenzia da tante altre è la doppia emissione di luce, Led e UV. In questo modo, l’apparecchio è adatto a tutti i tipi di gel e colla: un bel vantaggio per chi non ha voglia di controllare ogni volta se il semipermanente o lo smalto gel che ha scelto è compatibile col fornetto.

Regolazioni

La macchina Abody è adatta per smalti gel o semipermanenti professionali, non per quelli che si usano normalmente a casa. Dopo aver applicato il prodotto sulle unghie, bisogna inserire la mano all’interno, lasciarla per un po’, poi riapplicare un secondo strato e inserirla nuovamente.

Il fornetto ha due livelli di potenza, 24 W e 48 W: quest’ultimo è quello impostato di default ma basta premere il tasto On/Off per 2 secondi per cambiare e adattare l’apparecchio al tipo di prodotto che si sta usando.

Da notare che non tutte le lampade arrivano a 48 W di potenza: questa Abody è dunque molto potente grazie alla superficie interna completamente ricoperta di Led.

Un’altra regolazione possibile con questo fornetto per unghie è il tempo: oltre al sensore automatico, infatti, è presente il timer che lo disattiva dopo 5, 30 o 60 secondi, in base alle esigenze. In ogni caso, dopo 2 minuti la macchina si spegne da sé.

 

Anche per piedi

Il fornetto per unghie Abody ha la base magnetica riflettente dove poggiare la mano che può essere facilmente rimossa con un gesto, senza usare attrezzi in modo da poter fissare il prodotto anche sui piedi, il che rende la macchina completa e versatile.

Tra le altre caratteristiche da sottolineare, va evidenziata la linea molto elegante grazie alla superficie esterna laccata bianca che la rende ideale anche per uno studio professionale.

Per quanto riguarda la sicurezza, abbiamo già accennato al funzionamento massimo continuo che è di 120 secondi. Va inoltre ricordato che all’interno è presenta una ventolina che si aziona automaticamente per 30 secondi e che permette di disperdere efficacemente il calore prodotto attraverso gli appositi fori di ventilazione.

Dei modelli presenti in questa classifica, Abody è quello che costa un po’ di più ma è anche quello che garantisce le prestazioni migliori.

 

Acquista su Amazon.it (€36,99)

 

 

 

Abody 36W LED CCFL

 

2.Anself 36W LED CCFLDi certo questa lampada a LED colpisce per il suo aspetto particolare. Si presenta con una struttura a diamante, e colori sgargianti.

Se vuoi un bel fornetto a un prezzo basso ecco quello che fa per te. Nonostante la forma particolare è molto compatto, ma anche se piccolo consente di inserire la mano intera senza dover asciugare il pollice separatamente.

Questo prodotto non ha funzioni speciali, il timer presenta le tre opzioni da 30, 60 e 90 secondi, è adatto ad asciugare gli smalti semi permanenti e anche quelli a base di gel. Quindi senza orpelli fa quello che deve in maniera semplice e immediata.

Il fondo del fornetto si può rimuovere per una pulizia veloce e accurata, la rimozione della base all’interno è utile perché il pannello riflettente si può mettere direttamente sul piede, facilitando l’operazione di asciugatura.

Tieni dunque in grande considerazione la lampada Abody se sei alla ricerca del dispositivo più economico. Anche in questo caso riportiamo i suoi principali vantaggi e svantaggi, e in basso trovi il link da cliccare per poter acquistare il prodotto online a prezzi bassi.

Pro
Estetica:

Il modello colpisce dal primo sguardo. Nonostante le dimensioni compatte, la scelta del suo design è un grande punto di forza e un vantaggio che ha determinato il suo successo nelle vendite.

Prezzo:

Il rapporto qualità-prezzo di questa lampada è quasi imbattibile se teniamo in considerazione la qualità dei materiali e le prestazioni.

Timer personalizzabile:

Pur trattandosi di un modello base è in grado di svolgere bene il suo compito. Gli utenti segnalano la possibilità di utilizzare tempi di asciugatura diversi e la grande facilità nel pulire l’apparecchio grazie alla base estraibile.

Contro
Dimensioni:

Sembrerebbe che rispetto alle altre proposte, questa lampada sia caratterizzata da dimensioni compatte, ma nonostante questo è possibile inserire una mano intera, senza dover lasciare il pollice fuori.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

USpicy USND-1211 IT 

 

3.Lampada LED UnghieIl terzo prodotto è la lampada Led USpicy, che si presenta con un design molto accattivante. Tonda, lucida e nera, attrae sicuramente anche dal punto di vista estetico. Inoltre è molto compatta e con i suoi 345 grammi di peso è davvero leggerissima da trasportare.

Oltre alla bellezza estetica la lampada è comoda da pulire, infatti ha il vassoio inferiore estraibile così da favorire una pulizia facile e veloce. Sulla sommità della semisfera è posizionato il timer per selezionare la durata del trattamento che prevede ben 4 posizioni: 30, 60 e 90 secondi e l’ultima posizione che lo tiene in funzione per ben 30 minuti.

Guardando l’interno si noterà prima di tutta l’abbondanza di lampade a Led nella parte superiore, mentre le pareti sono dotate di specchi in modo da favorire la diffusione della luce e quindi una maggiore efficacia. La confezione oltre al manuale d’uso contiene un’utile limetta per perfezionare la manicure.

Molto interessante il nuovo modello USpicy che ha riscosso molto successo tra gli utenti, grazie rapporto qualità-prezzo. Riportiamo i pregi e i difetti di questa lampada UV insieme al link per acquistarla online ad un costo vantaggioso.

Pro
Leggera:

Caratterizzata da un’estetica accattivante, questa lampada si presenta con un design ben curato ed elegante. Il suo vantaggio principale consiste nel suo peso, infatti risulta più leggera della media di questi dispositivi e per questa ragione si adatta al trasporto.

Facile da pulire:

I pareri degli utenti ne segnalano la grande praticità di utilizzo. La lampada è realizzata in maniera tale da poter essere pulita rapidamente grazie al suo vassoietto estraibile.

Asciugatura uniforme:

Il modello offre quattro tempi di asciugatura diversi: 30, 60, 90 secondi oppure la funzione da 30 minuti di asciugatura. Grazie alla scelta accurata dei materiali, l’apparecchio consente un’asciugatura uniforme ed efficace.

Contro
Dimensioni:

Se da una parte la sua compattezza rappresenta un pregio, dall’altra sembrerebbe che le dimensioni ridotte possano limitare il suo utilizzo. 

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Abody Auto-sensing

 

1.Abody lampada LED UVTra le tre lampade led UV per l’asciugatura dello smalto prese in considerazione in questa piccola guida, questa è senz’altro quella che costa di più, ma il prezzo è giustificato dalle funzioni che la lampada propone.

Esteticamente ha un aspetto molto gradevole, linee arrotondate e colore bianco. Esaminandone l’interno vedremo come l’intera superficie è coperta dai led, il che garantisce una diffusione omogenea della luce e un’asciugatura perfetta.

Questo fornetto ha tre posizioni per stabilire il tempo, 15, 30 e 60 secondi, si può accendere con il tasto on-off, ma ha anche una bellissima funzione con accensione automatica nel momento in cui si inserisce la mano all’interno.

A seconda delle esigenze, la potenza può essere regolata a 24 W o 48 W. Con tutte le sue funzioni si tratta senz’altro di un prodotto di ottima qualità che riesce a dare anche a casa gli stessi risultati di una manicure professionale.

Nella nostra guida per scegliere la migliore lampara UV LED la nuova proposta Abody fa quindi bella figura.  Di seguito abbiamo inserito un link per accedere al sito online dove acquistare al miglior prezzo.

Pro
Estetica:

I pareri degli utenti segnalano la scelta estetica del marchio come un grande punto a favore. Realizzata con particolare attenzione al design, questa lampada riscuote molto successo al primo sguardo.

Multiuso:

Riesce a svolgere diverse funzioni e permette di asciugare lo smalto in modo rapido e uniforme. Bastano pochi secondi per riuscire a ottenere un buon risultato.

Prestazioni affidabili:

La lampada è dotata di un pulsante per l’accensione, ma è possibile azionarla anche solo inserendo le mani al suo interno. Si può regolare la potenza e ciò permette di velocizzare l’operazione di asciugatura dello smalto a livelli professionali.

Contro
Prezzo:

Rispetto agli altri modelli disponibili sul mercato e nella nostra classifica, questa è la soluzione meno economica, ma il costo è sicuramente giustificabile dalle sue numerose funzion

 

Acquista su Amazon.it (€36,99)

 

 

 

Come utilizzare una lampada UV-LED

 

La cura e la passione per la nail art passano indissolubilmente attraverso una lampada UV-LED. Per sfruttarla al meglio senza rischi di far danni vi suggeriamo alcune cose da non trascurare.

 

 

Verificate il buon collegamento

Una volta pronti per lavorare è bene controllare che la spina sia collegata correttamente, che la spia sulla lampada sia accesa e il prodotto funzionante. In questo modo potete procedere a testare la funzionalità dell’oggetto, ponendo all’inizio solo un’unghia sotto il fornetto.

 

Regolate in modo corretto il tempo

A seconda del tipo di lavorazione che andrete ad affrontare, è bene modificare la tempistica e il timer della lampada.

 

Capite bene la giusta potenza secondo il tipo di operazione

La conoscenza del corretto utilizzo di questo strumento porta con sé la capacità dell’utente di regolarsi secondo il risultato che si desidera. Meglio impiegare del tempo per capire cosa si vuole così da sfruttare al meglio e non rischiare di rovinare le unghie.

 

Collocate il tutto in una zona sicura

Trattandosi di un prodotto che si collega alla presa di corrente, il più delle volte è bene scegliere una base stabile come zona di lavoro. In questo modo sarà possibile procedere a lavorazioni delicate avendo a disposizione tutto l’occorrente per un lavoro comodo e pratico.

 

Controllate il buon funzionamento dei LED

La bontà delle luci LED e la supposta resistenza messa in campo da queste lampade non devono far abbassare la guardia agli utenti. È buona norma infatti verificare che tutto funzioni a dovere, informandosi circa la possibilità di una semplice sostituzione o di altre alternative percorribili.

 

 

Pulite con attenzione il fornetto

La zona su cui vengono posizionate le unghie e le mani deve sempre essere pulita a fine trattamento e prima di procedere con il nuovo paziente. Facendo così si crea un ambiente salubre e in cui regna al massimo l’igiene.

 

Non dimenticate gli accessori secondari

Oltre al fissaggio dello smalto e dei supporti per unghie e decorazioni, è bene tenere a portata di mano anche una limetta e degli smalti così da poter lavorare e combinare il risultato della lampada con gli altri strumenti a disposizione.

 

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Lampada uv per unghie

Aspiratore per unghie

Fresa per unghie

Kit gel per unghie

Il miglior fornetto per unghie

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (18 voti, media: 4.50 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status